One Piece Spoiler: le anticipazioni del capitolo 922

12217
one piece spoiler

 Non dimenticare di seguirci anche su Telegram! Ti basta cliccare qui!

One Piece Spoiler: le anticipazioni del capitolo 922 del manga di Eiichiro Oda, pubblicato settimanalmente in Giappone sulla rivista Weekly Shonen Jump

Momonosuke è angosciato dal vedere Kaido in versione Drago. 
Law informa Kinemon che le identità di Luffy e Zoro sono state scoperte. 
Gli obiettivi principali di Kaido sono coloro che hanno interrotto la produzione di Smile. Il che non ha nulla a che vedere con la strategia di Kinemon. 

Preoccupato del fatto che Kaido sia apparso ad Okobore, Luffy si dirige verso la città. 
Law si arrabbia perché pensa che Luffy potrebbe rovinare il piano, quindi lo insegue. Kinemon ed O-Kiku scendono dal monte per cercare O-Tsuru. 

In città, si è creata una gran confusione perché i cittadini scappano alla vista di Kaido. 
Kaido guarda Shutenmaru: «Mi ricordo di te…»
Shutenmaru ricorda di una volta che aveva combattuto un drago. 
Kaido è ubriaco e dice a Shutenmaru: «Se diventi un mio subordinato, perdonerò i tuoi trascorsi».
Jack è molto preoccupato perché il paese potrebbe andare in crisi se Kaido dovesse scatenare la sua furia da ubriaco. I cittadini di Okobore infatti sono la principale forza-lavoro delle fabbriche. 
Hawkins informa Kaido che Luffy e Law sono al castello di Oden. In più, influenzate dalla leggenda, tra i cittadini circola la voce che dal Castello di Oden spesso arrivino sospetti bagliori. 
«Se quel castello alimenta le fiamme delle paure di Orochi, forse distruggerlo vorrebbe dire prendere due piccioni con una fava»

Hawkins spiega poi a Jack perché ha concentrato le attenzioni di Kaido sul castello. 
Nami e gli altri si preparano alla fuga, ma Kaido volge l’attenzione verso di loro. L’imperatore apre la sua gigantesca bocca. 
“Borobreath”
Le rovine del castello vengono cancellate da un respiro di Kaido. 
Mentre anche Jack e Hawkins sono sorpresi dal potere di Kaido, la sagoma di qualcuno appare sull’imperatore.
GOMU GOMU NO ELEPHANT GUN

Vedendo i suoi amici essere stati colpiti da Kaido, Luffy lo colpisce con un attacco di pura rabbia!!!

                                   

Leggi anche: One Piece: Ecco come sarebbe Rufy in versione Re dei Pirati

One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001. La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece. Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

2 Commenti

  1. Senza offesa
    Ma potete mettere lo spoiler invece di “Spoiler non ancora disponibile”!!
    Mette lo spoiler quando c’è! Non che mettete quel messaggio!

  2. Ammazza e che capitolo che uscirà.
    È facile ipotizzare come si sono salvati al castello visto che, se l’attacco di kaido è un attacco di fuoco, kinemon ha sicuramente aperto un varco tra le fiamme.
    Mentre sto fatto del flashback di shuntenmaru non è ancora chiaro.. vuoi vedere che – a meno che il flashback non riguardi uno scontro avvenuto proprio con.kaido ai tempi di oden – la teoria che sia un vero e proprio drago è quella giusta?.. e solo successivamente è riuscito ad acquisire la forma umana… anche se poi temporalmente non so come oda possa incastrare il tutto visto che kaido faceva il pirata già 40 anni fa.. quindi o shutenmaru (ovvero ashura doji) sta minimo sotto la sessantina o anche lui ha viaggiato nel tempo (anche se sembrava di no).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here