MORGANS E IL QUINTO IMPERATORE

 

FRATELLI!

Vi faccio una domanda: se Morgans avesse assistito a tutto il combattimento tra Rufy e Crocodile, alla fine di Alabasta avrebbe scritto un titolo elogiando Cappello di Paglia come L’OTTAVO MEMBRO DELLA FLOTTA DEGLI OTTO? Non c'è dubbio, se ci fosse stato lui, e se avesse visto con gli occhi l’enorme fortuna che ha avuto questo ragazzo nello sconfiggere un mostro sacro come Crocodile, il titolo sarebbe stato altisonante. Ma avrebbe avuto validità? Rufy all'epoca era oggettivamente più forte di Crocodile? Oppure una serie di fortunati eventi hanno avuto la meglio sul nostro capitano?

 

Analizziamo la faccenda: contro Mister (Sir) Uomo-Di-Sabbia combatte tre volte in tutto. Questo personaggio è devastante e lo sovrasta in tutti i modi possibili. Primo combattimento:

 

E possiamo anche chiuderla qua, ma…

 

M A

 

Viene salvato da Nico Robin. Rufy ha avuto la fortuna di incontrare l’unica donna che, nel raggio di chilometri, fosse consapevole del peso della storia sul mondo e fosse estremamente incuriosita sulla famosa “Volontà della D” a tal punto da salvare Rufy, uno dei suoi portatori. Voglio ricordare che Nico Robin all’epoca era Miss All Sunday, il braccio destro di Crocodile. Ha avuto il coraggio di scommettere su un ragazzino mettendo a repentaglio la sua vita. Ma la cosa è ancora fattibile dato che il carisma di Rufy è risaputo e ci sta che una donna fantastica (FANTASTICA) come Nico Robin abbia avuto l’intelligenza di capire il potenziale del ragazzo di gomma.

 

Secondo combattimento, e qui iniziano le fortune piovute dal cielo, letteralmente...

AB

 

Avete notato perché Rufy non muore? Perché ha sputato (SPUTATO) involontariamente dell’acqua in alto e mentre Crocodile l’ha disidratato riducendolo ad una merda secca, l’ha scaraventato a terra e NEL FRATTEMPO L’ACQUA E’ CADUTA PROPRIO SUL PUNTO IN CUI E’ ATTERRATO RUFY. Ma tu guarda un po’…

 

Terzo combattimento. Finalmente lo carica di mazzate.

 

La terra di Alabasta viene salvata, La Baroque Works viene annientata, Crocodile arrestato, Pell si sacrifica con la bom… ah no, scusate…

Insomma, tutto è bene quel che finisce bene.

Se Morgans fosse stato fisicamente ad Alabasta e avesse assistito FISICAMENTE alla serie di fortunati eventi che hanno fatto sì che Rufy sconfiggesse Crocodile, sicuramente già dall’epoca il direttore delle World News avrebbe usato toni altisonanti come quello usato prima: “L’OTTAVO SHICHIBUKAI”, “L’OTTAVO FLOTTARO”.

Questo per dimostrare una cosa sola. Tornando ai tempi attuali, Morgans ha avuto sicuramente l’occhio lungo nell’enfatizzare le gesta di Rufy, perché solo in questo modo, grazie a lui, ha potuto avere un incremento di un miliardo (più i 500 milioni che già possedeva), quindi Morgans ha dimostrato che il titolo di Imperatore non può essere assegnato dalla Marina o da qualche istituzione come nel caso di Law che solo dopo aver portato tutti quei cuori, ha avuto il potere di “sedere al tavolo delle trattative” e poter negoziare i cuori per il titolo di Shichibukai. Ora, ragioniamo su questo punto: se il mondo è formato prevalentemente da gente mediocre, o meglio, da gente completamente all’oscuro di tutto quello che succede nella Grand Line (perché possiamo disquisire su tutte le cose che vogliamo, dicendo che la Grand Line sia il mare più pericoloso, ma sicuramente ci sono più isole e quindi più persone nel Mare Orientale, Meridionale, Occidentale e Settentrionale messe insieme che non sulla Rotta Maggiore tutta), se la maggior parte della popolazione mondiale non sa cosa significhi Haki, non comprende la geopolitica che governa il mondo, è all’oscuro delle macchinazioni di potere, il sindaco di Foosha e praticamente tutto il Mare Orientale aveva paura degli utilizzatori dei frutti del diavolo che considerava come “maledetti” (perché quando non conosci qualcosa la bolli come maledetta e la demonizzi), e soprattutto, se consideriamo per vera la teoria secondo cui il titolo di Imperatore te lo dà il mondo intero, allora è davvero Morgans quello che potenzialmente decide chi diventare e chi no Imperatore perché attraverso il giornale ha il potere di manipolare proprio quelle masse ignoranti (nel senso che ignorano, sono all’oscuro) che leggono l’unico giornale “di regime”. Le taglie vengono create dalla Marina che decide il numero in Berry da assegnare però dove vengono distribuite? E soprattutto, la Marina in base a quali informazioni dà il numero di taglia ad un fuorilegge? Portando all’esempio attuale, si è basata su quello che ha detto Morgans, e ha agito di conseguenza. Akainu ha letto il giornale e si è incazzato, quindi era all’oscuro di ciò che era successo, quindi è doveroso pensare che Morgans possa gonfiare o ridicolizzare le notizie in modo che la Marina, prendendo per oro colato (forse perché un po’ come Mussolini, Morgans possiede il monopolio delle notizie), si affida a quello che scrive lui e agisce di conseguenza, soprattutto se si tratta di vicende di questo calibro.

 

Ovviamente tutto quello che ho scritto ha come doverosa premessa il fatto che voi stiate dando per scontato che Morgans abbia gonfiato le notizie, perché se ancora credete che il miliardo e mezzo di Rufy sia meritatissimo, allora non andiamo da nessuna parte. Ora vi faccio vedere cosa dice Stussy a riguardo

 

Ormai spero che il discorso sia ovvio.

 

Nonostante tutto però, io mi chiedo: la taglia di Rufy è giusta? Non oggettivamente ma potenzialmente. Beh, sì, è giusta. Lui ha potenzialmente questo potere, quello di abbattere un Imperatore dato che possiede una flotta enorme, è stato in grado di sconfiggere TRE dolci comandanti su quattro (perché Smoothie è stata un fallimento così grande che nella mia mente è come se avesse perso contro un ipotetico scontro tra lei e il capitano). Il tutto però solo potenzialmente. Lui ha la capacità di abbatterli tutti ma adesso ancora no. E' un discorso abbastanza banale. Oda ha praticamente anticipato quello che avverrà! E cosa avverrà? Beh, leggetelo qui sotto

 

Questo a sottolineare il fatto che se il mondo intero considera quella di Big Mom una disfatta totale per mano di Rufy, questi invece non la pensa allo stesso modo. Per lui una sconfitta è una sconfitta. Deve stramazzare a terra svenuto altrimenti Rufy non può considerarsi soddisfatto. Non voglio essere ripetitivo ma quella di Whole Cake Island è stata una missione di recupero e non un’azione d’attacco, quindi Rufy era partito già con l’idea di sviare da Big Mom per salvare Sanji. Era il cuoco la priorità e non l’Imperatrice.

 

Il fatto che voglia tornare indietro (???) per sconfiggere Big Mom dopo aver dato il ben servito a Kaido è un discorso che sentiamo anche negli ultimi atti del combattimento contro Katakuri. Molti hanno ipotizzato che Big Mom possa presentarsi a Wano. Non credo proprio, per un semplice motivo: gli Imperatori sono come sostanze chimiche sconosciute, se le metti insieme in un luogo, che sia una provetta o un bicchiere, non saprai mai che reazione avranno. A Marineford Kaido voleva scontrarsi con Barbabianca per decidere chi dei due fosse l’uomo più forte del mondo. Shanks si è messo di mezzo perché sapeva che in una battaglia tra due fazioni, in questo caso un Imperatore e la Marina Militare, se fosse subentrato un altro Imperatore, avrebbe sovvertito completamente gli equilibri rischiando di distruggere l’intera istituzione della Giustizia con conseguenze devastanti. Big Mom non potrà mai andare a casa di Kaido perché questo sarebbe un affronto a cielo aperto con conseguenze enormi nei territori limitrofi con danni enormi ai civili. Gli Imperatori sono come i cani, se ne accorgono subito se uno piscia nel loro territorio e iniziano ad abbaiare.

 

TEACH, L’ULTIMO IMPERATORE

Dopo la morte di Barbabianca, Teach gli ha rubato il frutto e fin qui ci siamo. E’ stato solo dopo aver sconfitto Marco e quel che rimaneva della flotta di Newgate ad essere stato proclamato Imperatore DAL MONDO INTERO, non dalla Marina o dagli altri tre Imperatori. Non c’è un gran consiglio che decide chi dovrà diventare uno Yonko (Imperatore) ma è il mondo intero che decide.

 

Cerchiamo di spiegare la faccenda del motivo per cui la Marina non possa in nessun modo assegnare il titolo di Imperatore a nessuno. Dunque,

 

LA MARINA PUO' ASSEGNARE SOLO I RUOLI CHE PUO' GESTIRE

 

Gli Imperatori li può gestire? No.

Gli unici che può controllare sono i 7 flottari. Gli Imperatori non li può gestire perché sono più forti dell’Istituzione stessa, ecco perché la Marina non si sognerebbe mai di assegnare ufficialmente questo titolo in pompa magna.

Vi faccio un esempio: immaginate un sovrano che assegni ad una persona un titolo maggiore del suo. Non avrebbe senso, vero? Nessun re assegnerebbe ad un’altra persona un titolo superiore a quello che lui possiede. Al massimo, questo re lo proclamerebbe suo cavaliere o nobile reale eccetera, comunque gli darebbe un titolo INFERIORE al suo, un titolo che potrebbe gestire. E’ la stessa logica della Marina. Questa istituzione non potrebbe mai assegnare il titolo di Imperatore a qualcuno perché farebbe due errori:

 

  •  Il primo, darebbe uno scompiglio al mondo creando un altro mostro (come se quattro non fossero già abbastanza) che potenzialmente potrebbe fagocitare la Marina stessa

 

  •  Il secondo, non lo riuscirebbe a gestire perché gli Imperatori sono più forti e indipendenti dalla Marina, quindi imprevedibili

 

 

Voglio ricordare che la Flotta dei 7 è nata per uno scopo solo: aumentare il potere della Marina attraverso questi 7 pirati eccezionali in modo da contrastare l’elevatissimo potere degli Imperatori. Questa affermazione la sentiamo dire da Garp alla fine di Enies Lobby

 

Quindi, se la Marina ha bisogno degli Shichibukai per contrastare gli Yonko, significa che DA SOLA non riuscirebbe ad abbattere nemmeno un Imperatore!

 

Quando hanno catturato Ace, la Marina ha voluto giustiziarlo in Mondovisione perché voleva dimostrare al mondo intero che questa istituzione è più forte dei pirati e soprattutto più forte di un Imperatore. A chi ha chiesto aiuto? Alla flotta dei 7, ovviamente. Inoltre la Marina avrebbe perso se Ace non avesse fatto l’imbecille coglione che era e non si fosse fatto fregare dalle provocazioni di Akainu che l’hanno vincolato al combattimento. E soprattutto, la Giustizia avrebbe perso se Shanks non si fosse messo in mezzo per bloccare Kaido che voleva arrivare a Marineford per uno scontro con Newgate.

La Marina ha più interesse nel tramutare un pirata forte in Shichibukai che non in Yonko. Quando hanno scoperto l’enorme potere di Weeble, cosa ha fatto la Marina?

 

GLI HA DATO IL TITOLO DI SHICHIBUKAI

 

E per quale motivo? Potenzialmente l’istituzione della Giustizia avrebbe il potere di abbattere Weeble, però sarebbe controproducente perché sprecherebbe enormi risorse che potrebbero essere spese altrove, ad esempio nella gestione delle scorte per il Reverie o per la protezione di alcune isole soggette all’influenza dei pirati eccetera. Inoltre se la Marina gli avesse dato il titolo di Imperatore (che fosse meritato o meno) avrebbe creato lei stessa questo vuoto di potere che Weeble avrebbe riempito e il mondo si sarebbe adeguato di conseguenza. Il “figlio” di Barbabianca l’abbiamo visto mentre era intento a distruggere un’isola. Se fosse stato Imperatore (assegnato dalla Marina magari) quell’isola sarebbe stata di suo dominio e quindi avrebbe accresciuto il suo potere! Paradossalmente se la Marina gli avesse dato il titolo di Yonko, gli avrebbe fatto un favore, facendo in modo che il mondo si adeguasse di conseguenza consegnandogli isole, territori e alleati (perché tutti vogliono far parte della flotta di un Imperatore, no?), quindi la Marina avrebbe creato un mostro che gli si sarebbe rivoltato contro. Ecco perché non è la Marina ad assegnare tale titolo.

 

Il ruolo di Shichibukai invece è più facile da gestire perché fa parte della Marina stessa. Non per niente vengono chiamati “cani del Governo”. E qui partono altri discorsi: anche i flottari sono ingestibili per la Marina. Sì, indubbiamente, però almeno non fanno credere al mondo che sia nata una nuova star nella Grand Line col titolo di Yonko e quindi con tutte le implicazioni che ho detto poc’anzi. Se tu fai credere ad un individuo che adesso è diventato Imperatore, automaticamente si comporterà da Imperatore e si inebrierà di un potere molto più distruttivo che se avesse “solo” quello di Shichibukai. La sua fama aumenterebbe (e quindi la sua taglia) a dismisura e questo sarebbe controproducente per la Marina.

 

Un’ultima cosa: il termine Imperatore in One Piece è chiamato “Yonko”. Yon in giapponese significa “Quattro”, infatti ad esempio il quarto maschio della famiglia Vinsmoke è, appunto, Yon-ji ed è rappresentato dal numero 4.

 

Questo a dimostrazione del fatto che gli Imperatori non si aggiungono, si sostituiscono.

 

GLI IMPERATORI NON SI AGGIUNGONO, SI SOSTITUISCONO

 

Una volta morto Barbabianca, si è creato un vuoto di potere che nessuno sapeva colmare. A chi dare il titolo di Imperatore che fino a qualche giorno prima era di Newgate? Teach ha colmato questo vuoto SOLO DOPO aver sconfitto Marco.

 

Teach non ha ammazzato Barbabianca perché diciamocelo, è stato ucciso un po’ da tutti, quindi se avesse fatto solo questo, rubare il Gura Gura e basta, non sarebbe salito al potere. Appena morto Newgate, Marco si è preso la responsabilità della flotta, quindi sconfiggere lui equivaleva a sconfiggere Barbabianca perché lui ha assorbito tutti i ruoli del padre in quanto primo Comandante e quindi più vicino di tutti a Newgate. Ecco come è salito Teach al potere, sconfiggendo il portavoce di Barbabianca e quindi è stato come se virtualmente avesse sconfitto un Imperatore, dato che non ha avuto l’opportunità di farlo a Marineford perché era ancora troppo debole per lui. Gli Imperatori sono quattro, e basta.

In questo momento Rufy è come in stato si fermo. Big Mom non è stata sconfitta, non fisicamente almeno, quindi non c’è nessun vuoto di potere da colmare, ecco perché Rufy è il “Quinto” e non il “Quarto in sostituzione di Linlin”. Questo è solo un titolo gonfiato da parte di Morgans che rispecchia una realtà immaginaria per il presente ma verosimile per il futuro. Rufy non è stata la mente di nessun piano, ha agito di istinto come suo solito e gli è andata bene, come suo solito.

 

IL QUINTO IMPERATORE ESISTE SOLO DA UN PUNTO DI VISTA MEDIATICO

 

Quando sconfiggerà Kaido, perché lo sconfiggerà fisicamente, il mondo chiederà a gran voce che Rufy subentri al titolo di Imperatore al posto suo, esattamente come hanno chiesto a gran voce che Teach salisse al potere dopo aver sconfitto il rappresentante di Barbabianca. Ovviamente il nostro capitano se ne sbatterà altamente il cazzo. Il fatto è che non sarà una cosa che potrà decidere lui ma il mondo, e Morgans forzerà la mano anche qui facendolo diventare, nella totale indifferenza di Rufy, l’Imperatore che ha riempito il vuoto di potere di Kaido. Ripeto, per Rufy non avrà nessuna importanza perché sarà la massa che legge il giornale ad invocare a gran voce questo titolo, e ovviamente la Marina non farà nulla perché non può far nulla. Non può annullarlo e non può confermarlo perché qualsiasi azione potrebbe essere controproducente.

 

In conclusione, Rufy non ha la forza di un Imperatore ma potenzialmente potrebbe arrivarci. Morgans, preso dal suo lavoro (perché è nell’indole di ogni professionista quello di vendere il suo lavoro, in questo caso lui vende notizie e se c’è la possibilità di ingigantirle per aumentare gli introiti, che ben venga) Morgans ha, paradossalmente e involontariamente, descritto quello che sarà Rufy in futuro, una persona che non vuole il titolo di Imperatore (e che neanche si comporterà come tale) ma che gli verrà dato dal mondo ugualmente, che lui lo voglia o no. D’altronde è già successo con la flotta, o sbaglio? Lui non voleva nessuno che gli ronzasse attorno perché, parole sue, si sarebbe sentito “soffocare” (capitolo 800) e paradossalmente ha ottenuto l’esatto opposto, 5.600 uomini al suo servizio.

 

Sappiate che a Wano ci sarà il devasto più totale per via di tutta la storia della famiglia Kozuki, gli scalpellini antenati di Momonosuke che incisero sulle rocce la storia inenarrabile più altre belle cose, che verranno fuori. In questo modo concludiamo la trama parallela di Kaido iniziata con Punk Hazard e con la distruzione della fabbrica di SAD, un chiaro urlo di guerra che Law ha lanciato a Doflamingo e ovviamente all'Imperatore. Personalmente sono più curioso di sapere come farà Rufy a sconfiggere fisicamente Big Mom che non il combattimento di Kaido in sé dato che sarà sicuramente forzato ed estremamente fortuito. Non voglio essere polemico ma a Wano avremo tutta la ciurma al completo più Marco, più Kinemon e Kanjuro che sicuramente faranno la loro porca figura, più i Visoni, più l’intera flotta di Rufy più Jinbe, più eventuali alleati del posto. Ricordiamo inoltre che Kidd è prigioniero e sono sicuro che farebbe di tutto, anche allearsi con Rufy, pur di vendicarsi di Kaido. X-Drake rimane un'incognita, alleato o nemico? Inoltre Apoo e Hawkins potrebbero unirsi a Kidd. Per adesso mi fermo, anche perché non ricordo nemmeno chi altri potrebbe accorrere in soccorso.

 

Quindi tecnicamente il primo Imperatore che sconfiggerà sarà Kaido, poi verrà il turno di Big Mom, in qualche modo (magari presa dalla rabbia, vuole uno scontro serio e Rufy, rafforzandosi dopo il combattimento con Kaido, sarà pronto per Linlin) e poi daremo il via alla parte finale del manga: Shanks, Teach e il nemico più potente di tutti, il Governo Mondiale.

 

- reverendo

Statistiche della pagina
Pagina vista: 13722
Pagina creata da: Reverendo , 4 maggio alle 22:20
Ultimo aggiornamento: 6 maggio alle 18:26

Caricamento commenti in corso...

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento devi essere Registrato!

Se sei già registrato? Esegui il Login!
Non sei registrato? Registrati ora, è gratis!

News da NerdGT.it

OnePiece.it is a fansite based on the One Piece Anime and Manga series.
The holders of the copyrighted and/or trademarked material appearing on this site are as follows:
ONE PIECE © 1997 Eiichiro Oda/SHUEISHA. All Rights Reserved.

Impostazioni