Ace il protagonista mancato di One Piece

94

Salve gente! oggi vorrei parlare un attimo di Portugese D. Ace.

Questo personaggio da sempre "divide" il pubblico dei fans di One Piece, in due grandi categorie: c'è chi lo odia più di ogni altro personaggio e chi invece lo ama alla follia. Difficilmente è un personaggio che rimane indifferente.

Io personalmente, non amo né odio Ace, però sono arrivato alla conclusione che rappresenti un po' una sorta il protagonista "mancato", ed ora cercherò di spiegare il motivo.

A primo impatto la sua morte è sembrata "sciocca", ma Oda ci fa spesso ragionare meglio "a posteriori", e vedendo pochi capitoli dopo il flashback di Ace e Rufy (e Sabo) da piccoli si capisce subito quanto l'autore sia stato COERENTE nella gestione di questo personaggio, che non salva la vita del protagonista solo contro Akainu a Marineford, ma anche contro Polchemy e Bluejam, in tutto per ben 3 volte.

  

Ma perchè secondo me Ace è un "protagonista mancato"??

Innanzitutto perchè non è solo forte ed un gran mangione (cosa ultimamente molto di moda tra i protagonisti degli shonen), ma è soprattutto molto coraggioso. 

Inoltre in tutto il manga, solo Shanks ha avuto un'influenza maggiore su Rufy. Dopo il rosso è sicuramente Ace il personaggio che ha influenzato di più la maturazione del protagonista, più di Garp, Dadan e di chiunque altro. Rufy ha sempre visto Ace non solo come un fratello maggiore, ma soprattutto come un modello da imitare.

  

Spesso si critica il personaggio di Ace per il suo temperamento impulsivo e per il fatto di sottovalutare gli avversari, ma ci dimentichiamo di come anche Rufy tenda ad emulare il fratellastro e a cedere alle provocazioni dei suoi avversari come quando Rufy, così come Ace cede alle provocazioni di Akainu a Marineford, cede a quelle di Teach ad Impel down.

  

La morte di Ace è stata chiaramente strumentale per due motivi. Il primo è senza dubbio la maturazione di Rufy, che non sarebbe quello che è oggi senza aver subito ed elaborato quel lutto. Il secondo è (ma questa è una mia opinione) che forse Oda si era accorto che la presenza di Ace era diventata un pò troppo ingombrante nel manga.

  

Ace infatti era figlio del Re dei Pirati Gold Roger, proprio come Rufy ha in comune un ascendente di primo piano a livello mondiale e proprio come Rufy è un "predestinato". Infatti entrambi hanno l'Ambizione del Re Conquistatore, il tipo di ambizione più raro di tutti e che è sinonimo di grande talento e potenzialità. Anche sotto questo aspetto però Ace è un po' una specie di Rufy in potenza, in quanto sviluppa per la prima volta questo potere a soli 10 anni, mentre Rufy dovrà aspettare il 17esimo anno di età. Se Ace fosse rimasto in vita, probabilmente con il passare degli anni sarebbe diventato lui stesso un ostacolo non da poco alla realizzazione del sogno di Rufy, anche più di Barbabianca stesso, vista l'età anagrafica. Per questo motivo anche credo che Oda se ne sia dovuto "liberare".

Insomma, potenzialmente Ace aveva tutte le carte in regola per essere un "protagonista" e siccome in un solo manga due protagonisti non possono esserci, Oda ha optato per la morte di questo personaggio. 

Video


http://youtu.be/_rpftIL-ecs

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here