Da Basil Hawkins a Basil… Ringrose

1934

Come ben sapete Oda ama citare, nell’onomastica, la storia della pirateria: non fa eccezione “l’uomo del momento”, Basil Hawkins, che può vantare le citazioni a ben due diverse figure della pirateria: Basil Ringrose e John Hawkins. In questo articolo tratteremo del primo dei due.

Il cognome (che nel mondo di One Piece precede il nome), Basil, è probabilmente tratto da Basil Ringrose, un uomo di mare che ha vissuto nella metà del XVII secolo.

Ringrose è principalmente noto per essere stato un erudito, a discapito dell’ambiente marinaresco nel quale si è trovato a vivere. Sappiamo che fu battezzato nel 1653 nella chiesa di St. Martin-in-the-Field a Westminster, mentre non ci sono notizie sulla sua infanzia e sul percorso di studio; lo ritroviamo nel 1680 come bucaniere, geografo e medico a bordo d’un vascello pirata diretto verso l’istmo di Panama, superato il quale avrebbe potuto depredare le coste che davano sul Pacifico, dove le navi militari scarseggiavano. Ringrose doveva essere un elemento fondamentale per l’equipaggio: fine letterato, teneva costantemente un diario di viaggio sul quale riportava qualunque cosa, dai rapporti tra i membri della ciurma alla fauna che man mano incontravano. Realizzò delle carte geografiche ed oceanografiche di quel mondo allora ancora semi-sconosciuto. Oltre alla sua lingua madre, l’inglese, sapeva parlare fluentemente il francese e lo spagnolo, e scriveva in latino ecclesiastico senza problemi.

Sebbene ritengo assai improbabile che Oda si sia voluto spingere nella citazione sino a questi livelli, credo sia comunque interessante vedere come ci sia una certa affinità tra la personalità pacata e riflessiva di Basil Hawkins con quella di Ringrose.

Basil Ringrose, come succedeva di frequente ai suoi “colleghi”, non poté godersi la vita a lungo. Terminato il suo primo viaggio nelle Americhe diede alle stampe la sua prima opera, “Accounts of the dangerous voyage and bond assaults of Captain Bartholomew Sharp and others” (se ve lo chiedete: Bartholomew Sharp non è la fonte di ispirazione di Bartholomew Kuma, che sarebbe invece ispirato ad un altro ben più famoso personaggio dei tempi, Bartholomew Roberts detto “Black Bart”). Partì per un secondo viaggio, ma morì assieme alla sua ciurma in un agguato da parte dei soldati spagnoli.

Chiudo con una mia riflessione: oltre a valorizzare l’opera, credo che queste piccole citazioni da parte di One Piece siano estremamente utili nel preservare la memoria comune di personaggi, come il suddetto Ringrose, che altrimenti sarebbero stati del tutto dimenticati.-Tom-

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here