Com’è il San Valentino in Giappone? – VIDEO

138
san valentino in giappone

Quali sono le differenze tra il San Valentino in Italia e quello in Giappone? A spiegarlo ci pensa la nostra Mayumi

San Valentino è la festa degli innamorati e tutti sappiamo benissimo come lo si festeggia qui in Italia. Ma in Giappone? Ci sono differenze? La nostra Mayumi ce lo spiega. 

Clicca sull’immagine per vedere il video

san valentino in giappone

Segui Mayumi sui suoi social: 

Dicono che il Giappone è nato da una spada. Dicono che gli antichi dei hanno immerso una lama di corallo nell’oceano e che, al momento di estrarla, quattro gocce perfette siano cadute nel mare e che quelle gocce sono diventate le isole del Giappone. Io dico, che il Giappone è stato creato da una manciata di uomini coraggiosi, guerrieri disposti a dare la vita per quella che sembra ormai una parola dimenticata: onore. [L’ultimo Samurai]

Per capire l’unicità del Giappone bisogna partire dal sua ambiente e dalla sua posizione geografica. A un primo sguardo, il paese del Sol Levante sembra la versione della Gran Bretagna, cioè un arcipelago di notevoli dimensioni situato a poco distanza dalla massa continentale. Ma in realtà ci sono importanti differenze. Il Giappone è più grande e più isolato. [Jared Diamond]

Tutto in Giappone è inquadrato, prestabilito, previsto. Ogni cosa si svolge secondo il programma precedentemente e minuziosamente elaborato. Le città sono suddivise in zone e quartieri in ognuno dei quali si va a fare una data cosa. Si cercano delle distrazioni? C’è il quartiere dei divertimenti costruito appositamente dove sono ammucchiati cinema, teatri, sale da gioco, caffè. [Ercole Patti]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here