Volume 74 - Sarò sempre al tuo fianco

Data di uscita

  • Uscito in Italia il 3 febbraio 2015 - Ristampa il 16 agosto 2017
  • In Giappone il 4 giugno 2014

Capitoli

732. Il mondo sotterraneo
733. Quello che il signor soldato vuole
734. Il kamaitachi di Rommel
735. Le intenzioni di Fujitora
736. L'ufficiale capo Diamante
737. La torre dell'ufficiale
738. Sugar, l'ufficiale speciale dell'esercito di Trébol
739. Comandante
740. Pensaci tu!!!
741. Usoland il bugiardo
742. Sarò sempre al tuo fianco

Trama

Mentre Robin, Usop e i nani percorrono i sotterranei che conducono alla fabbrica, Franky si batte contro i sottoposti di Doflamingo. Intanto Rebecca riesce a vincere il blocco D dopo che la seconda personalità di Cavendish sconfigge tutti i gladiatori del blocco per poi riaddormentarsi, lasciando in piedi solo lei. Al round finale, i finalisti si affrontano ad uno scontro tutti contro tutti per ottenere il Foco Foco. Il gruppo di Rufy, grazie all'aiuto di Violet, entra nel palazzo reale, ma vengono attaccati da Pica, sottoposto di Doflamingo. Anche il soldatino (che in realtà è Kyros, il più forte gladiatore della storia del paese) si reca a palazzo per assassinare Doflamingo. Nei sotterranei i nani mettono a punto una strategia per neutralizzare Sugar, la responsabile della trasformazione in giocattoli, ma vengono catturati da Trèbol, la sua guardia del corpo. Spinto dalla fiducia che gli altri ripongono in lui, Usop affronta i nemici e nonostante venga sconfitto, riesce lo stesso a far svenire Sugar e a portare a termine il piano.

Cover

Riassunti capitoli

Capitolo 732 "Il mondo sotteraneo"
Sol riassume il piano e l'esercito ribelle inizia a muoversi. Comunque Franky è troppo grande per passare dal tunnel e così decide di entrare direttamente dalla Toy House. Prima di salutarsi Sol spiega che in realtà i giocattoli lavorano all'interno della fabbrica tutta la notte e per questo gli umani la sera non possono andare alla Toy House. Franky si dirige verso la prima entrata che trova e incontra Senor Pink dell'armata di Diamante. Senza perdere tempo con il Coup de Vent Franky sfonda la porta della Toy House. Senor Pink evidentemente in possesso del potere di un frutto nuota alle sue spalle, pronto a colpirlo. Al palazzo reale Doflamingo fa pressione su Fujitora ricordandogli che è suo dovere difendere dai pirati un'isola che fa parte del Governo Mondiale, mentre Diamante e Pica vengono avvisati dell'inizio degli scontri. Sugar sembra preoccupata ma Trebol la rassicura dicendole che nessuno si accorgerà di lei e che trasformeranno tutti in giocattoli. Mentre viaggiano lungo il tunnel i Tontatta spiegano la composizione dell'esercito di Doflamingo composta principalmente da tre armate: Trebol comanda la squadra dei poteri speciali composta da Sugar, Jora e Viola. Diamante guida l'armata dei combattenti composta da Lao G, Machvise, Senor Pink e Dellinger. Pica comanda l'unità commando composta da Gladius, Buffalo e Baby 5. Finalmente Sol, i Tontatta, Robin e Usop arrivano al porto nascosto che sembra essere immenso.
Capitolo 733 "La volontà di mister Soldato"
Blocco D del torneo. Rebecca sta combattendo contro Suleiman un ex eroe esiliato dalla sua patria per essere diventato un criminale di guerra. Orlumbus sconfigge il leone combattente. Oltre a loro sono ancora in piedi Cavendish, lo stregone Mummy e il piromane Damask. Intanto nei sotterranei Leo informa Usop che Sol è andato al palazzo reale con alcuni tontatta per uccidere Doflamingo. Poi indica ai suoi compagni la torre esecutiva dove si trovano Sugar e Trebol. Ma proprio in quel momento vengono scoperti da alcune guardie subito messe al tappeto dai tontatta. Robin e Usop si travestono da guardie e guidano l'attacco alla torre. Intanto si diffonde la voce che la Toy House sia sotto attacco. Sol approffitta della confusione e attacca alcune guardie per cercare di impossessarsi di un ascensore che possa portarlo al palazzo. Mentre combatte ricorda l'addestramento dato a sua figlia Rebecca ed esprime la ferma volontà di ridare il regno a re Riku. Inaspettatamente nel blocco D tutti i guerrieri sembrano finiti a terra sconfitti. Anche Sabo, travestito da Lucy, rimane sorpreso. Ma non tutti sono sconfitti, qualcuno si sta rialzando.
Capitolo 734 "Il vortice di Rommel"
Dopo la strano avvenimento che ha sconvolto la battaglia l'unica che riesce a rialzarsi è Rebecca, è lei la vincitrice del blocco D. Il pubblico ancora una volta manifesta il suo odio fischiandola sonoramente. All'esterno del Colosseo il vice ammiraglio Bastille spiega cosa è successo: i combattenti del blocco D sono stati travolti dal vortice di Rommel. Rommel era un regno dove molti vennero uccisi da un "vento". A causa dei tanti omicidi la Marina iniziò a investigare scoprendo che il colpevole era un certo Hakuba, il vento di Rommel. Stranamente Hakuba compariva sempre contemporaneamente a Cavendish. E infatti Hakuba non è altro che la personalità nascosta di Cavendish che compare quando quest'ultimo si addormenta. Nel blocco D Cavendish si addormenta improvvisamente e il suo posto viene preso da Hakuba che travolge tutti i combattenti, solo Rebecca grazie all'haki della preveggenza riesce a evitare parzialmente i suoi attacchi e a salvarsi. Alla fine dopo essersi scatenato lo stesso Cavendish rimane addormentato. In questo modo Rebecca vince il blocco D. Al palazzo reale Doflamingo che ha convocato il vecchio re Riku, si dice stufo della sua famiglia, prima lui e Rebecca partecipano al torneo per impossessarsi del frutto di Ace e poi il tradimento di Violet che ripone fiducia nell'alleanza Law-Rufy. Doflamingo dice anche che mai Rufy uscirà vivo dal Colosseo e che è impossibile entrare nella fabbrica senza essere visti. Intanto Rufy, Zoro e Kinemon arrivano al palazzo reale dove incontrano Violet.
Capitolo 735 "Le intenzioni di Fujitora"
Il Colosseo viene svuotato e preparato per lo scontro finale. Anche Diamante ne prenderà parte. Violet indica un passaggio segreto che neppure Doflamingo conosce e che può essere usato per entrare nel palazzo reale. Violet è la figlia di re Riku e la madre di Rebecca era sua sorella. Intanto di fronte alla Toy House, Franky sta combattendo contro Senor Pink e Machvise. Lo scontro sembra equilibrato fino a quando arrivano i marine con il vice ammiraglio Bastille che intendono arrestare Franky. Al palazzo reale Fujitora dice che il suo compito principale è difendere i cittadini impedendo che vengano uccisi dall'attacco dei mugiwara, ma più tardi si occuperà anche di Doflamingo e dei suoi movimenti sospetti. Infatti Fujitora intende eliminare la flotta dei 7. Poi conclude dicendo che quest'anno c'è il Reverie (la riunione delle famiglie reali) e che il mondo cambierà anche se a lui non piacerà. Al Colosseo tutto è pronto per la grande finale: Lucy, Bartolomeo, Burgess, Rebecca e Diamante. 
Capitolo 736 "Agente esecutivo Diamante"
Prima dell'inizio della finale alcuni gladiatori protestano perchè sostengono che Rebecca abbia vinto il suo blocco imbrogliando. Diamante però li calma utilizzando il suo potere: infatti ha mangiato il frutto hira hira che gli permette di far sventolare qualsiasi cosa tocchi. Questo gli permette di indossare agevolmente un mantello d'acciaio e di piegare la lama della sua spada facendogli prendere qualsiasi forma desideri. Dopo aver battuto i contestatori Diamante spiega come si svolgere la finale: il frutto in palio è stato legato sulla schiena di un pesce combattente. Per l'occasione sono stati scelti i pesci combattenti più potenti, in grado di colpire anche i guerrieri che si trovano sul ring. La sfida quindi consiste non solo nel battere gli avversari ma anche nel tentare di conquistare il frutto foco foco. Intanto Violet, Kinemon, Rufy e Zoro giungono davanti al palazzo. Mentre pensano a come entrare Rufy sfonda il portone facendo saltare la loro copertura. Viene dato l'allarme. Doflamingo è sorpreso perchè pensava che Rufy stesse combattendo al Colosseo. Vicino a un altro ingresso al palazzo Soldatino incontra Lao G e sembra essere in difficoltà durante il combattimento. Intanto Rufy, Violet e Zoro incontrano un enorme gigante di roccia: Pica, uno dei tre comandanti di Doflamingo.
Capitolo 737 "La torre di controllo"
Pica è in grado di assimilare la roccia (frutto ishi ishi) e questo gli permette di controllare l'intero palazzo fatto del medesimo materiale. Pica quindi tenta di eliminare gli avversari schiacciandoli tra le pareti. Al Colosseo il primo a mettersi in mostra è Burgess che con un colpo atterra un pesce combattente e distrugge parte degli spalti. Improvvisamente compare poi il pesce combattente che custodisce il frutto del diavolo. Lucy è il primo a saltargli sopra per tentare di prendere il premio. Ma prima Diamante e poi Burgess gli impediscono di impossessarsene. Proprio per difendersi dall'attacco di Burgess, Lucy utilizza l'haki distruggendo parte dell'armature dell'avversario. Al porto nascosto sottoterra Usop, Robin e i tontatta finalmente trovano Trebol e Sugar. La scena si sposta poi nella discarica dove Cavendish viene catturato da Trebol e trasformato in giocattolol. Tra gli altri trasformati vediamo: Elizabello II, Hack l'uomo pesce (che era in contatto con Koala), e Sai. Tutti i giocattoli sono privi di volontà e resi schiavi per lavorare nel porto. Questo perchè ogni volta che vengono trasformati Sugar li obbliga a ubbidire a un contratto che li rende schiavi di Doflamingo. Leo spiega il piano d'azione: siccome a Sugar piace molto l'uva i tontatta hanno creato un finto acino pieno in realtà di "tatababasco", la spezia più piccante al mondo. Leo lo metterà nel cestino di Sugar e quando lei lo mangerà dovrebbe perdere il controllo, liberando tutti i giocattoli che così torneranno umani e ricorderanno ogni cosa.  
Capitolo 738 "Armata di Trebol, agente esecutivo Sugar"
Nel porto sotteraneo Trebol con un solo gesto colpisce una mosca in mezzo agli occhi, uccidendola. Robin, vista la forza dell'avversario, teme per Leo e decide di cambiare strategia. Sempre lì si vedono anche i Tontatta schiavi. I nani infatti credono di lavorare per salvare la loro principessa Macherie da una brutta malattia, ma naturalmente si tratta di un imbroglio. I Tontatta vengono sfruttati crudelmente soprattutto per la loro capacità di far crescere qualsiasi pianta, comprese quelle degli smile.  Robin decide di distrarre Trebol con uno stratagemma così Leo potrà nascondere il tatababasco. Robin, travestita da agente della fabbrica, avverte Trebol che ci sono dei problemi con una ciurma e lui la segue. Rompendo qualsiasi cautela i Tontatta ribelli affrontano Sugar per farle perdere i sensi. La bambina capisce allora che c'è qualcuno che sta istigando i nani a ribellarsi. Inoltre Sugar è molto meno indifesa di quanto possa sembrare: trasforma una parte di Tontatta in orsacchiotti obbligandoli a combattere contro i loro amici. Trebol si accorge dell'inganno ma Robin riesce a fuggire. Scoprendo che ci sono degli infiltrati Trebol va su tutte le furie e usando il suo potere appiccicoso cattura una nave e distrugge la torre di controllo.
Capitolo 739 "Capitano"
I Tontatta ribelli vengono catturati e Trebol li interroga venendo a sapere che nella faccenda sono coinvolti il Soldatino e un certo Usoland. Dopo aver ottenuto ciò che voleva, Trebol fa saltare in aria i Tontatta usando la sua sostanza appiccicosa e infiammabile. Usop soccorre Leo, ma il piccolo nano non vuole arrendersi, a tutti i costi deve portare a termine l'operazione SOP, perchè se ci riuscirà il loro capitano, il Soldatino, potrà sconfiggere Doflamingo. Davanti all'ascensore del palazzo reale Lao G sembra avere la meglio sul Soldatino. Un flashback ci riporta alla notizia della abdicazione di Doflamingo. Soldatino sa già che la notizia è falsa e chiede a Rebecca di essere paziente, ma la ragazza vuole partecipare a tutti i costi al torneo per prendersi il frutto foco foco. Dice inoltre che Kyros non è mai esistito ma è solo l'incarnazione di alcuni ideali. Soldatino ribatte che è troppo giovane e debole per affrontare quel tipo di torneo e che rischia la vita. Ma Rebecca non è d'accordo e grida a Soldatino che non è suo padre e che il suo piano è destinato a fallire essendo solo un giocattolo. Soldatino se ne va augurandosi che Rebecca non partecipi al torneo mentre la ragazza scoppia a piangere perchè teme che Soldatino possa morire durante la sommossa contro Doflamingo. Al Colosseo Rebecca attacca Diamante senza però fargli nulla. Il campione del Colosseo le dice che se non ha intenzione di ferirlo sarà lei a sanguinare e a morire perchè il pubbllico vuole il sangue dei guerrieri e poi colpisce Rebecca. Vedendo la situazione Lucy chiede a Bartolomeo di proteggere la ragazza. Diamante parla anche della morte di Scarlet, la madre di Rebecca, e di quanto fosse stato patetico Soldatino dopo la sua morte. All'ascensore del palazzo reale alcuni Tontatta tengono impegnato Lao G per permettere a Soldatino di proseguire. Nel porto sotterraneo Usop vuole sapere perchè tutti contano così tanto sul Soldatino e Leo spiega che lui fu il primo a essere trasformato in giocattolo ma Sugar si dimenticò di stipulare il contratto. Per questo Soldatino è libero e per dieci anni ha combattuto da solo per la libertà di Dressrosa. Grazie a lui i giocattoli possono sperare di essere liberati e inoltre è sempre stato lui ad aiutare i Tontatta. Inoltre Soldatino prima di diventare giocattolo era Kyros, il gladiatore più forte della storia del Colosseo.  
Capitolo 740 "Aiutami!"
Viola e Rufy continuano la loro corsa verso Doflamingo lasciando che Zoro se la veda con Pica, ma lo spadaccino sembra in difficoltà perchè l'avversario non sembra avere punti deboli da colpire. Soldatino incontra Gladius che ha mangiato il frutto pamu pamu che gli permette di far esplodere qualsiasi cosa con cui venga in contatto. Quindi tenta di uccidere Soldatino facendolo saltare in aria ma in sua difesa arriva Rufy. Dopo aver atterrato Gladius, Rufy e gli altri saltano al secondo piano sfruttando il frutto gom gom di cappello di paglia anche se Viola rimane ferita dall'esplosione provocata dall'agente di Doflamingo. Gladius dopo aver perso di vista i suoi avversari incontra Kinemon travestito da Doflamingo e il samurai viene a sapere che Kanjuro è misteriosamente scomparso dalla prigione dov'era detenuto. Al secondo piano del palazzo Doflamingo sta interrogando Law e sembra parecchio nervoso, ma Law è all'oscuro dell'alleanza mugiwara-Tontatta. Rufy vorrebbe affrontare Doflamingo ma Viola e Soldatino lo fermano perchè hanno un piano. Franky capisce che ha contro troppo avversari che potrebbero intralciare il piano SOP e quindi decide di non entrare nella fabbrica e di tenere impegnata la Marina con il vice ammiraglio Bastille. Nei sotteranei anche Robin è stata trasformata in giocattolo, mentre Usop in preda al terrore decide di scappare.
Capitolo 741 "Usoland il bugiardo"
I Tontatta anche se inermi e sconfitti iniziano a invocare il nome di Usoland, l'eroe che ha promesso di aiutarli. I nani infatti credono fermamente che Usoland li libererà tutti dalla schiavitù dei Donquijote. Trebol prende in giro i Tontatta e inizia a schiacciarli uno per uno fino a quando Usop, colpito dalle parole dei nani, torna indietro. Usop racconta la verità: non si chiama Usoland e non è un eroe, ma il cecchino della ciurma di cappello di paglia. Ad ogni modo Usop promette che combatterà al fianco dei Tontatta e che diventerà il loro eroe. Inizia un flashback che mostra il passato di Kyros: anni fa era un malvivente, estremamente pericoloso, ma re Riku lo prese con se per farlo combattere nel Colosseo. Kyros era un vero guerriero, molto forte. In soli quattro mesi vinse cento incontri. Pur avendo ottenuto la libertà continuò a vivere nel Colosseo perchè sentiva l'odio della gente che continuava a considerarlo un assassino. Dopo quattro anni Kyros aveva ottenuto mille vittorie eppure era sempre considerato un mostro e una bestia. Piangendo, Kyros avrebbe voluto essere dimenticato da tutti. 
Capitolo 742 "Starò sempre al tuo fianco"
Kyros riesce anche a battere il misterioso gladiatore Ricky che in realtà è re Riku travestito. Dopo nove anni Kyros ha vinto 3.000 duelli senza essere mai stato battuto. A questo punto il re decide di graziare Kyros facendolo uscire dal Colosseo e promuovendolo capitano dell'armata reale. Eppure Scarlet, la figlia del re, continua a dubitare che Kyros sia cambiato e rifiuta la sua protezione. Un giorno però la principessa viene catturata da dei pirati e solo Kyros ha il coraggio di affrontarli e sconfiggerli. In seguito a questo avvenimento Scarlet si innamora di Kyros, ma c'è un altro problema. Molti cittadini dubitano della bontà di Kyros e questo impedisce ai due innamorati di stare insieme. Il re decide quindi di simulare la morte di sua figlia così che Kyros e Scarlet possano vivere fuori città nell'anonimato. Dopo poco tempo nasce Rebecca, la figlia di Kyros e Scarlet. Kyros pur essendo contentissimo si rifiuta di toccarla perchè la ritiene pura mentre le sue mani sono sporche di sangue, per questo indossa sempre dei guanti quando la prende in braccio. Dopo qualche anno il palazzo di Dressrosa va a fuoco e Kyros lascia Scarlet e Rebecca per andare a vedere cosa sta succedendo. Kyros però viene catturato da Doflamingo. Il flottaro gli propone di entrare nella sua famiglia, ma Kyros si rifiuta e per liberarsi si taglia una gamba. In quel momento, mentre sta per attaccare Doflamingo, viene trasformato da Sugar in un soldatino senza una gamba. Comunque Kyros riesce a portare via re Riku dal palazzo reale. Eppure nessuno si ricorda più di lui: il re, Scarlet e neanche Rebecca. Mentre scappa sotto la pioggia assiste impotente alla morte di Scarlet che viene uccisa da Diamante. Soldatino assiste agli ultimi istanti di vita dell'amata moglie che pur non riconoscendolo gli affida sua figlia Rebecca. Tornando al presente Viola vede dei nemici guidati da Gladius salire al primo piano del palazzo reale. Al Colosseo continua lo scontro tra Burgess e Lucy/Sabo, mentre Rebecca è paralizzata dalle rivelazioni di Diamante riguardo sua madre e solo la barriera di Bartolomeo la protegge al momento. Davanti all'ingresso della Toy House Franky è a terra ferito. Nel porto sotterraneo i Tontatta e i giocattoli fanno il tifo per Usop, ma il cecchino viene catturato. Sugar intende vendicarsi per lo scherzo che le volevano fare e fa inghiottire il tatababasco a Usop. Ma la reazione alla sostanza è così violenta che la faccia di Usop diventa mostruosa e Sugar vedendola si spaventa e sviene. 
Statistiche della pagina
Pagina vista: 41338
Pagina creata da: richi.lion , 13 giugno 2014
Ultimo aggiornamento: 15 luglio

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!
Ultimi messaggi nel forum
di non saprei - 7 ore fa
di richi.lion - mercoledì alle 23:01
di Mr Wind - martedì alle 14:49
di Sogeking70 - martedì alle 12:08
di jinpeihu - 12 novembre alle 16:00
di Mr Wind - 9 novembre alle 12:56

OnePiece.it is a fansite based on the One Piece Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
ONE PIECE © 1997 Eiichiro Oda/SHUEISHA. All Rights Reserved.

Impostazioni