Site icon OnePiece.it

One Piece Capitolo 958: l’omelia del Reverendo

IL NOVECENTO

CINQUANTOTTO

 

[il sogno è finito, torniamo a Wano]

 

F R A T E L L I!

È dura ricominciare a mangiare il minestrone quando la settimana prima hai avuto come omaggio dello chef un’aragosta. E anche due settimane prima…

Che poi io sono pure vegano e le aragoste non mi piacciono (e il minestrone è il mio piatto preferito); avrei voluto fare un paragone tra la prostituta di strada e la escort di lusso ma poi voi vi lamentate dicendo che sono volgare…

QUINDI…

In questo capitolo non scriverò neanche una parolaccia.

Voi ci credete?

Neanch’io…

QUINDI…

Si ritorna con i soliti capitoli… Il fatto che duri circa 15 pagine rappresenta un chiaro messaggio che StronzOda vuole dare a noi fan. Della serie: “A regà, state bbòni che adesso vi mando un bel capitolo di transizione con un leggero sentore di merda…”

Che bontà…

Ma tutto sommato non è stato poi così male, semplicemente dobbiamo ri-abituare il palato a mangiare il minestrone.

Benvenuti nella mia consueta nonché delirante analisi settimanale. Signori…

SI VA!

MINIAVVENTURE

Praticamente Capone e Chiffon si stanno avvicinando sempre più a Laura. Vedremo dove vuole andare a parare… Non perdiamo tempo.

SONO FIERO DI ESSERE VENUTO CON TE

Una frase che ovviamente dice Oden a Roger. È ovvio che ci troviamo a viaggio concluso e il daimyo di Wano sta ringraziando il neo-Re dei pirati.

ROGER ERA STATO APPENA PROCLAMATO RE DEI PIRATI

Sì, perché nel flashback di questo capitolo noi ci troviamo ben 25 anni fa. E cosa succede quando in One Piece parliamo di numeri? Esatto…

Allora, analizziamo la situazione.

Roger ha già preso Oden a Wano e lo ha condotto per il mondo a trovare e tradurre i Poneglyph. Li hanno trovati, li hanno tradotti e…

NON CI HANNO CAPITO UN CAZZO

O meglio, lo hanno fatto ma con alcuni problemi…

Io ho sempre sostenuto che Roger e gli altri non avessero capito molto dei 100 di vuoto perché erano degli ignorantoni; in fin dei conti erano pirati e non eruditi come Robin o Clover, però mi tocca fare un passo indietro e riflettere: anche Oden era lì con loro, e lui non era proprio l’ultimo degli stronzi, si trattava di un nobile, figlio dello shogun. Questi discorsi già li conoscete perché li abbiamo fatti un paio di volte in Live.

Quindi l’essere stati “avventati” come di Rayleigh non riguarderebbe il loro intelletto da sempliciotti ma il fatto di essere davvero arrivati in anticipo, quindi prima di tutto. Ma loro come fanno a saperlo? Come fanno a sapere di essere arrivati in anticipo?

A Raftel c’era qualche sorta di profezia che ha rivelato tutto? Un po’ com’è successo a Toki? Ma in quest’ultimo caso potremmo giustificare la sua veggenza con il frutto del diavolo che le ha permesso di mandare avanti nel tempo i Foderi Rossi. Io avevo ipotizzato che il suo potere non fosse solo in grado di mandare nel futuro ma anche di prevederlo a lungo termine (a differenza dell’Osservazione di Katakuri che prevede a breve termine).

Io sono convinto che questa data riguardi l’arrivo di Rufy e quindi di colui che non si troverà né in anticipo e né in ritardo, semplicemente l’uomo giusto al momento giusto che svelerà la verità del mondo quando i tempi saranno maturi e l’umanità sarà in grado di accoglierla.

Perché Rayleigh dice a Robin che lei riuscirà a trarre conclusioni diverse da quelle di Roger? Forse perché l’era della pirateria attuale, Roger l’ha solo ascoltata tramite una profezia mentre Rufy, vivendola, può avere reazioni diverse. I miei restano discorsi buttati a caso, vaneggiamenti senza alcun fondamento. Ma è strano che qualcuno si aspettasse qualcosa 20 anni dopo.

Oden dice che aprirà i porti di Wano e poi insieme (a Roger e agli altri) attenderanno l’arrivo del futuro. Probabilmente questa (ipotetica) profezia deve aver detto loro che dopo due decenni sarebbe arrivato qualcuno in grado di gettare le fondamenta per il futuro. Ma guardando la timeline, le tempistiche sono leggermente errate. Oden parla di questi fantomatici venti anni durante l’ultimo viaggio di Roger, cioè 25 anni fa. Quindi abbiamo un gap di 5 anni di errore. Anzi, 3 anni dato che bisogna togliere i due anni di time-skip nei quali Rufy era già un pirata. Infatti, volendo dare per scontato che sarà Cappello di Paglia l’uomo che Roger sta aspettando, bisogna considerare Rufy stesso come il “futuro” di cui parla Oden. Dal breve flashback di questo capitolo fino alla partenza di Rufy da Foosha sono passati 23 anni. Invece sono passati 22 dalla morte di Roger, infatti muore un anno dopo di questo flashback.

E se la profezia (sempre ammesso che ci fosse) in realtà si riferiva a venti anni dalla morte di Oden? In questo caso le tempistiche sono perfette perché se vedete l’ultimo punto della timeline (- 20) potete notare la faccia di Holdem che parla di come Oden volesse distruggere Wano. Ovviamente si tratta dell’opera di manipolazione mediatica di Kaido e Orochi che hanno gettato fango ai Kouzuki facendoli considerare agli occhi dell’opinione pubblica come malvagi e folli.

Ma Oden morì 20 anni fa e dopo la sua morte dobbiamo attendere ben due decenni affinché arrivi il futuro, cioè Rufy. E sono proprio i vent’anni di cui parlava nel flashback! Ora rimane solo un punto da chiarire:

ANCHE TOKI PARLA DI 20 ANNI

A sto punto mi viene da chiedere: ma non è che forse questa donna conoscesse la profezia non grazie al suo frutto ma perché semplicemente gliela rivelò suo marito Oden?

Quindi, ricapitolando: Oden Kouzuki ha sentito questa fantomatica profezia a Raftel che gli ha raccontato di come “fra vent’anni…” omettendo però che sarebbero stati 20 anni partendo dalla sua morte. Oden è arrivato a Wano e per i restanti 5 anni della sua vita ha convinto suo padre, lo shogun e tutti gli altri ad aprire i porti. Invano però…

Nel frattempo allo scadere del quinto anno, Kaido fa la sua mossa insieme a Orochi che distruggono il palazzo di Oden costringendo la moglie a mandare alcuni Foderi nel futuro, ovviamente 20 anni avanti.

Oden, da quel che ho capito, credeva di aprire i porti e DOPO aspettare l’arrivo del futuro (che metaforicamente sarebbe Rufy) invece non è quello che è successo. I porti non si sono aperti (e non si sa neanche perché sono stati chiusi) e sarà proprio questo “futuro” ad aprirli, sconfiggendo Kaido.

Assumendo che si trattasse di una profezia a Raftel, questa avrebbe omesso un bel po’ di cose. Ecco perché probabilmente Rayleigh parlava di “conclusioni differenti”, perché appunto loro il futuro devono averlo soltanto letto, raccontato da qualcuno, che sia un Poneglyph o altro, mentre Rufy e Nico Robin VIVRANNO questa epoca e quindi riusciranno ad essere più precisi con le loro previsioni e i loro giudizi, nonché nelle decisioni che prenderanno dopo essere giunti alla verità. Ecco quale sarà la differenza tra Rufy e Roger, il tempismo.

L’UOVO DI DRAGO

È molto probabile che all’interno ci sia proprio un drago, anche perché non avrebbe senso portarsi un uovo di gallina gigante (ammesso che esista) per poi farlo in padella a colazione. Considerando che i draghi esistono davvero e non sono solo frutto di un frutto (il gioco di parole deficiente è voluto, io mi diverto così…) del diavolo come può essere ad esempio quello di Kaido, la risposta è presto detta.

INIZIA IL TERZO ATTO

Abbandoniamo definitivamente il flashback (e chissà fra quanto tempo ne rivedremo un altro) per arrivare a Wano.

Siamo arrivati al giorno X, la Festa dei Fuochi avverrà stasera. Ma andiamo per gradi…

MA CHE PECCATO… POVERO KYOSHIRO…

Sentite, ormai credo non ci sia più neanche un dubbio. Kyoshiro è un alleato che si è infiltrato scalando i ranghi e diventando un fedelissimo di Orochi, un po’ come Itachi nell’Organizzazione Alba. Altrimenti perché creare il pretesto narrativo per farlo restare nella capitale?

RICORDATE COSA C’È NELLA CAPITALE DEI FIORI?

LA PRIGIONE DI RASETSU!

Che Kyoshiro aprirà e porterà i prigionieri direttamente a Onigashima per fare festa. Il fatto che qualche capitolo fa Kin’emon abbia detto e sottolineato che all’interno di quella prigione ci fossero samurai fortissimi non è un caso… figurarsi…

LA LUNA PIENA

Altra strizzata d’occhio di Oda nei confronti di noi fan che vuole farci capire una cosa:

VEDREMO I MINK TRASFORMATI IN SULONG

E noi ovviamente non vedremo l’ora, giusto? Io so già che mi tatuerò dietro la schiena la versione Sulong di Nekomamushi perché sarà qualcosa di assolutamente eiaculante.

E voi, eiaculerete? Ci sono due tipi di persone, quelli che dicono “Sì!” e quelli che mentono.

Bellissima, splendida. Questa immagine vale tutto il capitolo. Dunque, che cosa abbiamo qui? Se avete notato, Orochi parla di quanto sia splendido il tempo mentre i Foderi Rossi stanno osservando un mare in tempesta e un clima molto cupo.

Come spiegato anche nel capitolo stesso, le stagioni possono variare di zona in zona

Ma la metafora è più sottile. Rappresenta lo stato d’animo delle due controparti in questo esatto momento. Abbiamo Mr. Scorreggione che non deve più preoccuparsi di nulla, ha sventato la rivolta sul nascere (ne parleremo fra poco), quindi è sereno, come il tempo nel luogo in cui si trova, mentre i Foderi Rossi sono molto agitati e cupi nelle loro aspettative, esattamente come il mare e il cielo che stanno osservando.

MA LA REALTÀ PUÒ ESSERE MOLTO DIVERSA

È passato solo un giorno da quando si sono tenuti in contatto con Rufy e gli altri, eppure quello che stanno vedendo ha dell’incredibile. A detta di Kawamatsu, su quel luogo sembra essere avvenuto uno scontro. A Udon non c’è praticamente anima viva e nessuno risponde al lumacofono.

Le parole di Kin’emon spiegano il motivo disperato che li ha condotti fin lì. Non hanno nient’altro se non la speranza di combattere per vincere contro Kaido, o almeno di morire dignitosamente. La sua faccia disperata in attesa che qualcuno lo rispondesse è stata davvero straziante. Indubbiamente il miglior personaggio di questo capitolo, alla lunga migliore di un Roger imbecille che si mette a fare a cazzotti con Crocus.

Come dicevo prima, la realtà è molto diversa. DEVE essere diversa.

Andiamo per gradi:

Da quel che possiamo constatare, Law ha sentito tutto. Quindi in pratica ha fatto controspionaggio, cioè ha rubato le informazioni alla spia che a sua volta le aveva rubate per darle a Orochi. Il fatto che Trafalgar abbia un ruolo preponderante nella parte tattica è risaputo, quindi non pensate neanche per un secondo che possa essere un nemico!

Dunque, ora vi spiego come potrebbero essere andate le cose. Partiamo da quello che sappiamo: Orochi è felice, tanto felice, perché crede di non avere più problemi. Questo sicuramente glielo ha fatto credere Law. Quindi la sua tattica è stata quella di dare l’impressione all’avversario di non sospettare di nulla.

E sappiamo che Orochi era l’unico che credesse ancora nella profezia di Toki, tutti gli altri gli davano del coglione. Una volta convinto il Mr. Scorreggia, qui, avremo un effetto sorpresa totale quando attaccheranno a Onigasima. Sono proprio curioso di vedere la sua faccia.

LA SPIA

Interessante il fatto che tra le fila del nemico ci sia un alleato e tra le fila degli alleati ci sia un nemico. Bisogna però capire chi cazzo è questa spia che dà le notizie.

IPOTESI SHINOBU

Credo che attualmente sia l’indiziata numero 1. Al secondo posto ci starebbe Shutenmaru ma non avrebbe senso. Lui non si alleerebbe mai con Orochi e Kaido. Ha schifato Jack tagliandolo con la spada, non avrebbe senso un suo tradimento.

A meno che quel colpo non fosse una finta ma sarebbe troppo forzato. Shutenmaru io lo vedo come un personaggio estremamente positivo, uno che darà soddisfazioni in un futuro flashback nel quale lo vedremo in versione “Ashura doji” mentre combatte contro Oden e poi viene redento.

Oppure potrebbe essere un personaggio che non conosciamo ancora. Anche questa ipotesi non avrebbe senso. Da sempre in qualsiasi narrazione che si rispetti, il traditore deve essere un personaggio che una volta scoperto deve destare enorme stupore nel lettore che non si aspettava minimamente che potesse essere lui. Un personaggio anonimo non ci darebbe la stessa intensità emotiva di un personaggio che abbiamo sempre creduto positivo e invece si rivela uno stronzo. Escludo categoricamente che possa essere un personaggio introdotto al momento.

Per ora Shinobu è la candidata numero uno e forse anche l’unica. Shutenmaru non mi piace come traditore.

MA QUINDI DOVE SONO ANDATI TUTTI?

Un’idea suggestiva vede i mugiwara già a Onigashima, nascosti chissà dove grazie a Law. Intanto Kyoshiro salverà tutti i prigionieri di Rasetsu e si preoccuperà di portare con sé anche i Foderi Rossi, Kin’emon, Kanjuro eccetera che credono ancora di essere stati maledetti dal destino. Ma il bello deve ancora venire.

INCOGNITA DRAKE

Dalla sagoma sembrava proprio lui. Il tizio che liberò Law, ricordate? Ora sappiamo che è un Marine appartenente alle forze speciali SWORD, quindi un altro infiltrato tra le fila di Kaido. Quale sarà il suo ruolo all’interno di tutto questo? Ma soprattutto, che ruolo ha avuto nel piano di Law?

Insomma, il piano di Rufy è in bilico come il ruolo di Giampaolo nel Milan. Anche se c’è una differenza: nel primo caso, sicuramente Cappello di Paglia riuscirà a raggiungere il suo obiettivo mentre nel secondo… non ci resta che fare il segno della croce.

#giampaolout

 

 

Vai alla barra degli strumenti