Site icon OnePiece.it

One Piece 1067: il riassunto del Capitolo

one piece 1067

One Piece 1067: il riassunto completo del capitolo del manga di Eiichiro Oda, pubblicato settimanalmente sulla rivista Weekly Shonen Jump

One Piece 1067: Riassunto Completo Capitolo


Se ti piacciono i nostri articoli, offrici un caffé


Capitolo 1067: Punk Records

Nella Cover Judge e Ceaser che si stanno affrontando

Bonney chiede a Vegapunk cosa è accaduto alla sua testa. 

Vegapunk gli risponde che l’ha tagliata. 

Vegapunk è nato come un genio, ma ha anche mangiato il frutto Brain Brain, che gli permette di immagazzinare una quantità infinità di informazioni. Il suo cervello cresce ogni volta che acquisisce info. 

La parte alta dell’uovo gigante su Egghead è costituita dal cervello di Vegapunk, che è ancora in crescita. Quella parte dell’uovo è chiamata Punk Records. 

“Punk Records” è in continuo aggiornamento con le informazioni fornite da Vegapunk e dai sei Punk. Il Vegapunk principale è connesso a Punk Records con l’antenna a forma di mela che si trova sulla sua testa. 

Luffy a Vegapunk: «Quindi ora che hai diviso il tuo cervello, sei diventato un’idiota?»

Vegapunk gli urla contro dicendo di non sottovalutare la sua genialità. 

Vegapunk dice a Jinbe che vuole sviluppare Punk Records così tanto da renderlo accessibile a tutti, in modo che ognuno possa aggiungere informazioni. 

Jinbe dice che potrebbe essere una cosa negativa perché qualcuno potrebbe scegliere di inserire informazioni di parte. 

Vegapunk: «Di recente siete stati a Wano, vero? Dicono che oltre a Kaido ci sia un altro Drago, è giusto?»

Luffy: «Ah, parli di Momo?»

Vegapunk: «E’ un Frutto del Diavolo artificiale riuscito male. Per questo l’ho lasciato a Punk Hazard. A quanto pare l’ha mangiato». 

Luffy: «Davvero? E’ riuscito male?»

Vegapunk: «E’ stato creato dopo 20 anni di ricerche sul fattore di lignaggio di Kaido. Ma non verrò fuori come il frutto originale». 

Luffy: «Ah, quindi per questo motivo riesce a trasformarsi come Kaido? Ma allora è un successo! Può sputare fuoco ed è molto forte. Ora è diventato anche protettore di Wano! Davvero l’hai creato tu? Sei fantastico»

Vegapunk: «Di che colore è il Drago?»

Luffy: «Rosa»

Vegapunk«Vedi!! E’ un grande fallimento!!!»

Luffy: «Ma… va bene lo stesso…»

Jinbe: «Capisco, oltre ad essere un Genio è un perfezionista».

Vediamo Vegapunk buttarsi a terra a lamentarsi del suo fallimento. 

Il Robot antico che Luffy e gli altri hanno trovato è stato costruito 900 anni prima della storia attuale. 200 anni fa ha scalato la Red Line e attaccato Mary Geoise, ma durante l’attacco, si è scaricato ed è stato catturato. Robin dice che nello stesso anno ci fu il grande incidente legato alla discriminazione degli Uomini Pesce. 

Luffy: «Allora, cos’è questo Robot? E’ possibile farlo muovere? L’hai costruito tu?»

Vegapunk: «No, questo è il Leggendario “Gigante di Metallo” che ha attaccato Mary Geoise circa 200 anni fa»

Luffy: «200 anni fa?»

Vegapunk: «E non solo. Pensa che è stato costruito ben 900 anni fa»

Luffy: «Cosa?! Impossibile!»

Vegapunk: «Non si sa quale fosse il suo obiettivo. Si dice che la sua energia terminò durante l’attacco. Io e miei colleghi scienziati eravamo sorpresi. Si trattava di un qualcosa di enorme da sostenere e non sappiamo da dove provenisse la sua fonte d’energia. Da che luogo arrivava? Cosa stava cercando di fare? Nessuno lo sa. » 

Vega Force 01 è stato costruito  con l’intento di imitare quel vecchio Robot, ma Vegapunk non è riuscito a scoprire la fonte di energia usata da quel Robot. Si tratta di una forma di potere sconosciuta nell’epoca attuale. 

Bonney utilizza la sua spada laser per attaccare Vegapunk, ma anche la spada è difettosa perché attira gli insetti. Bonney ha paura degli insetti e sviene. 

Vegapunk dice qualcosa a Luffy. 

Vegapunk: «Luffy Cappello di Paglia, il nostro incontro è voluto dal destino!! Mi aiuterai a scappare da Egghead?”

La scena si sposta su Lucci e il CP0. Sono arrivati a Egghead e richiedono l’accesso all’isola per riconsegnare il Seraphim di Orso. 

Pitagora: «Shaka! Si tratta di una nave del Governo. Saremmo fregati se si accorgessero che abbiamo dei pirati qui. Non so perché, ma ci sono anche Lucci e il CP0»

Lilith: «Consegniamogli questi tizi… Lucci è un assassino, no?!

Usopp: «Hai detto Lucci?! Presto, lasciateci andare!»

Nami: «No, lo odio quel tizio! Fa ancora l’assassino?!»

Sanji: «Non preoccuparti Robin, qualsiasi cosa accada ci sarò io a proteggerti!»

Lucci riceve un report in cui viene informato che Bonney è stata avvistata nella stessa area. 

Per Lucci, Bonney è una donna problematica perché è riuscita più volte a sfuggire al Governo. 

Lucci: «Quella donna è fastidiosa… continua a scappare. Ormai non ne abbiamo più bisogno, no? La eliminerò se me la trova davanti».

Il Governo non ha più bisogno di Bonney, quindi a Lucci è consentito ucciderla. 

Shaka nega l’ingresso al CP0, dicendo di lasciare il Seraphim dove sono e di andare via. Intanto ordina agli altri Punk di prepararsi a combattere. 

Shaka: «Dite questo alla loro nave “Lasciate il Seraphim e andate via”». 

Shaka continua: «Preparatevi a contrattaccare! Impedite al Governo di sbarcare!»

La scena va su Kamabakka. Orso è attaccato a dei macchinari. I rivoluzionari stanno provando a risistemarlo. 

Improvvisamente Orso si alza e comincia a correre. 

Lindbergh: «Dragon! Si sta comportando in modo strano. Ti prego, Orso! Aspetta! Ti sto rimettendo a posto!»

Koala: «Orso! Dove stai andando? Non sei ancora in grado di muoverti normalmente! Non ha più alcuna coscienza!»

Dragon: «Cosa sta succedendo qui?!»

Rivoluzionari: «Non lo sappiamo. Orso! Orso, torna qui!»

Dragon: «Che succede, Orso?! Dove ti stai dirigendo?!

Ivankov: «Resta con noi Orso!! La guerra dell’Armata Rivoluzionaria è solo all’inizio!»

Fine del Capitolo. Pausa la prossima settimana.


One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001.

La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

Vai alla barra degli strumenti