One Piece Capitolo 989: l’Omelia del Reverendo

4140

IL NOVECENTO

OTTANTANOVE

[il gigante fallimento]

F R A T E L L I!

Voglio raccontarvi una cosa.

Ogni volta che raggiungo un piccolo traguardo personale, lo faccio vedere a Tosky.

Così posso vantarmi.

Ho inventato un format chiamato “Le Mirabolanti Avventure di Tosky e Reverendo” dove io creo meme stupidi, glieli mando e ridiamo.

Oggi vi faccio vedere quello dei 100k.

Nel capitolo 981(l’arrivo di Marco) ho raggiunto 100k persone raggiunte sotto al post. In pratica più di 100 mila persone hanno visto l’Omelia.

Si tratta di una stronzata, però è divertente. Io rido sempre come un coglione quando faccio ste cose

MA BENVENUTI A TUTTI!

Cari ragazzi. Io sono il reverendo e oggi parliamo di questo capitolo che si affaccia al countdown

NE MANCANO UNDICI AL FATIDICO MILLE

Cosa ci sarà?

Cosa vedremo?

Finirà l’atto?

Non vedo l’ora di scoprirlo

Siete tutti d’accordo sul fatto che questo sia un capitolo saziante?

Siete tutti d’accordo che c’è un bel po’ si roba da dire?

Siete tutti d’accordo sul fatto che bisogna festeggiare perché la settimana prossima NON c’è pausa?

Signori,

SI VA!

MINIAVVENTURE

Big Mom in semi-fregna mode. Non è la versione a 28 anni. Però dai, almeno abbiamo qualcosa da dire.

Belle queste miniavventure, eh?

Bella merda.

Andiamo avanti…

Jimbe chiede aiuto a Nico Robin perché ha parlato con Oda e il Maestro gli ha chiesto se potevano fare una citazione a Skypiea.

Hanno accettato. Ma ne parleremo più avanti.

Il capitolo inizia da dove l’avevamo lasciato, con Big Mom incazzata per la sgommata sulla sua faccia.

YAMATO CRINGE

Ovviamente lei salirà sulla Sunny.

Sunny è il nome di un ospedale psichiatrico.

A molti ha fatto storcere il naso questa sua continua insistenza. Come se nella sua mente fosse tutto normale il fatto di interpretare un altro personaggio.

Cerchiamo di vedere le cose nella loro giusta ottica. Si tratta sicuramente di una gag ripetuta all’infinito ma è indubbio che Yamato svilupperà comunque una sua identità.

Non può essere altrimenti.

Non può continuare a far finta di essere Oden, sarebbe assurdo.

Sono molto curioso di capire dove vuole andare a parare Oda.

Io continuo a vederla in ciurma più come alleata che come Mugiwara effettivo, anche perché la splash page finale con tutti i membri della ciurma (solo della ciurma) è eloquente.

Ma ne parliamo più avanti.

LA MAMMONA INCAZZATONA

Era ovvio. Lo avevano previsto anche i muri.

Linlin fa paura. Tutti scappano, tutti si allontanano.

È un imperatore, nessuno è alla loro portata.

Franky no. Vuole fare lo sborone.

È interessante questa scelta narrativa di voler enfatizzare ancor di più la mascolinità del cyborg. Nulla di nuovo ovviamente. Ci ha fatto persino un combattimento a Dressrosa con pugni virili e mosse di wrestling.

Si sente la voglia di Oda di far “respirare” questa battaglia. E sappiate che non è facile.

Ieri ho letto di alcuni ragazzi che si lamentavano del fatto che Oda non avesse inserito Nekomamushi e Inuarashi in forma sulong.

Ammesso che si siano trasformati, bisogna capire una cosa essenziale

ODA STA FACENDO IL GIRO DI TUTTI I CHARACTER

E quindi pian piano sta dando lo spazio necessario per inserirli nella battaglia.

Alla fine Franky inizia a dare mazzate

Vediamo il nio-dasuki di Oden che appare in bella vista

Come se Yamatoden ””””padre”””” di Momonosuke non è abbastanza come citazione.

I NUMBERS

Appaiono loro! Finalmente

Sono esattamente come me li aspettavo. Non particolarmente brutti ma neanche particolarmente belli

Una via di mezzo.

Senza infamia e senza lode.

Dunque, vediamo di collocarli nella splash-page dell’ultima volta, quella in cui si vedevano solo le sagome

Io sono molto curioso di vedere il tizio in lontananza (quello con il punto interrogativo). E chissà se i numeri indicano anche la forza oppure è solo un esercizio di stile per rappresentare le carte da poker.

Io credo che il numero e la loro forza siano correlati.

Prima di passare all’argomento più importante del capitolo, alcune parole di battleboarding.

Sì, lo so che vi piace.

Eddai, non fate così, non vi nascondete. Tutti quanti si sono infiammati almeno una volta in una discussione inutile su Zoro-Sanji (a volte anch’io vi ho tentato con queste scemenze, mea culpa) oppure su Mihawk-Zoro, Asuka e Rei, Rocco Siffredi e Franco Trentalance eccetera eccetera…

Io voglio buttarla sul semplice.

USOPP CONTRO NUMBERS

Non tutti ovviamente, ma forse anche più di uno. D’altronde AAAsopp stesso pronunciò in tono profetico una delle sue bugie che riguardava l’aver sconfitto dei mostri.

E ora arriviamo al piatto principale

LA RIVELAZIONE

Booom!

Partiamo dalla superficie.

COSA SI EVINCE DA QUESTA FRASE?

Che i Numbers sono scarti, esperimenti falliti di un progetto ambizioso.

E quale sarebbe sto progetto?

Ve la ricordate questa scena? Capitolo 668, Law parla di come il Governo Mondiale stia provando da più di un secolo a risolvere la formula della gigantificazione.

UN SECOLO…

Quindi cento anni fa…

Che cosa è successo cento anni fa?

Questo è un lavoro per…

Andiamo nella nostra app

OPGT DISPONIBILE GRATUITAMENTE PER IOS E ANDROID

E notiamo che un secolo fa successe qualcosa di interessante:

Non abbiamo abbastanza informazioni per delineare un quadro completo, però non sembra anche a voi sospetto il fatto che il Governo abbia iniziato il progetto gigantizzazione proprio nel momento in cui il mondo venne scosso dalle notizie dei giganti catturati dalla Marina (costola del Governo) e di Dori e Brogi?

Poi arrivò la salvatrice

MADRE CARMEL

Che liberò i giganti e fondò la Casa delle Pecorelle

ESATTAMENTE CENTO ANNI FA

E qual era l’affiliazione di questa donna?

Cp0. Governo Mondiale.

In pratica ci sono talmente tanti misteri legati ai giganti che “Cento anni fa” is the new “Secolo Buio”.

Posso tranquillamente aggiungere anche quest’altro tassello come prova che avremo una piccola saga dopo Wano

ELBAF

Che chiarirà tutto questo.

Considerati i tempi stringenti (4 anni anche meno? O erano 3? Io ho capito 1 anno e mezzo, forse finisce One Piece in 10 capitoli) io credo che Oda strutturerà questa saga come Zou

Ed esattamente come Zou non ci sarà un villain ma sarà piena di rivelazioni. Nella terra dei Mink abbiamo scoperto tantissime informazioni interessanti:

  • I Road Poneglyph
  • Momonosuke nobile di Wano
  • Kin’emon non è suo padre
  • Oden morto bollito.

INFORMAZIONI POTENTISSIME!

Tutte concentrate in una saga con una trentina di capitoli o giù di lì.

KAIDO LI HA ACQUISTATI

Ora viene la parte interessante. Seguitemi su questo discorso

A Punk Hazard vediamo proprio questo. Un mucchio di “tentativi falliti”

La domanda sorge spontanea

COME FACEVA KAIDO A SAPERE DEGLI ESPERIMENTI A PUNK HAZARD?

VEGAPUNK!

Lo scienziato potrebbe aver abbandonato il progetto circa 20 anni fa (o più) e il Governo potrebbe aver venduto a Kaido il risultato fallimentare di questi esperimenti, cioè i Numbers.

D’altronde la Cp0 ha sempre avuto contatti con Wano.

Se avete letto il dialogo di Law, lui spiega come entrambe le fazioni, Governo Mondiale e Imperatori (perché non solo Kaido ma anche Big Mom finanziava il progetto) volessero la formula dei giganti.

MA È IMPOSSIBILE

Lo disse Caesar stesso al cospetto di Big Mom.

Non si può gigantizzare un essere umano, a meno che non si voglia crearlo con un mare di difetti genetici.

VEGAPUNK NON CI È RIUSCITO

MA IN COSA CONSISTE QUESTO FALLIMENTO?

L’essere umano gigantizzato può avere questi due problemi:

– A livello fisico

– A livello mentale

Il primo caso è già stato confermato da Caesar stesso. E’ impossibile aumentare la statura di un individuo senza compromettere la salute fisica.

La cosa interessante (e qui inizia la teoria) è invece l’instabilità emotiva.

Io mi chiedo: potrebbe la loro predisposizione all’alcool essere un indizio della loro sanità mentale?

Mi ricorda qualcuno…

KAIDO

Anche Kaido fa la stessa cosa. Lo abbiamo visto più e più volte, soprattutto nella forma drago.

Questa teoria gira da un bel po’:

POTREBBE KAIDO ESSERE ANCHE LUI UN ESPERIMENTO?

Non lo so, ragazzi. Non lo so…

Io per ora non mi esprimo. Rimane un’ottima pista ma solo perché è l’unica sensata in questo momento.

Attendo con estrema ansia il flashback di quest’uomo.

Sicuramente ci rivelerà delle sorprese allucinanti, anche perché nonostante non conosciamo un cazzo di lui, Kaido è:

– Stato nei pirati Rocks

– Stato con Big Mom da cui ha stretto un patto misterioso che “vale per la vita”

E già questi due punti bastano per rendere il futuro flashback qualcosa di epocale.

CONCLUDO

Con l’ultima frase che dice la mammona

E mi sono venuti in mente loro

E se anche loro fossero esperimenti falliti esattamente come i Numbers? A questo punto non credo si tratti neanche più di una teoria.

ARRIVA JIMBE

Che prende Big Mom e la lancia verso Nico Robin.

Allora…

Due parole sulla gestione Linlin in questa parte di scontro.

Non sentite anche voi questa strana sensazione da parte di Oda di voler scaraventare Big Mom a destra e a sinistra per perdere tempo?

Sembra che non riesca a darle una collocazione.

È TUTTO NORMALE

Ragazzi, stiamo parlando di Big Mom, mica di un personaggio qualunque. È normale che per ora debba saltare da una tavola all’altra senza concludere un cazzo.

Perché se concludesse qualcosa, allora ammazzerebbe tutti!

Attualmente, l’unico che da solo può vedersela con lei è proprio Rufy.

Il nostro rabberone di fiducia però è atteso nell’altra stanza, al piano di sopra.

No, più sopra

PIÙ SOPRA

Fino al tetto.

Quindi per ora abituiamoci ad una Big Mom “vagabonda” che girovaga per le tavole senza fissa dimora.

Sono botte d’assestamento, fra poco ognuno avrà lo scontro che si merita.

NICO ROBIN

Splendida. Avete notato come questa donna sia sempre più bella nonostante il tempo che passa?

Non lo so, sarà il colore scuro dei capelli, sarà questo costume nero di pizzo, o saranno le tette. Rimane un fregnone da battaglia.

Però forse Oda in questo capitolo l’ha disegnata troppo di sfuggita.

Ora vi faccio vedere meglio

Come dicevo, i capelli scuri, il costume di pizzo, le tette.

O forse tutte e tre queste cose insieme.

La donna che sussurrava al mio grande puffo

Tornando seri per un attimo, Nico Robin ha usato la stessa tecnica che fece a Skypiea. Ricordate?

“Non esiste perdono per ciò che hai fatto”

Una delle frasi più belle del fumetto. Cariche di un significato potente.

Proteggere il passato, perché in questo modo si protegge il futuro. O meglio, si costruisce un futuro con solide basi.

Perché non sapremo mai chi siamo né tantomeno chi saremo se non abbiamo compreso chi siamo stati.

A prescindere da tutte le stronzate delle tette, i capelli scuri e Cristina D’Avena, Nico Robin è davvero il simbolo che ogni donna dovrebbe prendere come modello.

Indipendente, forte, intelligente, capace di far tremare (e liberare) il mondo intero con la sua conoscenza, unica vera arma contro l’oppressione

Tutte le donne dovrebbero rispecchiarsi in Nico Robin.

E ANCHE GLI UOMINI!

Pensateci, chissà quanti ragazzi hanno aperto per la prima volta un libro perché magari affascinati dai modi di fare di questa donna.

Non dimenticherò mai quella volta in cui un ragazzo tredicenne mi mandò un messaggio privato su Facebook in cui mi scrisse che quella Omelia (non ricordo il numero) gli piacque così tanto che decise di acquistare uno dei libri che consigliavo.

Anche nel mio piccolo (piccolissimo) ho contribuito a diffondere un briciolo di cultura. Poi questo ragazzo non si è fatto più vivo.

Mi piace pensare che abbia continuato a leggere, a scoprire se stesso attraverso la narrativa o la saggistica.

O che magari stia lurkando in questo momento. Se ci sei, sappi che io in quel momento mi sono sentito orgoglioso.

Il personaggio di Nico Robin è praticamente perfetto se inserito in un contesto quale One Piece, un romanzo di formazione che serve a dare la giusta strada ai ragazzi.

Grazie ad una donna inventata, molte persone in tutto il mondo hanno letto un libro in più, hanno coltivato un po’ di cultura in più.

E questa non è una cosa inventata.

Andiamo avanti

RABBER VA SU

Da Kaido.

Perché vuole combattere un 1 contro 1

Se ne sbatte il cazzo di Big Mom che anzi, delega agli altri.

Sentite, non mi va di fare il coglione con le solite menate. Sono in Nico Robin-mode per il discorso di prima.

Per quanto mi riguarda è molto probabile che il protagonista dell’intero manga si scontri DA SOLO con il protagonista dell’intera saga.

Semplice, diretto, conciso.

Sarà così? Non sarà così?

STI GRANCAZZI SFAVILLANTI

Procediamo la lettura con tanta roba molto “grafica”, cioè bella da vedere ma impossibile e noiosa da spiegare.

Queen che si trasforma e morde Loffya

Arriva King

Zoro saluta

Sanji si meraviglia (di nuovo) della sua tuta

Arriva Monet

E altre cose che sapete già

Ultima pagina.

Finalmente ci siamo.

Eccola.

Questa splash-page vale DAVVERO tutto il prezzo del biglietto

Come ho già detto anche in Live, in questa pagina c’è il Battesimo di Jimbe. Era entrato in ciurma in via ufficiosa a Fishman Island. Poi in via ufficiale qualche capitolo fa e adesso si è completamente amalgamato al gruppo.

PERCHÉ NON C’È CARROT?

Perché lei non è un Mugiwara, e mai lo sarà. Questa pagina finale è eloquente in un modo disarmante. Ci sono SOLO i membri della ciurma, quelli veri, non gli alleati che sono belli da tenere sulla nave ma dei quali Oda non ha lo sbattimento di dargli una caratterizzazione seria.

Io sono dell’idea che il numero rimarrà stabile. Poi è ovvio che ora, fino alla fine del viaggio si uniranno persone e se ne andranno altre.

Ma il numero dei Mugiwara rimarrà questo.

Ad esempio, Kin’emon ce lo portiamo appresso da Punk Hazard ma dopo Wano lui rimarrà lì. È la sua terra.

Perché dovrebbe continuare con Rufy? Non ha senso.

Carrot, Yamato ma io vedrei anche Bibi fra un po’ di tempo. Siamo alla fine e lei ormai è al centro del ciclone mediatico insieme a Sabo.

Ci vuole un po’ di rabber nella sua vita.

Signori, io sono arrivato al termine di questa Omelia. Sono “ancora” le due e dieci e mi sento abbastanza fresco.

Una volta che avrò finito di editarla sul sito, potrei anche leggere qualcosa prima di addormentarmi.

Ho iniziato un manga carino, si chiama Initial D. Le automobili sono disegnate benissimo. La storia è lineare ma ha del potenziale

O forse potrei riprendere il libro di Harari. Ragazzi, vi consiglio “Sapiens, da animali a déi – Breve storia dell’umanità” di Yuval Noah Harari. Non fatevi ingannare dal titolo, lo stile di scrittura è piacevole e molto scorrevole. Vorrei avere anche solo la metà delle capacità divulgative di Harari, scriverei delle Omelie stupende.

ASPETTATE! HO LA SOLUZIONE!

Sapete che vi dico?

Vado a leggermi l’ultimo capitolo di Gigant.

Con tutti sti progetti falliti, mi rifaccio gli occhi con qualcuno riuscito, no?

8 Commenti

  1. Grande Omelia come al solito.
    La Splash Page è veramente bella, e per quanto io sia un sostenitore della teoria 13 Mugiwara (o comunque 11) effettivamente è una bella prova contro questa.
    Credo anch’io che Elbaf sarà una minisaga, forse potrebbe esserci il Road Poneglyph mancante.
    È molto divertente vedere Jinbe interagire con i Mugiwara, combattere con i Mugiwara… Insomma, fare il Mugiwara!

    Detto questo, è il momento del mio amato Battle Boarding!
    -Rufy vs Kaido resta fisso: come dici tu il protagonista si scontrerà con l’antagonista principale;
    -Zoro dice espressamente che vuole sfidare Kaido insieme a Rufy, e molti credono che sarà quello il suo scontro principale: onestamente sono un po’ scettico (anche perché Zoro non avrebbe uno scontro principale), però chi lo sa. Nel caso dó Sanji su King e Kidd su Queen (Jack ormai lo lascio ai visoni,;
    -Secondo me un Tobi Roppo forte (Who’s Who, Sasaki?) attaccherà Momo e Shinobu, combattendo con Yamato (oppure gli avversari potrebbero essere il redivivo Kanjuro e il redivivo Orochi: sarebbe più bello);
    -nel prossimo capitolo potremmo vedere King e Queen vs Zoro e Sanji, e molti hanno proposto proprio uno scontro di coppia: a questa teoria credo già di più, sarebbe figo;
    -visto che i Numbers per ora erano orribili iniziavo ad immaginare Chopper e Usopp in tag team contro un Tobi Roppo, ma ora mi sono riconciliato con i mostroni e quindi questo scontro sá da fare (anche perché Usopp è già stato attaccato da loro). Quindi nel prossimo capitolo secondo me vedremo Chopper e Usopp contro i tre Numbers, Zoro e Sanji contro le due calamità e gli altri tutti su Big Mom per permettere a Rufy di andare da Kaido;
    -Rev, ma hai dimenticato Hyogoro che vuole sfidare i Tobi Roppo!…E onestamente non ti dò torto: non credo che i villain principali verranno lasciati ad un personaggio indubbiamente figo ma comunque secondario, specie con l’intera ciurma, i samurai, i visoni e le supernove in campo. Massimo massimo combatterà con X Drake, che come sappiamo non farà sul serio (specie contro un cittadino che non è un pirata);

    • Usopp e Chopper contro qualche Number ci sta molto. Hyogorou è stato simpatico in questo capitolo quando ha detto che secondo lui andrà tutto bene. Mi è piaciuto.

  2. Bella Omelia!!! Come hai miscelato ogni sfumatura legata a Nico Robin è stato assolutamente Super delizioso!!! Beh Cristina D. Avena ricopre perfettamente la Tua descrizione!!!

    Riguardo alla Gigantificazione (premesso che la tua teoria su come potrebbe essere strutturata la saga di Elbaf mi convince) non è che dopo che Smoker ha portato i Giga-Bimbi da Vegampuk, egli dopo averli analizzati per guarirli sia riuscito a completare l’ultimo tassello? Che Caesar abbia fatto il lavoro giusto, ma incompleto?

    Beh l’impaginazione della Ciurma non lascia dubbi al momento sulla composizione dei Sunny’s angels… ma a me affascina la teoria del 4-4-4

    Meme su Ginew un tuffo nel passato… e Yamato credo che come attrice abbia ufficialmente preso il posto di Puttanjuro nell’immedesimazione del personaggio di Oden… Shinobu e Momo… facce sanjizzate ahahahah… certo che Yamabroden mi sarebbe piaciuto sentirla nominare il suo nome alle spalle di Orochi… dopo il suo logorroico discorso… sarebbe presumibilmente deceduto prima del taglio delle teste di Kaido XD

    • Ti ringrazio molto, bello mio.

      Su Elbaf io sono abbastanza sicuro. Ovviamente nessuno ha la verità in tasca, però cazzo, Elbaf è utile per Usopp!

      Cos’è il 4-4-4?

      Yamato Cringe è ormai nei nostri cuori

      • Con 4-4-4 mi riferisco alla teoria dei 12 membri della ciurma più il capitano… 4 che si sono uniti nell’East Blue – 4 che si sono uniti nel Paradiso – e 4 che si dovrebbero unire nel Nuovo Mondo (tra i quali c’è già Jimbe)

        Aggiungo una cosa… riguardo a Vegapunk non è che l’arma che ha ottenuto la Marina, per permettere così lo scioglimento della flotta dei 7, potrebbe essere la formula perfezione della Gigantizzazione?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here