Roronoa Zoro – Tutte le spade impugnate finora!

1318

Roronoa Zoro è uno degli spadaccini più importanti di One Piece e ha impungato molte lame nel corso del suo viaggio, ecco quali.

Roronoa Zoro è lo spadaccino dei Mugiwara e uno dei personaggi più forti della ciurma, secondo solo al suo capitano. Fin da bambino, ha puntato a diventare lo spadaccino più forte del mondo e, di conseguenza, si è posto l’obiettivo di sconfiggere Dracule Mihawk, l’uomo che attualmente detiene il titolo.

Roronoa Zoro ha brandito molte spade diverse nel corso del suo viaggio. Alcune di queste, per diversi anni, mentre altre solo per pochi istanti, comuni o maledette che siano. Comunque sia, può adattare il suo stile di combattimento a seconda dell’arma che ha in mano, rendendolo un avversario davvero pericoloso in qualsiasi situazione.

Wado Ichimonji

O Wazamono (Ottima fattura)
Roronoa Zoro

Roronoa Zoro ricevette originariamente la Wado Ichjimonji da Koshiro, il suo mentore e padre della sua amica d’infanzia Kuina. Inizialmente, questa spada doveva essere tramandata a Kuina, ma dopo la sua morte, il padre della ragazza la donò a Zoro, che ha promesso di diventare il più forte spadaccino del mondo per onorare la sua memoria. La lama fu originariamente forgiata dal leggendario spadaccino Shimotsuki Kozaburo, il padre di Koshiro di Zoro.

Porta ancora con sé questa spada ed è probabile che la porterà fino al giorno in cui riuscirà a sconfiggere Dracule Mihawk.

Katana senza nome

Grado sconosciuto

Lo spadaccino è un sostenitore dello stile delle tre spade fin da giovane, e quando apparve per la prima volta, brandiva già tre lame. Tuttavia, sebbene possieda ancora la Wado Ichimonji, le altre due spade sono andate in frantumi durante la battaglia con Mihawk.

Non si sa per quanto tempo Zoro abbia usato queste due katana. Tuttavia, le possiede da quando era ancora un bambino, ricevute da Shimotsuki Kozaburo in persona.

Nakiri

Grado sconosciuto (Meito)
Roronoa Zoro

Dopo aver perso le sue spade a causa di Mihawk, Roronoa Zoro è costretto a trovare rapidamente dei sostituti per respingere i pirati di Arlong. Quando le due ciurme di pirati si affrontano ad Arlong Park, prende temporaneamente in prestito le spade di Johnny e Yosaku. Comunemente chiamate spade Nakiri, sono la controparte leggermente allungata dei veri Nakiri usati in Giappone.

Essendo Meito ma dal grado sconosciuto, sono indiscutibilmente superiori alle precedenti. Zoro usa queste armi per combattere il polpo spadaccino Hatchan, prima di restituirle ai legittimi proprietari.

Yubashiri

Ryo Wazamono (Pregevole fattura)

Il giovane spadaccino è costretto a comprare due nuove spade a Loguetown. Una di queste, Yubashiri, gli viene regalata da Ipponmastu, proprietario di un negozio di spade locale, colpito dal suo coraggio. Quest’arma appartiene alle sole 50 Meito di grado Ryo Wazamono, spade potenti ma ancora sotto la Wado Ichimonji.

Yubashiri sembra essere una spada piuttosto obbediente, a differenza delle altre lame maledette che Zoro ha brandito. Sfortunatamente, viene distrutta da Shu, a Enies Lobby. Il pirata rende omaggio alla spada dopo gli eventi di Thriller Bark, e a quel punto sostituisce la con un’altra spada.

Sandai Kitetsu

Wazamono (Buona fattura)
Roronoa Zoro

La Sandai Kitetsu è un’altra spada che Zoro ha ottenuto a Logue Town. Tuttavia, a differenza della Yubashiri, è una spada di grado inferiore. Per questo è particolarmente difficile da padroneggiare, almeno secondo lo stesso Roronoa Zoro. All’insaputa della maggior parte dei personaggi, è una lama maledetta, che discende dalla famiglia delle spade Kitetsu maledette.

È stato affermato che la maledizione causerà immense disgrazie a coloro che la brandiscono. Tuttavia, lo spadaccino non ci mette molto ad affermare la sua autorità su di essa, dimostrando il suo enorme talento.

Shusui

O Wazamono (Ottima fattura)

Una delle spade più forti e famose dell’intera serie, famossissima e un tempo impugnata dal leggendario samurai Shimotsuki Ryuma. Dopo la sua morte, sia la spada che il suo cadavere sono stati rubati da Gecko Moria. Il suo zombie ha sopraffatto senza sforzo Brook durante il loro duello, nonostante quest’ultimo abbia dato il massimo.

Dopo lo scontro con Zoro, Ryuma rimase impressionato dal suo valore e gli donò Shusui prima di scomparire. Sebbene sia una delle 21 Meito di Ottima fattura, la sua vera forza e fama è data dall’essere una Lama Nera. Alla fine, il tesoro nazionale di Wano ha raggiunto la tomba del suo padrone.

Tantō per il Seppuku

Grado sconosciuto
Roronoa Zoro

Roronoa Zoro si trova nei guai a pochi istanti dall’inizio della saga di Wano, quando viene incastrato per omicidio. Dopo che gli viene chiesto di suicidarsi commettendo Seppuku, al pirata viene data una Tantō, che userà per distruggere tutta la zona circostante.

Il controllo che possiede su questa lama è magnifico, anche se corta e difficile da maneggiare.

Falce di Kamazo

Grado sconosciuto

Come spesso accade, si ritrova con una spada in meno durante Wano quando Gyukimaru gli ruba Shusui. Mentre cerca di riprendersi la spada, viene intercettato da un uomo noto come Kamazo il Massacratore, che in seguito si rivelerà essere Killer dei Pirati di Kid.

Durante il combattimento, viene brevemente distratto da Gyukimaru, dando a Killer l’opportunità di trafiggerlo con una delle sue falci. In quel momento, Zoro riesce a mettere le mani proprio su una di quelle falci e la usa per sconfiggere immediatamente il suo avversario.

Enma

O Wazamono (Ottima fattura)
Roronoa Zoro

Forgiata originariamente da Shimotsuki Kozaburo, è una delle 21 Meito di Ottima fattura. Apparteneva al leggendario samurai Kozuki Oden. Dopo la sua morte, le sue lame furono lasciate in eredità ai suoi figli. Kozuki Hiyori ricevette Enma, che prende il nome dal dio giapponese dei morti, e la passò in seguito a Roronoa Zoro, che aveva appena donato Shusui a Wano.

è una spada estremamente potente che pochi sono in grado di maneggiare. Ha l’abitudine di risucchiare tutto l’Haki dal corpo dell’utilizzatore. Di conseguenza, è incredibilmente potente, ma altrettanto difficile da dominare. Durante il combattimento con King, Enma inizia persino a utilizzare il potente Haki del Re Conquistatore di Zoro.

Lascia un commento


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.