7 Motivi per amare Monkey D. Luffy

Dopo i 7 moviti per odiare il nostro capitano, be' non possono che esserci anche i 7 motivi per amarlo...


Cominciamo subito:

1 - LUFFY E' IL PROTAGONISTA DELLA STORIA

Cercherò di spiegarmi bene. Con questo titolo non mi riferisco al fatto che Cappello di Paglia sia il protagonista del manga, ma bensì della storia di One Piece, il che è ben diverso. Nel manga esistono: una macrostoria, ovvero quella che riguarda tutto il mondo OnePieciano e in cui Luffy è un pirata qualunque che si sta facendo strada; e una microstoria, ovvero quella a stretto contatto con le avventure di Cappello di Paglia. Luffy è protagonista della storia perché oltre che condizionare la propria avventura(microstoria), riesce più volte ad entrare presuntuosamente nella storia generale(macrostoria) e a modificarla. Anzi, dirò di più, Luffy è destinato attraverso la propria microstoria a cambiare totalmente la macrostoria, a capovolgerla. Quindi come si può non amare un personaggio che ha un'incisione così forte su tutto un mondo? Probabilmente Cappello di Paglia diventerà la persona più importante del mondo di One Piece. 

2 - LUFFY E' UN'EVOLUZIONE DEL PROTAGONISTA DEGLI SHONEN

Avete presente Goku? Il protagonista di Dragon Ball diede vita ad un nuovo tipo di personaggio: buono, mangione, stupido, ingenuo, super forte. Luffy ha tutte queste qualità, ma non solo... Luffy ha in sè le caratteristiche di son Goku, ma riesce a portarle ad un piano totalmente diverso. Vi siete mai chiesti perché il Saiyan salvasse il mondo ogni volta? Semplicemente perché si sentiva in dovere di farlo, perché era buono. Goku non aveva sogni, ma solo l'obiettivo di diventare più forte. Luffy ha uno scopo per cui vivere, un sogno da seguire. Cappello di Paglia non agisce perché è semplicemente buono, ma perché ha bisogno di proseguire nella propria avventura.

3 - LUFFY E' INTELLIGENTE

Eh sì, qui in molti storceranno in naso, ma Monkey D. Luffy ha un intelligenza molto particolare: Cappello di Paglia riesce a vedere il mondo in un modo tutto suo, trovando la soluzione alle varie situazioni in modo semplice e diretto. Luffy non analizza i vari ostacoli che si possono trovare lungo un cammino, ma vede già il punto finale. Mentre tutti gli altri pirati sanno che per trovare il One Piece c'è bisogno di sconfiggere avversarsi, di scendere a compromessi, di impegnarsi ad evitare determinate situazioni, Luffy sa solo che un giorno sarà Re dei Pirati. Molti pensano che questa sia una cosa stupida, ma non è affatto così. Cercherò di spiegarla facendo un piccolo paragone con la realtà. Mi servirò dell'ambito universitario: prendiamo uno studente, che vuole laurearsi. Il suo obiettivo è la laurea, e per raggiungerla deve superare degli esami, che sosterrà con dei professori. C'è una cosa che praticamente fanno tutti gli studenti universitari: informarsi sul professore. Molte volte, gli studenti, più che informarsi sulla materia, pensano al professore, chiedendosi: "Ma cosa chiede all'esame?" "Quale argomento preferisce?" "E' un professore che boccia?". Ogni studente si pone infinite domande sul professore, sperando di trovare un modo per essere in sintonia con lui durante l'esame. Luffy è quello studente che non sa manco come si chiama il Professore, ma che è stato mesi e mesi a studiare la MATERIA e quando va a fare l'esame lo superare brillantemente perché conosce la MATERIA alla perfezione. Magari a molti di voi non piacerà questo esempio, ma basta pensare al fatto che Luffy non conosce la struttura sociale che lo circonda, scorda ogni nome e non si crea ansie in nessuna situazione.

4 - LUFFY MANTIENE LE SUE PROMESSE

Be' questo è un motivo molto semplice. Nel mondo in cui viviamo, dove la falsità e l'ipocrisia sono peculiarità di molte persone, non posso che amare una persona semplice, che dà valore alla parola data.

5 - LUFFY FA RIDERE

Mi sono trovato più e più volte a ridere per le gag di Luffy. E credo che per chi legge un manga da ragazzi, ridere sia una delle cose fondamentali.

6 - LUFFY E' ALTRUISTA

Monkey D. Luffy è tra i personaggi più altruisti di sempre. In molti pensano che sia egoista, ed è vero, ma riesce ad essere entrambe le cose contemporaneamente. Cerco di spiegarmi. Luffy è egoista con le persone che hanno già accettato il suo egoismo. Infatti coloro che sono più costretti a sopportarlo, non sono altro che i Mugiwara, personaggi che accettano volentieri di seguirlo e ripongono in lui estrema fiducia. Con gli "estranei", coloro che meritano davvero, Luffy è molto altruista, sempre pronto ad aiutare e risolvere situazioni che ritiene ingiuste. 

7 - LUFFY E' EMPATICO

Questa è una delle caratteristiche di Luffy che amo di più. Cappello di Paglia riesce a farsi carico di situazioni e problemi che non gli riguardano. E non lo fa solo perché come scritto nel punto sopra è altruista e quindi vuole aiutare, ma proprio perché riesce a provare una forte Empatia. In ogni saga, Luffy è riuscito ad immedesimarsi nei cittadini, nelle persone che vivevano un determinato problema tanto da far nascere il lui la rabbia e la voglia di rivoltarsi. Avete presente quando ad Alabasta ha aiutato il povero anziano a trovare l'acqua nella vecchia oasi? Quella è empatia, Luffy, solo ascoltando la storia dell'anziano, si fa carico del suo problema e dedice che riporterà l'acqua in quel luogo. E questo è solo uno dei tanti esempi in cui vediamo Luffy comportarsi in maniera empatica verso gli altri... 

Mi fermo qui! Ditemi su quali siete d'accordo.

Statistiche della pagina
Pagina vista: 6375
Pagina creata da: Francesco Tosky , 9 maggio 2016
Ultimo aggiornamento: 12 dicembre

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!

OnePiece.it is a fansite based on the One Piece Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
ONE PIECE © 1997 Eiichiro Oda/SHUEISHA. All Rights Reserved.

Impostazioni