Lucky Lou - Analisi del personaggio

Analizziamo un altro membro della flotta di Shanks il rosso, Lucky Lou. Cosa possiamo aspettarci da un membro della ciurma di un imperatore? Scopriamolo insieme...

Rieccoci qui giunti ad un nuovo appuntamento della serie "Analisi del personaggio". Scusate la mia lunga assenza ma sono stato davvero occupato tra università ed impegni vari. Iniziamo subito con il presentare il nostro odierno personaggio : Lucky Lou, membro della ciurma di Shanks il rosso.

Aspetto

Il sopra citato Lucky Lou si presenta in tutta la sua grandezza, ovviamente intesa come grandezza fisica. E' davvero paffuto, anzi oserei dire che è davvero ciccione (senza alcuna offesa per i lettori un pò più robusti), tanto è vero che viene sempre visto con un cosciotto di carne mezzo mangiucchiato. Indossa sempre degli occhiali da sole e risulta essere uno dei pochi della ciurma di Shanks a non aver subito conseguenze del passare degli anni, è lo stesso infatti sia a Foosha e sia a Marineford, coincidenze? Forse si forse no.

Analisi

Partiamo con il presupposto che di lui, come di moltissimi altri personaggi nel mondo di One Piece non si sa nulla. Di lui sappiamo solo il nome, come è fatto e lo abbiamo visto sparare un colpo a Foosha ad un membro della banda di Higuma. Un ulteriore informazione è che il suo nome è stato ideato sulla base del nome di Lucky Luke, famosissimo pistolero protagonista dell'omonimo fumetto di Maurice de Bévère. Ora abbiamo tutto ciò che ci serve per poter ideare qualche stravagante teoria.

Partiamo dall'unica scena di combattimento in cui compare, contro un subordinato di Higuma. In questa scena notiamo che nonostante il suo essere corpulento, sia riuscito a sparare a distanza ravvicinata un nemico senza che nessuno se ne accorgesse. Tutto ciò va sempre preso con le pinze perchè tanto potrebbe essere una dimostrazione di forza tanto potrebbe essere una rappresentazione della visione del nemico. Mi spiego meglio, capita spesso negli Shonen che quando due personaggi si affrontano, tra gli spettatori presenti, tra i più scarsi soprattutto, questi non riescano nemmeno a percepire cosa succede durante lo scontro, ma non perchè i combattenti siano troppo forti, ma sopratutto perché sono proprio gli spettatori ad essere inetti. Dragon Ball ne è l'esempio, capita sempre in uno scontro il Crillin di turno che esclama "Non riesco nemmeno a seguire i loro movimenti". Aperta e chiusa questa digressione, supponiamo che invece questa scena sia una semplice e pura dimostrazione di abilità del nostro Lou...

         

....ed è proprio qui che entra in gioco la fonte da cui Oda ha preso ispirazione: Lucky Luke, il pistolero più veloce della sua ombra. Già sapete dove voglio arrivare ma prendiamo qualche informazione da Wikiepdia su questo pistolero tanto famoso:


Lucky Luke è un pistolero molto abile e veloce - tanto da sparare più velocemente della propria ombra - che grazie al suo ingegno riesce spesso a risolvere i suoi guai senza ricorrere all'uso delle armi e mantenendo un'assoluta imperturbabilità anche nelle situazioni più disperate.

Prima di tutto la serenità è una delle caratteristiche principali del personaggio in analisi, è rimasto sempre sereno ed impassibile, sia che si tratti di ridere e scherzare e sia che si tratti di uccidere una persona (proprio come il pistolero Luke). Seconda cosa, potremmo magari ipotizzare qualche potere di Lou basandoci sul fatto che prende isprazione da il pistolero più veloce della sua ombra e dal fatto che nella scena in cui spara con la sua pistola è talmente veloce da non essere visto da alcun nemico durante la sua azione.

Il Potere

Ipotizzo quindi signori e signori un potere, derivato da un frutto del diavolo, che consente a Lucky Lou di utilizzare la sua ombra. Mi spiego meglio. Io credo che Lucky Lou sia in grado di controllare la sua ombra e sia in grado di poter effettuare degli scambi tra la sua ombra e il suo corpo. Cerco di spiegarmi ancora meglio con un esempio pratico. Ipotizziamo che nella scena a Foosha l'ombra di Lucky Lou era davanti a lui rispetto al suo corpo, in questa situazione uno scambio tra copro e ombra permetterebbe a chi sta effettuando questo scambio di poter teletrasportarsi istantaneamente in avanti di qualche metro. Tutto ciò creerebbe stupore negli avversari di un certo livello (ovviamente parlo di avversari scarsi come nel caso dei seguaci di Higuma) proprio come è avvenuto nell'episodio di Foosha. Ovviamente non me la sento di limitare questo potere a sole situazioni favorevoli come ad esempio nel caso in cui l'ombra sia posizionata adeguatamente dal sole o da altri fonti luminose. Ma il potere di Lucky Lou consisterebbe anche nel controllare questa ombra, in certi limiti, in modo da spostarla a piacimento per poter effettuare spostamenti instantanei più gestibili. Diciamo che vederla così limiterebbe di molto le potenzialità del frutto. Ragioniamo in grande: un frutto che dona al possessore l'abilità di trasferirsi istantaneamente ovunque ci sia ombra, rendendo i suoi poteri terrificanti in situazioni di totale oscurità.

Bene ragazzi con il mio delirio ho concluso, spero di non aver fatto il passo più lungo della gamga. Come sempre attendo pareri e sopratutto feedback sulle mie teorie in modo che possa migliorarle. Inoltre vi invito a segnalarmi personaggi o tematiche che dovrei affrontare in futuro . Grazie ancora a tutti e buona serata.

BennB95

Statistiche della pagina
Pagina vista: 1765
Pagina creata da: BennB95 , 1 dicembre alle 17:53
Ultimo aggiornamento: 4 dicembre alle 08:31

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!

OnePiece.it is a fansite based on the One Piece Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
ONE PIECE © 1997 Eiichiro Oda/SHUEISHA. All Rights Reserved.

Impostazioni