Come spodestare un Imperatore

87

Ricordiamo tutti quando Garp citò per la prima volta l'esistenza dei quattro Imperatori e, personalmente, mi venne la pelle d'oca solo al pensiero su che razza di "mostri" potessero essere ed oggi, nonostante sappiamo molto di più su di loro, la cosa  non è cambiata per niente. Sono di un livello talmente superiore che addirittura il loro stesso creatore parlando di uno di loro (Kaido) ha affermato che non ha ancora la più pallida idea di come farlo finire con il sedere per terra.

Tuttavia non sono imbattibili, SEMBRANO, ma nessuna persona al mondo, reale o immaginaria che sia, è intoccabile. Abbiamo tutti dei difetti, delle debolezze ecc…Per cui con un piano ben elaborato e con le persone giuste tutto è possibile.

Analizzando, infatti, ciò che è accaduto da quando sono passati i due anni dalla guerra di Marineford ho cercato di elaborare un piano che in linea generale garantisse la caduta di un Imperatore e l'ho chiamato:

IL DETRONIZZATORE

Fase 1

Trovare un paio di ciurme alleate ognuna con un capitano dalle abilità singolari quanto utili ed assicurarsi che ci sia un leader dalla personalità tamente forte da far restare tutti uniti anche nei momenti critici.

Fase 2

Scegliere l'Imperatore da eliminare

Fase 3

Conosci il tuo nemico: quali territori possiede? Qali e quanti sottoposti ha? Cosa lo fa arrabbiare? Cosa gli sucita interesse? Di chi si fida? È possibile infiltrarsi tra i suoi ranghi? Possiede dei traffici illegali?Come privarlo delle sue ricchezze?…ma soprattutto: che potere possiede? Esiste un punto debole da poter sfruttare in un eventuale 1 vs 1?

Fase 4 

Una volta analizzato ai limiti del possibile tutte le informazioni a disposizione, passare alla parte pratica creando piccoli problemi (abbattimento di qualche nave, distruzione di una fabbrica di dolci, rivendicazione di piccoli territori) e dichiarando ufficialmente guerra al nemico facendogli perdere quanti più alleati possibili.

Fase 5

Vedere la reazione dell'imperatore e le sue contromisure in modo da capire come gestisce i problemi all'interno del suo impero.

Fase 6

Mandare in bestia l'Imperatore interferendo su qualcosa a cui tiene particolarmente: un matrimonio, una fabbrica di frutti zoo zoo artificiali, la cattura di uno dei suoi "figli" ecc… 

Fase 7

Mettere in discussione l'intoccabilità dell'avversario e aumentare il numero di alleati che si uniscono al piano di detronizzazione. Magari proprio con le stesse popolazioni che venivano sfruttate o ricattate dall'Imperatore stesso.

Esempi di ciò sono la popolazione dei visoni e la flotta di Cappello di paglia, entrambe salvate da dei sottoposti di Kaido ossia Doflamingo e Jack. Oppure, ancora, pirati del Sole di Jinbe.

Fase 8

Fare in modo di dividere i "pezzi grossi" dell'esercito nemico in modo da dover essere affrontati singolarmente (come con Jack, Cracker o addirittura Capone che li fa fuori uno ad uno ed in segreto) o in alternativa assicurarsi (tramite per esempio dei diversivi o problemi su più fronti) che non siano presenti tutti nello stesso luogo. Insomma non rendere l'esercito operativo al 100% del suo potenziale.

P.S. per questa fase sarebbe utile avere un infiltrato che riesca a gestire la situazione dall'interno o qualcuno disposto a tradire il suo capitano per aiutarvi.

Fase 9

Prevedere (grazie alla fase 5) la reazione dell'Imperatore dinanzi al caos creato e agire di conseguenza con l'obiettivo di isolarlo dal resto dell'esercito. Scacco al Re.

Fase 10

Sfruttare il punto debole dell'Imperatore o la situazione che si è creata (l'acqua con Crocodile, la gomma con Ener, le ombre che hanno potenziato Rufy contro Moria, la popolazione di Dressrosa che guadagna tempo, Shirahoshi che chiama i Re del mare, Barbabianca sfinito a causa delle ferite riportate) e giocarsi il tutto per tutto. Scacco matto.

THE JOKER

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here