One Piece Capitolo 991: l’Omelia del Reverendo

15823

IL NOVECENTO

NOVANTUNO

[Jack di Pippe]

 

F R A T E L L I!

Dite la verità, avete bestemmiato come forsennati per l’arrivo in ritardo di questo capitolo?

Nessun team è riuscito a tradurlo in giornata, un evento rarissimo. Non era mai successo. Tutti col fiato sospeso, in attesa come fossimo in una sorta di limbo vuoto, bianco, sperando di avere al più presto la nostra dose (quasi) settimanale.

DROGÀTI (che siamo)

Io sono un grande appassionato di esoterismo. Gurdjieff, Jodorowsky, Piergiorgio Caselli, Salvatore Brizzi li ascolto sempre volentieri nelle loro conferenze. Se c’è una cosa che ripetono spesso è il concetto di Ottava. Ogni cosa in questo mondo dipende da come la guardi e può avere un’Ottava alta oppure un’Ottava bassa.

Un professore di chimica del liceo che dopo anni di pavidi sacrifici gli viene diagnosticato un cancro ai polmoni è una cosa tragica, bruttissima. Una beffa del destino.

Se la guardiamo nell’Ottava bassa.

Ma se la guardiamo nell’Ottava alta, ha smesso di preoccuparsi di tutto perché non aveva più niente da perdere. Ha rotto i suoi limiti interiori e ha iniziato a vivere per sé, perché “tutto questo mi faceva sentire vivo”.

Aspettare con ansia fino al venerdì per poi non riuscire a leggere il capitolo di One Piece è una cosa tragica, bruttissima. Una beffa del destino.

Se la guardiamo nell’Ottava bassa.

Ma sapete una cosa? Io adoro tutto questo perché in un modo o nell’altro arricchiscono il mio bagaglio di ricordi che avrò fra dieci, venti anni.

Quelli che inizieranno a leggere One Piece una volta concluso, non sapranno mai delle attese come questa settimana, non capiranno mai la dolce sensazione di leggere gli spoiler lunedì, non sapranno cosa vuol dire scrivere Teorie D. Merda e discutere per ore su un occhio che si apre e non si apre.

In poche parole, io adoro tutto questo e conserverò gelosamente i ricordi di ieri, di quando il capitolo 991 non arrivava perché fra dieci anni, quando farò leggere One Piece a mio figlio e a quel fregnone di mia moglie, potrò dire:

IO C’ERO

Ed è stato bellissimo.

D’altronde, non è forse questo manga ad insegnare che bisogna apprezzare il viaggio forse anche più della destinazione finale?

BENVENUTI A TUTTI, RAGAZZONI

Io sono il reverendo e siamo qui riuniti in questo luogo sacro per accumulare ricordi. Perché l’Omelia sarà la cosa che più di tutte mi mancherà, insieme a voi che scrivete sotto nei commenti.

Che dite, cominciamo?

Signori *prende fiato*

SI VA!

MINIAVVENTURE

E hanno rotto i coglioni.

Oggettivamente.

Mi ero promesso di non parlare più di sto stronzo ma voglio spendere un’ultima parola.

Su sto stronzo.

Guardate qui:

In tutti e due i casi, Pound è felice per la figlia (o le figlie). Le due scene rappresentano entrambe un finale per il personaggio.

MA QUAL È LA DIFFERENZA?

Nella prima abbiamo una scelta narrativa buonista, un lieto fine da “volemose bene”, l’altra invece è più cruda, un finale maturo, fatto di lacrime e sangue, di sofferenze e compromessi per una felicità effimera che un uomo sperimenta solo per una manciata di secondi prima di morire. Il sacrificio di un padre sulle cui ossa e sul cui sangue si creerà il benessere della figlia.

Una figlia che non saprà mai di tutto questo.

Ma non fa niente, perché l’amore non ha bisogno di essere riconosciuto per essere donato.

Visto?

È tutto così perfetto. Il cerchio si chiudeva da solo.

Invece Oda ha voluto regalarci questo finale che non sa di niente.

Però io voglio essere ottimista. Credo ancora che questa storia possa risollevarsi, lasciandoci tutti a bocca aperta.

Ed è un po’ quello che mi auguro anche per Kaido. Ma ne parleremo più avanti.

ICS DREIC

La scena si apre da dove eravamo rimasti. Tutti straniti perché l’Allosauro ha attaccato i Numbers.

Ah, Gesù Cristo.

  • Attirare le persone a sé.

  • Rabber è una macchina che funziona a “forza dell’amicizia” come carburante.

  • Ma se sei un nemico cattivone lui ti colpisce nel culone.

E altre cose che sappiamo.

Ormai è da Marineford, da quando Mihawk ha parlato di sto cazzo di potere, che tutti non fanno altro che ripeterlo.

E vabè, ci sta. Alla fine è giusto sottolinearlo (un miliardo di volte), no? NO?????

Andiamo avanti

Bla bla bla Zoro lo colpisce… bla bla bla Jimbe dice di stare attento… bla bla bla rabber accetta Drake

Momento gag.

OH MIEI DEI! SPIRITI DI HORIKOSHI, DI INOUE E DI MURATA! ENTRATE NEL CORPO DEL POVERO EIICHIRO ODA E FATEGLI DISEGNARE QUALCOSA DI MENO SCHIFOSAMENTE MERDOSO

ANDIAMO AVANTI

Ben svegliato Paginello. Allora, i cattivi sono quelli là, il nostro capo si chiama Kaido. Ripeti: Ka… i… do…

Sì, il dragone. Quello che le sta prendendo anche da mia nonna. Che è morta da anni.

JAKI, GOKI, JUKI

Le tre Superchicche sono a terra. Apoo ha veramente a cuore il destino dei suoi alleati. È raro vederlo in un sottoposto di Kaido.

Shinobu ha smesso di esserlo anni fa, Hawkins sembra ambiguo, Drake è un traditore, Kyoshiro pure…

Apoo almeno rimane coerente. Piange addirittura per la loro sconfitta.

ARRIVA NINO D’ANGELO

Ragazzi, ogni volta che lo guardo, io rido come uno scemo.

“VOI DIECI…

…avete abbattuto moltissimi villaggi” dice Apoo.

Quindi c’è la conferma che i Numbers sono esattamente dieci. Durante queste botte d’assestamento verranno sconfitti altri, secondo me, per lasciare i due-tre più forti.

E sarà allora che verrà lui ad abbatterli…

ASOPP

In questa scena stavano parlando delle ombre giganti di Skypiea quindi Usopp accennava a “dieci giganti”. Esattamente come il numero dei Numbers.

Magari non li sconfiggerà tutti, magari soltanto un paio (i più forti) ma credo basti questo per far avverare un’altra bugia-profezia, no?

Iniziamo a parlare di qualcosa di più sostanzioso.

Drake dice:

… Agalmatolite, sì.

Effettivamente ha senso. Stiamo parlando di una calamità, non di uno stronzo qualunque. Inoltre Wano è famosa in tutto il mondo per aver inventato la lavorazione raffinata di questo minerale.

Mi piace molto. Ha senso come cosa e soprattutto (cosa importantissima)

L’ARMA È TAMARRA

Tamarra come la mitragliatrice di Planet Terror ficcata nella gamba di Rose McGowan.

JACK DI PIPPE

[promemoria: aggiungere quest’altro nome storpiato ai vari rabber, Figlio D. Puttanjuro e Nuovocancello]

Il nostro mammuth viene gettato come un cencio vecchio mentre in lontananza due mostri se la ridono.

“Sono loro ad essere troppo forti”

Abbiamo introdotto la scena, ora la discutiamo.

In questi giorni ho sentito due obiezioni su questo “scontro”:

  1. Non sarebbe mai dovuto avvenire off-screen

  2. Jack di Pippe è stato sconfitto subito

  3. Bonus, Canevipera e Gattospino (o Catstorm) non hanno creato abbastanza hype nella splash-page di loro in Sulong

Partiamo dalla prima:

LO SCONTRO OFF-SCREEN

Io non voglio essere arrogante dicendo di aver capito appieno le intenzioni dell’autore, però almeno le ho comprese. Cercando di immedesimarmi in Oda, sono riuscito a comprendere cosa lo ha spinto a gestire uno scontro simile in questo modo.

Jack è un personaggio che ha preso mazzate da tutti. Fin da quando Inuarashi e Nekomamushi si davano il cambio a Zou. È riuscito a spuntarla perché non erano in versione Sulong e soprattutto perché non combattevano entrambi.

E poi ha usato il gas.

Non è stata una vittoria dominante da parte del mammuth.

Poi le ha prese da Zounisha, e lì non possiamo dire nulla. L’elefante più grosso abbatte sempre l’elefante più piccolo.

Ashura-doji ha usato Jack per provare la sua spada. Ricordate?

Poi Queen gli dà dell’imbecille

In altre traduzioni gli diceva di peggio, purtroppo non le trovo.

E ora questo. Stiamo parlando di un personaggio che non ha mai brillato di chissà quale forza sovrumana rispetto alle vere bestie che abbiamo davanti.

Inoltre, ripeto, basta guardare come ha gestito Zou per capire che Jack tutto sommato, non è niente di che. Ma secondo me anche solo uno dei due, Cane o Gatto, in versione Sulong avrebbe potuto batterlo.

Oda ha ritenuto opportuno dare spazio ad altri potenziali scontri più interessanti e non appesantire troppo una guerra che rischia di essere confusionaria. Io sono ottimista.

Lo dico e lo ripeterò sempre. Perché Wano è il suo gioiello della corona.

Oda l’ha pensata per anni, quindi ogni dettaglio non è frutto di una scelta casuale.

Sapevamo che Jack si sarebbe scontrato con loro due. Come dico sempre io, i combattimenti in One Piece sono sempre ideologici, mai solo di mere mazzate gratuite.

La vendetta per quello che ha fatto al popolo dei Mink si sarebbe concretizzata in uno scontro.

E così è stato.

Ma se hai un mare di personaggi trecento volte più interessanti di Jack, se hai un dislivello combattivo così elevato (e così evidente), perché dovresti rappresentare uno scontro il cui risultato è già deciso in partenza?

Voi ve la vedreste mai una partita Real Madrid – Sampdoria? Sono sicuro che rispondereste di sì solo perché volete farvi una risata nel vedere una squadra in zona retrocessione distrutta dalla più titolata al mondo.

Ma sarebbe uno scontro noioso.

E così abbiamo risposto anche al secondo punto. Jack di Pippe è stato sconfitto subito. Tra tutte le calamità, lui era l’ultimo, in zona retrocessione.

Come la Sampdoria.

POCO HYPE NELLA SPLASH-PAGE

Terzo punto.

Premesso che si tratta di una cosa assolutamente soggettiva, io non ho notato nessun problema nella gestione di questa tavola, anzi, per me fila abbastanza bene.

O magari forse…

FORSE

Jack vs Inu-Neko per Eiichiro Oda sono botte d’assestamento.

E QUINDI NON SAPPIAMO ANCORA CHI SARÀ IL VERO AVVERSARIO DEL CANE E DEL GATTO

È un’ipotesi da non scartare, no?

Un’ultima cosa prima di parlare di Kaido:

JACK PUÒ TORNARE?

No. Secondo me no.

Per un semplice motivo: Oda sta correndo molto. Ha fretta di proseguire con la storia cercando di togliersi le zavorre, cioè gli scontri di cui non frega un cazzo a nessuno. Anche i Numbers ormai non sono tutti e 10. I più scarsi li ha già messi all’angolo.

Perché un autore che sta facendo di tutto per eliminare il superfluo (e uno scontro Jack-Sulong a queste condizioni sarebbe stato superfluo) dovrebbe far tornare una delle sue zavorre?

L’unica obiezione quasi-valida che mi fanno è la versione ibrida.

Non abbiamo ancora visto questa forma nel mammuth. Ok, sono d’accordo, però Jack avrebbe potuto usarla anche adesso, no? L’aveva capito che lo scontro si stava mettendo male, perché cazzo non ti trasformi?

Forse questo frutto non prevede una ibrida? Non lo so ragazzi… ma comunque vedo davvero difficile un ritorno di Jack.

La possibilità che possa usare la fantomatica ibrida è remota, per me. Perché anche se fosse, continuerebbe a prendere mazzate.

ULTIMA PAGINA

Parliamo di Kaido.

Neanche lui se la sta passando benissimo ultimamente.

La percezione che avevamo di lui, di essere indistruttibile, si è sicuramente affievolita. Ho fatto un grafico:

Introduzione, Kaido era la Madonna scesa dal cielo (letteralmente e metaforicamente).

Poi pian piano Oda ha sentito l’esigenza (giustissima) di ridimensionare questo potere per renderlo più gestibile narrativamente.

Non vogliamo mica un Haki dell’Armatura 2.0 eh? EEEH?

Dopo il picco massimo nel breve scontro con Rufy, abbiamo avuto un lento ma progressivo abbassamento della percezione mitizzata che l’autore aveva dato a questo personaggio.

Il Boro Breath è attualmente il colpo più forte visto finora da Kaido. Ed è stato tranciato a metà da Kin’emon.

Non da Zoro.

Non da Sanji.

Non da Marco.

Da Kin’emon.

Che per carità, il leader dei Foderi quanto ti pare, ma rimane Kin’emon.

Tornando al grafico di prima, come andrà a finire la gestione di questo personaggio?

Io credo che renderlo così “debole” ai lettori sia una semplice strategia narrativa per poi lanciare la bomba successivamente.

Quindi io credo che vedremo una sorta di rialzo nel grafico e continuerà a salire fino alla sconfitta.

Dopo questo capitolo (e senza aver ancora visto il flashback dell’Imperatore) continuo a sostenere più di prima che Orochi sia un villain estremamente più interessante di Kaido.

Ma di gran lunga.

Non c’è neanche storia.

La scena di lui che gode nel vedere la popolazione di Ebisu sempre sorridente è tremenda nella sua magnificenza.

Cattivo come è giusto che un villain d’alto livello debba essere.

Kaido invece si è dimostrato inconcludente su qualsiasi fronte. Soltanto due cose potrebbero risanare questa percezione negativa su di lui:

  1. Il flashback dei Rocks

  2. Il tempo

Ovviamente con una panoramica di quelli che erano i pirati più forti dell’epoca possiamo capire qualcosa sulla psiche di questo personaggio e apprezzarlo. Com’è nato il patto con Big Mom e in che modo ha influenzato il personaggio, il fatto che tra tutti i futuri capitani fosse quello più debole, il rapporto con Yamato eccetera…

Magari Orochi lo apprezziamo di più perché abbiamo un background più solido? Mi piace pensare che sia così.

Il tempo è l’ultimo baluardo che mi è rimasto, ovvero attendere perché sicuramente Oda sta volutamente gestendo “al ribasso” questo personaggio solo per poi fargli spiccare il volo regalandoci ottimi colpi di scena.

Mi piace pensare (di nuovo) che sia così.

Signori, belli miei, l’Omelia è finita.

Fatemi sapere cosa ne pensate scrivendomi un commento dove cazzo vi pare. Su Facebook, Telegram, in privato su Whatsapp, su Tinder.

Risponderò a tutti.

Ora vado a leggermi Initial D.

Sono arrivato alla gara di Takumi contro il Braccio di Dio. Se sotto nei commenti me la spoilerate vi banno dal pianeta Terra.

E vi faccio fare la fine di Jack in questo capitolo.

No dai, non sono così cattivo. Nessuno merita di essere scemo come Jack.

Articolo precedenteMy Hero Academia Spoiler: le anticipazioni del capitolo 285
Articolo successivoOne Piece Episodio 943 – La determinazione di Rufy. Vincere il Sumo Infernale!
Mi piace far finta di essere intelligente per nascondere la mia insicurezza. E mi piace inserire citazioni ovunque per far finta di essere intelligente. _____________________________________________________________________ Mi piace lasciare gli spazi tra le mie frasi perché voglio far respirare il testo. E mi piace far respirare il testo perché voglio che quante più persone possibili leggano le mie frasi. _____________________________________________________________________ Mi piace scrivere per combattere la noia. E mi piace annoiarmi per diventare più saggio e scrivere. ______________________________________________________________________ Mi piacciono i supereroi, le librerie, le donne di tutti i tipi, le auto d’epoca, i samurai e gli elenchi. _____________________________________________________________________ Mi piace essere il Numero 2 perché posso divertirmi senza avere tutta la responsabilità del Capitano. E mi piace aver conosciuto il Capitano. _____________________________________________________________________ Mi piacete voi, che leggete le mie stronzate ogni settimana, non sarei qui se non mi aveste dato la vostra forza. Un giorno me ne andrò anch’io ma le vostre parole le conserverò come un tesoro inestimabile nel mio cuore. _____________________________________________________________________ Mi piacete voi. Però voi mi state pure sul cazzo.

9 Commenti

  1. L’omelia l’aspetto più del capitolo ormai, sempre il migliore Rev! Comunque sono d’accordo con te, anche a me piace come sta gestendo la saga e sono sicuro che ci saranno molte cose succose in arrivo,tra flashback e scontri seri non rimarremo delusi. Collegandomi al discorso di usopp, quali bugie si sono avverate al momento? Non riesco a ricordare

    • Grazie caro. Allora, non le ricordo tutte ma andando a braccio: quella della talpa (Miss Merry Christmas), del pesce rosso gigante, dei Re del Mare, del drago e sicuramente altre che adesso non mi vengono in mente

  2. Come sempre l’omelia è un qualcosa in più che rende magnifica l’attesa dell’uscita del capitolo, è da diverso tempo che ti seguo e sinceramente non conosco altre persone così obiettive e soprattutto che scrivono o fanno video non per guadagnarci sopra qualcosa ma solo per il piacere di farlo e soprattutto per passione, perché parliamoci chiaro One piece per te è passione e lo trasmetti ai tuoi lettori. Detto questo e andando al capitolo anche io la penso come te rev riguardo la gestione di Kaido, conoscendo Oda sta ridimensionando il suo potere per arrivare al punto di accrescerlo tutto di botto creando ancora suspance e hype… E solo sicuro che succederanno ancora tantissime cose, riguardo invece il combattimento dei Minkioni contro Jack di Pippe sinceramente all’inizio mi sono incazzato perché avrei voluto vederla almeno una vignetta dove lo prendevano a mazzate ma dopo aver letto la tua opinione e riflettendoci credo che hai ragione tu, oda non può soffermarsi su ogni combattimento anche perché ci sono troppi personaggi e troppe cose da fare vedere quindi deve accelerare e arrivare al succo del discorso in fretta e lì si che saranno belle le omelie ahahah. Che altro dire, continua così rev e già non vedo l’ora di leggere il prossimo capitolo ma soprattutto la tua omelia.

    • Ciao carissimo. Il tuo commento mi è piaciuto molto, me lo sono gustato =)

      Sono d’accordo su tutto e ti ringrazio moltissimo. Alla prossima!

  3. Grazie per l’omelia (e daje che non c’è pausa!).
    In questo capitolo personalmente Oda ha iniziato a costruire le botte vere: penso sopratutto a Usopp e Nami che si fanno inseguire da Page One e Ulti, mi piacerebbe uno scontro del genere per i più deboli. Anche “Franky inseguito da Nino” per me è una mossa per mandare il cyborg verso il suo avversario, che potrebbe essere sia Sasaki che il capo dei Numbers: ormai non credo che Usopp li sconfiggerà visto che molti di loro sono a terra (per la profezia dovremo aspettare Elbaf o la guerra finale).
    Queen e Apoo nello stesso punto per me significano o Brook e Sanji o, più probabile, Kidd e Killer: ci vedrei bene questi due che provano a vendicarsi dei loro principali nemici.
    Molti hanno suggerito uno schema di lotta “alla Marineford”, ovvero tante scaramucce e pochi scontri ufficiali: spero proprio di no.
    Per quanto riguarda Jack (o “il sacco da boxe”) credo che invece lo rivedremo: anche per me non avrebbe più molto da dire, ma Oda lo ha lasciato cosciente e libero di fuggire. Siccome a sto punto non lo vedo più bene su Jinbe (che come scontro ufficiale avrebbe un non scontro con un ferito) i casi sono due:
    Si imbatte in Law e combatte con lui;
    Più “intrigante”: si imbatte in Who’s Who che approfittando delle sue ferite lo uccide diventando una calamità (e combattendo poi con Sanji: si, mi è tornata l’idea di questo scontro);
    l’avversario finale dei visoni per me è proprio Kaido.
    Su Kaido villain concordo: ha la cosa dell’alcool che è interessante, ma per il resto Orochi è un personaggio decisamente migliore. Mi ricordano un po’ Lucci e Spandam: Lucci/Kaido è un personaggio più bidimensionale ma divertente da vedere combattere, mentre Spandam/Orochi è debolissimo ma comunque scritto da Dio e odioso come pochi (oltre di essere un tipo di personaggio che adoro dai tempi del comandante Red del Red Ribbon: un villain debolissimo ma che con il suo potere e la sua influenza riesce comunque a contrastare i protagonisti).
    Sul Kaido credo che userà la strategia Freezer. Ora, in live lo avevo citato come esempio di cattivo indebolito per essere reso più abbordabile, ma l’analisi era imperfetta, visto che in realtà Toryama alterna momenti alti e bassi per il personaggio: prima lo fa partire intoccabile, poi lo indebolisce, poi lo rende nuovamente intoccabile per spiazzarti fino alla sua caduta. Con Kaido sarà lo stesso, e infatti sono pronto a scommettere che nei prossimi capitoli lo vedremo massacrare i foderi e ucciderne almeno uno (dopo tutte ste menate “oggi è un buon giorno per morire, combatteremo fino alla morte, lasciaci morire!” credo non ci siano più dubbi).
    Ah, per lo scontro concordo: Oda ha tantissima carne al fuoco da mettere (basta pensare ai miei infiniti commenti di Battle Boarding per capire che deve fare tantissimi scontri) per cui ci sta evitarne uno scontato come questo. Spero solo che venga dato il giusto spazio agli scontri dei personaggi secondari, visto che per ora la maggior parte degli scontri (sopratutto nella prima parte) sono stati per Rufy.
    Nota finale: ma Caribou?

    • Ciao bellissimo. Ben ritrovato. Allora:

      Queen-Sanji e Brook-Apoo per me sono praticamente sicuri.

      Non credo che lo schema sarà come Marineford. Qui ci sono molti personaggi dei quali vorremmo vedere combattimenti più corposi. Questo Oda lo sa benissimo.

      Su Jack ho un’opinione discordante ma staremo a vedere…

      Su Kaido sono d’accordo con te, c’è ancora qualcosa da vedere e Oda non mancherà di farcelo notare più avanti

  4. Ciao Reverendo, ti scrivo per la prima volta, dopo averti letto parecchie volte.
    In silenzio e in sordina mi sono gustato le tue Omelie (sì, con la “O” maiuscola) sempre dopo aver letto il capitolo, attendendo la domenica per assaporare meglio -una volta metabolizzata- la nuova uscita.

    Questa volta ho voluto fare il contrario.

    Ti spiego il perché: molte cose che scrivi non me ne ero accorto e non ci avevo mai fatto caso e andavo a rileggermi il capitolo e la sua visione cambiava.
    Questa volta, invece, ho fatto l’opposto, ho letto prima l’Omelia poi il capitolo ed è stato fantastico, ho goduto nel leggerlo notando cose che non avrei visto.

    Ora, finita la sviolinata vorrei però suggerirti due cose (forse una me la sono persa io):
    1. Brook è senza orecchie, è uno scheletro (ndr). Combattimento con Apoo garantito e credo abbastanza utile per fargli salire la taglia. In fondo è il secondo spadaccino della ciurma;
    2. Orochi non credo sia morto (Questa è quella che probabilmente mi sono perso di tua considerazione), se il frutto gli permette di avere molteplici teste, non è che questo qui è ancora vivo e fingeva la sua morte?

    Detto questo, godo per la non pausa. 😀

    • Ciao carissimo. E’ sempre un piacere immenso quando leggo un commento come il tuo. Sono felicissimo quando qualcuno decide di uscire dalla “Stanza dei Lurker” e scrive un messaggio. Grazie mille, davvero.

      Ti rispondo:

      1. Sono d’accordo ed effettivamente hai ragione su Brook. Oltre alle ovvi similitudini musicali tra lui e Apoo, questo può essere un ottimo materiale per una gag sulle orecchie.

      2. Sì, sono d’accordo anche su questo e anche per lo stesso tuo motivo, la questione delle teste. Quando uscì il capitolo giocai molto sul parallelismo sull’Hydra di Hercules e Phil che dice: “Vuoi farla finita col taglio delle teste?” e altre robe deliranti. Comunque io sono abbastanza sicuro che sia vivo, un villain così interessante non può morire in questo modo. Ma forse mi sbaglio, vedremo…

      Io ti ringrazio di nuovo e ti dico che tu sei stato il primo ragazzo che mi abbia mai detto di aver letto per una volta prima l’omelia e poi il capitolo. Bellissimo. Ciao bello mio =)

  5. Buongiorno e ciao a tutti
    Secondo me kaido é in difficolta contro i samurai dal punto di vista psicologico.
    Ha paura di cio che gli ricordano: Oden.
    Fin dal loro primo incontro diceva di avvertire dolore alla ferita inferta da Oden.
    Tutto questo ha reso vulnerabile lui secondo me, un po come per BM e la storia del quadro, e dato parallelamente 1 power up ai samurai che hanno 1 determinazione che li rende fortissimi.
    Per la storia di kinemon che taglia l’attacco di kaido nn lo trovo tanto strano, kinemon sa tagliare il fuoco, che il fuoco provenga da 1 fornellino, da 1 incendio o da 1 attacco di kaido….sempre fuoco resta!
    (Contro ace avrebbe fatto 1 figurone kinemon 😀 )

    Per Jack c’è da dire che lui é certamente forte ma si é andato sempre a cercare avversari altrettanto forti.
    A zou era da solo contro inu e neko che si alternavano mentre lui é andato avanti da solo no-stop.
    Ora si é ritrovato da solo con tutti e 2 con power up…a meno di un “asso nella manica” ancora da giocarsi da parte sua l’esito era abbastanza scontato.
    Cmq è ancora vivo e certo nn puo mettersi in un angolino a guardare gli altri cosa fanno, non credo lo permetterà Oda e nn rientra nell’indole del personaggio che nn ha avuto mai paura di niente e nessuno: ne degli ammiragli della marina, ne di zunisha etc.
    Puo dire ancora tanto nella battaglia, del resto tolti inu e neko, ashura e denjiro, credo se la possa giocare tranquillamente con gli altri samurai, quindi di che parliamo.

    Che poi sappiamo tutti che il suo destino é essere sconfitto questo é 1 altro discorso.

    Saluti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here