Crocodile e Baroque Works, news dal Databook

2169
Baroque

Nuove notizie dal Databook, ecco le informazioni sui membri della Baroque Works!
Una sorpresa: l’Haki non è per tutti…

Pronti per il countdown?

Ecco la descrizione dei componenti più influenti della ex associazione criminale “Baroque Works”.

Mr. 5

­Il suo nome vero è “Gem” come una pietra preziosa, infatti il suo soprannome è “Gem of the border”.

Nato nel South Blue, ha accumulato una taglia di 10 milioni di Berry.

Ingerisce senza difficoltà cose esplosive quindi il suo cibo preferito è la polvere da sparo…

La nave sulla quale viaggiava con Miss Valentine si chiamava “Pop Rock Candy“, caramella nota per il sapore “esplosivo”.

Miss Valentine

Il suo vero nome è “Mikita” ed è nata a San Valentino (ovviamente).
Il motivo per il quale è in coppia con Mr. 5 è perchè pesando solo 1 kg lei poteva sfruttare le sue esplosioni per sollevarsi da terra.

Ha sempre voluto fare la cioccolataia e con il New Spider’s Cafe ha in qualche modo realizzato il suo sogno, anche se come parte di una società criminale.

Mr. 4

Si chiama “Babe“, probabilmente in onore di Babe Ruth, famoso giocatore di Baseball. Soprannome “Killer Catcher Babe”.

Nativo della Grand Line, taglia da 3.2 milioni di Berry.
Grazie alle scoperte di Vegapunk, la sua pistola ha potuto assorbire i poteri di un frutto.

Ama la pizza, per questo con il ruolo di Pizza-Boy al New Spider’s Cafe ha realizzato un sogno.

Una curiosità: nelle intenzioni iniziali sarebbe dovuto essere “Mr. Sunny Day” e avrebbe dovuto avere un look molto più “aggressivo“.

Miss Merry Christmas

Il suo vero nome è “Drophy“.
Il soprannome “Town Collapser Drophy” è probabilmente un riferimento alla sua capacità di scavare tunnel facendo crollare edifici.

Fa il compleanno a Natale, come è ovvio che sia.
Il suo modo di fare molto rapido si combina alla perfezione con la lentezza di Mr. 4, il quale sfrutta i tunnel da lei creati.

Il nome della nave usata nelle loro operazioni è “Holey Home Run“, ovvio il riferimento alla combinazione dei loro attacchi.

Mr. 3

Come già sappiamo, il suo nome è Galdino.
Nuovo è il soprannome “Loan Shark Galdino”.

Nativo del West Blue, ha una taglia di 24 milioni di Berry.
Taglia che però è congelata, a causa del fatto che egli fa parte della ciurma di Buggy che è uno Shichibukai.

Egli è infatti ufficialmente riconosciuto come un “comandante” dei Pirati di Buggy.

La nave usata da lui e da Miss Golden Week è battezzata “Chiryaku Ten’nen Maru“.

Miss Golden Week

Il suo vero nome è Marianne, soprannominata “Freedom’s Flag-Bearer Marianne”, probabile riferimento alla figura iconica della rivoluzione francese.

Nata nel North Blue, ha una taglia di 29 milioni di Berry.

Questa taglia spropositata è probabilmente dovuta al fatto che è considerata la mente dietro la grande fuga dei membri della Baroque Works dalla cattura.
La fuga ha permesso la fondazione del New Spider’s Cafe ed è descritta nelle miniavventure dal Volume 38 al 43.

Ha oggi (post time skip) 18 anni.

Non ha ingerito un frutto del diavolo, le sue abilità derivano dal controllo dell’ipnotismo.
Si nota come i simboli disegnati nella sua “Color Trap” siano effettivamente una C e una T.

Anche lei è riuscita finalmente a coronare il suo sogno, ovvero dedicarsi soltanto alla pittura grazie alla fondazione del nuovo cafe.

Mr. 2

Il suo nome è Bentham, soprannominato “Bentham of the Wilderness”.

Come sappiamo, ha una taglia di 32 milioni di Berry.
È l’unico ufficiale senza un partner, perchè in realtà svolge sia il ruolo maschile sia quello femminile.

Abbiamo la conferma del fatto che sia vivo e che sia la nuova “regina” della “Nakama Land” (Livello 5.5 di Impel Down).

Mr. 1

Come già sappiamo il suo vero nome è “Daz Bonez”, soprannominato “Murderer Daz Bonez“.

Ha una taglia di 75 milioni di Berry, una novità assoluta riguarda il cambiamento di nome sul manifesto di taglia: da Mr. 1 a Daz Bonez.

Ha sempre voluto essere un eroe sin da bambino, anche se il suo destino è andato in una direzione diversa.

Le operazioni congiunte con Miss Doublefinger venivano svolte sulla nave “Kill Sassoon“.

Miss Doublefinger

Il suo vero nome è Zala, soprannominata “Poison Spider Zala”.
Probabilmente un riferimento al fatto che fosse la proprietaria dello Spider’s Cafe.

Ha la taglia più alta degli ex Baroque Works, ad esclusione di Mr. 1 che è al seguito di Crocodile.

Il nome “Paula” era solo una copertura per gestire il Cafe.
Il suo talento è sempre stato quello di portare a termine ogni ordine senza alcuna esitazione, ma in fin dei conti ha imparato ad apprezzare il mestiere di barista.

Era associata a Mr. 1 in quanto entrambi sono degli assassini a sangue freddo, capaci di portare a termine ogni operazione.

Crocodile

Il suo vero nome è…”Crocodile” ma il “Sir” davanti sembra essere solo un soprannome.

È nativo della Grand Line ed ha ricevuto un incremento di taglia dopo il Time Skip, anche se l’ammontare attuale è sconosciuto.

La vera notizia è che non sembra possedere alcun tipo di Haki!

Pare avere una “debolezza” verso Ivankov.
Essa riguarda il passato, al quale egli non potrebbe opporsi, che sembra essere collegata a “qualcosa che il rivoluzionario gli avrebbe dato“.
La carta è piuttosto ambigua a riguardo.

Vista questa informazione, si sarebbe diffusa una teoria riguardo al cambio di genere, alimentata anche da una vecchia SBS di Oda.

Ma in realtà non c’è nulla di concreto a riguardo.

Dopo aver assistito all’esecuzione di Roger, sarebbe partito per diventare un pirata.

È diventato rapidamente un Flottaro ma una volta entrato nel Nuovo Mondo ha subito una sonora sconfitta da parte di Barbabianca ed è ritornato nella prima parte della Grand Line per fondare la Baroque Works.

Questo al fine di trovare Pluton nascosta da qualche parte ad Alabasta.

Il nome della sua nave era “Baroque Gustave“, in onore del famoso coccodrillo “Gustave“.

Fonte: La solita e mitica The Library of Ohara

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here