Il destino di un imperatore

219

Ciao a tutti amici, è Dragon che vi parla. Nell’articolo di oggi parleremo dei 4 imperatori. Come tutti sappiamo si tratta dei 4 pirati più potenti del mondo di OP.

Non sappiamo da quando esista tale titolo, anche se dobbiamo presupporre che al tempo di Roger non esistesse, non esistendo di fatto il One Piece. Si dice che essi siano i pirati più vicini a conquistare il titolo di Re dei Pirati. Ma questo è vero? E soprattutto, che vuol dire essere il Re dei Pirati?

Sono trascorsi circa 24 anni dalla morte di Gol. D. Roger. Se, come è del tutto plausibile, il titolo di imperatore nasce nei mesi successivi alla sua morte, dobbiamo presumere che i quattro imperatori iniziali (Barbabianca, Big Mom, Kaido e Shanks) non siano stati quelli originali. Sicuramente Shanks è diventato imperatore successivamente (all’epoca era un ragazzino).

La domanda che molti di noi si pongono è: come mai nessun’altro dopo Roger è arrivato a Raftel? E soprattutto: siamo sicuri che il punto sia arrivare a Raftel?

Vediamo di capirci qualcosa in più.

Il punto di partenza sono le parole di Rayleigh alla ciurma all’arcipelago Sabaody. Lui può rivelare tutto, ma consiglia ai ragazzi di giungere alla verità da soli, poiché le loro conclusioni potrebbero essere differenti rispetto a quelle che a suo tempo trovarono loro. Quindi dobbiamo presumere che una volta giunti a Raftel, più che la fine, il pirata troverà l’inizio del viaggio. Non è un caso infatti che Roger e ciurma ripercorrano tutta la Grand Line una seconda volta.

Per arrivare a Raftel occorrono i 4 Road Poneglyph e una mappa dettagliata del mondo, altrimenti non sarebbe possibile tracciare correttamente le coordinate indicate.

Sappiamo che essi sono stati creati dal clan Kozuki e raccolti e interpretati da Roger con l’aiuto di Oden (PS: meno male che è stato inserito questo personaggio, perché questa cosa di sentire la voce delle cose mi è sempre parsa una stupidaggine).

Sappiamo come detto da Nekomamushi e Inuarashi che non tutti i membri della ciurma di Roger sono stati a Raftel. Quindi non sappiamo che Shanks vi sia stato o meno. Sicuramente era il suo pupillo e pertanto senza dubbio il vecchio Gol D. lasciando a lui il cappello, automaticamente gli lascia anche il compito di finire ciò che lui ha iniziato.

Shanks accetta, ma evidentemente questo non è un compito da poter portare a termine da soli… c’è bisogno di aiuto. Roger lo sa… Occorre far cadere la prima tessera del domino…

Osservando Shanks più in profondità egli non sembra essere uno sciocco, anzi sembra saperla lunga. E non dimentichiamoci che il suo braccio destro Benn Beckman è un uomo estremamente intelligente (un po’ come Rayleigh, che non a caso era chiamato Re Oscuro, nel senso che essendo lo stratega di Roger era il Re ombra diciamo). Quindi cosa fa? Va in giro per i mari a reclutare persone, possibilmente con la D. da coinvolgere nell’impresa iniziata da Roger. Infatti la prima volta ci viene mostrato sull’isola di Rufy, con il frutto della sorella (Portgas D. Rouge), per cercare nuovi personaggi con la D. da arruolare alla causa (e in tale ottica va visto il suo primo incontro con Teach). Con ogni probabilità Shanks acquisisce il titolo di imperatore per avere maggiore visibilità e facilitare il suo compito di talent scout diciamo. Il potere non gli manca essendo stato addestrato alle vie dell’Haki e della spada da Roger e da Rayleigh.

Indipendentemente dal fatto che Shanks sia stato o no a Raftel, sicuramente sa tutto ed è per questo che non vi è più tornato. Dei 4 imperatori è certamente quello potenzialmente più vicino al titolo di Re dei Pirati (e al tempo stesso il più lontano). Tuttavia come abbiamo già detto, arrivare a Raftel è solo l’inizio della storia, non è la fine. Quindi per Shanks arrivare a Raftel ed essere incoronato Re dei Pirati non avrebbe nessun senso, poiché non è questo il significato reale del titolo di Re dei Pirati.

Come sappiamo, Roger prima di consegnarsi, prova a convincere Barbabianca a continuare la sua missione rivelandogli tutto. Infatti egli vedeva nel suo rivale l’unico in grado di proseguire il suo compito. Newgate intuisce l’importanza della missione che Roger gli sta affidando e non può tirarsi indietro. Tuttavia capisce di non essere lui la persona adatta a quel compito e quindi declina. Quando però qualche anno dopo il destino bussa alla sua porta, portandogli il figlio di Roger, Barbabianca inizia a lavorare per fare di Ace il nuovo Re dei Pirati e fargli continuare la missione del padre. Quindi anche per lui andare a Raftel non avrebbe avuto nessun senso.

Il discorso per quanto riguarda Big Mom e Kaido è più complesso. In realtà non sappiamo quale sia il loro fine. Perché vogliono diventare Re dei Pirati? Per ottenere fama e ricchezza? Conoscono tutto quello che c’è dietro? Per quello che abbiamo visto finora no e quindi sono destinati a fallire.

Sappiamo che entrambi possiedono un Road Poneglyph. Ed entrambi stanno cercando di decifrarli. Big Mom attraverso il potere di Pudding, Kaido invadendo il paese ove essi sono stati creati.

Roger si infiltrò a suo tempo nel territorio della mammona per rubare i Poneglyph. Pertanto il fatto dell’esistenza di Raftel e di come si raggiungesse era già una questione nota da prima dell’avvento di Roger. Sarebbe interessante capire dove Big Mom abbia preso il suo Road Poneglyph.

Quando il clan Kozuki creò le famose pietre, doveva fare in modo che nessun malintenzionato le potesse raccogliere e trovare Raftel. Se fossi stato nel clan Kozuki, la cosa migliore da fare sarebbe stata tenere uno dei RPG per loro (che secondo me è quello nascosto a Zoo), in modo da poter decidere in qualunque momento a chi darlo (qualora si fosse presentato qualcuno degno).

Il RPG di Kaido invece, secondo me gli è stato consegnato da Shanks come pedina di scambio per lasciar andare Barbabianca a Marineford. In fondo avrebbe un senso: spiegherebbe cosa è accaduto nel loro incontro e inoltre sarebbe del tutto plausibile che Shanks si fosse tenuto per lui uno dei 4 RPG (o cmq una copia dello stesso).

Tuttavia come già sappiamo, tutti e due gli imperatori sono destinati a cadere e quindi non saranno sicuramente Re dei Pirati. Big Mom cadrà come anticipato da Tamago nell’ultimo capitolo: non perché sconfitta fisicamente (onestamente non so nemmeno se sia possibile), ma perché oramai ha perso il suo carisma nei confronti del mondo: la sua dimora distrutta, il matrimonio mandato all’aria, i suoi comandanti sconfitti, i suoi RPG rubati. A questo punto qualsiasi altro pirata/organizzazione si sentirebbe in grado di attaccarla. Ho letto questa interessante teoria legata a questo disegno del capitolo 420, intitolato Buster Call. E se fosse la Marina a dare il colpo di grazia a Big Mom proprio con un Buster Call? (abbiamo visto che c’è la CP0… e inoltre sarebbe l’occasione per presentarci Toro Verde e dare un tocco hype finale alla saga)

Per quanto riguarda Kaido invece appare abbastanza evidente che sarà sconfitto fisicamente da una alleanza di pirati che già si sta prefigurando. Abbiamo già saputo che 8 supernove su 11 saranno presenti contemporaneamente a Wa e questo è un chiaro indizio di come Oda vuol far andare le cose. Ovviamente il colpo finale lo darà Rufy, ma sarà un combattimento corale.

E ora arriviamo all’ultimo imperatore: Marshall D. Teach. Barbanera è l’esatto opposto di Rufy. Il gommoso è un predestinato, lui non lo è affatto (a mio parere Teach non possiede l’Haki del Re). Molti tifano per lui perché è un uomo comune che cerca di diventare straordinario.

E non essendo un predestinato, l’unico modo in cui può farcela è avendo pazienza e coraggio e usando l’intelletto (peraltro non capisco chi sostiene che Kuzan sia entrato nella ciurma di Barbanera per spiarlo… finora tutto si può dire di Teach, tranne che sia un pollo, quindi se l’ha accolto come alleato avrà fatto bene i suoi calcoli…). Infatti entra nella ciurma più numerosa e potente del mondo di OP e aspetta pazientemente il momento di acquisire il potere desiderato e dare il via alla sua epopea.

Tuttavia anche lui per arrivare a Raftel avrà bisogno dei RPG. Ma come potrà acquisirli?

Il personaggio più enigmatico della sua ciurma è per me San Juan Wolf. Sappiamo che è uno dei leggendari criminali rinchiusi al livello 6 di ID. Tuttavia è l’unico che non partecipa all’uccisione di Barbabianca. Come mai? Trattandosi di un gigante sappiamo che potrebbe avere qualche centinaio di anni. Quindi non dico lui personalmente, ma magari suo padre o suo nonno potrebbero aver vissuto in prima persona il secolo buio e lui potrebbe sapere molto più di ciò che immaginiamo. Chissà…

È evidente che Teach si sta configurando come il classico boss finale. Possiede il paramisha più forte, il rogia più forte e presumo che acquisirà anche lo zoo zoo mitologico più potente. Al tempo stesso i membri della sua ciurma stanno raggranellando i frutti più potenti in circolazione per diventare invincibili.

Ora qui il discorso su come Teach acquisirà i RPG può prendere due vie: la prima vede Teach approfittare dello scompiglio creato da Rufy and Co e rubarli a Big Mom e a Kaido. Non dimentichiamoci che l’attuale sistema di equilibrio che vede Marina, Flotta dei 7 e Imperatori è destinato a cadere. A mio parere avremo la Marina (che come detto si è fatta più aggressiva negli anni del Timeskip), Teach e le Supernove.

Questo discorso si riallaccerebbe anche alla necessità di Barbanera e della sua ciurma di rubare i frutti del diavolo più potenti: e lo zoo zoo più potente deve necessariamente essere quello di Kaido “il signore degli animali”.

La seconda via vede lo scontro tra i Mugi e la ciurma di Barbanera, con la sconfitta dei primi, il furto dei RPG e un nuovo Timeskip. Peraltro un nuovo Timeskip avrebbe perfettamente senso poiché Rufy non può diventare Re dei Pirati a 18 anni. Sarebbe un po’ strano. Inoltre se accettiamo l’ipotesi che il quarto RPG sia a Marijoa (cosa che avrebbe un senso), a quel punto con i 3 RPG già in mano Teach attaccherebbe la Terra Santa massacrando i Draghi Celesti (che a mio parere sono solo dei pupazzi) e rubando il quarto RPG. Ma questa è un’altra storia.

L’unico dubbio che ho su Teach è legato al fatto che non sappiamo cosa stia facendo per acquisire l’abilità di leggere i Poneglyph. Credo che a questo riguardo a Wa potremmo scoprire che le persone in grado di leggere i PG non sono ancora finite.

Ma la domanda che tutti ci poniamo è quale sia l’obiettivo di Teach. Vuole diventare Re dei Pirati, ma a quale scopo. Per fama e ricchezza o per proseguire l’opera di Roger? In fondo finora abbiamo tutti dato del cattivo a Barbanera in quanto nemesi del protagonista, ma ne siamo sicuri? E se si scoprisse che sta agendo per un bene superiore? Si tratta di un personaggio estremamente enigmatico, ma anche lui per ovvi motivi non sarà il Re dei pirati, perché ce ne può essere solo uno e sappiamo già chi è.

Tutto questo per dire che non vedremo mai Rufy imperatore, perché gli imperatori non saranno mai, per vari motivi, Re dei pirati.

Voi che ne pensate?

Dragon

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here