Jesus Burgess

153

« Wiihahahahaha! »
(Risata di Burgess)

Jesus Burgess, soprannominato Champion, è il Capitano della Prima Divisione della Ciurma di Barbanera. In passato, era il timoniere. Il suo nome deriva da Samuel Burgess, un pirata del XVII secolo. Il suo personaggio è ispirato ai luchador, praticanti della Lucha Libre, uno stile di wrestling messicano.

Il personaggio

Aspetto

È molto alto e muscoloso, ma la parte superiore del corpo è sproporzionatamente più grande rispetto a quella inferiore. Ha dei capelli mossi viola ed una barba viola, che ha fatto crescere durante il timeskip.
Indossa una maschera nera con delle decorazioni arancioni che gli copre la parte superiore del viso, delle fasce nere intorno ai gomiti, una cintura da campione che raffigura una fenice e dei pantaloni bianchi che hanno dei volant dalle ginocchia in giù. Prima del timeskip indossava una canotta nera, ma dopo il timeskip indossa una canotta a righe che ha le stesse decorazioni presenti sulla sua maschera.
Al Colosseo della Corrida ha indossato dei vestiti tipici da gladiatore, un pezzo di armatura sul braccio destro, che ha coperto con un pauldron e sorretta da un'imbragatura posta sul petto, dei guanti neri e la sua caratteristica cintura da campione. Prima di rivelare la sua identità, ha indossato come maschera una busta con su scritto happy e store.

Personalità

È molto prepotente e sicuro di sé. Ama combattere, tanto che sfida randomicamente chiunque per testare le sue abilità, anche se non esita a sfruttare i punti deboli dei suoi avversari. Spesso rimprovera il suo capitano per il suo comportamento indolente. Dopo che Barbanera è diventato Imperatore, spesso dimentica di chiamarlo ammiraglio e non più capitano, come faceva in passato.

Storia

Passato

In passato, ha partecipato all'attacco all'Isola di Drum.

Jaya

È apparso per la prima volta nella città di Mock Town, a Jaya, dove ha sconfitto un membro dei Pirati di Roshio ed è salito su un palazzo urlando per trovare degli avversari da sfidare.

Banaro

A Banaro ha combattuto contro Portuguese D. Ace, scagliandogli contro un intero edificio, che però Ace ha prontamente distrutto. Dopo essere stato colpito da un Pugno di Fuoco, si è ritirato e ha assistito in disparte al continuo dello scontro tra Ace e Barbanera.

Marineford

Dopo aver irrotto ad Impel Down, a Marineford ha partecipato all'uccisione di Barbabianca, sparandogli con due pistole. Nell'anime ha anche tentato di colpire Sengoku mentre era distratto, ma è stato intercettato da Monkey D. Garp.

Timeskip

Durante il timeskip è diventato il comandante della Prima Divisione della ciurma.

Dressrosa

  

Ha partecipato al torneo del Colosseo della Corrida, nel blocco A, sotto lo pseudonimo Mr. Store, per aggiudicarsi il Frutto Mera Mera. In poco tempo ha sconfitto tutti gli avversari del suo blocco e, dopo essere stato dichiarato vincitore, ha rivelato la sua identità.
In seguito ha riconosciuto l'identità di Monkey D. Rufy, che si era travestito ed aveva partecipato al torneo con lo pseudonimo Lucy.
Durante i combattimenti degli altri blocchi, ha parlato al lumacofono con Barbanera, che gli ha parlato della possibilità di reclutare Kuzan nella ciurma, ma Burgess gli ha risposto che di un ex Ammiraglio non ci si può fidare. Poi ha fatto parlare con Barbanera lo stesso Rufy, il quale gli ha detto che non avrebbe lasciato che Burgess prendesse il Frutto del suo defunto fratello Ace.
Ha partecipato alla finale del torneo, dove si è scontrato con Sabo, che nel frattempo si era scambiato con Rufy, il quale gli ha rotto l'armatura del suo braccio destro. È caduto nel porto commerciale sotterraneo quando Sabo ha distrutto l'intera arena.

Ha seguito i combattimenti tra la Famiglia Donquijote ed i gladiatori del Colosseo dal palazzo reale. Quando Rufy ha consumato il suo Gear Fourth, ha tentato di ucciderlo per prendere il suo Frutto, ma è stato intercettato da Sabo, che ha riconosciuto essere il Lucy contro cui ha combattuto nella finale del torneo. Allora ha deciso di combatterlo per prendere i poteri del suo Frutto, ma è stato facilmente sconfitto. Sabo ha deciso di non ucciderlo, ma lui ha continuato a stuzzicarlo ripetendogli le parole che Ace disse al momento della sua cattura, che lui considera patetiche, e lo ha deriso per non aver salvato suo fratello a Marineford. Nel frattempo, ha estratto un pugnale nascosto per ucciderlo, ma Sabo lo ha definitivamente sconfitto con un Pugno di Fuoco.

Baltigo

Dopo la sua sconfitta, è segretamente salito a bordo di una nave che lo ha condotto a Baltigo. Tuttavia è svenuto per le gravi ferite subite, quindi non è riuscito ad avvertire i suoi compagni, che nel frattempo erano arrivati a Dressrosa per riprenderlo. Quando ha ripreso conoscenza, ha chiamato Lafitte e Shiryu e ha detto loro di raggiungerlo insieme a Doc Q per guarirlo.

Abilità

Burgess ha una forza sovrumana: è in grado di sradicare un intero edificio da terra e di scagliarlo in aria, può cadere in piedi da grandi altezze e resiste alla maggior parte dei colpi che riceve.
Combatte anche con diverse armi, quali pistole e larghi pugnali.
È inoltre capace di utilizzare l'Ambizione dell'Armatura.

  • Onda D'Urto Elbow: Burgess colpisce l'avversario con una potente gomitata in grado di causare danni con il solo spostamento d'aria da essa provocata. Nell'anime, durante la preparazione dell'attacco il suo braccio vibra ed il suo gomito emette delle vibrazioni simili a quelle del Bachong Quan.
  • Galleon Lariat: Roteando il braccio verso l'avversario, Burgess emette una potente onda d'urto in grado di tagliare a metà degli edifici molto distanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here