La citazione giusta nell’opera sbagliata – parte 3

154

"Il capitolo non è mai in ritardo, cari lettori . Né in anticipo. Esce precisamente quando intendo farlo uscire."




Oda che tenta di giustificare le continue pause (cit. Il Signore degli Anelli)

 

"Di' Rubber un'altra volta, di' Rubber un'altra volta! Ti sfido, due volte, ti sfido, figlio di puttana: di' Rubber un'altra maledettissima volta!"




Rufy che va su tutte le furie perchè sbagliano il suo nome (cit. Pulp Fiction)

 

Riku: "Già. Sei fico con gli occhiali da sole. Tolti quelli che cosa sei?"

Doflamingo: "Un ex Drago Celeste, Re della malavita, doppiogiochista, fratricida"




Litigio tra Doflamigo e Re Riku, il quale non sopporta proprio gli occhiali da sole del "fenicottero". (cit. The Avengers)

 

Roger: "Pensi che avrei dovuto dirglielo al resto della ciurma?"

Rayleigh: "No, Roger. Persino nel mondo dei pirati sentire voci non è un buon segno".




Roger e il suo vice che discutono dell'abilità di "sentire la voce di tutte le cose" (cit Harry Potter e la camera dei segreti)

 

"La coincidenza non era una categoria di cui si fidasse molto. Avendo trascorso la vita a esplorare i collegamenti nascosti tra i diversi capitoli e i diversi personaggi, vedeva il mondo come una rete di storie e di eventi profondamente intrecciati tra loro."




Tutti noi fan di One Piece quando leggiamo il manga (cit. Dan Brown – Il codice Da Vinci)

 

THE JOKER

Lascia un commento