I 4 IMPERATORI: COSA SAPPIAMO DI LORO?

2322

Analisi dei 4 Imperatori e dei parallelismi che possiamo trovare tra queste figure molto importanti all’interno dell’opera di One Piece.

Salve ragazzi, questa settimana, visto che il capitolo di One Piece non esce e visto che tutto quello che c’era da dire è stato già detto nell’articolo precedente e nel videocommento del mio canale, quest’oggi vorrei approfondire un pò quelle che sono le figure dei 4 imperatori, personaggi importanti nella macrostoria onepieciana, e il loro rapporto.

Premetto che non sarà facile e non sarà super dettagliata come disanima, anche perchè molte cose di loro ancora non si sanno, ma ce la metterò tutta.

Pronti? Via.

Imperatori PRE-TIMESKIP:

Barbabianca: uomo forte, possente, saggio, vecchio, temuto. Viene definito “l’uomo più forte del mondo, capace di distruggerlo“. Insomma, la presentazione di Barbabianca ci fa subito capire con chi abbiamo a che fare, un uomo della vecchia generazione, rivale del Re dei Pirati Gold D. Roger e dell’Eroe della Marina, Monkey D. Garp.
Sebbene ci venga presentato in cura, lo scontro contro Shanks è rimasto per sempre nella nostra memoria, poichè il solo scontrare la sua lama contro quella del Rosso creò una spaccatura nel cielo. E’ descritto come un padre amorevole e grazie ad un flashback siamo venuti a conoscenza del suo più intimo desiderio, ovvero quello di crearsi una grande famiglia (cosa che fa). A Marineford decide il buono e il cattivo tempo, affronta i 3 ammiragli senza timore e alla morte di Ace, con 3 colpi, fa affondare Akainu e l’intera Marineford sotto l’impeto della sua forza. Alla fine si sacrifica per la sua ciurma, i suoi “figli”, appartenendo ad una generazione che ormai è obsoleta e che deve lasciare spazio alla gioventù, non prima però di aver pronunciato parole profetiche come “Il One Piece esiste!“. Davvero un grande personaggio!

Shanks: protagonista del (e dal) primo capitolo di One Piece, è colui che cede il cappello di paglia a Rufy, facendosi promettere che l’avrebbe restitiuto una volta che il ragazzino sarebbe diventato forte. Di lui sappiamo poco, se non che viene nominato “Il Rosso“, “i suoi scontri con Mihawk sono leggenda”, che ha perso un braccio per salvare Rufy, che il suo haki è pazzesco, che è stato ferito da Barbanera e che, in un solo giorno, è stato capace di viaggiare dal Nuovo Mondo dove stava combattendo contro l’imperatore Kaido, fino a Marineford, dove con una semplice frase “questa guerra finisce qui”, è stato capace di fermarla.
Inoltre nella saga del Reverie si è recato dai 5 Astri di Saggezza per discutere di “un certo pirata”, suscitando grande rispetto verso i 5 Governatori del Mondo.
Di lui non si sa più nulla, il che lo rende uno dei personaggi più misteriosi dell’intera opera.

Barbanera: ex membro della flotta di Barbabianca, ne esce scappando dopo aver eliminato Satch per rubare il frutto “dark dark”, frutto con il quale è stato capace poi di fronteggiare e vincere un Rogia del Foco Foco posseduto da Portugase D. Ace. Sebbene la sua prima apparizione sia avvenuta nella saga di Bellamy (dove fa un bellissimo discorso sui sogni degli uomini), il suo ruolo si intensifica quando entra a far parte prima della Flotta dei 7, poi ad Impel Down e poi a Marineford con i peggior criminali del mondo, fronteggiando Barbabianca e rubandogli il Frutto Gura Gura. In seguito rapisce Bonney per poi cederla ad Akainu e viene investito della carica di Imperatore, ingigantendo la sua flotta. Di lui neanche si sa più nulla per ora, se non che è il cooprotagonista dell’opera e presumibilmente il nemico finale di Rufy.

Imperatori POST-TIMESKIP:

Big Mom: l’unica donna pirata imperatrice, la sua prima apparizione avviene a fine saga di Fishmen Island, quando tramite lumacofono minaccia la distruzione dell’isola se non fosse stata risarcita per la perdita di dolci. Riceve le minacce di Rufy e da allora non la vediamo più, se non poi a Whole Cake, saga a lei dedicata. Qui la vediamo in tutte le sue facce, sia caratterialmente che a livello di frutto: possiede il potere di poter gestire la propria e le anime altrui, rubando anni di vita dai cittadini (che vivono di fatto sotto dittatura) e ponendo le loro anime negli oggetti, dotandoli quindi di vitalità. E’ una donna di mezza età che sembra essere dedita al cannibalismo, come devianza di un grande disturbo alimentare che la porta ad entrare in crisi, se non riceve il cibo che le era stato promesso. Inoltre ha un carattere molto volubile, cambia idea spesso, a volte sembra una bambina viziata mentre altre volte una perfida calcolatrice, il che la rende molto più indecifrabile. Cavalca una nuvola come Goku e il suo haki è capace di stordire guerrieri molto forti. Il suo flaskback ci dice molto di lei, essendo stata abbandonata da piccola dai genitori in un’isola ed essendo dotata già da piccola di una forza fuori dal comune, che le ha permesso di fronteggiare anche i giganti più abili. Per tale motivo, è sempre stata allontanata/sfruttata, finchè lei stessa non è diventata fredda e cattiva, partorendo 90 figli e decidendo della loro sorte attraverso matrimoni combinati. Nonostante tutto viene venerata/temuta da tutta la sua flotta e dalla sua grandissima famiglia. Sembra avere un legame profondo con Kaido, ma non sappiamo ancora di che natura. Vedremo.

Kaido: è l’imperatore di cui sappiamo di meno, se non che sembra essere immortale. Ha tentato infatti, nella sua prima apparizione, il suicidio lanciandosi da una nuvola a 10 km di altezza, cadendo di fatto sul terreno senza essersi fatto nulla. Sfortuna vuole che cada proprio dove c’erano alcuni pirati della Worst Generation, e difatti nella successiva apparizione vediamo che si sta rivolgendo ad un Kidd ferito gravemente. Sappiamo che gli piace bere e che è molto temuto dalla sua flotta. Il suo punto d’appoggio è l’isola di Wano, e gestisce un grande traffico di frutti del diavolo artificiali, gli “Smile”, usando Doflamingo come tramite con Ceaser Clown. Viene definito “la creatura più forte del mondo” e viene detto che qualsiasi arma usata contro di lui è resa inutile. Infine è il prossimo obiettivo di Rufy e gli altri, quindi necessariamente molto presto lo vedremo all’azione.

Bene ragazzi, queste sono le presentazioni degl Imperatori. Ora passiamo ai parallelismi tra loro.

Il più immediato è quello tra Big Mom e Kaido, che in passato facevano parte della stessa ciurma pirata, oltre al fatto che BM ha fatto un piacere a Kaido.

Ma ci sono anche altri parallelismi, come tra Big Mom e Barbabianca per il discorso della ciurma- famiglia, oppure tra Shanks e Barbanera per la questione della ferita. Per maggiori informazioni vi lascio il mio video sui 4 imperatori, spero lo troviate interessante.

Di certo, essendo One Piece ancora molto lontano dalla sua fine, riceveremo altre info più in la, e molte cose ci verrano spiegate, ma per ora possiamo già affermare che una cosa è certa: se Rufy vuole diventare Re dei Pirati, dovrà necessariamente batterli tutti, altrimenti può dimenticarsi il trono. Il che non è per nulla facile, ma noi gli auguriamo di farcela.

L’articolo finisce qui, spero vi sia piaciuto e lo abbiate trovato interessante, ne farò uno simile più in la approfondendo alcuni rapporti specifici.

Noi ci sentiamo ad un prossimo articolo, ciao 🙂

-Shinigami P

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here