Volume 72 - I dimenticati di Dressrosa

Data di uscita

  • Uscito in Italia il 1° agosto 2014 - Ristampa il 18 gennaio 2017
  • In Giappone il 1° novembre 2013

Capitoli

712. Violet
713. Usoland
714. Lucy ed Ucy
715. La feroce battaglia del blocco C
716. Don Chinjao
717. I dimenticati di Dressrosa
718. L'armata reale Riku al campo di fiori
719. Apriti Chinjao
720. I gladiatori prigionieri
721. Rebecca ed il signor soldato

Trama

Sanji scopre da Violet, una subordinata di Doflamingo, che quest'ultimo non ha mai lasciato la Flotta dei 7. Mentre Law combatte contro questi e Fujitora, Robin ed Usop riescono a guadagnarsi la fiducia dei nani. Mentre Nami, Brook, Chopper e Momonosuke affrontano Jora, altra subordinata di Doflamingo, Rufy vince il Blocco C sconfiggendo Don Chinjao, nemico di suo nonno Garp. Franky intanto conosce un soldato giocattolo che cammina con una gamba sola, che gli rivela che i giocattoli di Dressrosa sono esseri umani trasformati da un subordinato di Doflamingo e che il ricordo di loro è stato cancellato dalla memoria delle persone che li amavano. Sia il soldato che i nani fanno parte di un'alleanza che vuole sconfiggere Doflamingo. Rufy intanto stringe amicizia con Rebecca, e viene a sapere che è una dei gladiatori costretti a combattere nel Colosseo per essersi opposti a Doflamingo e che è odiata dal popolo perché parente del vecchio re di Dressrosa.

Cover

Riassunti capitoli

Capitolo 712 "Violet"
Trenta minuti prima degli avvenimenti attuali Violet aveva spiegato a Sanji cosa stava accadendo. La danzatrice fa parte della famiglia Doflamingo ed era stata assoldata per imbrogliare Sanji e scoprire i piani dei mugiwara, ma quando ha guardato dentro il cuoco con il suo potere giro giro ha visto solo donne. Comunque Sanji è sicuro che in realtà Violet è stata costretta a diventare quella che è. La sincerità di Sanji colpisce Violet, tanto che decide di tradire Doflamingo e aiutare i mugiwara. Violet infatti racconta che sono caduti nella trappola di Doflamingo: già quella mattina, prima del loro arrivo, la Cp0 aveva spiegato che le dimissioni di Doflamingo erano false e che si trattava di un errore. Intanto anche a Green Bit Fujitora viene informato da Akainu che Doflamingo è ancora un shichibukai. Robin parla con Law dicendogli che sono bloccati sotto terra ma che stanno bene. Nel resto del mondo viene diffusa la notizia che Doflamingo è ancora shichibukai. Law non crede che un semplice pirata possa concepire un piano così complicato e sospetta che sia un Drago Celeste.
Capitolo 713 "Usoland"
Law scoperto l'inganno di Doflamingo non intende restituire Caesar perchè non ha rispettato gli accordi. Fujitora spiega che finchè Master è un sottoposto di Doflamingo non verrà catturato tuttavia l'Ammiraglio ha dei dubbi sul comportamento di Doflamingo. Poi rivolto a Law gli chiede se è bianco o nero. Lui risponde che è nero nel senso che è alleato con i mugiwara e Rufy non è un suo sottoposto. Fujitora quindi gli revoca il titolo di shichibukai e dice che dovranno catturare lui e i mugiwara. Poi evoca un meteorite che colpisce tutti e tre che però grazie alle loro speciali abilità riescono a salvarsi. Doflamingo si adira per l'inprudenza dell'Ammiraglio. A Dressrosa Franky e il soldatino stanno andando al campo dei fiori dove si trova la fabbrica del Sad. Sanji incontra Kinemon che gli comunica che il suo amico samurai Kanjuro si trova anche lui alla Toy House, la famosa fabbrica. Nel regno dei Tontatta Usop dice di chiamarsi Usoland e di essere un grande eroe discendente dell'avventuriero Noland. I nani gli credono e sperano che con il suo aiuto potranno sconfiggere Doflamingo proprio come Noland aveva aiutato i loro antenati.
Capitolo 714 "Lucy e Ucy"
La Sunny è stata attaccata da Jora, una donna che fa parte della famiglia Doflamingo. Jora possiede un potere che le permette di trasformare persone e oggetti in giocattoli. Dopo aver trasformato Nami, Brook, Chopper e Momonosuke, Jora trasforma anche la Sunny per impedire ai mugiwara di scappare da Dressrosa. Inoltre Doflamingo ha ordinato a Jora di rapire Momonosuke. Al Colosseo il misterioso gladiatore Ricky rifiuta le cure per non rivelare la sua identità e mentre va via incontra Rebecca alla quale chiede scusa, ma non ne viene rivelato il motivo. All'interno del Colosseo Diamante informa Bellamy che pur avendo perso Doflamingo gli offre una seconda opportunità ma dovrà uccidere Rufy al termine del blocco C. Bellamy sembra esitare ricordando come Rufy lo ha trattato facendo il tifo per lui. Bartolomeo raggiunge Cavendish con una strana valigetta. Cavendish gli fa i complimenti per la vittoria ma gli ricorda che Rufy è il suo obiettivo. Bartolomeo risponde che anche lui è molto interessato e che non gli lascerà uccidere Rufy. Intanto nel blocco C si mette in risalto il gigante Hajrudin che sbaraglia molti avversari. Dall'altra parte del ring invece si trova Rufy che cavalca il toro combattente Ucy, già noto al pubblico del Colosseo. La cavalcata continua fino a quando incontrano il gigante che tenta di schiacciare entrambi. Ucy rimane ferito e allora Rufy per vendicarsi colpisce Hajrudin mandandolo al tappeto con un solo pugno. 
Capitolo 715 "Scontro serrato nel blocco C"
Hajrudin dopo il colpo ricevuto da Rufy è a terrra privo di conoscenza. Lucy/Rufy soccorre il toro Ucy portandolo sul bordo del ring mentre il pugile Ideo Demolition Cannon si disfa del gigante gettandolo in acqua. Ideo vuole diventare ancora più forte mangiando il frutto foco foco. Intanto vediamo anche in azione la famiglia Chinjao: Sai, Don Chinjao e Boo che sbaragliano numero si avversari con l'arte marziale del Kenpo. Addirittura Don Chinjao mostra di avere l'haki del Re Conquistatore. Altri combattenti favoriti sono il bandito Jean Ango, un cacciatore di taglie armato fino ai denti, e i Funk Brothers, Kelly e Bobby. Boo attacca Kelly Funk mandandolo a terra con un solo pugno. Boo cerca anche di sistemare il fratello Bobby ma dopo aver rotto la sua ascia accade qualcosa di strano: Bobby sembra diverso dal solito e dopo essersi rialzato lo riempe di pugni. Rufy affronta Jean Ango che gli ha rubato l'elmo mentre Don Chinjao si fa strada verso cappello di paglia per vendicarsi di Garp. Sul ring rimangono quaranta combattenti.
Capitolo 716 "Don Chinjao"
Dopo che Boo è stato sconfitto da Kelly Funk, suo fratello Sai intende vendicarlo ma non perchè spinto da sentimenti fraterni ma piuttosto perchè intende difendere l'onore del suo paese e della marina Happou. Viene anche spiegato il cambiamento dei Funk Brothers: Kelly possiede il frutto jake jake che gli permette di "indossare" qualsiasi essere vivente e di comandarlo. Kelly ha indossato suo fratello creando una specie di fusione che contiene la forza di Bobby e la determinazione violenta di Kelly. In questo modo hanno sconfitto Boo ma nonostante l'utilizzo del frutto i due sono ancora troppo deboli per affrontare Sai e vengono abbattuti immediatamente. Don Chinjao è sempre più vicino a Rufy ribadendo il suo desiderio di vendicarsi per tutto quello che Garp gli ha fatto togliendogli il suoi tesori e il suo potere. Jean Ango pensa di catturare Rufy per incassare la taglia come ha già fatto con alcuni evasi di Impel Down scappati durante la fuga di cappello di paglia. Scaglia diverse armi che ha raccolto verso Rufy che però le evita tutte. Comunque le armi lanciate colpiscono Don Chinjao che arrabbiato elimina Jean Ango senza problemi. Da un'altra parte Sai e Ideo stanno combattendo tra di loro scambiandosi alcuni colpi molto potenti ma si trovano proprio tra don Chinjao e Rufy. Il vecchio acceccato dall'odio travolge Ideo mandandolo k.o. mentre cappello di paglia con la stessa facilità si sbarazza di Sai. Sul ring rimangono solo Don Chinjao e Rufy pronti a scontrarsi per la vittoria del blocco C. 
Capitolo 717 "I dimenticati di Dressrosa"
Continua il duello tra Rufy e Don Chinjao: il vecchio chiede a cappello di paglia se intende diventare il re dei pirati visto che possiede l'haki del conquistatore e poi lo deride avvertendolo che esistono migliaia di persone con lo stesso sogno e la stessa volontà. Rufy dovrà scontrarsi con tutti loro e solo il più forte potrà diventare il re dei pirati. Poi chiede chi gli ha insegnato a usare l'haki e alla menzione del nome di Rayleigh il vecchio Don Chinjao torna a parlare del suo tesoro perduto. Pare infatti che stesse raggiungendo il suo tesoro, che ce lo avesse a portata di mano quando all'ultimo non ha potuto conquistarlo e questo ricordo fa scoppiare in lacrime Don Chinjao. Poi riprende il controllo di se stesso e rivela che era conosciuto come Don Chinjao la "trivella" e che Garp gli ha tolto questo potere. All'esterno del Colosseo si trovano Sanji e Kinemon che esitano ad agire per timore della Marina. Infatti il Colosseo è stato circondato dai marine che intendono catturare i combattenti appena usciranno dal Colosseo, molti di loro infatti sono pirati e criminali. A coordinare l'azione della Marina c'è il vice ammiraglio Bastille. Intanto Sol, il soldatino giocattolo, racconta alcune cose su Dressrosa a Franky. Doflamingo è diventato re dell'isola dieci anni fa e ha imposto due leggi: la prima è un coprifuoco, nessuno, nè umano o giocattolo, può uscire di casa dopo la mezzanotte. La seconda è che gli umani non possono andare alla Toy House, la fabbrica dei giocattoli, e i giocattoli non possono andare alle case degli umani. Inoltre Sol spiega che tutti i giocattoli un tempo erano umani tramutati da un possessore del potere di un frutto portato sull'isola da Doflamingo. Ma la cosa più strana è che i parenti umani perdono qualsiasi ricordo dei loro cari trasformati in giocattoli. Lungo la strada un giocattolo tenta di farsi riconoscere dalla sua fidanzata ma viene trascinato via dai soldati e gettato in un deposito rottami come giocattolo difettoso. Franky e Sol incontrano un altro giocattolo, Wanpoco, che finge di essere un giocattolo per poter stare vicino al figlio e alla moglie. Mentre parlano alla fine Franky e Sol raggiungono il campo dei fiori. A Green Bit l'ammiraglio Fujitora sta combattendo con Law. L'ex flottaro sembra in difficoltà, inoltre prova a contattare Nami ma nessuno gli risponde. Sotto Green Bit, Leo spiega il piano dei Tontatta a Usoland e Robiland: liberare 500 loro amici e la principessa Manshelly dalla schiavitù alla fabbrica che si trova sotto il Colosseo. 
Capitolo 718 "L'armata reale della Flower Hill"
Nel regno dei Tontatta, nel sottosuolo di Green Bit, vengono ultimati i preparativi per la guerra. I nani sono guidati da Leo, Kabu (che possiede uno zoo zoo modello scarabeo) e da Bianne (che possiede uno zoo zoo modello calabrone). Insieme a Usop e Robin partono per le Flower Hill (i campi dei fiori) dove incontreranno il resto dell'esercito ribelle. Gancho, il re dei Tontatta racconta a Robin che il conflitto tra la loro tribù e la famiglia Doflamingo dura da centinaia di anni ed è cominciato 900 anni fa. Intanto a Flower Hill, Sol il soldatino giocattolo si rivela essere il capo della resistenza contro Doflamingo. Con lui ci sono altri nani Tontatta più Franky e Zoro. Nami, Brook, Momo e Chopper stanno fronteggiando Jora della famiglia Doflamingo. In un primo tempo credono di essere stati trasformati in giocattoli ma Jora dice loro che è un'altro il membro che ha questo potere, mentre lei possiede il frutto art art che le permette di trasformare le sue vittime in opere d'arte viventi. Mentre Jora decide cosa fare dei mugiwara arriva inaspettata una telefonata di Law che ordina a Chopper di portare la nave a Green Bit per portare via Master ma la comunicazione viene interrotta da una esplosione. Sull'isola sembra che l'avversario di Law sia ora Doflamingo. Il flottaro finalmente parla della trappola che ha teso a Rufy con il torneo, dove nessuno dei combattenti uscirà vivo dal Colosseo. Proprio lì tra quelli che osservano il duello finale del blocco C ci sono Cavendish e Bartolomeo e a loro si unisce anche Burgess stupito per la forza di Lucy. Rufy sfodera un nuovo colpo, l'Hawk Rifle, che sembra mettere Don Chinjao in seria difficoltà.
Capitolo 719 "Apriti, Chinjao"
Don Chinjao cade a terra ma si rialza subito. Il vecchio continua a insultare Rufy affermando che la nuova generazione di pirati non può competere con la vecchia di cui facevano parte lui e Barbabianca. Secondo lui Rufy non potrà mai superare le imprese di Roger e anche Rayleigh che lo ha allenato per due anni è un illuso. Un flasback monstra il passato di Don Chinjao quando il pirata aveva una testa a punta che poteva utilizzare come trivella per scavare in un ghiaccio impenetrabile sotto il quale si nascondeva un tesoro immenso. Poi viene mostrato lo scontro con Garp durante il quale Don Chinjao perse la sua testa a punta a causa di un pugno del vice ammiraglio e così la sua capacità di usare la testa come trivella. Questo evento cambiò per sempre la vita del pirata che non poteva più recuperare il suo favoloso tesoro, così terminò la sua carriera di pirata. In tutti questi anni Don Chinjao ha serbato questo rancore verso la famiglia di Garp e ora vuole vendicarsi su Rufy. I due si scontrano duramente ma cappello di paglia con l'elephant gun incredibilmente fa tornare normale la testa di Don Chinjao che cadendo rompe in due il pavimento del ring e finisce fuori. Rufy vince il blocco C. Intanto Cavendish, Bartolomeo e Bellamy stanno aspettando Rufy, mentre anche Burgess scopre la sua vera identità.
Capitolo 720 "Gladiatori detenuti"

Terminato il blocco C, Cavendish attacca Rufy per attuare la sua vendetta. Da lontano Bartolomeo osserva la scena, ma è troppo timido per avvicinarsi. Fin da quando Rufy è sopravvissuto a Logue Town, infatti Bartolomeo è un suo fan e ha seguito tutte le imprese di cappello di paglia. Imitandolo ha preso il mare per diventare un pirata come lui sperando di incontrarlo un giorno. Ma ora che il suo mito è lì non ha il coraggio di avvicinarlo. Lo scontro tra Rufy e Cavendish viene interrotto dall'arrivo di Don Chinjao e dei suoi nipoti. Rufy fraintende le sue intenzioni e scappa aiutato da Rebecca, ma in realtà il vecchio Chinjao voleva solo ringraziarlo per avergli messo a posto la testa e promette che la sua flotta sarà a sua disposizione. Mentre scappa Rufy incontra Burgess che parla con Barbanera di Aokiji. Barbanera dice che sarà Burgess a prendere il foco foco, ma Rufy promette che glielo impedirà. Rebecca compra del cibo a Rufy e poi lo porta alle prigioni sotto il Colosseo. Qui con l'aiuto di alcuni gladiatori prova a uccidere cappello di paglia ma fallisce. La gladiatrice confessa di volere il foco foco per diventare più forte e uccidere Doflamingo, per questo ha provato a eliminare un avversario forte come lui. Inoltre Rebecca fa parte dei gladiatori prigionieri il cui destino è combattere nel Colosseo fino alla morte perchè si sono opposti alla famiglia Doflamingo. 

Capitolo 721 "Rebecca e il soldato"
Rebecca piange perchè teme che il Soldato giocattolo possa morire durante la rivolta, e inizia un flasback sul suo passato. Rebecca non ricorda suo padre mentre la madre vendeva fiori per guadagnare qualcosa. Un giorno giunge la notizia che il re sia impazzito e che abbia dato fuoco al suo stesso castello. Segue una rivolta durante la quale tutti i sostenitori del re vengono uccisi, anche Scarlet, la madre di Rebecca, muore. Da quel momento il Soldatino giocattolo si prende cura della bambina, sfamandola e proteggendola da ogni pericolo. Infatti racconta che il nuovo re di Dressrosa che si chiama Doflamingo sta cercando di catturare tutti coloro che sono di sangue nobile come Rebecca. Crescendo il Soldatino insegna alla ragazza come difendersi. Inizia il blocco D: Rebecca sale sul ring e tutti la fischiano e le augurano di morire perchè nipote del vecchio re dell'isola. 

 

Statistiche della pagina
Pagina vista: 49647
Pagina creata da: richi.lion , 28 ottobre 2013
Ultimo aggiornamento: 9 giugno alle 20:11

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi messaggi nel forum
di Yagami97 - 12 ore fa
di silv92 - 12 ore fa
di Yagami97 - 21 ore fa
di silv92 - domenica alle 15:08

OnePiece.it is a fansite based on the One Piece Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
ONE PIECE © 1997 Eiichiro Oda/SHUEISHA. All Rights Reserved.

Impostazioni