Charlotte Cracker

107

Charlotte Cracker, detto dalle Mille Braccia o il Cavaliere dei Biscotti, è il decimo figlio di Big Mom, il Ministro dei Biscotti ed uno dei Tre Dolci Comandanti. Il suo nome deriva dall'omonimo biscotto. Ha una taglia di 860.000.000 di Berry.

Il personaggio

Aspetto

È di media statura e muscoloso. Ha una bizzarra capigliatura che prevede parte dei capelli raccolti a formare una croce rovesciata ed una larga cicatrice sul lato destro del volto.
Indossa sulla spalla destra una spalliera da cui pende un mantello chiaro all'interno e scuro all'esterno, una gonna a forma di cracker, dei pantaloni aventi un rigonfiamento a livello del ginocchio e dei lunghi stivali scuri.

Personalità

È molto leale verso la sua famiglia e la sua ciurma, e crede che la discendenza di una persona ne definisca il suo essere.
Preferisce combattere da solo, senza l'aiuto della sua ciurma, perchè è molto sicuro delle sue abilità. Infatti si diverte nel sovrastare gli avversari con i poteri del suo Frutto, e odia chi li prende alla leggera.
Detesta provare dolore, perciò prefersice far combattere i suoi soldati-biscotto al suo posto.

Storia

Passato

In passato ha sconfitto Urouge, che aveva a sua volta sconfitto suo fratello Snack.

Foresta Tentatrice

È apparso per la prima volta nella Foresta Tentatrice, sull'Isola Whole Cake, dove si era diretto sotto ordine di Big Mom per aiutare Brûlée ad affrontare Monkey D. Rufy. Quando è arrivato ha sradicato Pound dal terreno intenzionato a punirlo per aver dato a Nami e a Rufy delle informazioni su Big Mom; poi ha fermato Randolph e la sua gru che volevano cogliere di sopresa Nami e Rufy, ordinandogli di non interferire. Prima di riuscire a colpire Pound è stato fermato da Rufy, che lo ha costretto a lasciarlo andare.
I due hanno cominciato a combattere, e mentre stava inizialmente avendo la meglio, Rufy è riuscito a rompere la sua armatura di biscotti, costringendolo a mostrare il suo vero aspetto. Allora si è riparato dietro i suoi soldati-biscotto, facendoli combattere al posto suo.
Lo scontro è durato per undici ore, in cui Rufy non ha fatto altro che mangiare i suoi soldati-biscotto, resi morbidi dalla pioggia prodotta dal Clima-Tact di Nami, al termine delle quali ha provato a dare il colpo di grazia ad un Rufy che stava quasi per scoppiare. Tuttavia quest'ultimo ha usato il Gear Fourth per evitare che la sua spada lo infilzasse e lo ha fatto rimbalzare violentemente contro i suoi durissimi soldati-biscotto, sconfiggendolo e spedendolo contro il castello di Big Mom.

Abilità

Armi

In combattimento utilizza Pretzel, una spada molto grande e di ottima fattura.

Frutto del Diavolo

Ha ingerito il Frutto Bisc Bisc, un Paramisha che gli permette di creare dei biscotti e manipolarli a suo piacimento. Usa questo potere per creare degli involucri dall'aspetto umano che rende molto resistenti infondendovi la sua Ambizione e che usa come armatura nascondendosi al loro interno o come soldati per far combattere loro contro i suoi avversari.

Ambizione

È molto esperto nell'utilizzo dell'Ambizione dell'Armatura, che a detta di Rufy è una di quelle più dure contro cui si sia mai scontrato, tanto che riesce ad imprimerne un grande quantitativo anche ai suoi grandi soldati-biscotto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here