Site icon OnePiece.it

Hunter x Hunter 395: le anticipazioni del capitolo

Hunter x Hunter 395

Hunter x Hunter 395: le anticipazioni del nuovo capitolo del manga di Yoshihiro Togashi, pubblicato settimanalmente sulla rivista Weekly Shonen Jump

Hunter x Hunter 395: Formazione – Parte 1


Se ti piacciono i nostri articoli, offrici un caffé


Per ricordare dove ci siamo fermati settimana scorsa leggi l’analisi e recap del 394.

Hinrigh ritiene che i membri della famiglia Heil-ly si stiano teletrasportando da un posto all’altro grazie al nen.

Lui, Ken’i e i soldati di Tserriednich stanno discutendo sul nascondiglio degli Heil-ly. Ne trovano uno che però si rivela fasullo, quindi adesso andranno in cerca di due uomini che ha incontrano Hinrigh. I soldati di Tserriednich tuttavia non prenderanno parte alla ricerca perchè i loro volti sono già conosciuti agli Heil-ly.

Ken’i spiega la situazione della stanza 3101 al gruppo di Phinks, Feitan e Nobunaga dicendo loro che crede si tratti di una trappola, ma a loro non importa affatto. Nobunaga entra nella stanza ma non vi trova nulla.

Comincia un flashback sull’infanzia dei membri del Ragno.

Nella Città delle Stelle Cadenti, erano separati in tre gruppi: Quoll, Shalnark e Franklin; Ubo e Machi; Phinks e Feitan. Il loro tesoro erano i video che avevano raccolto dalla spazzatura, ed erano fonte del loro divertimento.

Ubogin affermava che una certa parte del territorio gli apparteneva e che dunque solo lui e la sua squadra potevano raccogliere oggetti da lì, perciò si scontrava spesso con gli altri. Quoll amava le lingue straniere ed era abbastanza bravo nel parlarle.

Nella città vi era un problema di rapimenti e traffico di umani, poiché i suoi abitanti non venivano censiti in nessun documento. La mafia proteggeva la città ma in cambio prendeva con sé numerose persone, spesso ragazzini sotto i 15 anni.

La Brigata Fantasma ha cominciato a formarsi quando il resto del mondo ha cominciato a vedere con paura la loro città.

Un giorno stavano tutti guardando un video ma era privo di audio, quindi sono rimasti delusi. Il giorno dopo Quoll propose di doppiarlo, perciò ha scritto un copione e cominciò a doppiarlo con Pakunoda, Shiela e Sarasa.

Vai alla barra degli strumenti