Punk Hazard

Punk Hazard è la prima isola del Nuovo Mondo su cui i pirati di Cappello di paglia sono sbarcati. È la stessa isola su cui Akainu e Aokiji si sono battuti per diventare grand'ammiraglio della Marina. Si trova relativamente vicino a Dressrosa.

Aspetto

L'isola è per metà devastata da incendi e per metà ricoperta di neve. Questa differenza di clima è visibile anche nel tratto di mare che circonda l'isola: per metà è un oceano di fiamme, per metà è punteggiato da numerosi iceberg. Al centro dell'isola si trova un lago di acqua salata ed è abitato da squali. La differenza di temperature tra le due metà fa sì che si creino forti correnti d'aria tra esse.

Terre infuocate

Le terre infuocate sono costituite dalla parte dell'isola trasformate perennemente dal frutto Magma Magma di Akainu. Prima dell'incidente accaduto quattro anni fa era la sede di una base del Governo Mondiale, costituita dagli edifici in cui, probabilmente, dimoravano gli scienziati e le guardie. Attualmente tutti gli edifici sono distrutti dal calore e le strade sono ricche di pozzanghere piene di lava. Caesar Clown custodiva lo slime in questa metà dell'isola.

Terre ghiacciate

Le terre ghiacciate sono costituite dalla parte dell'isola trasformate perennemente dal frutto Gelo Gelo di Aokiji. È una parte prevalentemente montuosa ed è completamente innevata a causa delle continue tempeste di neve. Prima dell'incidente accaduto quattro anni fa era sede di alcuni laboratori del Governo Mondiale in cui si effettuavano degli esperimenti. Il laboratorio principale si trova all'interno della montagna e la attraversa completamente, come dimostrato dal fatto che ha ingressi su entrambi i lati. È anche l'unico laboratorio rimasto in piedi. Nelle terre ghiacciate c'è anche una baia piena di navi, usata dall'organizzazione di Caesar Clown.

Laboratorio

Nella parte congelata dell'isola si trova un laboratorio scavato all'interno della montagna e con due ingressi, uno che si affaccia sul lago e uno dalla parte opposta che conduce al porto. In origine era il luogo in cui Vegapunk conduceva i suoi esperimenti, mente ora è utilizzato dall'organizzazione di Casar Clown. Questo laboratorio è composto da vari edifici, ciascuno costruito su vari piani con tetti pieni di comignoli da cui espellere le sostanze chimiche.


Mappa del laboratorio

Ognuno degli edifici che compongono il laboratorio è unito agli altri da portoni che possono essere chiusi automaticamente ed in modo ermetico, per impedire alle sostanze chimiche di diffondersi da una all'altra. Gli edifici sono chiamati con delle lettere: A, B, C, D e R. L'edificio A costituisce l'ingresso principale e si collega solamente all'edificio B. Tra l'ingresso e la parte principale dell'edificio c'è una stanza piena di corpi congelati. L'edificio B è il più grande di tutti e si trova al centro della struttura. Da esso si possono raggiungere tutte le altre sale. L'edificio C contiene il quartier generale di Caesar Clown e il suo laboratorio privato, oltre alla sala comandi. L'edificio D è interamente dedicato alla produzione del SAD, la sostanza chimica che solo Clown sa produrre e che è alla base dei frutti del diavolo artificiali. L'edificio R si trova tra gli edifici B, C e D e conduce all'uscita rivolta verso la baia.

In una zona non precisata del laboratorio è presente una prigione in cui sono stati rinchiusi Nami, Sanji, Chopper e Franky, oltre alla testa di Kinemon; nella stessa zona c'è anche una stanza in cui alloggiano i bambini rapiti, chiamata stanza dei biscotti. Infine sotto all'intero laboratorio c'è una discarica, collegata al livello principale da numerosi condotti sparsi nel laboratorio.

Storia

Passato

Quattro anni fa l'isola era piena di vita, non solo umana ma anche animale e vegetale. Il Governo Mondiale aveva stabilito qui una base di ricerca per armi chimiche, con a capo il dottor Vegapunk e Caesar Clown come secondo in comando. I test venivano effettuati su alcuni pirati che anzichè essere spediti in prigione venivano portati qui per essere usati come cavie. All'insaputa della maggior parte delle persone Caesar Clown conduceva anche degli esperimenti riguardanti la creazione di una bomba chimica. Vegapunk, uno dei pochi ad esserne a conoscenza, stanco di coprire il collega e la sua avventatezza, lo licenziò. Caesar, vedendo nel gesto un segno di gelosia, attivò l'arma rilasciando un gas mortale che uccise moltissime persone, piante e animali. I sopravvissuti vennero fatti evacuare, ma i prigionieri furoro abbandonati; molti di loro persero l'uso delle gambe. Caesar fu catturato ed imprigionato, mentre l'isola fu chiusa.

Un anno dopo Caesar riuscì a fuggire e fece ritorno a Punk Hazard, dove usò il potere del frutto Gas Gas per purificare l'aria e compresse il gas velenoso dandogli da "mangiare" un frutto del diavolo e trasformandolo in una creatura senziente che chiamò Smiley. Reclutò i prigionieri sopravvissuti e gli donò dei palloni aerostatici con cui potersi muovere. Tutti loro accettarono di buon grado l'offerta, inconsapevoli che fosse lui stesso l'artefice del loro stato.

Un altro anno dopo, quando la maggior parte del gas si era dispersa, l'isola si presentava come una vasta terra desolata, il luogo perfetto per Aokiji ed Akainu per combattere e stabilire chi sarebbe diventato il nuovo grand'ammiraglio dopo le dimissioni di Sengoku. Il duello si protrasse per dieci giorni e l'impatto fu tale che il clima mutò irrimediabilmente, diventando per metà preda dei ghiacci e per metà piena di incendi.

Barbabruna sbarcò su quest'isola dopo essere stato sconfitto da Basil Hawkins in un combattimento nel quale perse l'uso delle gambe. Giunto a Punk Hazard con i suoi uomini, venne accolto benevolmente da Caesar Clown che lo arruolò tra i suoi subordinati.

Qualche mese prima dell'arrivo della ciurma di Rufy, anche Trafalgar Law raggiunse Punk Hazard. La supernova, dopo essersi accordata per mantenere segreta la propria presenza a Joker, curò tutti i paraplegici presenti grazie ai poteri del frutto Ope Ope. In questo modo quelle persone diventarono delle creature per metà umane e per metà animali.

Saga di Punk Hazard

Kinemon raggiunge l'isola alla ricerca di suo figlio Momonosuke, che era involontariamente salito su una nave diretta a Punk Hazard. Sull'isola affronta Trafalgar Law, il quale lo sconfigge facilmente e lo divide in tre pezzi, portando la testa con sé al laboratorio e lasciando indietro le altre due parti. Il torso continua imperterrito ad attaccare i centauri uccidendoli uno dopo l'altro, finchè un sopravvissuto, nel tentativo di contattare la base, si mette in comunicazione con i pirati di Cappello di paglia, che decidono di raggiungere l'isola. Anche la nave di Smoker, avendo intercettato la chiamata, fa rotta verso Punk Hazard.

Più tardi Caesar Clown decide di scatenare contro la ciurma di Rufy e la Marina la sua arma di distruzione di massa, ovvero Shinokuni, ottenibile dando da mangiare un'esca speciale a Smiley. Il gas si diffonde su tutta l'isola pietrificando chiunque entri in contatto con esso. Il laboratorio rimane l'unico luogo sicuro ma Clown lo distrugge progressivamente per fare entrare il gas ed uccidere gli intrusi. Quando Law sconfigge Vergo taglia orizzontalmente l'intera montagna, distruggendo definitivamente il laboratorio e causando dei crolli.

Il gas viene infine disperso da Buffalo al momento del suo arrivo sull'isola.

Abitanti

Quando l'isola era sotto il controllo del Governo Mondiale era abitata da centinaia di ricercatori, tra cui Vegapunk e Caesar Clown. Durante il tempo libero Vegapunk ha creato alcuni draghi da utilizzare come guardiani e come animali da traino. Inoltre erano presenti numerosi agenti del Governo e molti Marine, oltre ai prigionieri che venivano quotidianamente usati come cavie da laboratorio per gli esperimenti.

In seguito alla catastrofe i dipendenti del Governo evacuarono l'isola lasciando dietro di sé i prigionieri. Coloro che non morirono persero comunque l'uso delle gambe. Con il ritorno di Caesar Clown, il quale gli fornì gli strumenti con cui muoversi di nuovo, tutti quanti gli giurarono fedeltà e cominciarono a chiamarlo "master".

Con il successivo arrivo di Trafalgar Law, i prigionieri ottennero delle gambe animali, trasformandosi di fatto in centauri e in satiri. Si formano così due gruppi: la divisione che si occupa di sorvegliare l'isola ed attaccare ogni intruso e la divisione che si occupa di rapire coloro che passano vicino all'isola, in modo che diventino nuove cavie per gli esperimenti di Caesar Clown.

Caesar Clown crea inoltre lo slime, un essere fatto dal gas mortale, compresso fino a farne una sostanza gelatinosa e a cui è stato fatto mangiare il frutto Sala Sala modello axolotl in modo da renderlo cosciente ed ubbidiente. Questa creatura però "muore" quando Clown decide di ritrasformarla nell'arma di distruzione di massa Shinokuni, affinchè dia dimostrazione della sua potenza e possa essere venduto a coloro che sono interessati a questo tipo di merce.

Infine sull'isola erano presenti numerosi bambini, rapiti da vari luoghi e condotti a Punk Hazard per condurre degli esperimenti su di loro. Ai bambini veniva fatto credere di essere malati ed ogni giorno veniva somministrata loro, tra le varie cose, una caramella. In realtà l'obietivo delle ricerche dello scienziato era quello di trovare un modo per trasformare gli umani in giganti e la caramella conteneva una droga assuefacente per impedire che i bambini se ne andassero.

Organizzazione di Caesar Clown

Fino a due anni prima dell'inizio della storia, Caesar Clown lavorava nei laboratori di ricerca insieme al dottor Vegapunk, per conto del Governo Mondiale. Condizionato dal suo complesso di inferiorità nei confronti del collega, Caesar si spinse a fare esperimenti sul Gas H2S, e ciò lo fece cacciare dalla divisione scientifica. Per ripicca, attivò l'arma ancora incompleta, distruggendo l'isola. A causa di ciò fu arrestato, ma riuscì a fuggire e tornò sull'isola un anno dopo, mettendo in piedi la sua organizzazione allo scopo di sviluppare altre armi di distruzione di massa e dimostrare al mondo di essere uno scienziato migliore di Vegapunk. Per raggiungere tale obiettivo, decise di creare un'arma chiamata Shinokuni e di venderla al miglior offerente tra i pirati del Nuovo Mondo. Reclutò fra i suoi uomini gli ex prigionieri, usati come cavie, abbandonati sull'isola dopo l'evacuazione, e quando giunse anche la ciurma di Barbabruna, appena sconfitta da Basil Hawkins, arruolò anche loro. Strinse un'alleanza con Donquijote Doflamingo (che infiltrò nell'organizzazione Mone, per poca fiducia nei confronti di Caesar) e con Trafalgar Law, e, grazie ai poteri di quest'ultimo, riuscì a dare delle nuove gambe agli ex-prigionieri rimasti paralizzati dopo l'incidente. Oltre alla produzione dell'arma di distruzione di massa, Caesar inizia anche la produzione del SAD che Doflamingo utilizza per creare frutti del diavolo artificiali da vendere ai pezzi grossi del Nuovo Mondo, compreso uno dei 4 imperatori. Tre anni dopo, quando Caesar ha finalmente ultimato la sua arma, giungono sull'isola la ciurma di Cappello di Paglia, i Marines del G-5 e Kinemon.

Caesar Clown: chiamato anche Master dai suoi sottoposti, è lo scienziato a capo dell'organizzazione. È un ex collega del dottor Vegapunk, esperto in armi di distruzione di massa e su cui pende una taglia di 300.000.000 di berry. Yeti Cool Brothers: sono una coppia di umanoidi giganti con degli arti lunghi e coperti con una pelliccia bianca su tutto il corpo tranne che sulle dita. Non si sa se sono effettivamente yeti, sebbene diversi personaggi credono che lo siano a causa dei forti parallelismi. Smiley - Shinokuni: Smiley, conosciuto anche come Slime, è l'"animale" di Caesar, che è una sorta di enorme bomba costituita dal micidiale Gas H2S. Dopo essersi ricomposto, Smiley ingerisce una gigantesca caramella preparatagli da Caesar, che lo fa esplodere trasformandolo in un'arma di distruzione di massa chiamata Shinokuni.
Mone: è un'arpia di bell'aspetto che vive a Punk Hazard che, su ordine di Donquijote Doflamingo e del vice ammiraglio Vergo, complice di quest'ultimo, si è recata sull'isola per tenere d'occhio Caesar Clown, mettendosi al servizio di questi. Barbabruna: è un grande uomo in sovrappeso che sembra essere circa il doppio di un essere umano normale. Sulla sua testa pende una taglia di 80.060.000 di berry. Ha una lunga barba marrone acconciata in tre trecce. Unità di pattuglia centauri: è un gruppo di centauri al servizio di Caesar Clown. Essi hanno raggiunto questa forma dopo aver perso le gambe a causa di un gas velenoso, e ottenuto un corpo in parte animale grazie alle abilità di Trafalgar Law. Barbabruna era il loro leader, prima di essere tradito dallo stesso Caesar.
Smoothie, detto "il tondo": è un uomo muscoloso con la parte inferiore da cavallo, e che impugna un grande martello a due mani. Lo si vede combattere contro alcuni Marines del G-5. Il suo soprannome deriva dal "tondo", la barra d'acciaio che viene utilizzata insieme al calcestruzzo per creare il cemento armato. Chappe, detto "lo strattona corda": è un uomo robusto e calvo, ma che possiede una singola treccia di capelli dietro la testa. È un centauro con la parte inferiore da toro, e in combattimento utilizza una corda. Lo si vede combattere contro alcuni Marines del G-5. Il suo soprannome deriva dal suo stile di combattimento. Fen Bock: noto anche come Fen Bock della zucca, è un satiro sottoposto di Caesar Clown. Come gli altri, dopo aver perso le gambe ha ricevuto un corpo da animale grazie ai poteri di Trafalgar Law. Lo si vede combattere contro i Marines del G-5 brandendo due mazze chiodate. "Bock" in tedesco significa "capra".
   
Run il machete: è un ex-pirata, diventato un centauro sottoposto di Caesar Clown. Come gli altri, dopo aver perso le gambe ha ricevuto un corpo da animale grazie ai poteri di Trafalgar Law. È il guardiano del passaggio di collegamento tra l'edificio A e B del laboratorio di Caesar Clown. Run indossa dei vestiti da pirati e ha un corpo da ape grazie al quale è in grado di impugnare quattro macheti contemporaneamente. Viene tuttavia sconfitto da Monkey D. Rufy con estrema facilità.    

Draghi di Vegapunk

I Draghi di Vegapunk sono due draghi creati artificialmente da Vegapunk quando ancora faceva esperimenti su Punk Hazard. Uno è di dimensioni mastodontiche ed è stato messo a guardia del cancello dell'isola, mentre il secondo, nonostante sia più piccolo, è più forte, veloce e resistente dell'altro ed è usato per trainare una slitta. Uno dei due un tempo era l'animale da compagnia di un Drago Celeste che gli aveva dato anche un nome. A detta di Barbabruna, quello grande può adattarsi a qualsiasi clima. Entrambi sono in grado di volare e sputare fiamme. Il drago più grande viene incontrato da Rufy, Zoro, Nico Robin ed Usop appena giunti sull'isola e, dopo un lungo scontro, viene decapitato dallo spadaccino e mangiato dalla ciurma. Quello più piccolo, dopo essere stato portato all'esterno in occasione dell'esperimento su Smiley, si rifugia dentro l'edificio per sfuggire al gas portandosi dietro Zoro, Brook, Nami (in cui, a causa di Trafalgar Law, è momentaneamente presente la personalità di Sanji) e Kinemon e, diventato aggressivo, attacca prima i Marines del G-5 e successivamente la ciurma di Rufy venendo sconfitto da un'azione combinata di Nami (tornata nel suo corpo), Usop, Robin, Brook e Kinemon.

Mezzi di trasporto

Caesar Clown si sposta da una parte all’altra dell’isola utilizzando il Pallone Gas Volante, una nave sorretta da pale rotanti e un pallone alimentato dal suo stesso gas.

Bambini rapiti

Sono un gruppo di bambini rapiti da Caesar Clown con la complicità di Vergo e Doflamingo per essere usati come cavie per i suoi esperimenti a Punk Hazard. Lo scienziato, per evitare che scappassero, ha inizialmente detto loro che erano malati, e che lui li avrebbe curati dandogli alcune medicine sotto forma di caramelle. In realtà, con questo stratagemma, Caesar ha somministrato loro una droga chiamata NCH 10, che ha creato loro una dipendenza da essa e li sta trasformando in giganti. Questo esperimento faceva parte di un progetto segreto della Marina per la creazione di "super soldati", cioè di giganti "artificiali".
Tra di loro vi sono:

Momonosuke: è il figlio di Kin'emon. Dopo essere stato rapito come gli altri bambini si rifiutò di mangiare le caramelle di Clown, evitando così di diventarne dipendente; alla ricerca di qualcosa da mangiare, si cibò senza saperlo di un frutto del diavolo che, a detta degli uomini di Caesar Clown, sarebbe artificiale, giacché creato dal dottor Vegapunk; dopo averlo ingerito si è trasformato in un drago cinese. Rifugiatosi nel sito di stoccaggio del laboratorio, vi incontra Rufy, e seppur con qualche esitazione, lo aiuta a uscire. Successivamente si ricongiunge col padre dopo aver riacquistato sembianze umane. Mocha: è una bambina gigante dai capelli neri. Si affeziona subito a Nami, alla quale si rivolge chiamandola "sorellona", quando viene portata via dalla stanza dei biscotti, ma in seguito anche lei soccombe alla dipendenza dall'NCH 10. Quando viene riportata indietro da Caesar Clown, sembra però risvegliarsi e opporsi al suo ritorno nel laboratorio. In seguito, ormai libera dalla dipendenza grazie anche alle parole di Chopper, cercherà di impedire agli altri bambini di cibarsi della caramella, arrivando persino ad ingoiarsela, rischiando cosi la vita. Insieme a Shindo, è una dei primi bambini a giungere sull'isola. Sindh: è un bambino gigante dai capelli chiari. Dopo essere stato salvato dalla ciurma di Rufy, è tra i primi a soccombere alla dipendenza dall'NCH 10, diventando incredibilmente aggressivo e colpendo Rufy. Insieme a Mocha, è il primo dei bambini a giungere su Punk Hazard.
Doran: è un bambino gigante prigioniero nella stanza dei biscotti. È piuttosto timido e spaventato, come un normale bambino, ma come gli altri è dipendente dalla droga NCH 10, diventando incredibilmente aggressivo a causa di ciò. Ally: è una bambina gigante usata come cavia da Caesar Clown. Come gli altri, pur essendo timida come una normale bambina, diventa incredibilmente aggressiva a causa della dipendenza dall'NCH 10. Konbu: è un bambino che vive nella Stanza dei Biscotti. Appare durante il flashback di Mocha. Come gli altri scappa con loro, per poi soccombere alla dipendenza della droga.
 
Uzu: è un bambino che vive nella Stanza dei Biscotti. Appare durante il flashback di Mocha. Come gli altri scappa con loro, per poi soccombere alla dipendenza della droga. Biyo: è diventato molto più grande dei bambini normali per via degli esperimenti compiuti su di lui a Punk Hazard. Ha la testa molto grossa, sproporzionata al resto del corpo e i capelli neri che formano un singolo ciuffo sulla cima della sua testa.  

Altri personaggi

Kin'emon

Kin'emon, soprannominato "Fuoco di volpe" è un samurai del Paese di Wa (in particolare di una città chiamata Kuri). Al fianco di suo figlio Momonosuke e di altri due samurai, tra i quali il suo amico Kanjuro, erano diretti sull'isola di Zou. Tuttavia, la loro nave naufragò a Dressrosa, dove Kanjuro venne catturato dagli uomini di Doflamingo, e Momonosuke si imbarcò su una nave diretta a Punk Hazard.

Statistiche della pagina
Pagina vista: 68635
Pagina creata da: Roronoa Zoro , 11 luglio 2012
Ultimo aggiornamento: 15 agosto 2014

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi messaggi nel forum
di silv92 - 14 ore fa
di Mr Wind - giovedì alle 13:58
di trekfan1 - martedì alle 21:45
di richi.lion - martedì alle 21:24
di Sogeking70 - martedì alle 00:38

OnePiece.it is a fansite based on the One Piece Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
ONE PIECE © 1997 Eiichiro Oda/SHUEISHA. All Rights Reserved.

Impostazioni