Il ruolo del Governo Mondiale nel Nuovo Mondo

Sappiamo come il Governo Mondiale, con a capo i 5 Astri di Saggezza, rappresenti la massima autorità all'interno del mondo di One Piece. Possiede illimitate risorse, un'immensa forza militare (la Marina), agenzie segrete (Cipher Pol), la Flotta dei 7 e collabora con centinaia di Stati per quanto riguarda le questioni internazionali. Nulla può contrastare il loro operato....o almeno così sembra.



Per quanto riguarda i 4 mari e la prima parte della Rotta Maggiore, infatti, si può affermare, sulla carta, che il Governo domina incontrastato ovunque, salvo eccezioni come piccole baie pirata (Jaya), territori abbandonati ecc...

Tutte le nazioni vivono le loro vite, commerciano e crescono economicamente ma sempre sotto l'occhio vigile delle autorità. Ovviamente in alcune nazioni come Alabasta le cose sono sfuggite di mano, ma cosa ci si può aspettare se ci si fida a far vivere il lupo in mezzo alle pecore?

Tuttavia, tralasciando queste parentesi, si può notare come la Marina (e quindi il Governo) partecipi attivamente nell'impedire disordini sia a livello nazionale che su vasta scala e a dare la caccia ai pirati anche in mare aperto.

Ma è così anche nel Nuovo Mondo?

Beh...a quanto pare in questo tratto di oceano le cose sono ben diverse. L'economia si regge molto più su commerci illegali e la Marina non la vediamo quasi mai partecipare attivamente in questi territori (a Dressrosa la situazione è stata un po' partiacolare, anche perchè l'isola era governata da uno della Flotta dei 7 a sua volta sotto il comando di Kaido).

Qual è la causa della "poca influenza" su queste zone? Beh ovvio: i 4 Imperatori dai quali, poi, si diramano molteplici conseguenze:

-vere e proprie zone di mare comandate da 4 singoli pirati ed i propri eserciti. Ognuno di loro può tenere testa all'intera Marina. Quindi è impensabile un'attacco del Governo in casa loro oltretutto.

-Piccoli paesi che o per costrizione o per loro scelta sono sotto la diretta influenza degli Imperatori. Tentare di "convertire/liberare" questi paesi equivarrebbe a dichiarare guerra a uno di loro.

-Economia di ogni nazione vista fino ad ora basata anche su commerci illegali, guerre e affari con pirati. Abbiamo visto tutti cosa è accaduto dopo il crollo di Doflamingo: caos totale, paesi nel panico, ma nessuno ha chiesto aiuto al Governo, al massimo ad organizzazioni mercenarie o comunque poco oneste (come i Germa 66) per ristabilire un minimo di ordine. Tutto ciò perchè se la Marina intervenisse si creerebbero ancora più problemi e questo sistema crollerebbe ancora più velocemente, ma così facendo ci sarebbero 4 tizi su tutte le furie.

A questo punto sorge spontanea una domanda: perchè se il Governo Mondiale non può fare nulla in queste zone ha spostato il quartier qenerale della Marina proprio nel Nuovo Mondo? Una stupida provocazione?

NO! Hanno capito che dopo gli eventi di Marineford e l'entrata in scena della Supernove, le cose nel Nuovo Mondo stanno cambiando drasticamente. Stanno semplicemente aspettando il momento giusto per insinuarsi nel nuovo equilibrio che si verrà a creare, magari proprio con la caduta di un secondo Imperatore. Non scordiamoci, inoltre, che la cosa che temono maggiormente i 5 Astri è lo One Piece e chiunque voglia trovarlo, finora hanno solo potuto pregare che nessuno riuscisse ad emulare Roger, ma adesso che gli ingranaggi per l'alba di una nuova era si sono messi in moto, anche loro possono scendere in campo per far sì che nessuno rivendichi quel tesoro.

 

THE JOKER

Statistiche della pagina
Pagina vista: 8396
Pagina creata da: The Joker , 6 gennaio
Ultimo aggiornamento: 6 gennaio

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi messaggi nel forum
di Sogeking70 - 7 minuti fa
di Yagami97 - 3 ore fa
di silv92 - 3 ore fa
di Yagami97 - 12 ore fa
di silv92 - domenica alle 15:08

OnePiece.it is a fansite based on the One Piece Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
ONE PIECE © 1997 Eiichiro Oda/SHUEISHA. All Rights Reserved.

Impostazioni