Capitolo 913 One Piece: il Commendo del Reverendo

3564
capitolo 913 one piece

Capitolo 913 di One Piece: il commendo del Reverendo a quanto accaduto nell’ultimo numero del manga di Eiichiro Oda

Un capitolo che funge da tutorial per far capire ai fan come funziona il potere di Hawkins

F R A T E L L I!

Sapete? Mi siete mancati. Io adoro scrivere i commenti al capitolo settimanale perché mi diverto tantissimo. Forse non vi rendete conto, ma se non scrivessi su questa pagina, probabilmente One Piece lo leggerei svogliatamente, senza approfondire nulla. Il motivo è molto semplice:

VOI

Io DEVO leggere attentamente ogni cosa perché se non lo facessi, nei commenti mi bastonereste facendomi notare gli errori! Quindi in realtà siete voi che mi fate concentrare attentamente su questo manga a tal punto da evitare di (o cercare di non) fare errori. Siete voi che mi fate scrivere ogni settimana, non dimenticatelo mai. E ogni settimana imparo sempre qualcosa grazie ai vostri commenti.

Ma bando alle ciance, andiamo avanti…

MINIAVVENTURE

La storia di questa maledetta saga di Orlumbus è il fatto che lui sia diventato un pirata impegnandosi a fondo. Il suo primo saccheggio è stato un fiasco non perché avesse perso, tutt’altro. È stato troppo magnanimo con la popolazione! Per chiunque se ne fosse dimenticato, in pratica Orlumbus è approdato su quest’isola e, vedendo il male che ha combinato con le cannonate, ha deciso di aiutare la popolazione e poi partire venendo acclamato come un eroe.

Un eroe, capito?!? Per i pirati essere un eroe è una vergogna incredibile. Quell’imbecille di Scemo D. Merda porta tutto sul cretinismo cronico e dice che l’eroe è quello che divide la carne mentre lui vuole mangiarla tutta per sé ma in realtà un fondo di verità c’è… L’eroe è diverso dal pirata perché il primo è vincolato da un patto morale che deve rispettare, il pirata invece non ha vincoli e segue il suo istinto. Quindi quando in queste Miniavventure leggete “Debutto da pirata fallito” in realtà, hanno ragione!

Diciamocelo, in One Piece i veri pirati sono i cattivi, i buoni giocano soltanto a fare i bucanieri ma in realtà sono liberatori di popoli. Ha liberato più popoli Rufy che non tutta l’armata Rivoluzionaria messa insieme.

QUINDI ANCHE IL NOSTRO RABBERONE DI FIDUCIA È UN FALLITO?

Beh, tecnicamente sì, sempre tendendo conto degli standard che utilizza Oda in One Piece. Quello che ha fatto Orlumbus in questa Miniavventura, Rufy lo fa da sempre! Ma essendo il protagonista, lo lasciamo fare e agire da ””””””pirata”””””” ma in realtà si comporta come un Rivoluzionario. Non mi stancherò mai di dirlo.

Ha salvato la popolazione di Alabasta, Skypiea, Fishman Island, Dressrosa, ha aiutato i fuggiaschi a Thriller Bark, ha salvato la vita (LA VITA, come un eroe quindi…) ai bambini di Punk Hazard, a Caimie alla Casa d’Aste e ad Hacchan dai Draghi Celesti – sempre alla Casa d’Aste – che lo volevano schiavizzare.

Il suo modo di fare è persino più carismatico del potere di Belo Betty!

Ma andiamo avanti e iniziamo con il capitolo vero e proprio. Non c’è molto da dire. Possiamo suddividere il tutto in due sottotrame. La prima:

IL RAGIONIER HAWKINS

(che ha una taglia di merda da 320 milioni)

E che ama le percentuali alla follia. Secondo lui, la possibilità che fra un mese i Mugiwara siano ancora vivi è del 19%… Quindi c’è anche la possibilità che muoiano?

Andiamo avanti, lontano da queste idiozie e vediamo un Rufy che sfodera la fantastica Nidai Kitetsu senza alcun contegno. Zoro se ne accorge e inizia il siparietto comico che ci piace tanto tanto. Voglio sottolineare una cosa importantissima. E quindi, daje co n’artro spiegone demmerda:

VAI CAAA MUSICA DE SUPERQUARKE

One Piece è bello perché è fatto di dettagli, ed è fantastico scoprirli tutti. Non sto parlando ad una citazione in particolare (ce n’è una in particolare ma la vedremo dopo), no… parlo del fatto che Rufy, con una spada così formidabile, abbia attaccato gli uomini di Hawkins…

CON IL GOM GOM PISTOL!

Questa è l’ennesima dimostrazione di come Rufy non sappia usare le spade, ma un’informazione del genere la sapevamo già, vero? La cosa interessante è che molti di voi pensano che il Gear Five (o Fifth) – ammesso che ci sia – possa trasformare il corpo di Rufy in katane, mazze ferrate. In pratica le sue braccia, un giorno non troppo lontano, diventeranno delle asce, lame di ogni tipo, mazze eccetera. Questo discorso non ha alcun senso perché Rufy combatte con i pugni!

I CAZZO DI PUGNI!

Tutti i membri della sua ciurma hanno tecniche complesse di combattimento. Volete un prova? In ordine di apparizione:

– Zoro, usa le katane

– Nami, Clima Tact

– Usopp, Kabuto, armi a lunghissima distanza, Pop Green

– Sanji, c’è tutta una filosofia sul motivo per cui usi solo i calci, perché le mani gli servono per cucinare e non per prendere a pugni, quindi vuole preservarle per maneggiare le delicate materie prime e tramutarle in cibo

– Chopper, Rumble Ball

– Nico Robin (<3), frutto del diavolo

– Franky, robottone gigante Franky-Shogun

– Brook, spade più frutto del diavolo

– Jinbe, karate degli Uomini-Pesce

E RUFY?

Lui è un uomo semplice, e anche il suo stile deve esserlo. Lui DEVE usare solo i pugni e basta, senza particolari poteri. I Gear devono rispettare il suo stile di combattimento, e infatti lo fanno. Non ha senso che il G5 (qualora ci fosse) avrà le trasformazioni in armi strane…

Comunque, andiamo avanti. Il potere di Hawkins è praticamente fatto in questo modo: attraverso quella spada fatta di paglia, la Spada Germoglio, toglie la vita a degli esseri viventi, in questo caso alla lucertola. Se qualcuno ti colpisce, tu hai la vita accumulata nella spada come fosse un gettone che perdi quando arriva il colpo e in cambio puoi trasferirlo a qualcun altro. Infatti se avete notato, Zoro gli tira un fendente, eccolo qua

E il colpo si trasferisce ad un altro, un suo sottoposto.

Ma poi, anche la spada deve cedere il “gettone” togliendo una delle vite accumulate.

Le frecce indicano che il fantoccio di paglia ha la faccia tagliata ad indicare l’esatto punto in cui Zoro ha colpito Hawkins! Quindi in pratica ecco cosa succede. La Spada Germoglio di Hawkins succhia energia dagli esseri umani e accumula “gettoni”. Quando qualcuno lo colpisce, il danno viene trasferito ad un altro essere vivente, umano o animale che sia e la spada perde il “gettone” accumulato. Se dentro l’arma non dovessero esserci più “gettoni”, il colpo subito ad Hawkins andrebbe a lui e si ferirebbe.

Da quello che abbiamo visto, può anche unire tutte le anime accumulate lì dentro – i nostri “gettoni” – e unirli per formare una specie di super-fantoccio. Somiglia tanto al Sigillo del Diavolo usato da Minato per sigillare la Volpe a Nove Code nel corpo di Naruto.

Ma d’altronde, qualcuno di voi ci aveva già visto lungo…

Comunque, buona parte dei potere di Hawkins le avevamo già intuite a Sabaody, però adesso abbiamo una visione più ampia del frutto. Non so se la cartomanzia sia un potere aggiuntivo oppure sia un potere intrinseco nel frutto stesso, fatto sta che riesce a prevedere il futuro a medio e breve termine.

Durante l’arrivo di Kizaru a Sabaody lui disse ai suoi compagni di non preoccuparsi perché le carte dicevano che la possibilità di incontrare la morte su quell’isola era dello 0%, quindi nulla.

Prosegue il bla blaeggio selvaggio e si prosegue con la trama. Bla bla bla… la bambina ha la febbre… bla bla bla… le carte dicono questo… bla bla bla…

E ARRIVIAMO ALLA PRIMA (E UNICA) CITAZIONE

Signora della Casa del Tè. Scopriamo che Zoro ha già salvato questa donna, sicuramente scopriremo il perché.

Bene, avete notato che il suo design grafico è molto diverso dallo stile che Oda utilizza di solito per disegnare i personaggi? Ovviamente il tutto è voluto… guardate qua…

O-Tsuru è un altro omaggio alle illustrazioni giapponesi che, esattamente come l’onda di Hokusai, omaggiano il suo Paese in modo simpatico. Ah, un’ultima cosa: questa donna è sbucata fuori dal nulla, o meglio, dalla coda del cane…

Ma non è come quando Bibi è sbucata dal nulla ed è servita per far andare avanti con la trama?

E non è la stessa situazione di quando Megalo, lo squaletto di Shirahoshi, sbucò dal Kraken per far andare avanti la trama?

E non è simile al corpo di Kin’emon che è sbucato dal drago a Punk Hazard per far andare avanti la trama?

Ma lamentarci non serve a niente, giusto? Questo è One Piece e lo leggiamo da anni. Accusare Oda di monotonia narrativa è come accusare Michael Bay di usare troppe esplosioni nei suoi film. Che cazzo te li guardi a fare se sai che ci sono? Con One Piece è lo stesso. Non ha senso lamentarsi delle enormi forzature di trama perché ci sono, ce ne siamo fatti una ragione, e si va avanti perché ci piace così… credo.

Ma tornando alla citazione O-Tsuru, ce ne saranno tantissime altre in futuro (dato che Wano si appresta a diventare una saga lunghissima) e io non vedo l’ora di trovarle tutte, come i Pokemon…

Si va avanti con un altro siparietto comico del quale non voglio minimamente parlare. Sono stanco e scrivere sempre le stesse cose e vedere la donzella in difficoltà che cerca di tenere a bada il pervertito di turno è troppo per me.

VUOTO PNEUMATICO

Ultima vignetta finale, si intravedono i membri della ciurma di Law, tra cui il fantastico Bepo che troneggia su tutti. A me questo orsetto mi ricorda tanto il personaggio di Crash Bandicoot, com’è che si chiamava? Quella specie di orso che diventava personaggio giocabile anche su Crash Team Racing? Avete presente?

Vabè, sto delirando, comunque, questo capitolo è l’ennesimo di transizione, ora le pedine sono disposte al punto (quasi giusto):

– abbiamo avuto ben tre forzature narrative che hanno fatto arrivare in quattro capitoli, Rufy e gli altri nei posti decisi da Oda. La prima è stata la super-forza del polipo che ha bloccato Rufy impedendogli di raggiungere i suoi compagni. La seconda è la bambina sbucata dal nulla e la terza è O-Tsuru sbucata dal nulla (dalla coda del cane non è una risposta adeguata, a livello narrativo è “sbucare dal nulla”).

– abbiamo la ciurma di Law che li raggiungerà a breve e racconterà anche dove sarà andato il suo capitano

– manca il gruppo di Nami, Zoro, Brook e Carrot e quello di Moria.

IL GRUPPO DI ANIME TERRIFICANTI CHE MORIA LIBERERA’ AL PIU’ PRESTO PER VENDICARSI DI KAIDO E CREARE IL CAOS PiU’ TOTALE A WANO

Scusate, scusate… mi sono lasciato trasportare dall’eccitazione.

 

 

4 Commenti

  1. Salve fratello. Grazie per la frase su noi comuni commentatori, ma farla proprio ora con il sito stravolto e forse la cancellazione del forum è forse fuori luogo: almeno personalmente, se non verrà reinserito il forum con tutti gli account ed i topic che prima vi erano, questo sarà il mio primo ed ultimo commento su questo nuovo sito. Non si possono cancellare con tanta non curanza anni ed anni di conversazioni e ricordi di tante persone…. già tale atrocità è stata fatta sul sito di DragonBall (già brutalmente stuprato poco tempo prima quando gli è stato cambiato il nome in Immondiziasuper.it) ed adesso pure su OP.
    Tornando a noi, continuerò comunque con molto piacere a seguire i tuoi commenti al capitolo ma questa potrebbe essere l’ultima volta che mi leggi XD
    Capitolo sì di transizione come hai detto…su Hawkins pensavamo non ci sarebbe stato scontro invece Oda lo ha fatto combattere ma senza fare quasi niente… diciamo che non siamo andato poi così avanti da quanto già lo conoscevamo XD Il grosso fantoccio poteva sembrare problematico invece niente di niente manco quello D: Mi domando proprio quale sia l’arma segreta di questo personaggio, il suo punto forte… a questo punto immagino sia solo la strategia/prevedere il futuro con le carte. Tsuru che a casaccio effettivamente non si può vedere ma secondo me è la stessa che Zoro ha salvato quando rufy l’ha incontrato, in questo caso la cosa sarebbe un po’ meno forzata dai. Per il resto non ho molto da dire… l’immagine “esigenze di trama VS Kaido” è stata bellissima XD
    A presto Reverendo!

    PS: va sistemata la pubblicità perchè in mezzo al tuo articolo a casaccio è veramente fastidiosa e rovina tutto quanto.

  2. La “ragazza spuntata dal nulla” è quella che Zoro ha salvato, perciò almeno lei non è forzata. Sul polpo però non c’è niente da dire, appare completamente a caso e sconfigge Luffy senza problemi

  3. Vorrei dire solo alcune cose:
    1) è che la ragazza del tè è la stessa che viene salvata da Zoro (come le stessa dice), è che, evidentemente,si era nascosta nella coda non sapendo dove andare. Non mi sembra una forzatura.
    2) i pupazzetti di paglia Hawkins li nasconde nel proprio corpo, non nella spada. Il potere del frutto cel’ha lui, non l’arma.
    3) se l’incontro con la bimba è forzato allora sono forzati anche tutti gli altri, compagni di ciurma compresi.
    4) credo e spero che Oda darà una spiegazione del polpo. Spero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here