One Piece Spoiler: il Riassunto completo del Capitolo 1032

690

One Piece Spoiler: il riassunto completo del capitolo 1032 del manga di Eiichiro Oda, pubblicato settimanalmente sulla rivista Weekly Shonen Jump

One Piece Spoiler: Riassunto Completo Capitolo 1032

one piece spoiler

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da OnePiece.it (@onepiece.it_ufficiale)

  • Titolo: L’amata spada di Oden
  • Il Capitolo comincia con Marco (trasformato nella sua forma animale) e Izo che parlano. Marco vola e trasporta Izo sulle sue spalle. Izo è preoccupato dopo aver sentito dell’apparizione dello Youkai, quindi chiede a Marco di trovarlo. Mentre parlano, passano dove Big Mom sta combattendo con Kid e Law.
  • I sottoposti di Kaido stanno provando a lasciare il castello, ma i samurai bloccano le uscite del Live Floor, così da non permettergli la fuga. Vediamo che i sottoposti stanno portando dei cannoni nei presi di quell’area.
  • Al piano due, vediamo Apoo che insegue Yamato e Drake che insegue Apoo. Fuuga corre accanto a Yamato con un atteggiamento molto amichevole. Fuuga è un centauro, perché la sua parte bassa è come quella di un cavallo.
  • Yamato: «Fuuga! Non ci vediamo da tempo, ma adesso ho fretta!».
  • I sottoposti di Kaido danno notizia che il Gigante di Fuoco Youkai si sta dirigendo verso il seminterrato del castello. All’improvviso qualcuno cade dall’alto dove c’è Yamato. Sono Brook e Robin che atterranno sulla testa di Fuuga. Anche 2 membri del CP0 saltano giù e Brook e Robin si preparano a combattere.
  • Alle loro spalle, però, appare Lo Youkai di fuoco e i due del CP0 vengono risucchiati dalle fiamme. Lo Youkai raggiunge il luogo in cui si trovano Yamato e gli altri. Yamato vede che lo Youkai può attraversare i piani e scendere verso il basso.
  • Yamato: «Se continua a scendere così…! E’ un problema!! L’isola salterà in aria!! Fuuga! Ho bisogno del tuo aiuto!!»
  • Brook e Robin scendono dalla testa di Fuuga e si preparano a fuggire prima dell’arrivo degli agenti del CP0. Quando i 2 agenti escono fuoco, sentono uno strano rumore. Davanti a loro c’è Apoo, che con un Den Den Mushi gli sta scattando delle foto.
  • Apoo: «Apapapapa!! I cani dei Draghi Celesti nel territorio di Kaido! Che esclusiva! La rivenderò a Morgans! Il Governo, che ha perso il proprio intermediario Doflamingo, alla fine…»
  • Il Capo del CP0 colpisce Apoo con lo Shigan: «Parli troppo». Apoo cade al tappeto e sul posto arriva anche Drake.
  • Capo del CP0: «X-Drake, pensi che non siamo a conoscenza della tua vera identità?!»
  • Drake: «Allora perché non mi chiedete scusa?».
  • Capo del CP0: «I problemi… vanno estirpati!»
  • Proprio prima che il CP0 attacca Drake, Apoo li colpisce.
  • Apoo: «Aha…aha… fa male! Dannati assassini del governo…»
  • Drake: «Quindi sei vivo»
  • Apoo: «Ho usato l’Haki per ricevere un danno minore. Se vogliono uno scontro, glielo darò».
  • Drake: «Sei tu ad aver dato vita a tutto questo!»
  • Mentre i due discutono, il capo del CP0 si rialza. Apoo e Drake attaccano gli agenti del CP0 nello stesso momento.
  • Si ritorna all’esterno del castello. Zoro e King continuano a combattere.
  • King è a mezz’aria trasformato nella sua forma animale. King afferra la cresta della propria testa e comincia a spingerla all’indietro. Improvvisamente il suo becco indietreggia all’interno della sua faccia. Zoro osserva con attenzione.
  • Zoro: «Aha…aha… è una sorta di meccanismo che si attiva spingendolo…?»
  • Quando il becco è al 100% nella sua faccia, King lascia andare la cresta e la sua testa viene sparata fuori.
  • King: «Tempura Udon!»
  • La testa di King viene lanciata via come una fionda, un po’ come l’attacco di Luffy “Gomu Gomu no Kane”. Zoro riesce ad evitarla con fatica, e dice che non è possibile difendersi da quel colpo perché è come un laser.
  • King: «In tempi antichi, è così che lo Pteranodonte cacciava le proprie prede!».
  • Zoro attacca King con il suo “360 Pound Cannon”, ma King lo evita facilmente e comincia a sparare verso Zoro. Zoro evita i colpi, ma comincia a pensare che non può andare avanti per molto in questo modo visto che le sue energie stanno terminando.
  • Zoro chiede a King: «Il fuoco alle tue spalle, è anche quella un’abilità degli Pteranodonti?»
  • King: «No, quello è diverso».
  • Zoro: «Diverso. Scendi giù e parla con me!!».
  • Zoro attacca King, ma King si protegge con le ali. Zoro gli chiede ancora: «Quella è la famosa pelle dura dei dinosauri o dei draghi?!»
  • King: «Sì… ma io ho ancora qualcosa in più! Sono un po’ più speciale degli altri!»
  • King torna nella forma umana e attacca Zoro.
  • King: «Giochiamo con la spada. Io amo le spade».
  • Mentre si difende, Zoro pensa alla situazione: «L’ho attaccato molte volte, ma non ha mai perso sangue… Le sue ali non sembrano essere decorative. Ma non sono sicuro che le usi per volare. Quel fuoco sta ancora bruciando alle sue spalle. Pensavo fosse legato alle sue abilità, ma c’è qualcosa di diverso. E’ un uomo-pesce? Oppure ha il sangue dei giganti? O appartiene ad una specie sconosciuta? Se non scopro il segreto di questo tizio, ho la sensazione che non riuscirò a vincere!»
  • Mentre Zoro sta pensando, King lo attacca con un colpo potentissimo. Zoro lo blocca, ma viene lanciato via contro delle rocce. L’impatto è durissimo. Zoro cade al tappeto, è esausto. Improvvisamente Zoro sente qualcosa…
  • Zoro: «Aha…Aha…? Cos’è questo suono? Uno shamisen…? Impossibile!»
  • La Enma perde il controllo e comincia a risucchiare l’Haki di Zoro.
  • Zoro: «Wooooooaaaah! Enma!!!»
  • Si ritorna alla stanza del tesoro. Orochi è lì. Sta attendendo Fukurokuju. Orochi sente qualcosa.
  • Orochi: «Uhh? Uno shamisen? Chi è l’idiota che suona uno shamisen nel bel mezzo di una guerra… E viene dalla stanza accanto?».
  • Orochi si alza e apre lentamente la porta della stanza.
  • Orochi: «Cosa?! Komurasaki….!!
  • Di fronte a lui c’è Komurasaki. E’ seduta e suona lo shamisen. Orochi è senza parole.
  • Orochi: «Sono in paradiso? O sto sognando?! Non è trascorso un giorno che non ti abbia sognato!! Non posso dimenticarmi di te!»
  • Komurasaki: «Lo stesso vale per me! Sarà sempre al tuo fianco!»
  • Orochi: «Se questo è un sogno, non svegliatemi…»

Niente pausa la prossima settimana

Lascia un commento