Commento Episodio 794 – Judge Vs Sanji

680

Vi lasciamo il commento all'episodio 794 dei colleghi de I Malati di One Piece:

Buongiorno a tutti Malati! Quest’oggi mi interrogo sul motivo per cui gli episodi devono uscire proprio la domenica, visto che puntualmente al sabato notte torno a casa mezzo sbronzo e la domenica mattina quando devo vedere l’episodio sembro Bruno Mars appena uscito dal rehab! Bando alle ciance, parliamo come ogni settimana di cosa va e di cosa non va nell’episodio dell’anime!

Per cominciare, episodio un po’ flat direi, nel senso che non succedono grandi cose e molte scene stanno iniziando a ripetersi all’infinito in maniera fastidiosa. Mi riferisco in particolare alle scene nella foresta in cui Luffy cerca Nami, Chopper e Carott; cioè io capisco tutto, ma basta con sti inseguimenti di animali trasfigurati nei Mugi e soprattutto basta agli alberi di Thriller Bark! Non se ne può veramente più, che oltre ad essere brutti sono pure uno spreco di minuti preziosi agli avvenimenti principali dell’episodio: S C A N S A T E V E. La frase “Ho capito che sapete parlare, ma già ne ho piene le scatole” diventerà il mio nuovo mantra nei prossimi episodi ogni volta che dedicheranno spazio alle loro cantilene creepy, anche se io non avrei usato un linguaggio così pacato!

Per quanto riguarda lo scontro Judge vs Sanji devo dire un bel BO. Mi spiego, se nell’episodio scorso quell’accenno di scontro mi stava piacendo, così come avevo apprezzato il flashback di Sanji, questa settimana invece ho trovato il tutto abbastanza pesante. Nello specifico dello scontro non so quanto sia stata una buona idea dividere in due episodi differenti uno scontro che di per sé era già abbastanza breve, perché così facendo nell’episodio di oggi ho avuto come l’impressione che lo scontro fosse molto più breve rispetto al manga, infatti quando Judge ha usato il Garuda ero tipo: “ Ma come? Già finito tutto adesso? Quanti bicchieri mi sono bevuto ieri sera?”. Non ho apprezzato particolarmente questa decisione ecco, ha fatto apparire tutto molto più veloce di quanto in realtà non fosse.

Sindromi di Picasso come se piovesse anche questa settimana, ahimè! Nella parte iniziale dell’episodio ho fatto qualche fermo immagine perché la faccia di Judge mi sembrava sempre rappresentata alquanto discutibilmente, ed in effetti non c’è stata molta cura nei primi frame dell’episodio nella figura del boss malavitoso dei Germa, Ma il peggio è giunto quando Brook e Pedro sono arrivati a Sweet City, che in questo episodio si è rivelata una bellissima città abitata nientepopodimeno che da dei mutanti deformi! Su quelle 5-6 comparse di persone che hanno buttato li per non far pensare che fosse una città deserta, neanche una sono riusciti a rappresentarla con una fisionomia umana eh! Brutti, poco curati, squadrati come se ci trovassimo in un gioco della Play 1, insomma un disastro. Fortunatamente orrori simili li ho riscontrati solo in questa scena e parzialmente appunto in quella iniziale con Judge, per il resto dell’episodio la TOEI almeno ha deciso di ripigliarsi abbastanza.

Prima di concludere trovo ora doveroso fare un piccolo appunto: come fa la sigaretta di Sanji a rimanere sempre intera senza rompersi mai nonostante lo prendano a calci in faccia? Ma soprattutto: come fa Sanji ad avere la mandibola d’acciaio e a non lasciar cadere la sigaretta con tutte le botte che prende?! Aprire un bel poll per ottenere una risposta a queste domande, così almeno favorisco in primis della spiegazione dato che a me basta perderla di vista 30 secondi e quando la riprendo è già magicamente spezzata in due, datemi le sigarette magiche di Sanji!

A voi i commenti sull’episodio e a settimana prossima per il prossimo appuntamento, see ya! 

– Pain

        

Lascia un commento