One Piece 1062: tutto ciò che sappiamo sul capitolo

974

One Piece 1062: ricapitoliamo gli indizi del leaker e vediamo ciò che già sappiamo sul nuovo capitolo

In attesa del capitolo 1062 di One Piece – atteso per questo venerdì – e delle anticipazioni confermati, ricapitoliamo tutte le informazioni già rilasciate sul web dal leaker e proviamo a comprendere già quel che accadrà questa settimana nel manga di Eiichiro Oda. 

PRIMO INDIZIO: “I KNEW IT”

SECONDO INDIZIO: LE SEI VIE DI PAIN

TERZO INDIZIO: I’M YOUR FATHER

Seguendo questi tre punti, tracciamo una linea di ciò che accadrà nel capitolo 1062

  • La storia continuerà da dove ci siamo fermati
  • Scopriremo probabilmente che il personaggio femminile apparso nel 1061 non è il vero Vegapunk, ma solo una delle sue copie
  • Vegapunk ha diviso la propria coscienza (o comunque riesce a controllare) diversi corpi, così come fa Nagato in Naruto con “LE SEI VIE”. 
  • Sarà rivelato un rapporto di parentela tra due personaggi che già conosciamo. Probabilmente scopriremo che Bonney è la figlia di Orso Bartholomew. 

Ovviamente, come ripetiamo ogni settimana, c’è la possibilità che qualche informazione possa rivelarsi non corretta. Come sempre, per la conferma ufficiale, si attende l’uscita degli spoiler. 


Se ti piacciono i nostri articoli, offrici un caffé


One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001.

La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.

Lascia un commento