One Piece 1052: primi indizi dello Spoilerman

5782

One Piece 1052: dopo il bellissimo capitolo 1051, arrivano i primi indizi dello Spoilerman su quello che leggeremo questa settimana.

Come ogni settimana, il nostro caro e vecchio Spoilerman ha rilasciato i suoi indizi sul capitolo 1052, in arrivo il prossimo venerdì. Per chi non lo sapesse, vi ricordiamo che il venerdì alle 15 leggiamo il nuovo capitolo di One Piece in diretta su Twitch! Nell’attesa vi lasciamo qui sotto le due informazioni del leaker: 

Per il primo indizio, lo Spoilerman ha utilizzato una Gif che ritrae Vince McMahon, capo della WWE, in quell’espressione che ormai è diventata un mese utilizzatissimo. Solitamente questo meme viene usato quando accade qualcosa di sorprendente. 

Il secondo, invece, è semplice un sole che sta sorgendo. Quest’ultimo indizio potrebbe fa riferimento sia all’Alba che da Wano attendevano da 20 anni (potremmo vedere il Sole sorgere su Wano visto che gli scontri di Onigashima sono avvenuti di notte), ma potrebbe anche collegarsi al nuovo potere di Luffy. Il suo frutto, infatti, è l’Ito Ito no mi, modello Nika, il dio appunto del Sole. 

Che il capitolo 1052 ci porti rivelazione sorprendenti? Bisognerà attendere almeno martedì per scoprirlo quando usciranno i primi spoiler. 


Se vuoi sostenere il nostro lavoro, offrici un caffé


Si tratta di un uomo di spalle con capelli lunghi e spigolosi. Al momento è davvero complicato capire a cosa possa riferirsi, ma sul web alcuni lettori pensano che l’indizio possa far riferimento al personaggio di Dragon, vista la simile capigliatura. L’altra supposizione è che l’immagine potrebbe semplicemente mostrare l’aspetto (in particolare i capelli) di Momonosuke da adulto.

One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001.

La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

Lascia un commento