Cosa accadrà a Pudding? – TEORIA

133

Pudding è il personaggio principe della saga di Whole Cake Island. Rappresenta al meglio la "follia", la "stranezza" che abbiamo trovato in tutto l'arco narrativo, attraverso gli eventi e i protagonisti.

E' un personaggio che di certo non può sparire, non solo per il legame creatosi con Sanji, ma soprattutto per il potere del terzo occhio, introdotto proprio nella saga corrente.

Al momento, dunque, è lecito chiedersi quale sarà il suo futuro.

L'ultima apparizione di Pudding risale al capitolo 896: la fanciulla, prima di salutare Sanji, gli fa un'ultima richiesta. 
Richiesta che Oda ha deciso di non mostrarci e che, credo, mai ci mostrerà.

E' probabile che mi sbagli, ma penso ci sia stato un semplice bacio. Un bacio che, almeno per me, non vedremo: l'autore, infatti, potrebbe aver deciso di lasciare ai due la propria intimità.

Detta così, forse, fa ridere, lo so.

Ma in un manga come One Piece, trovo la scelta di non mostrare l'eventuale bacio, come la più romantica possibile: non siamo abituati a vedere i protagonisti in scene del genere e dunque è bello che ognuno di noi possa costruirsi la scena nella propria mente come meglio crede.

Ora torniamo al punto focale: che fine farà Pudding?

Vi butto lì una teoria: potrebbe essere rapita in futuro.

Se dovesse sviluppare i poteri del terzo occhio e dunque riuscire a leggere i Poneglyph, diventerebbe – ma forse già lo è – una preda appetibile per i grandi Pirati del Nuovo Mondo, un po' come lo è Nico Robin. In caso di caduta di Big Mom, quindi, Pudding resterebbe senza protezione e potrebbe finire nelle grinfie di un altro Imperatore.

E chissà, magari sarà Sanji a salvarla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here