One Piece Spoiler 1052: le anticipazioni del capitolo

6463

One Piece Spoiler 1052: le anticipazioni del nuovo capitolo del manga di Eiichiro Oda, pubblicato settimanalmente sulla rivista Weekly Shonen Jump

One Piece Spoiler 1052


Se ti piacciono i nostri articoli, offrici un caffé


Capitolo 1052: Un nuovo mattino

Cover: Il Germa incontra Ceaser Clown

Zunisha lascia Wano perché i bordi resteranno chiusi

Hawkins dice a Drake che intendeva lui quando parlava dell’1%. In più afferma che aveva previsto la sconfitta di Kaido, ma che non lo ha Tradito per il suo orgoglio.

Passano 7 giorni

Vediamo i progressi fatti a Wano. 

Apoo e inbi si sono uniti al gruppo. 

Ashura e Izo sono morti. 

Vediamo alcune scene divertenti tra Yamato e la ciurma

Yamato va nel bagno degli uomini con Luffy, Neko e Brook. 

Toro verde si sta dirigendo a Wano. 

Non c’è pausa la prossima settimana.

One Piece 1052: dov’eravamo rimasti con il 1051?

Capitolo 1051: Kozuki Momonosuke, Shogun di Wano

Cover: Il Germa riesce a fuggire

I Cittadini si rendono conto che il Drago sceso sulla capitale non è Kaido, ma non capiscono perché ora ce ne sia un altro. 

I Cittadini chiedono spiegazioni a Kyoshiro. 

Kinemon si mostra ai cittadini. 

Il popolo di Wano è sorpreso nel vederlo, credeva fosse morto. 

I cittadini capiscono che di fronte a sé hanno i 9 Foderi Rossi e capiscono che la profezia di Lady Toky si siano avverate. 

Da ogni città di Wano, il popolo si accorge che sta accadendo qualcosa nella Capitale. 

Yamato incontra la ciurma di Cappello di Paglia. 

Zoro e Luffy sono ancora svenuti. 

Yamato dice a tutti di essere il figlio di Kaido e di volersi unire a loro. 

Nami e Usopp sono un po’ scioccati. Brook e Sanji sono d’accordo. Franky è tranquillo. 

Jinbe dice che per lui va bene, ma sarà il capitano a decidere. 

Scopriamo che gli effetti dei poteri di Tama durano un mese.

Momonosuke comincia un discorso al popolo di Wano. 

«Sono trascorsi 20 anni dalla morte di mio padre… Kozuki Oden!! Siete stati straordinari. Avete resistito per tutto questo tempo. Il festival del fuoco non terminerà qui. Da domani, scegliete in libertà la vita che volete vivere!»

I cittadini si chiedono cosa sia accaduto ad Orochi. 

Vediamo un flashback di Tama. 

E’ rimasta orfana da piccolissima e vendeva ombrelli per sopravvivere. 

Vediamo quando ha incontrato Tengu, che le ha detto che sarebbero ritornati i Kozuki e salvato Wano. 

Si torna nel presente, Tama piange e abbraccia Nami ricordando la frase di Luffy: «Quando andrò via da questo posto, Wano diventerà un luogo in cui ognuno potrà mangiare quanto vuole». 

Momomosuke continua il suo discorso. 

«I giorni della tirannia di Orochi e della timore di Kaido sono terminati!! Con l’aiuto delle persone incontrate per mare, abbiamo assaltato Onigashima!»

I cittadini sono increduli al fatto che Orochi e Kaido siano stati sconfitti. 

Momonosuke inizia ad avere un po’ paura… chiede aiuto a Kinemon per il suo discorso. 

Momo ricorda le parole di Luffy: «C’è qualcosa in questo mondo di cui dovresti aver paura adesso?»

Momo riesce a riprende il discorso. 

«Questo nome che mio padre mi ha lasciato… significa che non sono secondo a nessuno. Sotto la mia guida, non c’è alcun dubbio che il nostro paese morente diventerà un paradiso. Per questo abbiamo bisogno della vostra forza. Prestatecela. Superando 20 anni, siamo arrivati qui per salvarvi. Da questo momento in poi…»

Momo: «Io, Kozuki Momonosuke, governerò sul paese di Wano!!»

Momo: «Padre, Madre… ho mantenuto la promessa! Continuerò a seguire le vostre orme»

Finalmente vediamo Momonosuke interamente. Ha i capelli lunghi e la Ame no Habakiri al fianco. 

I cittadini cominciano ad osannare Momonosuke. 

Hiyori e Momo si abbracciano. 

Momonosuke si avvia verso il suo castello. 

Il narratore ci dice che Momonosuke sarà ricordato come “IL GRANDE SHOGUN DI WANO”. 

Lascia un commento