Tutti i danni subiti da Kaido durante la guerra di Onigashima

5798

Kaido è probabilmente il personaggio più resistente mai apparso in One Piece: ecco tutti i danni che ha subito nella guerra di Onigashima

Kaido non ha deluso le aspettative. L’imperatore, villain principale dell’arco narrativo di Wano, sta dimostrando tutta la sua forza e resistenza. Durante tutta la guerra ha dovuto affrontare tantissimi nemici, riuscendo sempre a restare in piedi e ad avere la meglio. Andiamo ad elencare tutti i danni che ha subito da quando lo scontro su Onigashima è cominciato: 


Se ti piacciono i nostri articoli, offrici un caffé


  • Capitolo 987: Kaido viene attaccato dai Foderi Rossi che lo pugnalano. 

  • Capitolo 991: Kinemon taglia il Boro Breath e lo colpisce alla bocca. 

  • Capitolo 992: Nekomamushi, Kawamatsu, Inuarashi. Kiku e Raizo lo colpiscono uno dopo l’altro con le proprie tecniche. Successivamente, Denjirou, Ashura Douji, Inuarashi e Kinemon utilizzano la tecnica “Stile a due Spade di Oden: Cascata del Paradiso” e riaprano la ferita che ha sul petto. 

Dopo questo colpo, la battaglia avviene in off screen per circa 8 capitoli. L’unica cose che riusciamo a vedere è che Denjiro pugnala Kaido sul fianco. 

  • Capitolo 1000: Luffy colpisce Kaido con il suo Red Roc.

  • Capitolo 1001: Kaido subisce il “Rengoku Onigiri” di Zoro e il “Beheading Claws” di Killer. Successivamente Luffy lo colpisce con il Kong Gun, Kid con il Punk Vice e Law col Clima Tact. 

  • Capitolo 1002: Kaido viene colpito dal “Sonic Scyther” di Killer, dal “Kong Rifle”, “Rhyno Schneider” e il “Kong Gatling”(che continua nel capitolo successivo) di Luffy, dal “Punk Slam” di Kid e dal “Gamma Knife” di Law. 

  • Capitolo 1003: Luffy continua con il “Kong Gatling”, Zoro scaglia contro Kaido il “Black Rope, Dragon Twister”. 

  • Capitolo 1010: Law trafigge il collo di Kaido con il suo “Injection Shot”, Zoro utilizza “Ashura, Farce of the dead” che ferisce pesantemente. La ferita, stando alle parole dell’Imperatore gli lascerà una cicatrice. Luffy lo colpisce con un pugno sul mento utilizzando la nuova forma d’Haki del Re. 

  • Capitolo 1015: Kinemon pugnala Kaido alla gamba. 

Yamato comincia a combattere contro Kaido. Lo scontro va avanti in Off-Screen per 3 capitoli. Vediamo qualcosa nel 1019 e nel 1020, poi ci sono altri 3 capitoli di Off-Screen. 

  • Capitolo 1025: Yamato colpisce Kaido con “Hallowed Glaciar Slash” e poi con un attacco senza nome. Infine, Luffy e Yamato utilizzano rispettivamente il “Divine Swiftness: White Serpent” e il Jet Culverin”. 

  • Capitolo 1026: Luffy atterra Kaido con “Elephant Guns”, Momonosuke morte l’imperatore Luffy lo colpisce nuovamente con un pugno in piena faccia impregnato d’Haki del Re. 

  • Capitolo 1036: Luffy colpisce Kaido con il Roc Gun. 

  • Capitolo 1037: Lo scontro tra Kaido e Luffy continua. Cappello di Paglia lo colpisce con un calcio, con una testa e con il Roc Gatling. Infine utilizza il “Rock Stamp”. 

  • Capitolo 1041: Luffy utilizza il Gear 4th Snakeman e colpisce Kaido con il Gom Gom Hydra.

Capitolo 1042: Luffy utilizza ancora il Gom Gom Hydra. Successivamente con il Kong Over Gun fa sì che il Boro Breath di Kaido esploda nella sua bocca. 

kaido

  • Capitolo 1044: Luffy afferra Kaido con il suo braccio gigante, lo trascina sul tetto e lo sbatte a destra e sinistra sul suolo. Cappello di Paglia respinge il Boro Breath che prende in pieno l’imperatore. 

  • Capitolo 1045: Dopo che Kaido ha ingoiato Luffy, Cappello di Paglia comincia a colpirlo dall’interno, lo trasforma in una sorta di “mongolfiera” utilizzando il Baloon, lo utilizza come una corda e infine gli rifila un pugno che lo prende in piena faccia. 

 

 

kaido

  • Capitolo 1046: Luffy colpisce Kaido con una scarica di pugni che affondano profondamente nel colpo dell’Imperatore. 

kaido

Kaido ha dimostrato davvero di essere una bestia e sicuramente il più forte avversario mai incontrato finora nel manga. 

Fonte: onepiecefanpage

twitch Abbiamo aperto un canale Twitch, clicca qui per iscriverti!

One Piece è un manga scritto e disegnato da Eiichirō Oda, serializzato sulla rivista giapponese Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 19 luglio 1997. La casa editrice ne raccoglie periodicamente i capitoli anche in volumi formato tankōbon, di cui il primo è stato pubblicato il 24 dicembre. L’edizione italiana è curata da Star Comics, che ne ha iniziato la pubblicazione in albi corrispondenti ai volumi giapponesi il 1º luglio 2001.

La storia segue le avventure di Monkey D. Luffy, un ragazzo il cui corpo ha assunto le proprietà della gomma dopo aver inavvertitamente ingerito il frutto del diavolo Gomu Gomu. Raccogliendo attorno a sé una ciurma, Luffy esplora la Grand Line in cerca del leggendario tesoro One Piece e inseguendo il sogno di diventare il nuovo Re dei pirati

One Piece è adattato in una serie televisiva anime, prodotta da Toei Animation e trasmessa in Giappone su Fuji TV dal 20 ottobre 1999. L’edizione italiana è edita da Merak Film ed è andata in onda su Italia 1 dal 5 novembre 2001 per poi continuare su Italia 2 nel 2012; inizialmente intitolata All’arrembaggio!, la serie ha avuto diversi cambi di denominazione nel corso delle stagioni, fino ad assestarsi sull’originale One Piece.

Toei Animation ha prodotto inoltre 11 special televisivi, 13 film anime, due cortometraggi 3D, un ONA e un OAV. Svariate compagnie ne hanno tratto merchandise di vario genere, come colonne sonore, videogiochi e giocattoli.

One Piece ha goduto di uno straordinario successo. Diversi volumi del manga hanno infranto record di vendite e di tiratura iniziale in Giappone. Con trecento milioni di copie in circolazione al 2014 l’opera è il manga ad avere venduto di più al mondo. Il 15 giugno 2015 è entrato inoltre nel Guinness dei primati come serie a fumetti disegnata da un singolo autore con il maggior numero di copie pubblicate: oltre 320 milioni.