Anime Vs Manga - Episodio 761 vs Capitolo 811

Per la seconda puntata di #animevsmanga, ecco il confronto tra l’episodio 761 e il capitolo da cui è tratto, l’811!

1) Roko, koro, shurororo e altri versi a caso

I primi sintomi della Malattia del Brodo – patologia che regolarmente si manifesta nei nostri cari amici della Toei – si possono già cogliere dall’inizio: nemmeno tre pagine di manga spalmate in cinque minuti abbondanti di anime. La sfuriata tra i due Mugiwara e il cervellone di gas, concisa e secca nel cartaceo, si trasforma in un blablaeggio selvaggio. Si salvano solo per le espressioni di Caesar, rese piuttosto bene.

Shurorororo! Amo questo bastardo violetto <3

2) La cagnetta esplosiva

Wanda si lancia addosso a Nami con una bomba: uno di quei momenti che aspettavo trasposto in video, in cui speravo che l’anime potesse superare per una volta ogni tanto il manga… e invece nisba. La Toei ci ficca l’intermezzo sul più bello e ti fa scendere tutta la commozione (oltre alle balle). Un vero peccato, perché la scena aveva un gran bel potenziale. Emozionante anche nell’anime, ma non al livello del manga.

3) I festeggiamenti e lo spoilerone

Resisi conto di quanto l’anime si stia avvicinando al manga (a causa delle regolari pause di quest’ultimo spesso non corrisposte da pause nell’anime), i cari amici della Toei non hanno altra alternativa se non sfruttare ogni occasione per “dare più respiro alla narrazione” (aka allungare il brodo). E allora via con gli spezzatini “dannatamente buoni” di Sopracciglione e l’immancabile canzoncina Yohohoesca! Che per carità, Binks no sake wo è anche carina, ma porca miseria non ogni cinque minuti.

Alla fine della fiera, l’episodio non arriva nemmeno a coprire tutto il capitolo 811. E tu, che ovviamente sei prima di tutto un lettore del manga (VERO?), dici “eh vabbeh, almeno quelli che guardano solo l’anime avranno una bella sorpresa al prossimo episodio quando si vedranno Pekoms e Capone all’improvviso su Zou”. E invece… ciccia. E se almeno nel manga, in conclusione al capitolo, si era visto solo il leone avvistare l’elefantina isola, conservandoci la sorpresa della presenza di Bege (che sinceramente non mi aspettavo sbarcasse con lui), ai poveri spettatori dell’anime mai ‘na gioia. Tiè. Così v’imparate, gnè gnè.

 

Insomma, tralasciando gli scherzi, io ammetto tranquillamente che in certi casi (rari) l’anime abbia anche superato il manga, ma questa è una di quelle classiche volte in cui delude le aspettative. Le dinamiche del capitolo, che pur essendo “di transizione” erano ben definite da una netta alternanza tra scene serrate e tavole di respiro, diventano un mescolone, al punto da spezzare addirittura sul più bello la scena “clou”, ovvero l’assalto di Wanda a Nami, e rovinare la sorpresa dell’episodio successivo.

Così, un capitolo di sicuro non eccelso ma tranquillamente leggibile diventa un episodio ai limiti del soporifero, e per di più organizzato con tempistiche interne quantomeno discutibili.

Per fortuna arriva Capone a cantarle… Bang bang, you shot me down bang bang… La canzone preferita del tenero Pekoms.

E voi, siete d’accordo? O sono stato troppo duro secondo voi? Mi piacerebbe leggere qualche argomentazione in più oltre ai frequenti “ sì ma l’anime fa skyfo” e “c’è ma l’anime spakka”. Discutiamone insieme qui nei commenti!

Passo e chiudo!

- Truccatore

Statistiche della pagina
Pagina vista: 4565
Pagina creata da: Francesco Tosky , 26 ottobre
Ultimo aggiornamento: 26 ottobre

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi messaggi nel forum
di Mr Wind - 22 ore fa
di trekfan1 - martedì alle 21:45
di richi.lion - martedì alle 21:24
di silv92 - martedì alle 18:21
di Sogeking70 - martedì alle 00:38

OnePiece.it is a fansite based on the One Piece Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
ONE PIECE © 1997 Eiichiro Oda/SHUEISHA. All Rights Reserved.

Impostazioni