Nico Robin e i Rivoluzionari – Riflessioni

1552

Durante i due anni di allenamento l'archeologa della ciurma è rimasta insieme ai Rivoluzionari.

Non sappiamo quasi nulla di questo periodo, ma sicuramente Nico Robin ha incontrato il capo dell'Armata Rivoluzionaria Monkey D. Dragon.

      

Dopo il suo ritorno a Sabaody Robin non ha mai parlato del periodo passato insieme ai Rivoluzionari. Sicuramente avrà appreso informazioni fondamentali riguardo alla loro organizzazione e ai loro obiettivi, ma non ha mai rivelato nulla.

Tutto regolare, ma dopo i fatti di Dressrosa mi è sorta una domanda: come mai i Rivoluzionari e i Mugiwara continuano ad ignorarsi a vicenda?

Dopo tutto tra i Rivoluzionari, oltre al padre di Rufy, ci sono Sabo e Ivankov che sono rispettivamente il fratello e un grande amico di Rufy. Inoltre la "luce della rivoluzione" fa parte proprio della ciurma dei Mugiwara. Una qualche specie di collaborazione potrebbe essere utile ad entrambi.

Ovviamente l'obiettivo dei Mugiwara e quello dei Rivoluzionari è diverso, ma più di una volta i loro destini si sono incrociati e, in un certo senso, sono stati utili a vicenda.

Probabilmente non è ancora il momento di vedere insieme padre e figlio, ma personalmente mi aspetto che prima o poi accadrà.

Personalmente penso che l'obiettivo di Dragon sia quello di scoprire cosa successe nei 100 anni di vuoto tramite Nico Robin in modo da poter iniziare la vera rivoluzione insieme a tutto il popolo, ma è ancora tutto da vedere.

E voi cosa ne pensate? Come la vedreste un'eventuale alleanza tra i Mugiwara e i Rivoluzionari?

#YleRobin

Lascia un commento