Mugiwara: from best to worst (Parte 1)

848

Partiamo con una premessa: ritengo i Mugiwara uno dei cast di protagonisti meglio concepiti di sempre.
In genere nelle serie che leggo, ci sono sempre 2/3 personaggi che apprezzo, quelli che non mi fanno ne' caldo ne' freddo e quelli che schifo proprio quasi a prescindere.
In One Piece no. Tutti e 9 i componenti della ciurma li trovo personaggi assolutamente fantastici, chi piu' chi meno. Cio' che vi presentero' dunque qua sotto sara' una lista in ordine di preferenza, da quello che mi piace di meno a quello che adoro alla follia. Ho deciso di dividere l' articolo in due parti: voglio evitare di scrivere un papiro piu' lungo del solito. Cominciamo.. e sentitevi come sempre liberi di postare le vostre di classifiche!

Nono Posto: Nami

La navigatrice e' di sicuro la comprimaria che ha avuto meno impatto su di me. Non fraintendete: adoro il suo flashback, adoro Arlong Park, la prima vera saga di One Piece, e apprezzo le sue doti in mare. Probabilmente senza di lei Zoro e Rufy sarebbero morti di fame al secondo o terzo giorno di navigazione. Molto meno mi piace il suo stile di combattimento… le abilita' del Clima Tact e di modificare le condizioni atmosferiche, per quanto appropriate per lei, non mi hanno mai fatto impazzire. Non ho un motivo preciso per posizionarla all' ultimo posto, se non puramente perche' ritengo gli altri 8 suoi compagni delle figure migliori.

Ottavo Posto: Tonytony Chopper

Giuro che gli avrei dato di piu'. Giuro che lo avrei messo piu' in alto se solo non ci fossero quei 2 difetti che me lo fanno cadere cosi' in basso nella top. Io adoro, anche in questo caso, il passato di Chopper e la sua bellissima amicizia con il Dr.Hilik. Adoro il suo potere, le Rumble Ball, i suoi scontri e il fatto che sia un membro cosi' importante nella ciurma. Cio' che non riesco a sopportare pero' sono la sua ingenuita' esagerata, che per quanto divertente, a un certo punto diventa veramente assurda; ma soprattutto la sua "kawaiizzazione" del look nel tempo… il design che ha adesso rispetto a quello di 10 anni fa e' ben diverso, piu' tenero e puccioso, e la cosa non l' ho mai mandata giu'.

Settimo Posto: Nico Robin

Ora che ci penso, entrambe le uniche donne dei Mugiwara sono nella parte inferiore della classifica.. non e' maschilismo, se e' quello che vi state chiedendo.
In ogni caso, molti saranno in disaccordo stavolta, perche' la sua storia viene considerata una delle migliori; senza contare la fantastica progressione psicologica vissuta nel corso dell' avventura con i Mugiwara. Tuttavia, per quanto condivida queste opinioni, e' un genere di personaggio che non riesce a fare completamente breccia nel mio cuore. Ha quel carattere freddo e "monosillabico" (tranne per i suoi spiegoni sui vari misteri onepieceiani) che non riesce a catturarmi del tutto.

Sesto Posto: Franky

L' idea che sta dietro la sua creazione… un cyborg potentissimo, tamarrissimo e con un look ispirato ad Ace Ventura e' un vero tocco di classe di Oda. Ritengo sia una delle figure piu' particolari dei Mugiwara, soprattutto per il suo design.. che nel timeskip cambia radicalmente. Aspetto esteriore a parte, il suo assurdo carattere risulta divertentissimo, ma il flashback che lo vede protagonista e' anche quello che meno mi ha colpito. Franky secondo me e' uno di quei personaggi che ha avuto il suo momento migliore nella saga in cui e' stato presentato, avendo anche mostrato tutte le sue millemila armi e capacita' folli e geniali. In seguito pero', per quanto interessante, non e' riuscito mai a brillare come prima.. almeno per adesso.

Fine prima sezione. Stay tuned per la Top 5, mi raccomando!

Lascia un commento