One Piece Capitolo 988: l’Omelia del Reverendo

14162

IL NOVECENTO

OTTANTOTTO

[tutto è relativo]

 

F R A T E L L I!

Beh? Cosa volete?

Andate via, qui non c’è un cazzo da dire. Questo capitolo è moscio, fiacco, lento. Pieno di aspettative ma deludente su tutti i punti

IN PRATICA È L’INTER CONTRO IL SIVIGLIA

Quindi abbiamo finito. Parliamo d’altro…

La Panini ha annunciato che pubblicherà in Italia Asadora!, l’ultimo manga di Urasawa. Non è fantastico?

Che ve ne pare di questo Batman Gotham Knights? A me non ha convinto molto…

Avete visto le prime immagini del Bruce Wayne di Robert Pattinson?

E non mi dite che fa cagare perché ha fatto Twilight che vi vengo a prendere e vi faccio vedere Cosmopolis in loop come Cura Ludovico.

AVETE VISTO LE NOSTRE MAGLIETTE?

Vi piace questo PATTERN? Seguiranno altri con i vari Foderi Rossi. E ci sarà anche Oden!

Date un’occhiata 

Vabè ragazzi, alla fine mi tocca. Cominciamo, diamo un senso a questa Omelia

Dai su…

BENVENUTI A TUTTI

Io sono il reverendo e oggi parleremo di un capitolo di merda di transizione.

Come dico sempre io, quando il tetto è arrugginito, la cantina è bagnata questi capitoli sono molto utili inseriti in un volume intero, ma presi singolarmente lasciano il tempo che trovano.

Purtroppo questa settimana va così, con una doppia combo

TRANSIZIONE E PAUSA

Però ragazzi, chiariamo una cosa:

Noi non possiamo sempre avere delle settimane al cardiopalma. E la morte di Oden, e il tradimento di Figlio D. Puttanjuro, Momonosukkia, Yamato, Rabber che fa Rayleigh con le manette, insomma, tanta roba!

Ogni tanto ci capitano ste merde di cammello.

Accusiamo il colpo e andiamo avanti.

Signori,

SI VA!

MINIAVVENTURE

Le cose stanno così. Ormai Pound è fottuto come personaggio.

E anche Oda.

Si è rincoglionito.

A Whole Cake Island gli dà una caratterizzazione stupenda col monologo prima di “morire” e Oven da dietro con la sciabolata morbida. Ottima scelta narrativa.

Come Gesù D. Nazareth, dopo tre giorni è resuscitato secondo le scritture. È salito al cielo e siede alla destra di Sto cazzo Onnipotente (il mio).

Pound è vivo, non si sa come. Pessima scelta narrativa.

Poi cosa abbiamo? Le due figlie non lo riconoscono! Molto interessante! Pound ha fatto tutta sta strada per poi vedersi chiudere la porta in faccia da Chiffon e Laura. Ottima scelta narrativa.

E ora questo. Pound si avvicina alla nave e vissero tutti felici e contenti. Pessima scelta narrativa.

CHE COSA ABBIAMO IMPARATO DA QUESTA MINIAVVENTURA?

Che me la dovete togliere dal cazzo. Non ce la faccio più.

Meglio le Color Spread con Robin che tocca Franky mentre con l’altra mano lucida lo spadone (nero) di Zoro e Sanji vicecapicazzo con gli occhi a cuoricini.

Cristo.

Andiamo avanti.

Cit.

È interessante il brevissimo scambio di battute tra Jack e Raizo. Finalmente il mammuth scopre chi stavano proteggendo gli abitanti di Zou.

Il fatto che siano Nekomamushi e Inuarashi a parlare, a bloccare il loro esercito la dice lunga.

Probabilmente saranno questi due a combattere contro Jack. Saranno fortissimi nella loro forma Sulong MA ricordiamo che il nostro bestione non ci ha ancora fatto vedere la forma ibrida da Zoan Ancestrale, quindi entrambe le fazioni non hanno ancora mostrato tutta la carne in vetrina.

I SULONG DI SERIE B

Dopo questa scena non ci sono dubbi

EIICHIRO ODA HA GESTITO MALE QUESTE TAVOLE

O almeno, questo è quello che ho sentito da molti

“Eeeeeeeeh reverendo! Ma hai visto la regia delle tavole dei Sulong? Messi così a cazzo. Manco fossero trasformazioni come le altre!”

Ragazzi, ragazzi… avete ragione

Però avete anche torto.

Tutto è relativo.

Questa tavola è stata gestita male per un motivo. Pensatevi, se avessimo visto i vari Sicilian, Concelot Sulong inseriti in una splash-page della Madonna, avremmo perso l’hype per quelle successive, QUELLE VERE con Nekomamushi e Inuarashi

È QUI CHE VA INSERITA LA SPLASH-PAGE DELLA MADONNA

Non prima. Non ora.

Stiamo parlando di inflazione. Se qualcosa si trova facilmente, perde di valore. Se è raro, aumenta di valore.

Immaginate la scena: due pagine enormi con sti tizi in Sulong, poi magari altre pagine con altri Sulong.

E poi?

Ipotizziamo che fra due capitoli il gatto e il cane si trasformano.

BOOOOM!

Sì, booom sto cazzo.

Altra splash-page con i Sulong? E sai che novità, ne abbiamo già viste tantissime prima.

Quello che voglio dire è che Oda sa benissimo come si gestiscono le tavole, perché in base alla loro grandezza possono generare (o meno) hype.

Troppo hype su un unico argomento (Sulong) lo ridicolizza, gli fa perdere valore. Quindi è giusto mettere in sordina QUESTI Sulong perché sono solo l’antipasto.

E SONO STATI INTRODOTTI COME TALI!

Come antipasti.

I piatti forti, Eiichiro Oda, li conserva sempre più avanti. E soprattutto, sa benissimo come dosarli per non sminuirli.

Ricapitolando, queste tavole sono state gestite male MA non sono state gestite male.

Tutto è relativo.

ENTRANO IN CAMPO I MOSTRI

No, scusate, oggi voglio fare lo scemo

ENTRANO IN CAMPO I MOSTRI

Talmente bella che l’ho inserita come Immagine-Omelia.

IL NUMBER NUMERO 7

Ragazzi, sono perplesso. Mi sento male. Datemi una mano. Secondo voi è normale che a me di sti Number non me ne freghi un gran cazzo di niente?

Sono una persona cattiva?

IL BUCO

Immagine poetica. La donna imperatrice guarda quel buco. Le ricorda qualcosa.

Se consideriamo tutti i figli che ha fatto uscire (e tutti i bisento che ha fatto entrare) direi che quel soffitto ha la stessa forma della voragine che ha in mezzo alle gambe Big Mom

Come diceva il vecchio saggio, tutto ciò che vediamo all’esterno è un riflesso di quello che abbiamo all’interno.

Non è poetico tutto ciò? E voi dicevate che in questo capitolo non c’era un cazzo!

Al massimo più cazzi

TUTTI QUELLI CHE HA PRESO BIG MOM!

Troppo volgare?

Troppo volgare.

Scusate.

SHINOBU VIENE SCARAVENTATA

E sti cazzi?

Ma no! Nel senso, è interessante la costruzione della scena, la gestione del personaggio però…

Sti cazzi.

Parliamo di Sanji

PARLIAMO DI SANJI

Adesso ci divertiamo.

IO FACCIO UN ANNUNCIO

E mi riferisco a tutti i sanjisti sfegatati (non a quelli moderati). Quindi parlo anche con voi, admin del GG che state lurkando l’Omelia.

Dai, lo so che mi leggete ogni settimana. Che dite, la iniziamo una bella Civil War?

Vi va di mettere a soqquadro il mondo insieme?

Parliamo di Sanji.

Che cosa abbiamo qui? Ha attivato il potere della tut(in)a diventando invisibile. Rompe le catene di Momonosuke e pronuncia una frase bellissima:

In una Live recente con Mayumi, lei ci ha spiegato la differenza percettiva che hanno i giapponesi rispetto a noi sulla questione del nome. Per loro è davvero l’essenza della loro identità, l’ultimo baluardo di un individuo che individuo non è più.

I giapponesi danno molta importanza al concetto di gruppo, a qualcosa che si possa omologare senza dare nell’occhio. È essenziale rispettare lo status quo.

Non bisogna mai essere quel filo d’erba che sporge più degli altri, si devono “tagliare” le proprie aspettative per essere come tutti quanti.

Il nome quindi ha una importanza fondamentale perché rimane una delle poche cose nella quale il giapponese può riflettere la sua identità individuale, cioè slegata da quel concetto informe di gruppo.

Nel 1274, durante l’invasione Mongola, i giapponesi ebbero problemi a combattere contro gli invasori perché avevano un modo di intendere la guerra completamente differente dal loro.

Per i giapponesi era importantissimo presentarsi prima dello scontro (che doveva avvenire uno contro uno) ed elencare la propria famiglia d’appartenenza nonché il proprio rango. Ecco che ritorna il concetto di identità, una tradizione radicata da secoli nella società nipponica.

Ai mongoli non fregava un cazzo di tutto questo. Loro combattevano e basta, usando tutti i sotterfugi possibili. Infatti introdussero le armi da fuoco, strumenti sconosciuti ai giapponesi.

Ammazzavano alle spalle, davanti, di lato, dall’alto, dove capitava.

Vincere non è importante. È l’unica cosa che conta

[inizio ad aprire l’ombrello per la pioggia di merda che mi tirerete]
 Ecco perché anche in questo capitolo, Sanji sottolinea l’enorme forza, il grandissimo coraggio di Momonosuke nel rimanere integerrimo di fronte alle minacce di Kaido.

Ha preservato la sua identità.

E ADESSO ARRIVA LA PARTE CACIARONA

Perché a noi piace parlare di cose serie, e la storia, e i Mongoli D. Merda, però Sanji vicecapicazzo che “””””””””””””””””””””””combatte””””””””””””””””””””””””” contro King dove lo mettiamo?

Vi ho mai parlato delle botte d’assestamento? Certo che sì, la domanda è retorica.

Sono quelle mazzate iniziali dove ‘ndo cojo cojo. Ognuno va dove cazzo gli pare ed è tutto un casino.

Poi pian piano si incasellano gli scontri (quelli veri) e si delineano i vari combattimenti.

DOMANDA:

In quale fase delle mazzate ci troviamo ora?

BOTTE D’ASSESTAMENTO O QUELLE VERE?

Esatto.

Detto in soldoni, il fatto che Sanji si sia fatto valere (cosa giustissima) al cospetto di King, non vuol dire un emeritissimo, grandissimo, fantasticissimo

CAZZO

Di niente.

Cosa volete dimostrare? Che Zoro è stato annichilito da questo calcio? Vogliamo ricordare qualche botta d’assestamento di Sanji nel corso del manga?

CONTRO BLUENO

CONTRO DOFLAMINGO

Lo stesso Page One rappresenta per lui una botta d’assestamento

E badate bene, non sto parlando di forza combattiva, mi riferisco solo al fatto che Sanji si è scontrato con questi individui ma non sono stati loro gli avversari ufficiali di fine saga.

Quindi King rappresenta il Blueno della situazione per lui?

YESSSSSSS

Quindi stai sminuendo Sanji?

NO

Quindi Sanji è più debole di Zoro?

YESSSSSSS

Mi sembra anche logico.

E il fatto che Sanji sia più debole di Zoro lo sminuisce come personaggio?

NO

Andiamo avanti.

IL FIGLIO DI YAMATO

Questa non sta bene con la testa. Io l’ho sempre sostenuto… poi fate voi…

Immedesimarsi così tanto in Oden da dire che Momonosuke è suo figlio.

Ok, è una gag, fa ridere. Niente di serio. Però cazzo, questa ha problemi…

TUTTO IL MIO MONDO

Sapete, io un po’ la mammona la capisco. Un ragazzino viene da te e in pochi giorni distrugge la tua reputazione con il Tea Party e il matrimonio. E dopo aver rotto i coglioni, riesce anche a fuggire!

Potete anche solo immaginare l’odio di questa donna verso Rufy?

Ecco perché Big Mom rimane tutt’ora un’incognita per me. Combattivamente parlando.

CONTRO CHI SI SCONTRERÀ SE NON CON RUFY?

Il suo obiettivo è Cappello di Paglia. L’imperatrice si trova a Wano soltanto per lui. L’alleanza con Kaido è stata una piacevole sorpresa ma non era prevista.

Quindi che cazzo si fa?

Rufy dovrà assolutamente scontrarsi con l’antagonista di questa saga, il dragone dalle Cento Bestie. Però “quella donna merita la sua vendetta

E questa cosa mi fa paura.

La gestione di Big Mom sta prendendo una piega fin troppo ridicola. Facciamo le dovute premesse:

è sempre stato così per lei, però ora sembra davvero che Oda voglia disfarsene perché ingombrante narrativamente. Questa donna ha avuto la sua saga, è stata già “sconfitta” nel suo territorio da un Rufy che ha sempre detto di non volersi scontrare con lei.

Il suo obiettivo era recuperare Sanji. Quindi doppia umiliazione.

TUTTAVIA

Con Katakuri disse che sarebbe tornato indietro per sconfiggerla. Beh, se Maometto D. Merda non va dalla montagna, la montagna (col traforo) va da Maometto D. Merda.

Però non vedete anche voi un PATTERN che si ripete?

Nel Capitolo duecentocredici si vede un uomo che cammina. Quindi in base a questi studi approfonditi, dovrà entrare un uomo che cammina nel capitolo ventordici

CAESAR!

Caesar lo abbiamo visto più e più volte camminare! Sarà sicuramente lui il nuovo Mugiwara! Un saluto!

Tornando seri: Big Mom è entrata a Wano senza memoria. La scelta narrativa era giustificata. A Oda serviva un deus ex machina che risolvesse l’enorme potere di questa donna.

Ora che è rinsavita viene scaraventata a destra e a sinistra. Questa è la seconda volta che si trova dinanzi a Rufy e urla senza concludere nulla

E adesso anche la sgommata di Franky. Per carità, bella scena e tutto quanto, però non notate anche voi qualcosa di surreale?

È come se Big Mom, non avendo più nulla da dire, stesse aspettando che Oda le dia la mazzata finale.

Un personaggio morto che cammina. Una Walking Dead.

Forse sto esagerando. Forse non è così. Charlotte Linlin deve ancora dare il meglio di sé nel flashback dei Rocks

A 28 ANNI

E soprattutto, deve farci capire che cazzo ha combinato con Kaido.

Forse le piaceva il dragone…

Infatti… guardate qua…

Come diceva Agatha Chirstie, due buchi fanno una prova.

In questo capitolo ce ne sono due. Ed hanno a che fare con Big Mom. Coincidenze? Io non credo.

A proposito, avete visto il trailer di Assassinio sul Nilo? Non mi piacciono molto i gialli però devo dire che Kenneth Branagh è fantastico, si vede che ha fatto teatro. In questo film (esattamente come per l’Orient Express) fa da regista, attore principale e anche produttore.

Tornando a noi…

Se notate, questo colpo “Ikoku” somiglia ad un altro che abbiamo già visto a Little Garden

Così ho chiesto ai ragazzi dello Staff che parlassero o masticassero giapponese. E ovviamente scopriamo che gli ideogrammi sono uguali

Ikoku vuol dire “Paese Potente” mentre Hakoku “Paese Guerriero”. Questi due colpi sono simili (infatti entrambi creano un buco enorme) perché hanno come in comune una località dove sia Dory e Brogy, sia Big Mom sono stati

ELBAF

Sto dicendo banalità, ma volevo farvi notare questa chicca. Se ci pensate, il “Paese Potente” di Big Mom rappresenta Totland mentre il “Paese Guerriero” di Dory e Brogy è proprio Elbaf.

E arriviamo all’ultimo argomento della serata

BIG MOM PERDERÀ DI NUOVO LA MEMORIA?

Come avete già visto, il buon Franky si è fatto una passeggiata sulla faccia di Big Mom. Dopo un’entrata in scena che sa tanto di cliffhanger ingigantito dalla pausa, abbiamo l’ennesima perculata ai danni dell’Imperatrice pazza (e fregna ai tempi d’oro).

Dopo un colpo così potente (?), alcuni di voi hanno ipotizzato che Big Mom potrebbe ri-perdere la memoria e magari andare contro Kaido.

Io vorrei proporvi una storia. Vi va di ascoltarla?

C’era una volta una bambina chiamata Teoria…

No, seriamente, questa scelta narrativa non mi piace. Per niente.

Non sarebbe corretto far perdere la memoria a Big Mom per tre motivi:

– Si andrebbe a ridicolizzare ECCESSIVAMENTE il personaggio. Crearlo grottesco, caricaturale va bene, ma così sarebbe troppo. Troppo.

– Non avrebbe alcun senso. Come detto prima, la perdita di memoria era FUNZIONALE alla trama di Wano. Serviva a far arrivare Big Mom dalla spiaggia a Onigashima da Kaido senza distruggere l’intera isola per stanare Rufy. Così il buon “Ciro” Oda ha pensato di farle dimenticare momentaneamente di Rufy per renderla più gestibile. Ora che dovrebbe dare il meglio di sé in combattimento, perché tornare scema?

– Oda è ciclico, citazionista ma mai ripetitivo

Se dovesse usare un espediente narrativo utilizzato pochi capitoli fa, sarebbe la dimostrazione che si è rincoglionito e che non ha più idee.

UNA COSA IMPOSSIBILE

Voglio dire, davvero non ha trovato una strategia narrativa per abbattere Big Mom che non sia la minestra riscaldata della perdita di memoria? Non credo proprio…

Ma ovviamente è una mia teoria, una supposizione personale. Staremo a vedere se sarà così oppure se lo stronzo avrà in serbo per noi qualcos’altro

L’Omelia è quasi finita.

Ora vi lascio, con la gioia nel cuore

LA SETTIMANA PROSSIMA È PAUSA

E quindi dovrei essere triste, no?

Invece sono contento perché non potrò scrivere l’Omelia. Sabato prossimo faremo un raduno dello Staff di One Piece. Quindi ci saranno tutti gli amministratori.

E se ci pensate, questa pausa è una manna dal cielo perché così sono più tranquillo con l’Omelia. Altrimenti avrei dovuto fare i salti mortali per scriverla il giorno prima. Sarei andato fuori di testa.

Avete visto come persino una cosa negativa come la pausa di One Piece può essere positiva per qualcun altro?

Tutto è relativo, ragazzi.

Articolo precedenteEiichiro Oda a sorpresa: “Non leggete manga in questo momento…”
Articolo successivoOne Piece Episodio 938 – Una nazione sconvolta! La vera identità di Ushimitsu Kozo, ladro dal cuore d’oro
Mi piace far finta di essere intelligente per nascondere la mia insicurezza. E mi piace inserire citazioni ovunque per far finta di essere intelligente. _____________________________________________________________________ Mi piace lasciare gli spazi tra le mie frasi perché voglio far respirare il testo. E mi piace far respirare il testo perché voglio che quante più persone possibili leggano le mie frasi. _____________________________________________________________________ Mi piace scrivere per combattere la noia. E mi piace annoiarmi per diventare più saggio e scrivere. ______________________________________________________________________ Mi piacciono i supereroi, le librerie, le donne di tutti i tipi, le auto d’epoca, i samurai e gli elenchi. _____________________________________________________________________ Mi piace essere il Numero 2 perché posso divertirmi senza avere tutta la responsabilità del Capitano. E mi piace aver conosciuto il Capitano. _____________________________________________________________________ Mi piacete voi, che leggete le mie stronzate ogni settimana, non sarei qui se non mi aveste dato la vostra forza. Un giorno me ne andrò anch’io ma le vostre parole le conserverò come un tesoro inestimabile nel mio cuore. _____________________________________________________________________ Mi piacete voi. Però voi mi state pure sul cazzo.

10 Commenti

  1. L’Omelia é interessante e ben costruita riguardo a diverse argomentazioni!!! Credo di averla trovata più di emozioni pancia rispetto alle altre, credo per i vari disappunti che hai trovato nel capitolo!!! Beh la coerenza dell’Omelia é impeccabile… tutto é relativo!!! A dirTi la verità il capitolo non mi ha dato il pathos od il climax degli ultimi, però é un bel capitolo!!! Riguardo ad Oda, pur avendo delle mie opinioni sul corso degli eventi, mi godo ogni scelta narrativa perché fino ad ora non mi ha mai deluso, mi ha sempre fatto appassionare di più all’opera, la sua creatività e conoscenza non ha eguali… e soprattutto anche se fossi convinti al 100% che accade qualcosa (vedi haki del Re da Luffy quando vede Momo)… Egli é riuscito a trollarci pure stavolta!!! Non so dirTi di cosa ha in serbo su Big Mom, ma le ultime tavole da Yamabro ormai Odenizzata, Luffy con la Mammona che sputa fuori il tutto e Nami, Zeus e l’arrivo di Franky… sono state sensazionali!!! Alla prossima omelia e buona reunion dello staff

    • Ti ringrazio molto, bello mio. E non usare il maiuscolo quando vuoi “dirMi” qualcosa ahahahahah!

      Comunque, tornando a noi, sono d’accordo con te. Su Wano davvero non ho alcuna preoccupazione. E’ LA saga. Quella definitiva. Oda l’ha aspettata da tanto, noi l’abbiamo aspettata da tanto. Inoltre racconta del suo Giappone, quindi sicuramente avrà avuto più cura nel crearla e scriverla.

      Questi capitoli, seppur un po’ “fiacchi” (permettimi il termine) sono comunque essenziali e anzi, regalano interessanti spunti di riflessione, come ad esempio il salvataggio di Momonosuke, che è probabilmente il punto più alto del capitolo (e non la sgommata sulla faccia di Big Mom che lascia il tempo che trova).

      Quindi sì, anch’io sono fiducioso perché Wano è secondo me la saga più importante di tutto One Piece

  2. Non sono tanto del tuo parere, per me è stato un bel capitolo, non il massimo, ma vedere finalmente fare a botte non mi è dispiaciuto. MA, il mondo è bello perchè è vario, quindi non ti critico. Per la storia “Big Mom perde la memoria” spero anch’io non succeda, sarebbe troppo stupido!
    Parlando del “chiaccericcio non One Piece” a me “l’idea” di Batman Gotham Knights mi è piaciuta, ovvero Bruce scompare e lascia la città ai suoi “figli”. Quindi per ora voglio darli una possibilità. Unica spero ci saranno anche Catwoman, Azarel nonchè il mio adorato Alfred.
    Per “Assassinio sul Nilo” dirò, ho letto pochi gialli… ma questo proprio non mi è piaciuto, spero che il film mi faccia “cambiare idea” sull’opera.
    Per la storia “Giappone vs Mongoli” mi hai fatto ricordare una delle scene iniziali di Ghost of Tsushima dove un samurai si presente e il capo dei mongoli gli lancia l’alcol e poi lo brucia… poveraccio che figura di M!!!!

    • Io credo che con questo Gotham Kinghts si stiano allontanando dalla serie Arkham e ci sta, va bene sperimentare cose nuove. Però rischia di essere una cosa troppo caciarona.

      Potrebbero (uso il condizionale) mancarmi le atmosfere cupe da “stand alone” dove Batman con al massimo Robin e Nightwing che intervengono sporadicamente. Ma non è giusto criticare per partito preso. Vedremo…

      La scena iniziale di Ghost of Tsushima è storicamente attendibile perché i mongoli si comportavano proprio così. E anche i giapponesi, ovviamente

  3. Partendo dal non One Piece ho visto il trailer di The Batman (solo applausi per Pattinson: ci butto oltre a Cosmopolis The Lighthouse): se ricordi la nostra discussione saprai che questo è il Batman che piace a me (uno psicopatico che si veste in modo ridicolo e mena tutti senza pietà per superare il trauma della morte dei genitori). Anche The Suicide Squad del grande Gunn sembra una figata assurda: insieme a Guardiani della Galassia 3, Thor 4 e Dottor Strange 2 sono gli unici film di supereroi di cui mi frega qualcosa (prevalentemente per i registi che ci sono dietro: ormai sono saturo del genere).
    Per il capitolo poco da dire, se non parlare del mio amato toto scontro:
    -Jack me lo vedevo più su Jinbe, ma non sarebbe male contro i due visoni;
    -Sanji vs King non può essere uno scontro finale per un motivo banale: Zoro è più forte di Sanji (cosa oggettiva) e deve affrontare un avversario più forte di quello di Sanji. Se Sanji affronta King Zoro chi affronta, Kaido? Big Mom?
    -Ho sentito molti dire “Rufy vs Big Mom e Kaido vs i Foderi”: ah ah ah ah…No. Voglio dire, sarebbe un bello scontro ideologico e sensato, ma Rufy deve avere un match finale contro Kaido (come sia Goku che Vegeta devono avere un match finale su Moro, e lo avranno): Big Mom la terrò con Marco, che mi sembra l’unico tre a Rufy a quei livelli (magari potrebbe ricevere il supporto di Law);

    • James Gunn si è rivelato un grande uomo oltre che grande regista. Dopo il piccolo scandalo del messaggio razzista mandato su Twitter anni fa, la Marvel decise di annullare il contratto per Guardiani 3, così lui ringraziò e si dedicò a Suicide Squad, quindi passò alla DC.

      Ma la Marvel vide che il suo atteggiamento fu così positivo, così educato che passata l’euforia, decise di riprenderlo. Guardiani 3 slittò di un po’ perché Gunn giustamente doveva concludere Suicide Squad 2, ma poi riprese il lavoro.

      E sono d’accordo con te. Credo che Guardiani della Galassia 1 sia uno dei più bei cinefumetti dell’intero MCU

      Sulla questione di Batman, ricordo la nostra conversazione. Proprio per rimarcare il trauma dei genitori, sul petto dell’armatura di questo Batman c’è un pipistrello fatto con i pezzi della pistola che uccise i genitori di Bruce. Molto carina come trovata.

      Tornando a One Piece. Io resto dell’idea (salvo smentite, nel senso che devo vedere proprio le tavole) che RABBER si scontrerà con Kaido, e questo non me lo toglie dalla testa nessuno. Ripeto, salvo smentite

  4. Parlando brevemente di One Piece (questo capitolo è stato così appassionante che è diventato una scusa per parlare del DC Fandom) anch’io sono convinto del fatto che il big match sarà Rufy contro Kaido (che per l’occasione tornerà al suo aspetto originale di Drag-ok, anche no). In tutto questo mi chiedo se Moria ci degnerà della sua presenza.

    Il primo Guardiani è bellissimo (anche perché è uno dei pochi film Marvel che si ricorda di essere un film e non un episodio TV), ma il secondo personalmente è meglio, anche solo per il personaggio di Yondu e tutto quello che fa (in pratica è un Silver del Pianeta del Tesoro dieci anni dopo). E si, Gunn è un grand’uomo considerando che se n’è uscito con dignità da quella polemica (a proposito, se non sbaglio non era un tweet razzista, ma delle semplici battute di Humor Nero, un po’ forti ma palesemente umoristiche).

    Non sapevo la cosa della pistola…Figo. Ho sempre più voglia di vedere questo film (che esce fra UN ANNO E UN MESE: da rivalutare le pause di Oda).

  5. Sulle ultime tavole io ci leggo un escamotage per dividere Zeus tra Nami e Big Mom, ognuna si tiene una metà tagliata da Frankie.

  6. Secondo me va a finire che kaido se le prende da zoro. È impensabile che dirà il massimo contro altri, e king è pane per Marco. Zoro vuole imparare a tagliare il fuoco e kaido il suo lo farà. Big mom verrà malmenata da cappellino e tradirà kaido

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here