Top 10 migliori film di ONE PIECE

2128

Scopriamo quali sono i dieci migliori film di ONE PIECE in questa top 10

MIGLIORI FILM DI ONE PIECE TOP 10 – ONE PIECE è un franchise di successo non solo per lo spropositato numero di copie vendute del manga; non solo per l’infinità di gadget, action figure e prodotti a tema; ma anche per gli innumerevoli film che generano veri e propri eventi di larga portata.

Da qualche anno a questa parte, i film di ONE PIECE non sono più da considerare semplici speciali che vengono distribuiti in sala. Ma per la realizzazione di questi film vengono richiamate personalità di ogni genere per potere rendere ogni nuovo film un evento sempre maggiore. Talvolta abbiamo anche l’intervento stesso di Eiichiro Oda che progetta nuovi personaggi, nuovi outfit oppure decide che è tempo di rilasciare qualche nuova informazione per arricchire il viaggio di tutti i fan che leggono ONE PIECE.

Andiamo quindi a scoprire quali sono i dieci migliori film con questa top 10 dei migliori film di ONE PIECE.

10 – I MISTERI DELL’ISOLA MECCANICA

film di one piece

In una tempesta nella Rotta Maggiore, Rufy e la sua ciurma notano una nave che sta per affondare e trovano un grande forziere. Provano ad aprirlo ma non trovano un tesoro bensì un’anziana signora. Quest’ultima propone ai protagonisti di accompagnarla sulla sua isola in cambio del leggendario tesoro Golden Crown. Quando la ciurma arriva sull’isola sentono qualcuno cantare una canzone: “The King of the Sea, the Golden Crown”. La ciurma scopre che il nome dell’isola è “Mecka Island” che ospita la struttura “Mecka Castle”. Improvvisamente appare Ratchet, il figlio della signora, che crede che Rufy sia un pirata che ha catturato la madre. La ciurma non vuole abbandonare il tesoro e pensa di poter trovare un indizio nel testo della canzone, così inizia la caccia all’oro in cui si imbatteranno in trappole oltre ogni immaginazione. -animeclick

Il settimo film del franchise si presenta come un mix non ben riuscito.

Da un lato, racconta una storia completa e divertente, la caccia a un tesoro leggendario, con i pirati di Cappello di Paglia che combattono contro i nemici basati sui mecha.

D’altro canto, il film non dice molto e spesso fa fatica mantenere l’interesse dello spettatore. Gli enigmi e la ricerca del tesoro sono divertenti, i nuovi personaggi sono bizzarri e il film offre anche un leggero retroscena su come Luffy impara il Gear Second, ma è un vero peccato che non ci sia un vero investimento emotivo all’interno del film.

Leggi anche: 5 personaggi che Franky può sconfiggere a Wano

9 – IL MIRACOLO DEI CILIEGI IN FIORE

film di one piece

Questo film è una rivisitazione della saga dell’isola di Drum con nuove musiche e animazioni. Bibi è stata rimossa dalla trama sostituita da Nico Robin e Franky, che nella serie principale entrano nella ciurma dopo questa saga. La ciurma di Cappello di Paglia arriva sull’isola di Drum alla ricerca di un medico dato che Nami si ammala. I protagonisti dovranno affrontare il vecchio re dell’isola, Wapol e suo fratello Musshuru che hanno privato il popolo di tutti i medici. Rufy e gli altri conosceranno la renna parlante Chopper e la dottoressa Kureha aiutandoli ad affrontare la minaccia dell’isola. -animeclick

Per molti il film potrebbe apparire di poca attrattiva. Le premesse riguardano nient’altro che la rivisitazione dell’avventura su Drum per reclutare Chopper, imbastita di qualche nuovo nemico e con la grande variante di essere ambientato dopo gli eventi di Enies Lobby, includendo pertanto Franky, Nico Robin e la Thousand Sunny all’interno della storia. Tuttavia, si dimostra comunque un’occasione ghiotta per rivivivere in maniera maggiore il flashback e la storia di Chopper, tra le più apprezzate dalla serie.

Leggi anche: Chopper e il Windigo: storie di uomini e di mostri

8 – UN’AMICIZIA OLTRE I CONFINI DEL MARE

film di one piece

Riassunto della saga di Alabasta, già presente nella serie TV e nel manga. La ciurma di Cappello di Paglia si reca nel Paese di Alabasta per salvare la patria della loro compagna, la principessa Nefertari Bibi, da Crocodile, membro della Flotta dei Sette e dalla sua organizzazione criminale Baroque Works. -animeclick

Parliamo nuovamente di una rivisitazione di una storia già raccontata, ovvero gli eventi di Alabasta. Questa volta la fedeltà degli eventi è maggiore, anche se per ovvie ragioni si è provveduto a qualche taglio. Sul film non c’è molto da dire, non più di quanto si possa fare parlando della corrispettiva saga del manga o dell’anime. Ma si presenta comunque un ottimo modo per recuperare e rivivere rapidamente gli eventi di uno degli archi narrativi più apprezzati di ONE PIECE.

Leggi anche: I migliori combattimenti di Luffy per ogni saga

7 – LA SPADA DELLE SETTE STELLE

film di zoro

Rufy e la sua ciurma raggiungono una nuova isola alla ricerca di una spada leggendaria, conosciuta come la più costosa del mondo. Presto la ciurma viene divisa da un attacco della marina. Zoro tradisce la ciurma per aiutare un vecchio amico, Saga; Rufy e Usop vagano in una grotta e il resto della ciurma aiuta un villaggio combattendo i marines. Zoro si ritroverà ad affrontare Saga e ottiene la sacra perla che rappresenta l’unica difesa contro la spada malvagia che potrebbe portare l’oscurità nel mondo. -animeclick

Il quinto film della serie focalizza la sua attenzione su Roronoa Zoro in quanto spadaccino. Il film raccontano una storia di odio, tradimento e maledizioni. Ci sono buone occasioni per rimescolare le carte, anche grazie al collegamento con un inedito retroscena di Zoro.

Il film quindi offre spunti molto interessanti, tra Zoro che agisce indipendentemente dalla ciurma alla spada leggendaria e maledetta.

Leggi anche: Top 10 attacchi più potenti di Zoro

6 – TRAPPOLA MORTALE

one piece gasparde

Dopo essere stati inseguiti dalla marina durante una tempesta, la ciurma di cappello di paglia arriva al porto di Hannabal. Dopo essersi rimpinzati, Nami fiuta l’odore del denaro. La ciurma infatti decide di partecipare ad una gara alla quale partecipano tantissimi pirati il cui obiettivo è raggiungere, vivi, una misteriosa isola, con il premio di 300.000.000 berry. La notte prima della gara i protagonisti incontrano Gasparde, un ex-marine che è temuto dagli altri pirati e odiato dai marine, e Shuraya Bascud, un cacciatore di pirati che si dimostrerà non essere quello che sembra. -animeclick

Il quarto film di ONE PIECE centra uno dei punti focali della serie: l’avventura. I pirati di Cappello di Paglia partecipano a una corsa tra pirati, percorrendo acque agitate mentre si scontrano con una vasta varietà di nemici su eccentriche navi. In tal modo, si trovano faccia a faccia con l’ex marine Gasparde, che complotta contro i pirati della gara, così come il cacciatore di taglie che cerca di catturarlo. L’ambientazione dà pienamente spazio al mare e alle ciurme pirata più di qualsiasi altro film.

Leggi anche: Sir Crocodile e Big Boss: il punto d’incontro fra One Piece e Metal Gear Solid

5 – ONE PIECE STAMPEDE

one piece stampede

La più grande fiera di pirati, sui pirati e per i pirati: Il Festival dei Pirati. Luffy e il resto della ciurma ha ricevuto un invito dal suo organizzatore, Buena Festa, conosciuto da chiunque come il Maestro dei Festival. Arrivando scoprono un posto fantastico impreziosito da padiglioni bellissimi e tantissimi pirati, inclusi quelli della Generazione Peggiore. Tutti sono in fermento. -animeclick

Il quattordicesimo film della serie non è stato solo un successo al botteghino, ma una grande celebrazione per i fan di ONE PIECE nel mondo. Una grande fiera della pirateria porta la più grande adunanza di pirati mai vista. E non parliamo di pirati di seconda categoria o nuove aggiunte inedite, ma di pirati a noi conosciutissimi. Inoltre, all’interno della storia troviamo le azioni della marina e dei rivoluzionari. E, come se non bastasse, sempre sullo sfondo una quantità di cameo senza precedenti.

Una storia ricca di azione che affonda le proprie radici nientemeno che nel passato di Gol D. Roger, il Re dei Pirati.

Leggi anche: One Piece Stampede: il segreto dietro la scena post credits

4 – ONE PIECE GOLD

one piece gold

One Piece GOLD – il film porta sul grande schermo una storia completamente inedita che vedrà Luffy e la sua ciurma approdare a Gran Tesoro; la più grande città dell’intrattenimento, dove le persone più ricche del mondo si ritrovano per giocare ed assistere a incredibili show, è solo all’apparenza una realtà paradisiaca e si rivelerà ben presto un posto davvero inquietante. La Ciurma del Cappello di Paglia rischierà la vita per fuggire da questo luogo spaventoso e dal terribile Gild Tesoro. -animeclick

Entrando nelle gemme assolute di questa lista, Gold fa parte del revival e dell’espansione di ONE PIECE (e anche di Funimation) in Occidente, poiché è stato il primo della serie ad avere un’uscita nelle sale statunitensi.

Il film si concentra sullo scontro tra Cappello di Paglia e il famigerato proprietario del casinò, Gild Tesoro. I pirati di Cappello di Paglia si ritrovano in debito con Tesoro, mentre questi continua imperterrito a costruire il suo impero di oro, lusso e schiavi. Uno sguardo su un inedito passato di Nami e il flashback del villain condiscono maggiormente questa avventura ricca di azione, tra corse in auto e furtivi piani di rapina. Inoltre, una quantità spropositata di cameo.

Leggi anche: Gli ultimi istanti di Gol D.Roger, il Re dei Pirati

3 – STRONG WORLD – AVVENTURA SULLE ISOLE VOLANTI

one piece strong world

Rufy e la sua ciurma si scontrano con Gold Lion Shiki, che venti anni prima aveva affrontato il re dei pirati, Gol D. Roger. -animeclick

“Leone d’Oro” Shiki ha iniziato a scatenarsi sui mari del mondo, mentre porta la sua isola galleggiante e la sua famelica fauna attraverso i mari per devastare l’East Blue.

Volendo impedirgli di distruggere le radici della maggior parte dell’equipaggio, i pirati di Cappello di Paglia invadono l’isola, esplorando i suoi paesaggi e lottando con i mostri su di essa e apprendendo la storia di uno dei rivali più importanti di Roger. Dando maggiormente spazio a Luffy e Nami, questo film si presenta come un meraviglioso mix di worldbuilding ed emozioni, condito dalla tipica azione ed eccentricità del mondo di ONE PIECE.

Leggi anche: Le 10 battaglie off-screen più iconiche di sempre

2 – L’ISOLA SEGRETA DEL BARONE OMATSURI

l'isola segreta del barone omatsuri

La ciurma di Cappello di Paglia si dirige verso un’isola della Grande Linea Rossa gestita dal Barone Omatsuri, famosa per essere un punto di ristoro e relax. Non appena il gruppo sbarca sull’isola, tuttavia, scopre che per poter essere autorizzati a rilassarsi, devono prima competere in alcuni concorsi; sembra tuttavia tirare una strana aria sull’isola, e i membri della ciurma iniziano a combattere gli uni contro gli altri. Robin, Chopper e Rufy invece cercano di trovare il segreto dietro l’intera isola. -animeclick

Nel bene o nel male, il sesto film della serie si distingue davvero sia per i suoi temi oscuri, sia per la sua sfida allo status quo della serie. Diretto da Mamoru Hosoda (Mirai, Wolf Children), questo film è uno dei primi lavori dell’acclamato regista e un ottimo esempio del suo stile d’autore. Il film si svolge su notte orrorifiche, mentre i pirati di Cappello di Paglia accettano le sfide e i giochi organizzati dal sovrano dell’isola.

Quello che non si aspettavano era un intero complotto per spezzare l’equipaggio e catturarlo per dare vita a un sinistro rituale nascosto nelle ombre oscure dell’isola. Il sesto film si distingue per la sua volontà di sfidare i temi dell’amicizia e della lealtà all’interno di One Piece, facendoli successivamente apprezzare ancora di più dallo spettatore. L’animazione unica e fuori dal canone di ONE PIECE permette di tirare fuori il meglio da questo tipo di storia.

Leggi anche: Gol D. Roger e i Rocks, misteri svelati

1 – ONE PIECE Z

one piece z

La pietra Dyna, arma segreta della Marina famigerata quanto paragonabile alle armi ancestrali, è stata rubata ed il temuto responsabile, l’ex ammiraglio Z, intralcia il cammino dei pirati di Cappello di paglia. Il quartier generale della Marina decide finalmente di affrontare la cospirazione che minaccia gli equilibri del Nuovo Mondo, nel frattempo che l’ex ammiraglio Kuzan insegue i pirati di Cappello di paglia. -animeclick

Ancora considerato da molti il miglior film di ONE PIECE, Z è un meraviglioso culmine di ciò che la serie ha da offrire. Il film porta lo spettatore a conoscenza di un villain caratterialmente forte e sentimentale, che vuole porre fine al mondo dei pirati come mai la Marina e il Governo sono riusciti a fare, anche se ciò significa bruciare il mondo intero.

Luffy e l’equipaggio sono in disaccordo con un uomo che si scontra sinceramente con i valori dei pirati e dell’avventura, poiché Film Z porta un dialogo interessante allo stesso modo tra la sua storia e l’azione per rendere la lotta contro Z sia emozionante che stimolante. Questo film presenta anche fantastici cameo, cambi di costume a bizzeffe e un modo interessante di mettere insieme i temi della giovinezza e della crescita attraverso l’azione della storia. L’addio a Z rimane ancora oggi una delle sequenze dei film più citate dai fan della serie.

Fonte: cbr

I 5 migliori film e serie anime in CGI

Un commento su “Top 10 migliori film di ONE PIECE”

  1. Bella Top… anche se, ma è un mio problema/parere, non sono d’accordo con il primo e il secondo posto, sono due film che non mi hanno fatto impazzire e non mi sono piaciuti.
    Omatsuri specialmente un po’ per l’atmosfera poco “One Piece”. Z non dico che mi faccia schifo… solo non riesco a considerarlo il migliore fatto. Per me quello rimane Strong World.
    I miei preferiti rimangono:
    – Il primo: lo adoro per la spensieratezza, ma lo ammetto, non si meritava di finire in questa top e giustamente manca;
    – Il quarto: ho adorato l’idea della gara, ma il brutto è che ci sono stati pochi scontri, bello quello di Rufy e Gaspardi… ma c’è solo lui bello;
    – Gold: sarà per la canzone iniziale, la location, l’idea della rapina e forse anche del fatto che in una scena citano e partecipano ad una Wacky Races! Ho adorato tutto di questo film;

    Rispondi

Lascia un commento