Speciali – Personaggi non presenti nel manga

159
Capitano Joke
Joke è il principale nemico del 1° speciale.
Egli era il capitano dei Pirati di Joke; quand'era in vita ottenne un tesoro il quale permetteva al possessore di desiderare tutto ciò che voleva ma quando chiuse questo tesoro, il suo equipaggio venne ucciso e lui più volte pugnalato. Tuttavia, non si sa per quale ragione si trasformò in un pipistrello e rimase in quel corpo per 10 anni. Dopo questo tempo, la ciurma di Cappello di Paglia uccide inconsapevolmente tutti i mostri custodi delle sue ossa e così egli riacquista il suo corpo sottoforma di scheletro e desidererà riottenere il suo tesoro.
Verrà fermato da un ragazzino di nome Hamu, al quale Joke aveva ucciso i genitori e da Rufy, Nami e Usop. Cade in briciole desiderando di avere dei compagni come loro.
Hamu

Hamu è un ragazzino figlio del defunto capovillaggio di un villaggio situato in mezzo al mare.
Per dieci anni il suo villaggio è stato preso di mira dai dei mostri liberati dal capitano Joke e questo stesso capitano ucciderà i suoi genitori facendo nascere in Hamu l'odio per i pirati. Egli invia un messaggio al mondo esterno mettendo le note in una bottiglia che verrà trovata da Rufy. Sarà proprio la ciurma di Cappello di Paglia a liberare il villaggio dai mostri, successivamente dopo la rinascita del capitano Joke, Hamu, grazie all'aiuto di Rufy e compagni uccide Joke con una pugnalata al cranio.

Bayan

Bayan è il nemico principale del 2° speciale.
Egli è il capitano di una ciurma pirata che si serve del canto per manipolare le azioni degli avversari, ipnotizzandoli. Uccide il padre di Amanda e ha intenzione di trovare il suo tesoro, per questo grazie all'abilità della sua ciurma riesce a trovare la mappa del tesoro che era incisa sulla schiena di Amanda, ma il suo piano andrà in rovina grazie ad Usop, che lancerà del sonnifero nella bocca dei membri della sua ciurma.
Infine, viene sconfitto dalla ciurma di Cappello di Paglia grazie ad un attacco di gruppo. Il suo Jolly Roger rappresentava un teschio con i suoi capelli blu con una chiave di sol.

Amanda
Amanda compare nel 2° speciale, è una ragazza in cerca del tesoro di suo padre insieme ai due fratelli più piccoli, Millia e Honre.
Essi, insieme ad altre due persone, Max e Bonnie, vengono catturati dal pirata Zap, sottoposto di Bayan. Successivamente riescono a scappare ed ad arrivare su un'isola deserta dove incontrano la ciurma di Cappello di Paglia e qui Amanda li racconta che il padre era un avventuriero che portava sempre dei regali dopo essere ritornato dai suoi viaggi, ma un giorno, sul punto di morte, incise dietro la schiena della figlia la mappa di un tesoro e da allora Amanda lo cerca. La mappa poi viene vista da Bayan, che è intento quindi a seguirla per trovare il tesoro, però viene successivamente sconfitto da Rufy.
Infine si scopre che il tesoro è una grande perla che il padre aveva lasciato a lei, e Amanda con i suoi fratelli viene adottata da Max e Bonnie.
Randolph
Randolph compare nel 3° speciale, è un ex membro della Marina, ma soprattutto eccellente attore teatrale.
In passato, con la sua famiglia aveva una compagnia teatrale ma la troupe venne attaccata dai pirati e così decise di entrare in Marina. Diventato vecchio e congedatosi dalla Marina, tornò a recitare con un'altra troupe in giro per la Grand Line, dedicando le sue performance a coloro i quali hanno perso i propri famigliari per colpa dei pirati. A causa di una cicatrice però viene a sapere che perderà la voce e così organizza un'ultima recita prima di andare in pensione ma alcuni componenti del suo staff decidono di abbandonarlo e così la ciurma di Cappello di Paglia si offre volontaria per sostituirli. Il primo atto va abbastanza bene ma prima del secondo scopre che Rufy è un pirata e così intraprende con lui una sfida. Ma Randolph verrà fermato e falsamente accusato da Governor, un marinaio che in passato Randolph fece arrestare, che per vendetta cerca quindi di arrestarlo a sua volta.
Così mentre Rufy si occupa dei marinai, Randolph può terminare la recita, rendendosi conto che non tutti i pirati sono malvagi.
Governor
Governor è il principale nemico del terzo speciale.
Egli è un tenente di Marina corrotto, che cerca di far arrestare Randolph, con l'accusa di avere armi da guerra, solamente per vendicarsi, perché in passato quest'ultimo lo fece giustamente arrestare. Alla fine, dopo che Randolph viene liberato, verrà sconfitto da Rufy, che lo fa volare via, e abbandonato dai suoi stessi uomini.

Lascia un commento