Site icon OnePiece.it

Kaido: Chi potrebbe sconfiggerlo e come.

Analisi sui dati forniti da Oda, tra miti e leggende, su Kaido per poter giungere alla conclusione della battaglia. Chi potrebbe sconfiggerlo? E come?

Premessa generale su Kaido.

Salve a tutti gente! Dopo le ragionevoli illazioni di Basil, (che potete trovare qui) vi propongo di analizzare insieme a me i dati in nostro possesso e provare a trarre qualche conclusione fondata su come e chi sconfiggerà Kaido. 

Mi spiace ma dobbiamo essere seri per qualche riga, passiamo subito all’azione.

 

Raimei Hakke.

Parliamo un po’ di questo colpo.

I trigrammi sono linee intere o spezzate unite in gruppi in diverse disposizioni, otto per l’esattezza. Gli otto trigrammi sono generalmente rappresentati con il taijitu centrale è formano il simbolo chiamato bagua. 

Come possiamo notare dalla figura, il trigramma del tuono è quello segnato alla nostra sinistra (thunder), quindi possiamo presumere che ci saranno altri 7 trigrammi nell’equipaggiamento dei cazzotti di Kaido.

Il taijitu, più comunemente noto come Yin e Yang, è erroneamente scambiato come simbolo del bene e del male, ma ha tutt’altro significato, ma di questo ne parleremo fra poco.

La Bagua è il massimo esponente grafico del pensiero culturale-religioso-filosofico del Taoismo.

Taoismo. 

Mettiamo da parte un attimo il taijitu e parliamo del taoismo.

Fu fondato dal filosofo e scrittore cinese Lao Tsu (o Laozi), di cui purtroppo non abbiamo numerose notizie e quelle poche rinvenute sono discordanti tra di loro. Fortunatamente possiamo affidarci ad un lascito di Confucio che parlava di Lao Tsu:

Comprendo come facciano gli uccelli a volare,

comprendo come facciano i cani a correre,

ma non comprendo come faccia il drago a cavalcare il vento,

tra le nuvole nel cielo.

Oggi ho incontrato Lao Tsu; egli è il drago.

Ora ovviamente questo non vuol dire nulla, è una semplice metafora che ci fa capire però l’importanza dei draghi nella cultura filosofica cinese.

Yin e Yang.

Tornando al concetto di Yin e Yang, essi sono concezioni opposte che si uniscono, non indicate come bene e male, bensì luce e ombra, sole e luna, demoni e dei (che potrebbe anche indicare il clan della D vs i draghi celesti, ma su questo argomento ci scriveremo un articolo specifico), armonia e caos.

Lo yang è accostato al drago, al caos, al fuoco ed è il simbolo dell’imperatore, non come Kaido ma quasi.

La sua controparte Yin è la Fenice cinese Fenghuang, che si discosta da quella araba, in quanto non risorge dalle proprie ceneri, ed è il simbolo dell’armonia, dei demoni e dell’oscurità, tra i tanti simboli ad essa accostati.

Tutto questo spiegone era per capirci bene: Kaido è sicuramente un drago cinese, non giapponese come Shenron e neanche valyriano come Drogon. Le sue tecniche sono un chiaro rimando alla bagua cinese e ai principi del taoismo.

questo sì che è un vero drago! (sì, mi piace Mulan)

Ma la sua controparte?

Sappiamo che dovrebbe essere una fenice (NO MARCO NO), dovrebbe essere legata ai demoni e all’armonia.

Quindi chi potrebbe battere Kaido?

Ora passiamo dal campo delle analisi a quello delle teorie più sfrenate.

Conosciamo qualche personaggio a noi caro che possa avere tutti i requisiti sopra elencati? Ma ovviamente sì! 

BUGGY, il grande e irreprensibile Buggy, non sapevo fosse anche un pirata.

No dai seriamente, parlo di lui: RORONOA ZORO!

Guardatelo com’è bello! Unico vice capitano! Ora so che in molti lo hanno ipotizzato e molti lo hanno confutato, io sto ragionando solo in base a quanto detto sopra.

Perché Zoro?

Kaido il drago VS Zoro la fenice.

Ricapitolando, opposto al drago abbiamo armonia, demoni, oscurità, rappresentati dalla fenice.

Ora vien da se pensare ad una delle tecniche più famose dello spadaccino:LE PASSIONI DEMONIACHE DELLA FENICE, magari coadiuvate dal demone ASHURA, che non abbiamo mai visto post time-skip. 

Rientrerebbe tutto il discorso fatto in precedenza, tranne l’armonia, ma non dobbiamo dimenticare la più grande forza di Zoro in cosa consiste: le sue spade.

Le spade di Zoro che posso abbattere Kaido.

Inoltre la Wado viene fatta risalire al periodo Kamakura, ossia quell’arco di tempo in cui il Giappone dovette affrontare i tentativi di invasione mongola. Questa invasione fu condotta da Kublai Khan, cugino del conquistatore mongolo KAIDU, amministratore di una parte della Cina. Coincidenze? 

Zoro e Ashura

Tutti aspettiamo con ansia e patimento che lo spadaccino mostri tutta la sua cazzutaggine mostrando la forma post time skip del demone Ashura, magari aprendo l’occhio sinistro, in cui forse risiede il potere sopito???

quant’è figo (sì, mi piace Zoro)

Ashura deriva da Ahura Mazda, ossia l’unico Dio della religione zoroastriana, fondata dal profeta Zoroastro. Non servono certo queste informazioni a farci capire che la rivedremo per forza, però l’ho aggiunto perchè un po’ di cultura fa sempre bene ed io vi voglio inculturare tutti.

Conclusione.

Vi prego prendete con le pinze tutte le mie parole, ovviamente questo discorso è frutto di molte forzature tra mille dati scovati in rete (non soltanto su wikipedia, ho letto tutto il Tao Te Ching di Lao Tsu, per farvi capire il disagio) ma ho provato comunque a riunirli tutti e a darci un senso, ricordatevi che siamo anzitutto fan di Oda e tutto questo lo facciamo per divertirci. Ovviamente ci ho aggiunto anche una spolveratina di gusto personale, una sorta di “come mi piacerebbe che andasse”.

La mia teoria si basa sul concetto che Oda vuole farci pervenire di Kaido, ossia la minaccia gigante dell’invasore (cino-mongolo) nei confronti del Giappone (Wano).

Assodato che l’imperatore sia cinese, dobbiamo trovare la sua nemesi naturale, e Zoro con Le passioni demoniache della fenice, tra Wado (armonia e spada del periodo delle invasioni) ed Enma (inferno) dovrebbero essere l’esatto contrapposto al dragone.

Naturalmente le mie sono solo teorie ragionate in base a quel poco fornitoci da Oda, può anche darsi che il fendente predetto non uccida Kaido ma si limiti a ferirlo gravemente, aiutando i restanti guerrieri riuniti a sconfiggerlo del tutto, perchè probabilmente sarà Rufy a batterlo, a meno che…

Non sappiamo come andrà a finire e non vedo l’ora di scoprirlo, ma spero almeno vi sia piaciuto l’approfondimento sull’ Imperatore e sullo spadaccino della ciurma.

Grazie a tutti per la lettura!

P.s.

Se l’articolo vi è piaciuto fatemelo sapere. Vi invito a  seguirci sulla nostra pagina facebook One Piece – l’arte di Eiichiro Oda e a recuperare anche l’altro articolo sulla progenie di Kaido

-K

Vai alla barra degli strumenti