I 5 Astri di Saggezza: tutti i loro poteri spiegati

11458

Eiichiro Oda ha finalmente mostrato il vero potere dei 5 Astri di Saggezza: scopriamo insieme da quali Yokai provengono le loro forme

La parte finale della saga di Egghead sta catturando l’attenzione dei lettori di One Piece per gli improvvisi colpi di scena. Nell’ultimo capitolo, il 1110, i 5 Astri di Saggezza hanno fatto la loro comparsa con Eiichiro Oda che, attraverso una splendida splash page, ha mostrato al proprio pubblico il loro vero potere.

I 5 Astri di Saggezza si sono riuniti a Egghead

Mediante un rituale, Saturn ha convocato gli altri 4 Anziani a Egghead. La loro presenza simultanea ha reso palese ai lettori fin dai primi momenti che i Gorosei detengono un immenso potere.

Le loro forme sono riconducibili agli Yokai, spiriti della mitologia giapponese. Andiamo a scoprili uno a uno.

Saint Shepherd Ju Peter – Il Sand Wyrm

Al centro del cerchio evocativo siglato con il numero 1 troneggia la figura imponente di Saint Shepherd Ju Peter. Gli appassionati attendevano con trepidazione la rivelazione della sua metamorfosi ispirata agli Yokai nel capitolo 1110 di One Piece, e le loro aspettative sono state pienamente ripagate.

Saint Shepherd Ju Peter è dotato dell’incredibile capacità di mutarsi in un temibile verme della sabbia. Sebbene si pensi che il verme della sabbia condivida una parentela ravvicinata con i draghi, esso si distingue per la mancanza di ali, arti superiori o inferiori. Questa creatura, nota anche come sandworm, possiede una forza devastante e, come implica il suo nome, si aggira tra le distese sabbiose. La sua abilità di divorare qualsiasi cosa si pari davanti è stata chiaramente esibita nel capitolo 1110 di One Piece, dove ha ingoiato Luffy senza esitazioni.

Dorry e Brogy hanno dovuto liberare Luffy dal suo corpo, decapitandolo. Detto ciò, i fan possono stare tranquilli che gli attacchi che Dorry e Brogy hanno sferrato su Saint Shepherd Ju Peter saranno inutili a causa del fattore di rigenerazione che probabilmente è un’abilità comune dei 5 astri di saggezza. Allo stesso tempo, i lettori dovrebbero anche ricordare che Saint Shepherd Ju Peter possiede anche una forma ibrida che non ha ancora rivelato.

Saint Ethanbaron V. Nusjuro – Il Bakotsu

Saint Ethanbaron V. Nujsuro potrebbe essere il più entusiasmante dei Gorosei che ha rivelato i suoi poteri nel capitolo 1110 di One Piece. San V. Nusjuro possiede il potere del Bakotsu, che è uno yokai a forma di cavallo scheletrico. Questo yokai ha una forza e una velocità incredibili e, cosa ancora più importante, ha il potere di evocare il freddo degli inferi, abilità che sembra essere molto simile a quella di Brook.

Nusjuro è stato visto in combattimento ed è riuscito ad abbattere oltre 25 Pacifisti Mark 3 in un batter d’occhio. La sua velocità è impeccabile e il modo in cui utilizza la sua incredibile spada è sorprendente. Molto probabilmente, Nusjuro possiede anche il fantastico fattore di rigenerazione comune a tutti i Cinque Anziani e, nel suo caso, un controllo impeccabile della spada.

Saint Topman Warcury – L’ Houki

the hoku saint topman warcury

Saint Topman Warcury porta il numero 3 sul cerchio di evocazione. È quello che i fan hanno visto meno finora. Nel capitolo 1110 di One Piece, è stato rivelato che possiede il potere di uno yokai cinghiale chiamato Houki. Il suo Yokai proviene dalla mitologia cinese, e si dice che sia capace di terrorizzare chiunque si trovi sul suo cammino. Le abilità dell’Houki non sono state rivelate da Oda nella storia, tuttavia, nei prossimi capitoli, si vedrà sicuramente di cosa è veramente capace.

Molto probabilmente l’Houki avrà anche il fattore di rigenerazione assurdo che possiede Saturn. Allo stesso modo, è probabile che abbia qualche abilità sovrannaturale, simile a quella di Saturn.

Saint Marcus Mars – L’ Itsumade

Saint Marcus Mars The Itsumade one piece

Il maestoso Saint Marcus Mars, contrassegnato dal simbolo numero 4 all’interno del cerchio di evocazione, vanta una metamorfosi sensazionale ispirata agli yokai. Egli si manifesta con le sembianze dell’Itsumade, un yokai dalle fattezze aviarie. Questa entità mitologica sfoggia un corpo draconico, poderose ali aviformi e un volto che fonde tratti umani con quelli di un volatile. Il suo becco arcuato e i denti affilati come lame ne accentuano l’aspetto intimidatorio. L’impressionante robustezza e la forza sovrannaturale dell’Itsumade sono attributi che trascendono l’ordinario, rendendolo un yokai di straordinaria potenza.

Nel capitolo 1110 di One Piece, abbiamo assistito a una scena mozzafiato in cui un personaggio si è lanciato dal cerchio di evocazione al Labophase in un istante. L’assalto fulmineo al Frontier Dome ha lasciato tutti senza parole per la sua incredibile rapidità. È plausibile che Saint Marcus Mars abbia in mente di forzare la barriera e lanciare un attacco contro i Pirati di Cappello di Paglia, nonché di distruggere la sede da cui Vegapunk diffonde il suo messaggio. Come gli altri membri dell’élite degli Anziani, è lecito attendersi che possieda un’abilità distintiva e unica; nel suo caso, potrebbe essere legata alla diffusione di malattie. L’Itsumade, infatti, è associato alle epidemie, manifestandosi in periodi di crisi e mortalità.

Saint Jaygarcia Saturn – Il Gyuki

saturn full zoan spider form five elders vs luffy one piece 1110

Infine, l’ultima trasformazione dei Gorosei basata su Yokai è quella del Gyuki, noto anche come Ushi Oni. I lettori hanno già avuto modo di vedere parecchio dell’Ushi Oni, e questa è una creatura con la metà superiore di un bue e la metà inferiore di un ragno.

Saturn ha la capacità di ferire i suoi nemici con un colpo invisibile, oltre a paralizzarli. Allo stesso tempo, può anche ricoprirsi di veleno, ma soprattutto, possiede un fattore di rigenerazione assurdo, tanto che persino il Gear 5th sembra non avere alcun effetto contro di lui.

FONTE ARTICOLO

Lascia un commento


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.