In One Piece esiste l’amore?

1287

[articolo di Tosky]

Dopo tanto tempo, ritorno, finalmente, a scrivere nel mio Blog. Anche oggi, come quasi sempre ho fatto, vi parlerò di One Piece! Vi pongo una domanda… In One Piece esiste l'amore? E per amore non intendo quello fraterno, quello d'amicizia o quello tra genitori e figli, bensì intendo quell'amore romantico, passionale che si instaura tra uomo e donna!

Nella pagina One Piece Corner, quando ho postato questa domanda mi venne risposto che l'amore non esiste! Sinceramente non posso che essere in disaccordo! Vi vado a spiegare il perchè!

Secondo me l'amore esiste, anche se non viene trattato per esigenze di trama! Oda ha lasciato tanti indizi che dovrebbero farci renderci conto che quel sentimento è presente in tanti dei personaggi onepieciani. Penso che in un manga come One Piece, dove i valori fondamentali dell'uomo sono estremizzati al massimo, un valore, sentimento come l'amore non può essere trascurato! Lasciando perdere il capitolo 742, in cui abbiamo una prova di quello che sto scrivendo, poichè viene trattata la storia tra Kyros e Scarlet, abbiamo altri esempi o indizi d'amore. Ve li elenco:

Il primo personaggio che mi viene in mente è Dragon… Nonostante il fatto che non aver nessuna idea su chi sia la madre di Rufy, sappiamo che molte volte il capo dei rivoluzionari se ne stava da solo a guardare in direzione del Mare Orientale, poichè in quel mare c'era la sua famiglia. Quest'informazione ci viene data dal sensibilissimo Ivankov che comprende immediatamente i sentimenti del proprio capo. Cosa voglio dire con ciò? Vi spiego meglio… In un modo formato da pirati, o comunque, uomini di mondo che viaggiano di mare in mare, di isola in isola, dovrebbe valere il proverbio "una moglie in ogni porto". Quindi questi uomini, difficilmente dovrebbero avere una sola famiglia, oppure dovrebbero sentirsi legati ad un luogo in particolare. Il fatto che Dragon guardi sempre in modo malinconico verso il Mare Orientale ci fa capire che è legato a quella famiglia, ad una donna e ad un figlio! Questo sentimento, allora, in One Piece, riesce ad andare oltre le distanze, oltre la lontananza e alle tentazioni… Cosa che nel modo reale accade molto raramente.

Ma non è solo Dragon a provare questa forma d'amore… Probabilmente anche Yasopp, papà di Usopp, prova le stesse cose, nonostante abbia scelto il mare e quindi l'avventura alla famiglia (ma ciò è normale in un manga che tratta di pirati, sogni e viaggi nel mondo).

Un'altra storia d'amore è sicuramente quella tra Gol D. Roger e Portuguese D. Rouge…. Il legame tra i due dev'essere stato sicuramente incredibilmente forte. Rouge arriva a trattenere suo figlio nel grembo per 20 mesi… Di sicuro, non solo per amore del bambino, ma anche per amore di quell'uomo che da poco era stato giustiziato. Rouge voleva che il piccolo portasse avanti la volontà del padre, infatti gli consegna il cognome del padre. Gol D. Roger era l'uomo che poteva avere tutto… Fama, ricchezza e quindi anche donne, ma, invece, era legato ad una sola donna… Un solo bambino, e quindi una sola famiglia!

L'amore in One Piece esiste, ma non viene trattato solo per esigenza di trama… Oda ci dà piccoli indizi, che sta a noi percepire e comprendere!

Spero che l'articolo sia di vostro gradimento…
Un saluto,
Tschuss!

Fonte

http://toskytosky91.blogspot.it/2014/03/salve-tutti-dopo-tanto-tempo-ritorno.html

Lascia un commento