mercoledì, Aprile 1, 2020
Home OPGT Episodio 552 – La confessione

Episodio 552 – La confessione

0
Episodio 552 – La confessione

La confessioneAdattato da: capitolo 632 vol. 64
Shirahoshi cade in una trappola tesa dai subordinati di Hody e si fa catturare con Jinbe e Megalo. I tre vengono incatenati e portati in piazza Gyoncorde dove, nel frattempo, i tre prìncipi sono stati incatenati a fianco di re Nettuno. In piazza si radunano 70.000 uomini-pesce e 30.000 schiavi umani pronti a combattere per Hody contro chiunque voglia sfidarlo. Madame Shirley, giunta insieme a molti altri abitanti, dice a Hody che, secondo la sua premonizione, non sarà lui a causare la distruzione dell’isola degli uomini-pesce. Il pirata, infuriato, la colpisce ribattendo che anche il nome del fratello della sirena, Arlong, non gli serva più a nulla perché pensa di essere l’unico destinato a distruggere e ricostruire il regno dell’isola. In un delirio di potenza, Hody rivela di essere il vero assassino della regina Otohime avendo ingannato tutti e dando inizio al suo piano. Quando, poi, si rivolge a Shirahoshi per torturarla con l’amara verità, la sirena risponde di esserne già a conoscenza. Nel frattempo, Vander Decken tocca la gigantesca arca Noah presente nel distretto degli uomini-pesce iniziando a scagliarla verso Shirahoshi per spazzarla via insieme a tutta l’isola.

In onda: in Giappone il 17 giugno 2012 e in Italia il 21 maggio 2014

Vai alla barra degli strumenti