Cosa rappresenta la nave in One Piece

86

In One Piece la nave è un po’, anzi è proprio una casa. 


Il luogo in cui torni dopo una sconfitta o una vittoria, il luogo in cui vivi i momenti, belli o brutti che siano con i tuoi compagni di avventura, diciamo che forse oltre ad essere una vera e propria casa la nave è un altro compagno di viaggio, ci spalleggia, non ci abbandona anzi si sacrifica per noi, fa degli sforzi per non lasciarsi andare nel momento del bisogno, arriva quando meno te lo aspetti e ti trae in salvo. 




Guai a sottovalutare la figura della nave, dietro si nasconde molto di più.

La prima nave dei nostri mugiwara, la Going Merry viene donata all’ equipaggio da Kaja, amica di Usopp.
Questi ha un profondo legame con la ragazza, l’ ha aiutata nei momenti di difficoltà e di solitudine raccontandole storie di fantasia per strapparle un sorriso e l’ ha aiutata insieme a Zoro, Luffy e Nami a sconfiggere Kuro che voleva ucciderla per impadronirsi della sua ricchezza.
La Merry è una caravella, una nave di discrete dimensioni e con nulla di speciale, se vogliamo la possiamo definire addirittura modesta. (cosa ne pensate?)
Quello che rende speciale la Merry non è l’ estetica, la particolarità o la praticità ma il valore affettivo e sentimentale che ha questa nave per i personaggi.

Usopp sembra e sottolineo sembra, il più affezionato alla nave. 
Penso che ognuno a modo proprio abbia un legame particolare con la Merry e che Usopp sia quello che appare più affezionato perché è l’ unico ad avere un rapporto diretto, un legame di amicizia con chi l’ ha donata.
Per Usopp quella nave oltre a rappresentare una parte fondamentale senza cui il suo sogno non può avverarsi gli ricorda il suo villaggio, la vita che si è lasciato alle spalle e credo anche che gli ricordi il motivo che ha l’ ha spinto ad abbandonare tutto quello che aveva per prendere il mare, la nave gli ricorda quello che vuole diventare, il coraggioso pirata che un passettino alla volta sta già diventando.

A water 7 non accetta il fatto di doversene separare e addirittura sfida il capitano ma esce dalla battaglia sconfitto. 
Sarà Luffy a decidere le sorti della nave che purtroppo è arrivata al limite e non potrà più andare per mare, quindi decide che dovranno separarsene.




Usopp inoltre è il primo a sentire la Klabautermann della Merry, la voce dello spirito delle navi che vengono molto amate a Skypea. 
Il Klabautermann in quest’ occasione ripara la nave per permettere all’ equipaggio di lasciare l’ isola nel cielo dicendogli che li accompagnerà ancora per un pochino e così succede, fino come anticipato poco fa all’ arrivo a water 7.
Qui la nave per una serie di motivi (che non sto qui a spiegarvi per non perdermi nei vari argomenti) viene travolta dall’ alta marea e quindi viene distrutta.

Il momento davvero sorprendente ed emozionante è quando alla fine della saga di enies lobby i mugiwara sono in trappola, il puffing Tom con il quale sono arrivati a destinazioni al momento è fuori uso e non sanno quindi come abbandonare l’ isola.
È il cecchino, ancora una volta, a percepire la voce della nave che, precedentemente trovata arenata da Iceburg (proprietario della Galley-La Company) e da questi riparata alla meglio, è di nuovo per mare e corre in soccorso dell’ equipaggio e li trae in salvo.
È qui che Usopp definisce la nave compagno di viaggio ed avventure ed infatti è proprio così che la ciurma riesce a sfuggire al buster call in atto e a salvarsi.
Mi riallaccio al discorso iniziato prima nel quale dicevo che la nave non ha caratteristiche particolare ma sta a cuore a tutti in egual modo.

Un aspetto secondo me molto caratteristico della Merry, ad esempio, sono gli alberi di mandarini di Nami.
Un pezzo così grande, cosi importante della vita di Nami è sempre con lei e vive proprio sulla nave.
Penso che ognuno dei personaggi abbia già realizzato una piccolissima parte del suo sogno andando in mare con la Merry.
Chopper sulla nave ha trovato degli amici che lo amano per quel che è, che non lo fanno sentire diverso, emarginato.
Zoro andando per mare ha già incontrato lo spadaccino più forte del mondo e quindi è un passo più vicino a spodestare Mihawk e diventare egli stesso il più bravo del mondo.
Sanji si è buttato a capofitto nella ricerca del cuore dei mari, ammesso che esista e non sia una leggenda.
Nami ha disegnato parte delle cartine del mondo navigando con la Going Merry, Usopp ha preso il mare e (mi ripeto) sta già diventando un valoroso pirata.
Robin ha finalmente trovato un posto in cui sentirsi a casa ma soprattutto amata e non un demone ed infine Luffy, il capitano, ha intrapreso il viaggio per diventare il re dei pirati proprio sulla Going. Merry.

La Merry quindi è un pò per tutti il punto di partenza, il primo passo, forse quello più difficile e incerto verso il mare.




Ogni ammaccatura, ogni riparazione aveva una storia da raccontare, un episodio particolare, un nemico sconfitto, un amico aiutato, una nuova isola visitata, un fenomeno atmosferico incontrato lungo la rotta del grande blu.
Il funerale della nave è stato un momento emozionante, un ringraziamento per tutti i bei momenti vissuti, per averli salvati, per averli aiutati a fare un passo avanti al raggiungimento dei propri obbiettivi, la Going Merry sarà eterna nei cuori di chi la amata come compagna di viaggio.

Ma passiamo adesso a parlare della nuova e attuale nave dei mugiwara ovvero la Thousand Sunny




Che cosa dire? A differenza della precedente questa nave è davvero dotata di ogni confort, particolarissima, funzionale e dotata di optional che aiutano i nostri Mugi in ogni tipo di avventura, utilissimo è ad esempio il Soldier Dock System.
Se la Merry era intoccabile per Usopp penso che la Sunny sia invece intoccabile per Franky, infatti, faccio un esempio pratico, a Punk Hazard lui non si rifugia nel laboratorio insieme agli altri ma si chiude nella battle Franky (per riuscire a respirare)e per prendersi cura della nave.

Innanzitutto è egli stesso a costruire la nave, ci si dedica anima e corpo. 
La cosa molto importante a parer mio è che la nave è un pezzo davvero grande del sogno di Franky che come tutti sappiamo è quello di costruire una nave ed andare per mare prendendosene cura come carpentiere della stessa. 
Basti pensare che egli aveva già tutto in mente, sapeva perfettamente come costruire la nave, che cosa mettergli, di che confort munirla, che polena scegliere. 
Ha poi integrato al suo già esistente progetto una stanza per ogni mugi, come la palestra per Zoro, la libreria stracolma per Robin oppure l’ infermeria per Chopper e così via.

La nave quindi rispecchia non solo i gusti del carpentiere che l’ ha ideata e costruita ma è modellata ai gusti e alle esigenze e preferenze di ogni membro dell’ equipaggio, possiamo dire che calza a pennello a tutti, che ognuno ha un suo spazio, cosa che per dimensioni ristrette non succedeva sulla Merry.
Penso che una nave così “preparata” sia indispensabile ora che l’ intera opera si è evoluta, assistiamo quindi ad una “crescita” se così la possiamo chiamare generale. 
Mi spiego meglio: intendo dire che se in molte occasioni ad esempio i nostri mugi non avrebbero potuto contare sul coup de burst non so come avrebbero fatto a cavarsela quindi penso che l’ entrata in sceda della Sunny sia proprio necessaria ai fini dell’ evoluzione dell’ opera. Ma questo è solo un esempio trai tanti.

Un'altra cosa caratteristica a mio avviso è il legno usato per costruire la Sunny e cioè il legno del leggendario Albero Adam, non a caso è lo stesso che è stato usato ad Tom, maestro di Franky, per costruire la nave di Gol. D. Roger. Coincidenze? Io non credo! Credo anzi questo si possa cogliere come un ulteriore indizio tra le cosa in comune tra Luffy e il Rè dei Pirati.
Sulla Sanny non aggiungo altro anche perché il suo “lavoro” resta incompiuto in quanto su questa nave abbiamo ancora tante cose da vedere da scene divertenti ad approdi a nuove isole, ci aspettano ancora tantissime avventure.

Avrei voluto viverle entrambe in prima persona ma visto che non faccio parte della ciurma e purtroppo non potrò essere io la 10° mugiwara voglio esprimere (scherzi a parte ) la mia preferenza.
Ad oggi io, (come probabilmente la maggior parte di voi) ho un debole per la Merry sia per i motivi sopra elencati sia perché non lo so, sono cresciuta con OP e la Merry proprio come gli altri personaggi mi è entrata nel cuore, diciamo che anche io ci sono molto affezionata, pur apprezzando tantissimo la nuova nave la Merry sarà sempre un membro dell’ equipaggio e indelebile nel cuore di chi l’ ha amata.
E voi, come la pensate? Fatemi sapere

Fonte

IL GRANDE PIRATA MONKEY D. LUFFY

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here