Vorrei vivere come Rufy

1215

[articolo Tosky]

Come potete leggere dal titolo, oggi vi dirò per quale motivo, vorrei tanto vivere come Monkey D. Rufy. Non mi riferisco al fatto che vorrei trovarmi su una barca in mezzo al mare e combattere grazie ai poteri di un frutto ( Oddio, anche questo non sarebbe male) , ma voglio parlarvi del perchè, secondo me, l'ideologia che ha Rufy della vita sarebbe l'ideale per la nostra realtà.. O almeno lo è per me.

Tutti voi in questo momento starete dicendo :" Ma Rufy è un idiota!" Si beh, forse lo è davvero su alcune cose, ma  non del tutto.

Nella nostra vita siamo abituati a dare importanza  a delle cose che ci vengono imposte. Cercherò di spiegarmi meglio…Tutti noi , ogni giorno, pensiamo a cose come il lavoro, lo studio,i doveri, le tasse,la politica ecc. ecc… La vita ci consegna un milione di cose a cui pensare, per cui crearci dei problemi… A volte ci ritroviamo a 20-30 anni a dover già pensare a quando saremo vecchi, a mettere soldi da parte o trovare un lavoro in cui ci vengano pagati i contributi per la pensione.. Naturalmente, dato il mondo in cui viviamo, non c'è altra soluzione…Bob Marley diceva che la vera droga era il fatto che la società ci constringeva a lavorare tutta la vita per poi ricevere una pensione ridicola…E credo, non aveva tutti i torti.. Ora per un attimo , cerchiamo di pensare a come saremmo se avessimo il carattere di Rufy… Cappello di paglia si trova in un mondo in cui esiste un governo, esiste una società che impone delle cose…esistono degli organi che reggono il mondo … A lui però non interessa di nulla…

Rufy ,per esempio, non vuole sapere chi sono i 4 imperatori, quando ne parlano si addormenta… non vuole sapere com'è fatto il governo… Non ha paura di sfidare e andare contro il mondo per proteggere ciò in cui crede…L'unica cosa che vuole è la liberta assoluta… Diventare Re dei Pirati per essere l'uomo più libero del mondo.

Pensate se potessimo anche noi fare una cosa del genere… Vivere sapendo che non ci sarà nessuno a metterci il bastone tra le ruote…A dirci : "No questo non puoi farlo".. Vivere , sapendo che, se c'impegnamo possiamo raggiungere qualsiasi risultato e che l'unico problema è la nostra voglia di arrivare in alto…

Perciò dico che vorrei vivere come Monkey D. Rufy…
Vorrei essere superficiale su questioni che riguardano l'università o il lavoro… Vorrei poter sapere che se m'impegno posso ottenere dei risultati e non essere certo che il raccomandato di turno prenda il mio posto… Darei importanza alle cose davvero importanti…All'amicizia, alle promesse… Rufy diventa serio quanto vengono messi in gioco questi valori…Un "idiota "che  riesce a fare discorsi incredibilmente seri e lineari quando ce n'è davvero bisogno…

Ammettiamolo, nel mondo in cui viviamo, diamo troppa importanza a ciò che dovrebbe essere meno importante, ma che purtroppo non lo è, perchè la società c'impone certe cose… Siamo costretti ad essere quasi "schiavi", a dedicare una vita intera al lavoro e hai problemi senza risolvere nulla, nella maggior parte delle volte…

Vorrei infischiarmene dei problemi… Anzi come fa Rufy, vorrei addormentarmi mentre li ascolto.. Ma vorrei essere in prima linea quando un amico ha bisogno di me…

Dovremmo avere più tempo per vivere e sognare !

Vi saluto con una frase molto famosa:

«Quello che mi ha sorpreso di più negli uomini dell’Occidente è che perdono la salute per fare i soldi e poi.. perdono i soldi per recuperare la salute. Pensano tanto al futuro che dimenticano di vivere il presente in tale maniera che non riescono a vivere né il presente, né il futuro. Vivono come se non dovessero morire mai e muoiono come se non avessero mai vissuto.» (Dalai Lama)

Fonte

http://toskytosky91.blogspot.it/2014/06/vorrei-vivere-come-rufy.html

Lascia un commento