Braccialunghe

1388

La tribù dei Braccialunghe, come suggerisce il nome, è una tribù in cui tutti i membri hanno delle braccia molto lunghe, caratterizzate da due articolazioni del gomito per ogni braccio. Inoltre, tutti i Braccialunghe finora apparsi indossano abiti in stile cinese, con un kanji nella parte anteriore che varia da persona a persona. Sono ispirati ai Tenaga (lett. lunga mano), creature leggendarie della mitologia giapponese.

Braccialunghe conosciuti

Scratchmen Apoo: Una delle undici supernove, capitano dei Pirati On Air, è il primo esemplare a comparire nella serie. Sancrin il ladro: È il capo dei tre braccialunghe che saccheggiavano Namakura. In seguito lui e i suoi complici rapiscono Brook e diventano suoi manager nel periodo in cui è un cantante rock. Quando quest'ultimo gli rivela di voler tornare a fare il pirata, cerca di venderlo alla Marina, ma questi riesce a fuggire. Gli altri due braccialunghe dal nome sconosciuto che saccheggiavano Nakamura insieme a Sacrin, divenuti poi manager di Brook.
 
È uno dei tre membri dal nome sconosciuto della CPAigis0 apparsi a Dressrosa. Shuzo: Appare nella saga dell'Ambizione di Z, solo nell'anime quindi, ed era uno dei più potenti membri della Neo Marina.  

 

Lascia un commento