Quanto sono forti gli Ammiragli?

3291

La Marina ha come punte di diamante proprio gli Ammiragli, ma quanto sono forti? E chi è che primeggia?

Salve a tutti ragazzi e benvenuti in questo nuovo articolo. Visto che il precedente sugli Imperatori è andato bene, ho pensato di fare un altro approfondimento, stavolta sui Marines nel Mondo di One Piece, o per meglio dire sui loro generali, gli Ammiragli.

Nel corso del tempo abbiamo imparato a conoscere alcuni di loro: gli storici sono i 3 Ammiragli con cui abbiamo conosciuto l’opera, ovvero Akainu, Kizaru e Aokiji. Una volta superato il time skip, invece, le cose sono un pò cambiate: al posto di Aokiji infatti è entrato Fujitora, mentre al posto di Akainu (ora Grand Ammiraglio) è entrato Ryokugyu. Infine, sappiamo che precedentemente anche l’ex Grand Ammiraglio Sengoku aveva ricoperto tale ruolo.

Per rispondere alla domanda iniziale, sappiamo che nel mondo di One Piece, per tenere un certo ordine, Le Forze in campo (Pirati, Flotta dei 7 e Marina) devono equipararsi. Dunque, in linea teorica, gli Ammiragli dovrebbero essere forti quanto gli imperatori o quanto i flottari, sebbene abbiamo già avuto nel corso della storia alcuni eventi che non ci hanno convinto del tutto (per esempio Marineford dove son serviti Flotta dei 7 e Ammiragli al completo per tener testa ad UN SOLO Imperatore, tra l’altro debilitato e vecchio).

Ma mettendo da parte questo discorso per un po’, cerchiamo piuttosto di capire quanto siano forti realmente i personaggi di spicco della Marina Militare.

Sakazuki

Detto il “Cane Rosso” (Akainu), rappresenta la forza e la giustizia assoluta. I compiti e le regole vanno rispettate, e chi non lo fa, sottraendosi dunque dai propri obbgili e doveri, è da considerare feccia. Akainu possiede un Rogia modello “Magma Magma”, uno dei frutti dal potere offensivo più forte di tutti. Infatti con il suo frutto è riuscito a ferire ripetutamente Barbabianca, a creare intorno a sè meteore incandescenti e una metà isola di fuoco, ed è riuscito persino a bruciare il frutto del diavolo modello “foco foco”. Un vero portento della natura. Inoltre il nuovo GrandAmmiraglio ha dimostrato possedere un grande haki, dal momento che persino personaggi forti come Vista e Marco, per colpirlo, lo hanno attraversato, fallendo nel tentativo di renderlo tangibile. Barbabera stesso corre via appena avvista all’orizzonte Il Cane Rosso. Se dovessi stilare una classifica di punti per ciò che abbiamo visto fino ad adesso, direi:
Attacco: 90  Difesa: 85  Resistenza: 90  Potere: 100  Haki: 100

Kizaru

Detto la “Scimmia Gialla” (Kizaru), Borsalino rappresenta l’antitesi e l’ossimoro fatti persona. Pur avendo praticamente il frutto più veloce del mondo di One Piece ( il Pika Pika), è di indole e carattere completamente svogliato e pigro, il che lo porta ad essere lento nelle decisioni e nelle movenze. Incarna la giustizia neutrale ed esegue gli ordini impartitegli dall’alto. Dotato comunque di grandissima velocità (celebre la frase contro X Drake alle Sabaody “hai mai ricevuto un calcio alla velocità della luce?”), il nostro ammiraglio possiede anche grande forza, soprattutto nelle gambe, ed è capace di alterare il suo frutto per creare delle armi (spade e laser). A Marineford finge intimidazione da Ben Beckman, il primo ufficiale di Shanks Il Rosso, sebbene sono sicuro che sotto sotto non temeva nulla del suo avversario. I suoi punti sono:
Attacco: 90  Difesa: 90 Resistenza: 85  Potere: 100  Haki: 85

Kuzan

Detto “fagiano blu” (Aokiji), incarna la giustizia morale. Molto scrupoloso in ciò che fa, cerca di compiere le proprie gesta da ufficiale della marina nel pieno rispetto dei civili e della sua morale, agendo secondo coscienza. Nonostante costretto a seguire gli ordini di radere al suolo Ohara, per esempio, non desiste dal provare a fare la cosa giusta mettendo in salvo Nico Robin. Si scontra contro Akainu alla fine della guerra di Marineford e anche lui è dotato di grandissimi poteri, possedendo il frutto del mare Rogia “Gelo Gelo”, che gli permette di congelare il mare in modo tale da poterlo attraversare in bicicletta, di ghiacciare intere onde alte come una montagna e di rendere metà isola di ghiaccio permamente. Come gli altri 2 ammiragli, combatte Barbabianca a Marineford senza tirarsi indietro. Possiede un forte haki, poichè viene infilzato dall’arma dell’imperatore (sicuramente impregnata d’haki) ma riesce comunque a restare intangibile.
I Suoi punti sono:
Attacco: 90  Difesa: 85  Resistenza: 90  Potere: 100  Haki: 100

Issho

detto la “Tigre Viola” (Fujitora), è il nuovo ammiraglio della Marina dopo i 2 anni di TIme Skip. La sua idea di giustizia è un mix tra quella di Aokiji e quella di Akainu: lui vuole rispettare le regole, ma vuole anche agire secondo morale. Dal forte animo nobile e soprattutto integro, decise persino di cavarsi gli occhi per non essere costretto a vedere il male nel mondo. Nonostante questo, detiene un haki pazzesco, che va completamente a compensare la sua perdita della vista. Inoltre è un grandissimo spadaccino e possiede un frutto del diavolo che gli permette di muovere la gravità come meglio preferisce. I suoi punti sono:
Attacco: 90 Difesa: 90  Resistenza: 85 Potere: 100  Haki : 100

Ryokugyu

Detto “Toro Verde”, di lui non sappiamo nulla, neanche la faccia, ma sappiamo solo che non mangia da 3 anni e che è un vero mostro insieme a Fujitora, avendo vinto facilmente il ruolo di Ammiraglio. Per tale motivo, per ora i suoi punti non possono essere attribuiti.

IN tal modo, non considerando le vecchie glorie come Sengoku, la situazione di forza è più o meno, a livello ATTUALE, questa:

Akainu: 465 punti
Kizaru: 450 punti
Aokiji: 465 punti
Fujitora: 465 punti

Fatemi sapere ovviamente la vostra opinione nei commenti e io vi lascio il link del mio video su Akainu ed Ace. Buona visione 🙂

Ad un prossimo articolo/video, ciao.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here