Alabasta

106

Alabasta è una nazione ricoperta dal deserto e con una ricca storia. Per la sua creazione Eiichiro Oda si è perlopiù ispirato all'Egitto. Con re Cobra ci fu un periodo di grande pace e prosperità, fino a quando la Baroque Works accusò il re di utilizzare la Dance Powder (Polvere della Danza nell'anime) per far piovere più su Alubarna, che sul resto del regno, causando la siccità dappertutto tranne che nella capitale. Nonostante il complotto, la principessa Nefertari Bibi ed i pirati di Cappello di Paglia riuscirono a smascherare il tutto ed a sconfiggere l'organizzazione criminale. Alabasta ospita il Poignee Griffe che svela la locazione dell'antica arma ancestrale Pluton.

Luoghi e città

Alubarna

Alubarna è la capitale del regno di Alabasta. La città sorge su un altopiano vicino ad un'oasi, e le uniche entrate sono quattro ampie scalinate situate ai quatro punti cardinali. Fuori dalla città ci sono alcune rovine.

  • Palazzo di Alubarna: è il luogo in cui vivono la famiglia reale e la servitù e si trova al centro della città. Oltre all'ingresso principale esiste anche un'entrata segreta.
  • Medi: è il quartiere in cui si trova il parlamento della città. In questa zona ci sono stati gli scontri tra Zoro e Mr. One, e tra Nami e Miss Doublefinger.
  • Via Polka: si trova nel blocco sud della città, ed è il luogo in cui si sono affrontati Sanji e Mr. 2 Von Clay.
  • Piazza centrake:La piazza centrale si trova proprio davanti al palazzo reale. Qui si raggiunge il culmine degli socntri tra i ribelli e l'esercito reale, durante la saga di Alabasta.
  • Torre dell'orologio: La torre dell'orologio è un edificio eccezionalmente alto, simile al Big Ben londinese. C'è una larga area aperta in cima alla torre. La cima può essere raggiunta solo dalle scale interne. Crocodile pianificava di lanciare una bomba da qui, con lo scopo di distruggere Alubarna. Il clan Suna Suna era abituato a riunirvisi.
  • Cimitero reale: è il cimitero in cui riposano i resti dei re del regno. Sembra essere ispirato alla valle dei re dell'antico Egitto.
  • Stanza del Poignee Griffe: La stanza del Poignee Griffe di Alabasta è nascosta sotto il cimitero reale. È raggiungibile da una scala nascosta. All'interno vi si trova una colonna che basta far cadere per provocare il crollo dell'intero complesso. La battaglia finale tra Monkey D. Rufy e Crocodile si svolge qui. La stanza è stata fatta crollare da Nefertari Cobra nel tentativo di uccidere Crocodile.

Erumalu

Erumalu è una città del regno di Alabasta. Una volta era conosciuta come la "città verde" per via della sua rigogliosa vegetazione, ma in seguito una serie di tempeste di sabbia ha colpito i canali che portavano acqua alla città. Per questo motivo era stata abbandonata dai suoi abitanti, e al momento dell'arrivo dei pirati di Cappello di paglia gli edifici ormai cadevano a pezzi.

 

Katorea

Katorea è una città del regno di Alabasta; è la base dei rivoltosi che si sono trasferiti qui perché la loro base precedente, Yuba, non era più abitabile. In questa città vengono prodotti dei profumi che poi vengono portati a Nanohana, un'altra città famosa per i suoi profumi, e venduti.

 

Nanohana

Nanohana è una città del regno di Alabasta. È una città portuale molto famosa per i suoi negozi e i suoi profumi e costituisce l'ingresso principale al regno. Essendo una città di mare non è stata colpita particplarmente dalla siccità provocata da Crocodile. L'unico locale di cui si conosce il nome è il ristorante Spice bean. Gran parte di Nanohana è stata distrutta da Mr. Two travestito da Nefertari Cobra aiutato dai Billion travestiti da guardie reali, il quale ha dato fuoco alla città fingendo di voler cancellare il presunto scandalo riguardante la Dance Powder. Poi è stata colpita ulteriormente da una nave da guerra guidata da Mr. One e Miss Doublefinger. Non si sa se sia stata ricostruita dopo la fine della ribellione.

 

Rainbase

Rainbase è una delle poche città di Alabasta che ha continuato a prosperare anche durante la lunga siccità che ha colpito il regno, principalmente per via del diffuso gioco d'azzardo. Per questo motivo è soprannominata "la città dei sogni". Sembra che non sia stata particolarmente colpita dalla siccità, visto che il Rain Dinners è circondato da un fossato pieno d'acqua. Questa città è la principale base della Baroque Works.

  • Rain Dinners: Il Rain Dinners era il casinò che Crocodile usava come base segreta. Dopo la sconfitta di Crocodile è stato abbattuto.
 

Spiders Café

Lo Spiders Café è un bar dell'isola di Alabasta, vicino alla spiaggia ma comunque nel deserto. La proprietaria è Paula, alias Miss Doublefinger, ed è il punto di ritrovo per gli agenti della Baroque Works. Durante la ministoria della Baroque Works, i membri a piede libero della Baroque Works hanno aperto un nuovo Spiders Café ristrutturando il saloon Cactus, un edificio abbandonato da tempo. Questi membri sono Miss Doublefinger, Miss Golden Week, Mr. 4, Miss Merry Christmas, Lassiù, Mr. 5 and Miss Valentine. Secondo la risposta data da Oda a un fan, lo Spiders Café è basato sul bar del film "Bagdad Cafe" diretto da Percy Adlon.

 

Suiren

Suiren è una città vicina a Erumalu, nel regno di Alabasta. È la città natale di Erik e come molte altre città è stata devastata dalla siccità. Il suo nome viene rivelato in uno dei databook. Suiren significa "ninfea".

 

Tamarisk

Tamarisk è un porto di mare situato nella zona meridionale del regno di Alabasta, è lo scalo della Marina durante la rivolta del regno. Vi sorgono molte torri ed è da qui che Rufy e la ciurma salpano dando l'ultimo saluto a Bibi. Al largo di questa città avviene lo scontro con Hina, che viene ingannata da Mr. Two Von Clay e si lascia scappare il suo obiettivo.

 

Yuba

Yuba è un piccolo villaggio del regno di Alabasta che sorge vicino a un'oasi, ed è il villaggio in cui vive Toto. È stata fondata dallo stesso Toto e da suo figlio Kosa (con Toto come sindaco) con l'obiettivo di diventare un luogo di ristoro per i viaggiatori, perché si trova tra molte altre città. È stata abbandonata per via dei tre anni di siccità da tutti tranne che da Toto, che è rimasto per continuare a cercare l'acqua, ma è stata successivamente colpita da tempeste di sabbia scatenate da Crocodile. I ribelli, guidati da Kosa, hanno stabilito qui la loro base prima di decidere di spostarsi a Katorea perché a Yuba non riuscivano a sostentarsi. I pirati di Cappello di Paglia sono arrivati fino a Yuba, solo per scoprire che i ribelli non erano più lì, e per venire attaccati da un'altra tempesta di sabbia mandata da Crocodile per far sparire l'acqua che faticosamente Toto e Rufy avevano trovato. Dopo i fatti della saga di Alabasta, Kosa e Toto tornano a far rivivere la città. È qui che i due incontrano Goro e Gedatsu.

 

Città non presenti nel manga

Ido

Ido è una città del regno di Alabasta che compare solo nell'anime. In questa città si presentano Camus e tre suoi compagni, i quali pretendono cibo gratis fingendosi ribelli. Con l'aiuto non previsto dei pirati di Cappello di Paglia, i quattro riescono ad apparire come dei veri eroi agli occhi degli abitanti di Ido.

 

Melias

Melias è una città del regno di Alabasta apparsa solo nell'anime. Come Erumalu è diventata deserta dopo la siccità che l'ha colpita. Rufy, Bibi, Lasa e Zaba vi si recano alla ricerca di legno per riparare la nave dei pirati del deserto.

 

Famiglia Reale ed Esercito

Re Nefertari Cobra

Nefertari Cobra è il re del regno di Alabasta e padre di Nefertari Bibi. È molto saggio e tiene molto al regno e ai suoi abitanti, anche a quelli che si ribellano a lui. Compare per la prima volta nel flashback di Dorton, mentre discute accesamente con "Blik" Wapol sulla pericolosità delle attività rivoluzionarie di Monkey D. Dragon. Nel periodo della narrazione di One Piece, su Alabasta non pioveva da tre anni e il re era sospettato di aver usato la polvere della pioggia per salvare la sola capitale, Alubarna, sede del palazzo reale. Venne presto scoperto, grazie ad un'indagine di Bibi, che dietro tutto ciò c'era la Baroque Works. Quando anche Cobra viene informato del complotto, manda Pell a spiare il nemico a Rainbase, sede del suo quartier generale, e ordina a Chaka di preparare l'Esercito Reale per prepararsi a marciare sulla città al fine di sconfiggere il nemico. Contemporaneamente, però, la Baroque Works manda a Nanohana Mr. 2 Von Clay che, impersonando Cobra (grazie ai poteri del frutto del diavolo, il Mimo Mimo), afferma di aver rubato la pioggia al regno, facendo infuriare ancora di più i ribelli. Il vero re, invece, viene catturato da Miss Merry Christmas e Mr. 4 e dopo viene inchiodato all'entrata del palazzo reale, dove Bibi e Chaka lo trovano prigioniero di Crocodile e Nico Robin (Miss All-Sunday). Successivamente Cobra guida Robin al Poigne Griffe, per farle ottenere informazioni su Pluton. Dopo che Crocodile viene battuto, Cobra porta dagli altri membri della ciurma di Cappello di Paglia lo svenuto Rufy. Alla fine la verità fu rivelata da un bambino, Kappa, e Cobra torna ad essere un sovrano amato. Riappare in seguito alle vicende di Enies Lobby insieme a Igaram, Pell e Chaka scoprendo l'entrata di Nico Robin nella ciurma di Cappello di Paglia; in seguito alla guerra di Marineford appare molto preoccupato alle conseguenze che la guerrà apporterà all'intero assetto mondiale.

 

Nefertari Titi

Titi era la moglie di Nefertari Cobra, madre di Bibi e regina di Alabasta. Non si sa molto di lei, a parte che è morta quando la figlia era molto piccola (almeno undici anni prima del periodo della narrazione, in quanto è assente da tutti i flashback di Bibi risalenti a quel periodo). Bibi le somiglia molto, tanto che quando è vestita da cerimonia Cobra la scambia quasi per la madre.

 

Nefertari Bibi

Figlia di Cobra e Titi, Bibi è la sedicenne principessa del regno di Alabasta. Infiltratasi nella Baroque Works, riuscì a sventare la minaccia di Crocodile.

 

Igaram

Igaram è il capo della guardia reale, superiore di Chaka e Pell. Ha un aspetto strampalato e una strana pettinatura, simile ad una parrucca seicentesca. Si infiltrò nella Baroque Works (sotto l'identità di Mr. 8), insieme a Nefertari Bibi e si unì ai cacciatori di taglie di Whiskey Peak. Combatte con un sassofono che spara quando viene suonato, e ha anche piccole pistole nei capelli, che estrae e utilizza grazie a un finto fiocco posto sul petto. Dopo che Bibi fu smascherata dagli Unluckies, si veste come la sua principessa per depistare la Baroque Works e farla arrivare con più facilità ad Alabasta, ma Nico Robin (Miss All-Sunday) fa esplodere la sua barca. Tuttavia non muore come Bibi pensava, in quanto ricompare poi a Nanohana: sembra infatti che Robin non avesse l'intenzione di ucciderlo. Pone fine alla ribellione grazie alla testimonianza di Kappa, un bambino che aveva visto Mr. 2 Von Clay trasformarsi in Nefertari Cobra, e che ha testimoniato contro gli impostori. Per permettere a Bibi di andare al porto orientale a salutare i suoi amici, si traveste come lei, mentre questa fa il suo discorso al Lumacofono. Compare anche nel flashback di Bibi, dove dimostra di essere molto attaccato e protettivo nei confronti di quest'ultima. Riappare in seguito alle vicende di Enies Lobby insieme a Re Cobra, Pell e Chaka scoprendo l'entrata di Nico Robin nella ciurma di Cappello di Paglia. Di solito si schiarisce la gola come un cantante d'opera lirica.

 

Chaka

Chaka, conosciuto anche come Chaka lo sciacallo, è il guerriero più forte del regno insieme a Pell ed è una delle guardie reali del regno di Alabasta al servizio di Igaram. Durante la sua assenza è anche il capo dell'esercito reale. Cerca due volte di sconfiggere Crocodile per evitare il colpo di stato, ma l'avversario lo sconfigge facilmente, ferendolo quasi mortalmente. Ha mangiato il frutto del diavolo Dog Dog, modello Sciacallo, che gli permette di trasformarsi in uno sciacallo, aumentando le sue prestazioni fisiche in battaglia. Riappare in seguito commentando le taglie della ciurma di Cappello di Paglia, dopo i fatti di Enies Lobby, e nell'oasi di Goro, insieme a Pell e Igaram.

 

Pell

Pell, detto anche Pell il Falcone,comandante della guardia reale di Alabasta ed uno dei migliori guerrieri del regno. Ha mangiato il frutto del diavolo Avis-Avis, modello Falco, che gli permette di trasformarsi in un falcone. Compare per la prima volta quando salva Nefertari Bibi da un gruppo di Millions, che abbatte con facilità utilizzando i suoi poteri; poi duella anche contro Nico Robin (Miss All-Sunday) venendo sconfitto. Ripresosi facilmente, interviene per salvare Monkey D. Rufy dopo che questo si era scontrato con Crocodile e, aiutato anche da Robin, lo porta ad Alubarna. In seguito, mentre cerca la bomba posizionata da Crocodile per eliminare in un sol colpo i ribelli e l'esercito reale, viene attaccato dai cecchini della Baroque Works, Mr. 7 e Miss Father's Day. Infine decide di sacrificarsi eroicamente portando la bomba verso il cielo, lontano dalla città. Tuttavia riesce miracolosamente a salvarsi e dopo essersi curato nell'oasi di Goro fa ritorno ad Alabasta dove riprende il suo posto di protettore del regno. Ricompare più avanti mentre commenta, insieme a Chaka e ad Igaram, le taglie della ciurma di Cappello di Paglia, aumentate in seguito ai fatti di Enies Lobby.

Abilità

  • Artigli Volanti: Pell si trasforma nella forma ibrida, e spiccando il volo dall'alto, si abbatte sui nemici, attaccandoli con i suoi lunghi artigli.
 

Squadra Tsumegeri

Squadra Tsumegeri sono quattro guardie al servizio del regno di Alabasta, e a detta di Chaka sono il corpo di guardia più potente del regno. Tutti e quattro hanno ingerito la famosa Acqua Potente; sul corpo di chi la beve si formano delle strisce scure ed esso acquista forza e resistenza sovrumane; tuttavia chi la ingerisce è destinato a morire dopo cinque minuti. Il loro aspetto è simile a quello delle guardie di Alabasta, tranne che per il copricapo, che si differenzia per due ali che escono dall'estremità, e da alcune strisce viola disegnata e in volto.

  • Hyota: utilizza un grosso coltello. È il capo del gruppo.
  • Brahm: utilizza due enormi asce da battaglia.
  • Arrow: utilizza una lunga spada.
  • Barrel: utilizza un'ascia bipenne.

Grazie alla forza ottenuta con l'Acqua Potente riescono a liberarsi delle mani di Nico Robin, poste per non far passare nessuno, sul portone d'ingresso del palazzo reale dove lei e Crocodile si trovavano. Una volta entrati si gettano contro Crocodile e lo infilzano con le loro armi, ma questi non riporta alcun danno, grazie ai suoi poteri. Quindi muoiono tutti e quattro, a causa dell'effetto collaterale dell'Acqua Potente.

 

Maidy

Maidy è una serva che vive al palazzo di Alubarna. Aiuta Terracotta con il vestito per il discorso di Nefertari Bibi. Due anni dopo la si vede prendere le misure di Pell per il vestito da indossare al Reverie. Ha i capelli castani e scuri, indossa un abito viola con pizzo bianco e una cuffia sui capelli.

 

Ooh

Dr. Ooh è il medico personale della famiglia reale, ha una barba lunga e bianca e un paio di occhiali rotondi. Conosce l'isola di Drum e mostra grande rispetto per i suoi medici. Infatti fa molti complimenti a Chopper per via della sua grande abilità di medico, e chiede informazioni sulle Rumble Ball. Esercita la sua professione da più di vent'anni.

 

Abitanti

Agotogi

Agotogi era il capo di un gruppo di banditi che tentò di rapire Nefertari Bibi al tempo del Clan Sand Sand, venendo però sconfitto da Kosa. Indossava un kimono verde e aveva i capelli rossi; in combattimento usava un grande coltello.

 

Asuwa

Asuwa era la madre di Kosa e la moglie di Toto. Appare solamente nel flashback di Bibi e Kosa; è ignota la sua sorte dopo la partenza per Yuba. Aveva i capelli castani, portava degli occhiali e gli abiti tipici di Alabasta.

 

Gedatsu

Abitante di Skypiea, sacerdote dell'Upper Yard, dopo essere stato sconfitto da TonyTony Chopper è caduto dal cielo ed è atterrato ad Alabasta, dove ha aiutato Goro a costruire una sorgente termale.

 

Goro

Goro è il fratello di Toto e zio di Kohza, è un personaggio delle Miniavventure di Gedatsu. Il suo sogno era quello di costruire delle terme e lo ha realizzato grazie a Gedatsu.

 

Kappa

Kappa è un bambino. Voleva unirsi all'esercito ribelle contro il Re, ma Kohza glielo impedisce perché lo giudica troppo giovane e inesperto. Inizialmente odiava il re, perché lo riteneva artefice della guerra, poi però vede Mr. 2 Von Clay trasformarsi in Re Cobra e capisce la cospirazione in atto, ma viene messo a tacere da Mr. 1 e Miss Doublefinger. Tuttavia non muore e viene trovato in seguito da Igaram, che grazie a lui pone fine alla guerra in quanto smaschera i colpevoli con la sua testimonianza.

 

Terracotta

Moglie di Igaram, appare verso la fine della saga di Alabasta. È praticamente identica al marito, anche se lievemente più femminile, e nella versione originale ha anche lo stesso doppiatore (Keiichi Sonobe).

 

Toto

Toto è il padre di Kosa. Appare per la prima volta in un flashback di Nefertari Bibi, che ricorda come lui e il figlio partirono verso l'oasi di Yuba per fondare una città. A quel tempo era sovrappeso. Diversamente da suo figlio, nutre stima e fiducia immense nei confronti del re Cobra. Ricompare quando Bibi si reca a Yuba: è ormai ridotto all'osso ed è rimasto l'unico a vivere lì, cercando disperatamente di scavare per trovare l'acqua malgrado le frequenti tempeste di sabbia (che in seguito scopriamo essere scatenate volutamente da Crocodile). Nonostante ciò, continua a persistere nel suo obiettivo finché la pioggia finalmente non cade alla fine della guerra. Diventa amico di Monkey D. Rufy perché questi lo aiuta a scavare, e gli dona una borraccia d'acqua che gli sarà fondamentale nello scontro con Crocodile.

 

Ultraking

Ultraking è il responsabile del casinò Raindinners, a Rainbase. Prende ordini direttamente da Miss All Sunday, ma non sospetta delle vere mire del proprietario, Crocodile. Al suo servizio ci sono tre energumeni che fungono da buttafuori, il gruppo Koala.

 

Yoshimoto

Yoshimoto è il proprietario del ristorante Spice Bean, il locale dove Smoker incontra Portuguese D. Ace e dove poi vengono raggiunti da Rufy. È un uomo massiccio di mezza età, che indossa un cappello da cuoco.

 

Clan Sand Sand

Il Clan Sand Sand era il gruppo di bambini formato da Bibi, Kosa e i loro amici. Kosa era il loro leader. Gran parte di loro sono poi divenuti rivoltosi.

 

Kosa

Kosa è l'amico d'infanzia di Nefertari Bibi, col quale ha legato in seguito ad una zuffa (inizialmente la considerava una principessina viziata) e leader del Clan Sand Sand in cui poi si è impegnato ad introdurre la ragazzina. Nel tentativo di salvare Bibi da dei banditi che volevano rapirla, si è procurato una cicatrice sull'occhio destro. Dopo essere diventato adulto, viene ingannato come gli altri dalla Baroque Works e pensa che Re Cobra stia mettendo in atto una cospirazione, così inizia a sobillare la popolazione, diventando il capo dell'esercito ribelle che in seguito guida ad Alubarna. Nel palazzo reale incontra Bibi che gli spiega la natura dell'inganno di Crocodile: cerca di avvertire i ribelli, ma non ci riesce perché riceve uno sparo, riprendendosi solo dopo la fine della guerra, accudito da Bibi. Viene mostrato nelle miniavventure dove si scopre che è diventato Ministro dell'ambiente.

 

Erik

Erik era un membro dei rivoltosi che proviene dalla città di Surien, completamente disidratata dalla siccità. Due anni dopo, lo si vede in compagnia di Kosa. Ha i capelli neri e indossa un cappello nero, ma nell'anime i capelli sono arancione scuro.

 

Frafra

Frafra era un membro dei ribelli. Perse parte della spalla e la mano destra per proteggere Kosa, durante un attacco. È l'uomo che quest'ultimo mostra a Kappa per dissuaderlo a far parte dei rivoltosi. Due anni dopo lo si vede insieme a Kosa. Il suo nome è lo stesso di un'oasi presente in Egitto, Farafra.

 

Kebi, Okame e Natto

  • Kebi: ex membro del clan e poi dei ribelli insieme a Kosa, di cui sembra uno degli amici più stretti. Ha una cicatrice sul lato sinistro della faccia e i capelli neri raccolti in una coda.
  • Okame: una ragazza ex membro del clan e poi dei ribelli. Da adulta porta i capelli corti e una spada a tracolla. Il suo nome, così come le sue guance, sembrano un chiaro riferimento alla Calopsitta, che in giapponese è chiamata Okame-inko.
  • Natto: ex membro del Clan Sand Sand, è uno dei pochi che non sembra essersi unito ai rivoltosi. Il suo nome deriva da un alimento tradizionale giapponese, il natto.
 

Animali

Bunch

È una tartaruga gigante usata da Miss All Sunday come mezzo di trasporto. Viene usata anche dagli Official Agent per il tragitto dallo Spider Café a Rainbase. Indossa un cappello da cowboy e tiene un sigaro in bocca.

 

Chelotto

Chelotto è un grosso granchio che trasporta i membri della ciurma di Cappello di Paglia da Rainbase al fiume prima di Alubarna. Può andare più veloce grazie al potere della perversione (cioè guardando Nami in bikini). Nelle miniavventure di Gedatsu viene usato come mezzo di trasporto dalle persone di Alabasta per raggiungere le terme attraverso una galleria sotterranea.

 

Ciglione

« Nami: Come ti chiami?
Rufy: Si chiama Scemo!
Sanji: Si chiama Zozzo!
Usop: Si chiama Porco!
Nami: Ti chiamerò Ciglione!
Zoro: Ciglione… che razza di nome »
(dialogo riguardo al nome del cammello)

Ciglione è il cammello che fa parte della ciurma di Cappello di Paglia durante il periodo trascorso ad Alabasta. Si lascia cavalcare solo da Nefertari Bibi e Nami, poiché accetta solo donne, e per l'ammirazione quest'ultima decide di chiamarlo Ciglione. Compare per la prima volta quando aiuta Chopper a ritrovare la strada dopo essersi perso. Viene poi salvato da Monkey D. Rufy nel deserto, in quanto stava per essere mangiato da una pianta carnivora. Da quel momento inizia a viaggiare con loro, aiutandoli anche nella battaglia di Alubarna, contro gli Official Agent. Dopo la partenza dei suoi amici da Alabasta, diventa membro delle Anatre Combattenti come Karl.

 

Dugonghi kung-fu

Sono uno strano tipo di animali dediti alle arti marziali; malgrado l'aria simpatica adorano confrontarsi di continuo con qualche malcapitato (Usop ad esempio, che sconfiggono) ma sportivamente se perdono diventano seguaci del loro vincitore, tanto che diventa dura convincerli a desistere dal seguirlo.

 

Karl

Karl è il papero di Nefertari Bibi. È con lei fin da quando era bambina ed è molto legato a lei. Durante la permanenza di Bibi con la ciurma di Cappello di Paglia è più che altro un personaggio comico, ma dà a Chopper molte informazioni fondamentali e aiuta Rufy e Usop a sconfiggere Mr. 3 e Miss Golden Week a Little Garden; all'approdo ad Alabasta gli viene affidata una missione come messaggero presso Nefertari Cobra. In seguito salva Bibi da Mr. 2 Von Clay ad Alabasta rischiando la vita. Spesso sembra essere codardo, ma poi si rivela coraggioso e combatte strenuamente per gli ideali di Bibi.

 

Squadra speciale anatre combattenti dal becco chiazzato

Le Anatre combattenti sono un gruppo di grosse anatre che, essendo cavalcabili e di indole docile, servono il regno di Alabasta. Sono capeggiate da Karl e sono il più veloce mezzo di trasporto del regno; eccole in dettaglio:

  • Karl
  • Cowboy (cappello tipico e bandana)
  • Bourbon Jr (cappello da cercatore d'oro, occhialini e fiaschetta di whiskey)
  • Kentauros (elmo da legionario e sigaro)
  • Hikoichi (cappello contadino sino-nipponico e cravattino)
  • Stomp (berretto da rapper e collanona)
  • Ivan X (elmo vichingo e occhialoni da biker)
  • Ciglione
 

Baroque Works

Quasi tutti i membri di questa organizzazione sono o sono stati abitanti di Alabasta; non vivono più ad Alabasta Nico Robin (che è diventata membro della ciurma di Cappello di Paglia), Crocodile, Mr. 1, Mr. 2 Von Clay e Mr. 3 (che furono rinchiusi nella prigione di massima sicurezza di Impel Down, dalla quale sono poi evasi tutti eccetto Mr. 2). Dopo alcune peripezie a seguito della sconfitta dell'organizzazione ritornano ad Alabasta Miss Doublefinger, Miss Golden Week, Mr. 4, Miss Merry Christmas, Mr. 5 e Miss Valentine. [Continua a leggere…]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here