Aokiji e Shanks alleati contro Barbanera?

260

Possibile che Shanks e Aokiji stiano collaborando per fermare Barbanera? – TEORIA DAL WEB

Una delle domande che ogni lettore di One Piece si è posto almeno una volta è “Perché Aokiji si è unito alla ciurma di Barbanera?”. I loro ideali non sono per nulla simili, quindi è lecito supporre che Kuzan si sia unito a Teach sotto copertura, probabilmente per provare a fermarlo. Ma per chi sta lavorando l’ex Ammiraglio? Proviamo a fare delle considerazioni. 

Escludendo che sia fedele a Teach, sappiamo che Kuzan ha tanto rispetto per uomini come Sengoku e Garp ed entrambi sono apertamente contro Barbanera. In più per tutta la sua carriera da Marine ha combattuto contro i Pirati e sarebbe davvero strano se improvvisamente decidesse di unirsi a quello che è forse il pirata più pericoloso di tutti. Ecco degli schieramenti o dei personaggi a cui Kuzan potrebbe essere legato: 

La Sword

Data la relazione di Kuzan con Akainu, penso che sia improbabile che lavori per la SWORD. Dal momento che la SWORD è esplicitamente una forza della Marina, non una forza del governo mondiale, sono propenso a credere che facciano rapporto ad Akainu in qualche modo. Ci è stato detto che Aokiji ha lasciato i Marine perché non voleva lavorare sotto Akainu, quindi non posso immaginare che in realtà continui a lavorare per la SWORD.

L’Armata Rivoluzionaria

Kuzan potrebbe lavorare per l’Esercito Rivoluzionario, ma sarebbe un cambio di fedeltà piuttosto drastico dato che era un ammiraglio. Come Garp, Kuzan probabilmente non ha un’ottima opinione del governo mondiale, ma non penso che sia così stanco del sistema per  schierarsi dalla parte dei rivoluzionari. Inoltre, nonostante il loro recente scontro, non credo che l’Esercito Rivoluzionario sia così interessato a Barbanera: il loro obiettivo è abbattere i Draghi Celesti. Non sprecherebbero un talento come Kuzan per spiare Teach. Ho visto teorie secondo cui Kuzan è stato colui che ha avvertito l’esercito rivoluzionario dell’imminente attacco a Baltigo. Forse, ma sono più propenso a credere che fossero solo preparati a qualsiasi potenziale attacco. Il potere del corvo di Karasu ha dimostrato di essere piuttosto utile in situazioni del genere. 

Il Governo Mondiale

I 5 Astri di Saggezza sono intervenuti sulla questione ed hanno detto esplicitamente di non sapere perché Aokiji si sia unito alla ciurma di Barbanera. Quindi il Governo Mondiale è assolutamente da escludere.

Sengoku

Questo sarebbe lo scenario più noioso per quanto mi riguarda e sono propenso a credere che Oda tirerà fuori qualcosa di più eccitante. Secondo questa opzione comunque, Kuzan avrebbe preso il posto di Corazon come spia di Sengoku. L’ex Grand’ammiraglio però pare essere felice della sua nuova vita senza alcuna responsabilità e spiare Barbanera andrebbe in contraddizione su quella che è stata la sua scelta. 

Shanks

Quest’opzione è un’azzardo, ma c’è una discreta possibilità che Kuzan stia collaborando con Shanks. Del resto sappiamo che il Rosso vede Barbanera come una minaccia. Possibile dunque che l’ex ammiraglio stia collaborando con l’Imperatore per tenere d’occhio Teach? Al momento è difficile da dire, ma se Shanks e Barbanera dovessero contrarsi in futuro, Kuzan potrebbe avere un ruolo importante. 

Fonte: Teoria tradotta dal web


Leggi anche: Il Calendario dei prossimi capitoli di One Piece


One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001.

La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

Lascia un commento