Site icon OnePiece.it

Armi ancestrali

Le Armi Ancestrali sono le armi che risalgono ai Cento anni del grande vuoto e sono: Pluton, Poseidon e Uranus. A quanto si dice hanno una potenza distruttiva terrificante. Le armi ancestrali sono il motivo per cui il Governo Mondiale ha vietato la ricerca storica degli anni passati. Almeno questo sembra essere corretto perché Shiki ha detto che Gol D. Roger era a conoscenza di almeno una delle armi ancestrali, e voleva sapere da lui come recuperarla per conquistare il mondo. Roger e la sua ciurma avevano trovato i Poignee Griffe.

Pluton

Pluton sembra essere stata una grande corazzata, costruita dai carpentieri di Water Seven per mantenere l'equilibrio dei poteri con le altre armi.

Pluton venne costruita a Water Seven per poter contrastare il potere delle altre armi ancestrali, in modo da mantenere l'equilibrio delle forze a livello mondiale. Gli schemi di questa nave da guerra dal potere immenso, vennero tramandati di generazione in generazione nell'eventualità che le altre armi ancestrali venissero risvegliate.

Crocodile bramava il controllo di quest'arma per riuscire a sconfiggere il Governo Mondiale, dopo aver preso possesso del regno di Alabasta. Pluton è custodito da qualche parte ad Alabasta, ed esiste un Poignee Griffe nelle tombe reali che indica il punto preciso in cui cercarlo. Nico Robin decifra il contenuto della pietra ma mente a Crocodile dicendogli che non ci sono informazioni a riguardo. Il pirata fiuta l'inganno e la trafigge, ritenendo che anche senza il suo aiuto sia solo questione di tempo prima che la trovi.

Quando i pirati di Cappello di paglia sbarcano a Water Seven si scopre che gli schemi di costruzione dell'arma sono rimasti per tutto il tempo in quella città, e che per secoli sono stati tramandati da un gruppo di carpentieri, fino a finire nelle mani di Tom. Il dovere del possessore era di custodire gli schemi per impedire che finissero nelle mani sbagliate, ma di non distruggerli, per potere costruire quest'arma nel caso in cui qualcun altro avesse trovato un altro modo per costruire Pluton. Il CP9 cerca a lungo di sottrarli ad Iceburg, l'apprendista di Tom, che ha ereditato i manoscritti dall'uomo-pesce. Tuttavia scoprono che per tutto il tempo sono stati in possesso di Cutty Flam, l'altro apprendista di Tom. Gli agenti del Governo catturano Nico Robin e Cutty Flam, il quale ora si fa chiamare Franky, ritenendo di avere due modi per risvegliare Pluton. Più tardi, raggiunta Enies Lobby, Franky brucia gli schemi dopo aver visto la ciurma di Rufy dichiarare guerra al Governo Mondiale e dopo aver capito che Robin non vuole far rivivere Pluton. In questo modo nessuno, soprattutto Spandam, riuscirà mai a ricreare quell'arma.

Poseidon

Poseidon più che di un'arma convenzionale, si riferisce all'abilità di controllare i Re del mare posseduta dall'antica principessa sirena Poseidon.

Uranus

Uranus è un'altra arma ancestrale nominata da Robin, ma di cui non si conosce ancora nessun dettaglio.

Uranus aveva il potere di distruggere il mondo, molto nello stesso modo come Pluton e Poseidon. Tuttavia, a questo punto della storia, la sua forma esatta e le abilità rimangono in gran parte sconosciuti. Nelle mani sbagliate, Uranus è un'arma pericolosa che può essere utilizzato per governare il mondo o distruggerlo. Attualmente, non è ancora stata dichiarata attiva dalla trama.
Uranus era un'arma conosciuta per essere esistita durante il Secolo Vuoto, il suo destino dopo questo punto della storia e che fine ha attualmente rimane sconosciuto.

Vai alla barra degli strumenti