IL NOVECENTOQUATTRO

 

[finalmente parliamo di cose serie]

 

FRATELLI!

 

Come è possibile che un capitolo così breve sia intriso di argomenti così interessanti? Qualche settimana fa, in uno dei miei articoli, scrivevo che dopo la vicenda di Big Mom, iniziavo quasi a vedere il finale di One Piece. Sembrerà strano ma la taglia di Rufy mi ha dato quella scossa che non avevo mai provato prima d’ora. Sì perché se ci pensate, il nostro capitano ha avuto un incremento di 30 milioni all’inizio, dopo la sconfitta di Arlong, poi è salito a 100 milioni dopo Crocodile fino ad arrivare a 400 dopo i due anni di allenamento. Alla fine di Dressrosa, Rufy ha guadagnato altri 100 milioni facendo toccare la sua taglia a 500. Tutti i forum, i blog, le pagine Facebook si infiammavano dicendo che la taglia la volevano più alta, più bassa, era perfetta così com’era eccetera…

Ora, con il miliardo e mezzo, Rufy si è completamente discostato da tutti, le discussioni si sono acquietate. La generazione terribile non la vede nemmeno! Ormai ha il potere di guardare in faccia gli dei dell’Olimpo, che sono quattro, gli Imperatori.

In questo capitolo ho avuto la stessa sensazione che due settimane fa ho percepito leggendo la super-taglia del nostro RABBER, ovvero:

[Sabo non vede l'ora di fargliela pagare ai fighetti che gli hanno causato quella cicatrice sull'occhio, quando era bambino]

 

E queste sono le notizie che stavamo aspettando! Porca miseria! Guardate, io lo sapevo, sapevo che i Rivoluzionari avrebbero fatto questa fine. Mi spiego meglio: nel mondo di One Piece esistono dei poteri che coesistono fra di loro creando una sorta di equilibrio che deve rimanere tale eccetera eccetera, tutte cose che sapevamo già. Sostanzialmente c’è la Marina Militare che a sua volta viene gestita da Governo, Astri e Draghi Celesti (e dopo le vicende di Dressrosa sappiamo che sono questi ultimi i veri élite). Dall’altra parte ci sono i pirati che hanno gli Imperatori al vertice, ovvero i quattro pirati più forti al mondo e la Flotta dei 7 che funge da cuscinetto tra i due, Marina e Imperatori.

 

SÌ, ABBIAMO CAPITO, VAI AVANTI!

 

Ed è proprio questo il punto! Io vi sto annoiando con tutte ste cose che conoscete da una vita perché ce le hanno ripetute un’infinità di volte! Però all’appello manca ancora una super-potenza, un gruppo di rivoltosi che è sempre passato in sordina e che lo stronzone di Oda non ha mai introdotto veramente. Tanto sapete già a chi mi riferisco, ma visto che non ho un cazzo da fare, vi metto il titolone in maiuscolo e grassetto:

 

I RIVOLUZIONARI!

https://www.youtube.com/watch?v=IEj2OQ_zfWQ

 

Ora io mi chiedo, perché Oda dopo più di venti anni decide di approfondire davvero i Rivoluzionari solo ora? Perché li ha lasciati per ultimissimi? Se non l’avete ancora capito dal mio attuale stile di scrittura, in questo momento sono eccitatissimo all’idea di conoscere finalmente il potere dei Rivoluzionari!

In realtà l’hype mi è venuto ieri quando ho fatto una videochiamata con il buon Tosky, il grande capo, e mi ha detto che: “Raffaè, questo capitolo ti piacerà sicuramente, anche se è un po’ corto…” e io già avevo intuito che avrebbe parlato di Nico Robin o almeno indirettamente attraverso i Rivoluzionari.

Ebbene, avevo ragione, i Rivoluzionari finalmente stanno per assaltare il Reverie! E mancano solo due giorni! Adesso faranno il conto alla rovescia (che spero non finirà mai perché voglio vederli all’opera per almeno altri venti capitoli) come quando abbiamo aspettato duecento capitoli affinché Rufy si ricaricasse dal Gear Fourth contro Mingo.

 

Dunque, analizziamo subito i dettagli più salienti:

 

MINIAVVENTURE

 

E chi mi segue sa che di solito non me ne frega mai un cazzo di niente… ma questa volta è diverso perché abb…

 

NO, IN REALTA’ NON ME NE FREGA NIENTE LO STESSO

Orlumbus ha fatto quello che sta facendo tutta la flotta di Rufy, rinunciare ai ruoli di prima per essere fedeli a Scemo D. Merda che sta per arrivare a Wano eccetera…

 

Andiamo avanti.

 

SABO E IL LUMACOFONO BIANCO

 

Il nostro Ace 2.0, dopo aver letto la taglia di suo fratello sta come Sophie Marceau nel tempo delle mele… come un adolescente che parla con la sua prima fidanzatina. No dai, attacca tu… ma no, attacca tu…

[vi sfido a non pensare alla canzone di questo film]

 

La cosa che non mi è piaciuta di questa immagine è che Sabo ha fatto un errore madornale: non ha usato il Lumacofono Bianco. Per chiunque se ne fosse dimenticato, un Lumacofono Bianco si utilizza insieme ad un Lumacofono normale per bloccare qualsiasi intercettazione.

 

L’unica volta in cui appare è quando lo stesso Dragon lo utilizza per parlare con Ivankov. Perché Sabo non l’ha usato? Alla fine sta parlando con altri rivoluzionari esattamente come Dragon parlava con Ivankov. Che sia stata una dimenticanza di Oda?

 

BALTIGO DISTRUTTA

 

E fin qui ci siamo, lo sapevamo che Teach non sarebbe di certo arrivato con un carro allegorico per festeggiare. L’ha rasa al suolo. Ora la domanda è: Dragon lo sapeva? Se la risposta è “Sì”, allora significa che non voleva combattere contro un Imperatore perché avrebbe perso risorse preziose che, successivamente, avrebbe potuto investire in altri progetti, come quello del Reverie appunto. Mi rifiuto di credere che Dragon non l’avesse percepito con la sua Tonalità dell’Osservazione. Voglio dire, abbiamo un Kobi che intercetta i missili subacquei e Dragon non riesce a sentire la presenza di Burgess in lontananza?*

 

Voglio sottolineare giusto un’altra cosa prima di proseguire:

 

DRAGON E’ IL CRIMINALE PIU’ PERICOLOSO AL MONDO

 

E badate bene, non ho scritto “pirata” ma “criminale”, in generale. Quindi a rigor di logica dovrebbe essere persino più forte di un Imperatore! Gli Imperatori sono i pirati più pericolosi al mondo, non i criminali… Insomma, ci siamo capiti. E se la taglia di Rufy è di un miliardo e mezzo, a quanto ammonterebbe quella di questo mostro? Cinque? Dieci miliardi?

 

LA BASE DEI RIVOLUZIONARI ORA E’ FROCIOLANDIA**

 

E stanno tutti aspettando questi famosi ufficiali. Nel capitolo 803, Dragon vuole chiamarli a raccolta.

 

Bene, finalmente escono fuori. Sono quattro, analizziamoli brevemente:

 

MORLEY

 

Sembra abbia ingerito il frutto Argilla Argilla perché uno dei cittadini ha detto una frase simile. Ha il potere di impastare e rimodellare il pavimento come se fosse appunto argilla. E’ uscito fuori dal terreno come se l’avesse partorito Madre Natura.

 

LINDBERGH

Il piccoletto. Assomiglia tanto al nanerottolo incontrato a Fishman Island.

 

KARASU

Dunque, questo personaggio è interessante. Avete notato che dalla sua pelliccia fuoriescono dei corvi? Appena l’ho visto mi è venuto in mente il capitolo in cui compaiono gli stessi uccelli neri. Precisamente a Dressrosa, quando Sabo aveva bisogno di un passaggio per arrivare sull’isola di Kamabakka.

[ho fatto anche pubblicità involontaria ai ragazzi di One Piece Power. Visto quanto sono bravo?]

Ora finalmente sappiamo a chi appartengono. Molti pensavano che fosse stato Moria con le sue ombre e che quindi fosse un Rivoluzionario eccetera… Beh, Oda come al solito ha fatto un bel troll.

 

BELO BETTY

Ho conservato il personaggio più interessante alla fine. Il fatto che non abbia un reggiseno mi ha dato da riflettere. All’inizio ho pensato fosse solo un modo strambo di rappresentare un personaggio, o un modo per far arrapare i tredicenni, ma poi ho realizzato che Betty fa parte dei Rivoluzionari. Dovete sapere che negli anni 70 le donne, come atto rivoluzionario (parola chiave) bruciavano i reggiseni e camminavano solo con la maglietta addosso. Secondo il parere comune dell’epoca, non portarlo equivaleva ad etichettare le donne come delle puttane, delle prostitute, mentre indossarlo era indice di decoro. Durante la rivoluzione del 68, molti movimenti di lotta all’emancipazione si fanno avanti. In America abbiamo i famosi hippie, in Italia invece ci sono stato movimenti sovversivi atti a contestare la borghesia e ad innalzare il movimento proletario contro il capitalismo. Le donne fecero la loro parte per la lotta all’emancipazione. Bruciando i reggiseni dimostravano di non voler più nessuna etichetta, positiva o negativa che fosse e abbracciare la libertà ideologica di essere donne non come oggetto sessuale o etichetta di decoro agli occhi della società ma semplicemente degli esseri umani con pari dignità degli uomini.

Probabilmente Betty sta con le bocce all’infuori per questo motivo, essendo una rivoluzionaria.

 

Inoltre il potere è anch’esso interessante: ha la capacità di agitare le folle donando loro una forza sovrumana sventolando la bandiera. Oltre ad essere praticamente un elogio alla rivoluzione armata finalizzata a conseguire il potere al popolo, è interessante notare un’altra cosa. Betty quando parla con la gente normale, si riferisce a loro insultandoli pesantemente, però grazie al suo potere le sue parole sono “ispiranti” e “carismatiche”. Oda ha fatto come al solito un ottimo lavoro nel creare un personaggio sempre sopra le righe. Una donna che insulta il popolo ma che tuttavia possiede un potere in grado di “muovere le masse”, di ispirarlo, nonostante tutto.

 

Un’ultima cosa, più che altro una riflessione. Le parole di Betty sono interessanti. In pratica lei dice che anche i popoli si devono svegliare se vogliono ottenere la libertà dai tiranni, pirati o Re che siano. Incita le persone a prendere LORO STESSI i forconi e cacciare via gli austriaci di turno. E’ un po’ come se i Rivoluzionari fossero dei distruttori dello status quo nel senso che creano un vuoto di potere distruggendo qualche tiranno o pirata, però poi danno la libertà al popolo di scegliere in che modo riempire tale potere, con una democrazia oppure con un’altra tirannia.

Queste parole sono molto simili a quelle dette da Rufy a Fishman Island. Appena arrivati alla piazza centrale, tutta la popolazione urlava al capitano chiedendogli se fosse arrivato in qualità di distruttore o salvatore della loro razza. Cosa rispose Rufy? Che “una cosa del genere…

 

In pratica vuole dire che se la popolazione considera Hody come un salvatore, allora Rufy è un nemico mentre se lo considera come un tiranno, allora i Mugiwara sono alleati. Questo però dipende da cosa vuole farne il popolo del vuoto di potere che si andrà a creare dopo la sconfitta di Hody Jones, se inserire un altro tiranno oppure iniziare una rivoluzione democratica.

 

Siamo tutti d’accordo sul fatto che Rufy odi definirsi un eroe perché un eroe deve dividere la propria carne mentre lui vuole tutta la carne per sé, ma questi discorsi non reggono. Durante tutta la loro avventura Rufy e la sua ciurma non hanno fatto altro che liberare popoli da qualche forma di schiavitù dando al popolo liberato la possibilità di scegliere quale fosse il regime che più desideravano:

 

  • Drum, Wapole vuole fare il tiranno e Rufy lo mette a posto
  • Alabasta, Crocodile vuole fare il tiranno e Rufy lo mette a posto
  • Skypiea, Ener vuole fare il tiranno e Rufy lo mette a posto
  • Thriller Bark, Moria vuole fare il tiranno e Rufy lo mette a posto
  • Fishman Island, Hody vuole fare il tiranno e Rufy lo mette a posto
  • Dressrosa, Doflamingo vuole fare il tiranno e Rufy lo mette a posto

 

Alla fin fine, Rufy è un Rivoluzionario nelle intenzioni (involontarie) ma a parole gioca a fare il pirata. Se Teach o Kidd si fossero trovati al posto di Rufy ad Alabasta, probabilmente avrebbero mandato a fanculo anche Nefertari Cobra e si sarebbero insediati loro, non avrebbero riformato lo status quo di prima con il Re al suo posto eccetera. Avrebbero sfruttato l’occasione. Se ci pensate Rufy ha contatti enormi con i Rivoluzionari. Un membro della sua ciurma, la splendida Nico Robin è una simpatizzante mentre sua padre ne è il capo supremo. Ma lasciamo stare…

 

A proposito di Teach, adesso arriviamo a lui…

 

BARBAROSA

 

Dunque, io ora pretendo immediatamente la cover a colori con il suo faccione in primo piano. Ma quanto cazzo sarà bello vederlo colorato nell’anime? Con quella barba tutta rosa…

Scopriamo che quel territorio è del Governo Mondiale, infatti la popolazione è tenuta a donare dei "tributi" ai Draghi Celesti. Una popolazione che a stento riesce a sopravvivere ma che deve pagare puntualmente a dei pirati con il titolo nobiliare più alto che esista. Barbarosa l'ha scoperto e vuole impadronirsene ma i quattro cavalieri dell'Apocalisse insieme alla popolazione gli danno una bella legnata (letteralmente) che lo tramortiscono. Questo tizio è il capitano di una delle navi appartenenti alla flotta di Teach e ovviamente inizia a schernire i Rivoluzionari del fatto che "Questo non farà piacere a Barbanera". Ma ovviamente a nessuno frega niente.

Ho letto in giro di alcune persone che ridicolizzano i quattro ufficiali perché hanno avuto l'ardire di prendersela con un personaggio che vale 50 milioni. Ragazzi, voi ragionate per taglie, quindi in quantità e non in qualità. I Rivoluzionari hanno fatto tutto questo perché è nella loro indole aiutare i popoli e liberarli dal giogo dei Draghi Celesti e/o dei pirati. Infatti non hanno nemmeno riscosso la taglia ma l'hanno donata alla popolazione. Il problema sono i Draghi Celesti! In questo villaggio si sono liberati dai pirati ma i tributi restano! Se i Rivoluzionari non si sbrigano ad attaccare il Reverie, lo status quo resterà sempre quello e magari, in uno scenario tragico, la popolazione che è appena stata salvata dovrà donare parte della taglia di Barbarosa come tributo agli stronzi Celesti.

 

E torniamo al discorso di prima

 

IL REVERIE

 

Mancano due giorni all’evento mondiale e io non vedo l’ora che arrivi il prossimo capitolo. Voglio vedere TUTTO sui Rivoluzionari, voglio vedere Nefertari Cobra che fa sudare freddo i mongoloidi deformati di Marijoa con la bolla sulla testa chiedendo loro di rivelare i 100 anni di vuoto, voglio vedere Stelly che fa l’imbecille con la sua parlata da fighetto e la “r” moscia, voglio vedere Toro Verde e voglio vedere se è una donna. E poi magari, dopo tutto questo, tornare a Rufy.

 

Ma solo dopo, molto dopo…

 

- reverendo

__________________________________

 

 

*Perché voglio ricordare che è stato Burgess ad infiltrarsi in una nave dei rivoluzionari al termine di

Dressrosa facendo così la spia al suo Capit… pardon, Ammiraglio Teach sull’ubicazione di Baltigo.

 

**Il titolo non lo dovete intendere assolutamente a scopo offensivo ma ironico. Non ho assolutamente nulla contro gli omosessuali. Spero di non avervi offeso, prendete queste parole per quelle che sono, un gioco, un atto goliardico di un ragazzo che si sta divertendo tantissimo a scrivere questo articolo. Vi ringrazio.

Statistiche della pagina
Pagina vista: 9708
Pagina creata da: Reverendo , 12 maggio alle 01:07
Ultimo aggiornamento: 13 maggio alle 19:23

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!

News da NerdGT.it

OnePiece.it is a fansite based on the One Piece Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
ONE PIECE © 1997 Eiichiro Oda/SHUEISHA. All Rights Reserved.

Impostazioni